La carta transfer è un grande aiuto per il lavoro creativo, consente di trasferire motivi e schizzi su nuove superfici. Che si tratti di tessuti, pelle, carta, legno, ecc.; C’è la carta transfer giusta per ogni superficie liscia. In questo articolo abbiamo raccolto i criteri di acquisto più importanti e ci dedichiamo anche alle attuali prove cartacee.

Indice

l’essenziale in breve

La carta transfer consente, indipendentemente dal fatto che sia per uso privato o commerciale, di stampare su materiali che non possono essere stampati con una stampante.

Quando acquisti carta transfer, è importante assicurarti di acquistare la carta transfer giusta per il tuo scopo.
Esistono fondamentalmente quattro diversi tipi di carta transfer:
Carta a trasferimento termico, pellicola per diapositive, carta grafite e carta per stencil.

I migliori transfer paper: i preferiti dalla redazione

Dal momento che puoi perdere rapidamente traccia del gran numero di diversi documenti di trasferimento, abbiamo riassunto qui i nostri preferiti per te.

La migliore carta per stencil: carta per stencil per tatuaggi termo

Cosa ci piace:

  • Alta qualità
  • Ottimo rapporto qualità prezzo
  • Illustrazione del motivo pulito
  • Facile da usare
Cosa non ci piace:

  • Da un produttore sconosciuto

La carta per stencil può convincere con un’ottima qualità e un buon prezzo, sebbene non provenga da un’azienda nota. È adatto per stampanti termiche ma anche per lavori manuali. Se utilizzato con una stampante termica, è convincente perché la carta non ostruisce la stampante e i motivi possono essere trasferiti in modo pulito sulla carta per stencil.

Ma anche quando si lavora manualmente, funziona perfettamente per trasferire un motivo senza richiedere troppa forza. Con un po’ di pratica, le linee possono essere trasferite in modo pulito sulla pelle, non macchiano e non colano e colpiscono per la loro durata. Vengono forniti 50 fogli di carta matrice in formato A4 per circa 14 euro.

fitness: per la superficie cutanea | proprietà: riutilizzabile, cancellabile, lunga durata, maneggevolezza, diversi motivi possibili, senza grandi sforzi | ambito di consegna: 50 pagine DIN A4 | Qualità di stampa: alto | Segmento di prezzo: a buon mercato

La migliore carta di grafite: carta carbone TUPARKA e carta da lucido

Cosa ci piace:

  • Può essere utilizzato su una varietà di superfici
  • Può essere utilizzato più volte
  • Può essere facilmente cancellato
  • Può essere utilizzato in molti modi
Cosa non ci piace:

  • Applicazione un po’ più complessa su superfici ruvide

La carta grafite TUPARKA può essere utilizzata su tutte le superfici, come carta o legno. Può essere utilizzato più volte, a seconda delle dimensioni del motivo, ovviamente. Un altro aspetto positivo è che può essere facilmente cancellato. Funziona molto facilmente su superfici lisce come la carta, ma è un po’ più difficile su superfici con una trama più ruvida.

Hai lo stesso problema anche con le matite normali, ad esempio su tela è molto più difficile da cancellare a causa della trama ruvida. Per circa 9 euro ottieni 120 fogli in formato A4, con un set di 5 penne per goffratura.

fitness: può essere utilizzato su superfici lisce e ruvide | proprietà: riutilizzabile, cancellabile, lunga durata, maneggevolezza, vari motivi possibili | ambito di consegna: 120 pagine DIN A4 | Qualità di stampa: alto | Segmento di prezzo: prezzo interessante

La migliore carta a trasferimento termico per tessuti scuri: carta transfer per magliette PPD Premium

Cosa ci piace:

  • Adatto per tessuti scuri
  • I tessuti possono essere stirati al massimo calore
  • Possono essere mostrati anche motivi luminosi
  • I tessuti rimangono morbidi e flessibili dopo la stampa
Cosa non ci piace:

  • I motivi devono essere ritagliati con cura

La carta a trasferimento termico di ppd è adatta a tutti i tessuti colorati e neri che possono essere stirati al massimo calore. Poiché la carta a trasferimento termico è bianca, anche i motivi luminosi e luminosi possono essere stampati perfettamente su tessuti scuri. Dovresti solo assicurarti di ritagliare i motivi con precisione per evitare antiestetici bordi bianchi.

Un altro vantaggio della carta a trasferimento termico ppd è che i tessuti rimangono morbidi e flessibili nonostante la stampa. Inoltre, i motivi stampati sono lavabili in lavatrice e convincono per la loro buona durata. Vengono forniti 5 fogli di formato A4 per circa 7 euro.

fitness: Stampante a getto d’inchiostro, lavoro semplice, tessuti scuri | proprietà: ottima qualità di stampa, lunga durata, maneggevolezza, diversi motivi possibili | ambito di consegna: 5 pagine DIN A4 | Qualità di stampa: alto | Segmento di prezzo: a buon mercato

La migliore carta a trasferimento termico per tessuti bianchi: PPD Injekt Premium transfer paper

Cosa ci piace:

  • Adatto per tessuti bianchi
  • I tessuti possono essere stirati al massimo calore
  • I tessuti rimangono morbidi e flessibili dopo la stampa
  • Applicazione semplice
Cosa non ci piace:

  • I motivi devono essere ritagliati con cura

La carta a trasferimento termico per tessuti bianchi di ppd colpisce anche per la sua facile applicazione e la lunga durata sui tessuti. Se segui esattamente le istruzioni, i tessuti stampati resisteranno a molti processi di lavaggio e asciugatura. La carta può convincere anche con un prezzo contenuto, perché per circa 8 euro si possono ottenere 10 fogli in formato A4.

Quindi non c’è solo per i tessuti scuri, ma con questo prodotto hai l’opportunità di applicare e realizzare un’ampia varietà di motivi su magliette bianche, maglioni, berretti o altri tessuti. Questi regali personalizzati sono molto graditi, soprattutto per i compleanni o come regali di Natale, in quanto possono distinguersi dalle cose non personalizzate.

fitness: stampante a getto d’inchiostro, lavori semplici, tessuti bianchi | proprietà: ottima qualità di stampa, lunga durata, maneggevolezza, diversi motivi possibili | ambito di consegna: 10 pagine DIN A4 | Qualità di stampa: alto | Segmento di prezzo: a buon mercato

La migliore carta transfer per tessuti scuri e stampanti laser: pellicola transfer SKULLPAPER per tessuti scuri

Cosa ci piace:

  • Adatto per tessuti scuri
  • Gestione semplice
  • Basso costo
Cosa non ci piace:

  • Di bassa qualità
  • Durata di conservazione inferiore

Fondamentalmente, dovresti sapere che la carta a trasferimento termico per stampanti laser non è buona quanto la carta a trasferimento termico per stampanti a getto d’inchiostro. Il film è più spesso del film per stampanti a getto d’inchiostro e sebbene sia più facile da lavorare, non dura finché viene lavato. Di conseguenza, sul mercato non esiste ancora una pellicola perfetta per le stampanti laser. Le carte a trasferimento termico di Skullpaper sono le migliori.

Se una lunga durata di stampa non è così importante per te, la carta a trasferimento termico di Skullpaper è la più consigliata, in quanto può essere stampata con una risoluzione di stampa fino a 2880 dpi e l’applicazione funziona in modo semplice. La carta è nella fascia di prezzo più cara, per circa 22 euro si ottengono 8 fogli in formato A4.

fitness: Stampante laser, lavori semplici, tessuti scuri | proprietà: buona qualità di stampa, non durevole, facile da usare, vari motivi possibili | ambito di consegna: 8 pagine DIN A4 | Qualità di stampa: 2880 dpi | Segmento di prezzo: piuttosto economico

La migliore carta transfer per tessuti bianchi e stampanti laser: pellicola transfer SKULLPAPER per tessuti chiari

Cosa ci piace:

  • Per i tessuti bianchi
  • Facile da usare
  • Prezzo basso
Cosa non ci piace:

  • Durata di conservazione inferiore
  • Di bassa qualità

Lo stesso vale per la carta a trasferimento termico per tessuti bianchi e stampanti laser: Il La stampa funziona bene, ma il motivo non sopravviverà a molti lavaggi. Per circa 22 euro ottieni 10 fogli di carta a trasferimento termico DINA4 da Skullpaper, che, se usata correttamente, sembra molto buona sui tessuti bianchi, ma non durerà a lungo su di essa.

In totale, puoi applicare e realizzare oltre 200 motivi diversi con questa pellicola di trasferimento. Soprattutto, hai la garanzia di una facile applicazione e gestione, in modo da poter iniziare subito con alcuni semplici trucchi. Un gran numero di clienti che hanno già acquistato questo prodotto ne sono convinti e lo consiglierebbero sicuramente.

fitness: Stampante laser, lavoro semplice, tessuti bianchi | proprietà: buona qualità di stampa, non durevole, facile da usare | ambito di consegna: 10 pagine DIN A4 | Qualità di stampa: 2880 dpi | Segmento di prezzo: piuttosto economico

La migliore pellicola per diapositive per stampanti a getto d’inchiostro: adesivi per diapositive bagnate Hayes Paper

Cosa ci piace:

  • Versatile nell’uso
  • Elevata durata
  • Altissima qualità
  • Adatto per stampanti a getto d’inchiostro
Cosa non ci piace:

Non siamo riusciti a trovare un punto negativo.

Con questa diapositiva hai uno strumento perfetto per ogni progetto su cui stai attualmente lavorando. Sul mercato delle pellicole per diapositive non troverai un prodotto di qualità migliore o che possa essere lavorato come il prodotto di Hayes Paper. Oltre al lavoro classico, è possibile utilizzare questa pellicola anche per l’utilizzo con stampanti a getto d’inchiostro.

Ad esempio, puoi utilizzare la pellicola ad acqua scorrevole per personalizzare regali, stampare foto, rappresentare motivi su tazze da caffè o creare altre opere d’arte. La fornitura comprende inizialmente 20 pagine, che, secondo il produttore, sono sufficienti per molto tempo prima di dover decidere di acquistare questo eccellente prodotto.

fitness: Stampante a getto d’inchiostro, lavoro semplice | proprietà: alta qualità, ottima qualità di stampa, nessuno sbiadimento, forte intensità del colore | ambito di consegna: 20 pagine DIN A4 | Qualità di stampa: 5760 dpi | Segmento di prezzo: a buon mercato

La migliore pellicola per diapositive d’acqua per stampanti laser: pellicola per diapositive d’acqua Hayes Paper

Cosa ci piace:

  • Versatile nell’uso
  • Si possono ottenere ottimi risultati
  • Ottimo rapporto qualità prezzo
  • Produzione di qualità
Cosa non ci piace:

  • Qualità e durata inferiori

La pellicola per diapositive d’acqua di Hayes Paper è facile da usare su tutte le superfici possibili. La pellicola è trasparente, quindi ha un aspetto migliore su superfici bianche, ma funziona altrettanto bene su superfici scure come su quelle chiare. Come tutte le pellicole ad acqua scorrevoli, anche questa richiede un po’ di pratica, ma dopo alcuni tentativi dovrebbe funzionare perfettamente.

Se applichi la pellicola in modo pulito e infine la sigilla con una vernice trasparente, durerà a lungo sull’oggetto stampato senza staccarsi o staccarsi. 20 fogli DINA4 vengono consegnati per circa 20 euro.

fitness: Stampante laser, lavoro semplice | proprietà: alta qualità, ottima qualità di stampa, nessuno sbiadimento, forte intensità del colore | ambito di consegna: 20 pagine DIN A4 | Qualità di stampa: 5760 dpi | Segmento di prezzo: a buon mercato

Guida all’acquisto della carta transfer

Quando cerchi la carta transfer giusta, ti imbatti in una grande varietà di offerte su Internet. Affinché tu possa orientarti meglio e trovare la carta transfer giusta per il tuo scopo, abbiamo riassunto per te tutte le informazioni importanti qui.

Cos’è la carta transfer?

La carta transfer è una carta rivestita con un materiale diverso a seconda dello scopo. Come suggerisce il nome, viene utilizzato per “trasferire” motivi su un’ampia varietà di superfici.

A cosa serve la carta transfer?

La carta transfer viene utilizzata per:

  • Per trasferire schizzi ordinatamente su una superficie, ad esempio per applicare un modello di tatuaggio sulla pelle o per trasferire uno schizzo su una tela.
  • Superfici da stampare con immagini finite a colori, perché possono essere stampate tutte le superfici lisce (ceramica, vetro, plastica, cera, metallo, tessuti).

Quali tipi di carta transfer esistono?

Come già accennato, ci sono fondamentalmente 4 diversi tipi di carta transfer, ma questi possono anche essere smistati in altri gruppi diversi. Perché c’è la carta transfer giusta per ogni superficie e per ogni stampante. Puoi trovare quello che si adatta ai tuoi scopi qui:

I documenti di trasferimento Spiegazione

Film d’acqua scorrevole

  • Consente di stampare immagini su ceramica, vetro, plastica, cera e metallo
  • C’è carta per stampanti a getto d’inchiostro e stampanti laser

Carta termotrasferibile

  • Viene utilizzato per stampare tessuti con immagini, ecc.
  • C’è carta per tessuti chiari e scuri, così come per stampanti laser e stampanti a getto d’inchiostro

Carta grafite

  • Ciò consente di trasferire un modello o uno schizzo 1: 1 su carta (ad es. carta per acquerelli), tele, legno, ceramica e anche su tessuti

Matrizenpapier

  • Utilizzato per trasferire i disegni del tatuaggio sulla pelle
  • C’è carta per stampanti termiche e carta per copiare l’originale manualmente

Che aspetto ha la carta transfer?

Solitamente riceverai la carta transfer in formato A4, la carta grafite è disponibile anche in rotoli e in formato A3.

Carta termotrasferibile

  • Carta protettiva spessa
  • La parte superiore è rivestita con una pellicola spessa e pelabile

Film d’acqua scorrevole

  • Carta protettiva spessa
  • La parte superiore è rivestita con una sottile pellicola idrosolubile

Carta grafite

  • carta relativamente sottile
  • un lato è rivestito con uno strato di grafite/carbonio

La carta grafite ha molti nomi, è anche conosciuta come carta carbone, carta carbone, cianografia o carta autocopiante.

Matrizenpapier

  • per lo più a 3 o 4 veli
  • carta spessa gialla sulla parte superiore per protezione e stabilizzazione
  • sotto la lamina, la parte inferiore della lamina rivestita di inchiostro blu scuro
  • pellicola protettiva rimovibile sotto
  • carta bianca molto sottile in fondo

Come funziona la carta di trasferimento?

Se hai già trovato la carta trasferibile giusta per te, probabilmente stai cercando istruzioni su come utilizzare correttamente la carta trasferibile. Qui troverai le istruzioni per ciascuna delle 4 carte di trasferimento. Ti spieghiamo come utilizzare la carta transfer senza errori per ottenere un risultato perfetto.

Come funziona la carta per stampini?

L’uso della carta per stencil richiede un po’ di pratica, quindi non preoccuparti se non funziona perfettamente la prima volta sulla pelle. Di norma, dovresti avere gli utensili necessari a casa, oltre alla carta matrice. Ecco un elenco delle cose di cui avrai bisogno:

  • Matrizenpapier
  • un motivo che vuoi trasferire
  • una superficie morbida (blocco/giornale)
  • Penna a sfera / matita (temperata) / penne a pressione
  • Olio di trasmissione
  • nastro se necessario
  • forbici

Istruzioni per la carta da stencil

Il modello viene applicato a una mano con carta stencil

La carta Matrix consente di applicare modelli perfetti a tutte le parti del corpo.

Se segui le istruzioni passo dopo passo, niente dovrebbe andare storto. Soprattutto quando si tracciano i contorni, assicurati di lavorare con precisione in modo che il tatuaggio sia il più bello possibile alla fine.

Opzione con stampante termica
  1. Non appena hai stampato il modello desiderato o l’hai disegnato tu stesso, puoi iniziare.
    Se hai una stampante termica speciale, il tutto è relativamente facile, perché devi solo rimuovere la pellicola protettiva tra la pellicola stampata e la carta inferiore, nonché la carta gialla superiore.
  2. Quindi solo il modello e la carta da stampare devono essere inseriti nella stampante (diversi a seconda del modello di stampante) e il motivo è pronto per essere stampato su Da applicare sulla pelle.

Le stampanti termiche sono relativamente costose da acquistare, motivo per cui il metodo manuale a mano è il modo più comune per copiare gli stencil per tatuaggi. Sono associati a un maggiore dispendio di tempo, ma finché non hai intenzione di disegnare molti stencil al giorno (come in uno studio di tatuaggi, ad esempio) non dovrebbe essere un problema.

Per questo metodo è necessaria solo la carta matrice, una superficie morbida (ad esempio un blocco note o un giornale) e una penna a sfera o una matita. Ovviamente puoi anche acquistare strumenti extra per il trasferimento, questi sono disponibili in diverse dimensioni ecc., Ma funziona altrettanto bene con una penna a sfera.

Opzione senza stampante termica
Prepara la carta

1. Se hai già stampato il tuo motivo, ora devi rimuovere lo strato protettivo tra la pellicola stampata con inchiostro e la carta bianca. La carta per stencil dovrebbe trovarsi con la carta gialla rivolta verso il basso sulla superficie morbida. La carta bianca dovrebbe essere in cima e la lamina stampata con l’inchiostro al centro, il lato della lamina che è stampato con l’inchiostro rivolto verso l’alto.

2. Ora puoi posizionare il modello tagliato al centro dello strato superiore bianco. Consiglio: se appiccichi la sagoma ai bordi con del nastro adesivo, il
non disegnare nulla e puoi trasferire il tuo modello in modo pulito.

Traccia il motivo

3. Una volta che tutto è stato risolto, puoi iniziare a tracciare ciascuna delle linee del tuo modello nel modo più preciso possibile. Il modo migliore per farlo è usare una penna a sfera, se ha ancora l’inchiostro puoi ovviamente vedere perfettamente quali linee hai già tracciato, ma puoi usare il modello solo una volta. Se usi una penna vuota o uno strumento in più, non vedrai dove sei stato, ma sarai in grado di utilizzare il modello più spesso. Quindi decidi la penna che fa per te. Soprattutto con motivi più grandi e complessi, ha molto senso vedere ciò che hai già disegnato.

4. Durante il tracciamento, dovresti assicurarti di premere relativamente forte in modo che venga trasferito abbastanza inchiostro sulla carta, ma ovviamente non così forte da strappare il modello.

5. Una volta che hai finito di tracciare il tuo motivo, puoi rimuovere lo stencil e ritagliare il motivo copiato. Lo stesso vale per la versione con stampante termica, perché ora è il momento di applicarla sulla pelle e funziona allo stesso modo in entrambi i casi.

Prepara la pelle

6. Prima di applicare il motivo sulla pelle, dovresti guardare esattamente dove lo desideri, perché se è su di esso e non si adatta correttamente, devi ricominciare tutto da capo.

Carta transfer Il motivo viene posizionato sulla pelle

Prima che il motivo venga applicato sulla pelle, dovrebbe essere trovato il giusto posizionamento.

7. Una volta trovato il punto giusto, potrebbe essere necessario radere il punto, perché più liscia è la pelle, più facile sarà applicare il motivo.

8. Dopodiché, la pelle dovrebbe essere assolutamente disinfettata, dopotutto viene tatuata dopo e la disinfezione dopo l’applicazione del motivo macchia l’inchiostro.

Trasferisci il motivo sulla pelle

9. Una volta che la pelle è stata preparata, il trasferimento può finalmente iniziare. Per fare ciò, è necessario un fluido di trasferimento per trasferire l’inchiostro dalla carta alla pelle. Il fluido di trasferimento è il migliore per questo, ma funziona anche con un normale deodorante roll-on. Tuttavia, se lo usi per più persone, può diventare rapidamente antigienico.

10. Il deodorante o il liquido di trasferimento deve ora essere applicato uno strato sottile sull’area da tatuare. Quindi dovrebbe asciugarsi leggermente fino a quando l’area non si sente umida e leggermente appiccicosa.
Ciò richiede un po’ di pratica, perché se si posiziona il motivo sulla pelle quando l’area è ancora troppo bagnata, l’inchiostro scorre velocemente e non si vede più nulla. Se la pelle non è abbastanza umida, l’inchiostro non si dissolverà e non sarai in grado di vedere nulla. In tal caso allo stencil non succede nulla e puoi riutilizzarlo. Quindi lascia che si asciughi un po’ più a lungo e poi riprova invece di rifare tutto da capo.

11. Quando sei riuscito ad applicare perfettamente il motivo sulla pelle, puoi iniziare a tatuare. Naturalmente, puoi anche utilizzare il modello per dipingere tatuaggi temporanei sulla pelle, ad esempio con l’henné o le penne per tatuaggi.

Importante: La normale carta per stencil non è vegana poiché il rivestimento contiene principalmente gelatina. Ora ci sono prodotti alternativi vegani, ad esempio da Spirit

Come funziona la carta carbone?

La carta carbone è un aiuto in molti progetti diversi ed è super facile da usare, soprattutto perché le linee trasferite possono essere cancellate di nuovo. Un foglio di carta carbone può essere utilizzato più volte, quindi è molto economico.
Dovresti avere tutto il necessario per l’applicazione a casa, un elenco degli utensili di cui hai bisogno può essere trovato qui:

  • carta grafite
  • un motivo
  • una matita/penna
  • un supporto su cui la copia dovrebbe essere
  • nastro adesivo

Istruzioni carta carbone

Usare la carta carbone è semplicissimo e tutti dovrebbero essere in grado di usarla. Assicurati solo di premere abbastanza saldamente durante il tracciamento e il tuo motivo dovrebbe essere trasferito perfettamente.

1. La carta carbone viene posizionata con il lato rivestito rivolto verso il basso sul supporto su cui trasferire il motivo.

2. È meglio fissare entrambi insieme con del nastro adesivo in modo che nulla scivoli durante il trasferimento. Ora puoi posizionare il tuo motivo sulla carta che desideri trasferire. In questo caso non è necessario eseguire il mirroring, poiché viene trasmesso direttamente.

3. Puoi anche aggiustare di nuovo il motivo, se vuoi assicurarti che nulla scivoli, e poi puoi iniziare a tracciare.

4. Come con la carta per stencil, devi tracciare ogni linea in modo relativamente saldo con una matita o una penna a sfera.

5. Una volta superate tutte le linee, puoi rimuovere la pellicola dal supporto e continuare a lavorare con il modello. Hai la possibilità di cancellare le linee della carta grafite in modo da non vedere più nulla del tuo modello.

Come funziona il film d’acqua scorrevole?

Candele stampate con pellicola scorrevole

Candele, ceramiche, ecc. possono essere stampate con pellicola per acquascivolo.

Quando si lavora con pellicola ad acqua scorrevole, è importante fare attenzione poiché la pellicola è molto sottile e si strappa o si attacca rapidamente. Di conseguenza, è normale che il soggetto non venga trasferito perfettamente al primo tentativo. Il nostro consiglio: fai pratica all’inizio con una vecchia tazza o qualcosa di simile prima di iniziare a stampare qualcosa di importante. Un elenco delle cose necessarie per lavorare con la carta transfer è disponibile qui:

  • Scivolo d’acqua adatto alla tua stampante
  • Stampante a getto d’inchiostro o stampante laser
  • Motivo
  • Qualcosa che vuoi stampare (vetro, ceramica, metallo, plastica, cera …)
  • Acqua (in una ciotola)
  • forbici
  • Tovagliolo di carta
  • Rivestimento trasparente

Istruzioni per il film d’acqua scorrevole

Assicurati di rispettare i tempi di attesa quando lavori con una stampante a getto d’inchiostro. Se segui tutte le istruzioni del manuale, nulla dovrebbe andare storto.

Quando acquisti la pellicola, assicurati di acquistare la pellicola giusta per la tua stampante. Sono disponibili lucidi per stampanti a getto d’inchiostro e stampanti laser.

1. Se utilizzi una stampante a getto d’inchiostro, è importante rispettare i tempi di attesa, altrimenti può succedere rapidamente che i tuoi motivi scappino.

2. Dopo aver stampato il motivo sulla pellicola, dovresti lasciarlo asciugare per almeno 10 minuti. Quindi devi sigillare il tutto con una vernice trasparente e preferibilmente lasciare asciugare il motivo durante la notte.

3. Con una stampante laser ti risparmi questi tempi di attesa, ma anche qui si consiglia di sigillare la pellicola con uno strato molto sottile di vernice trasparente, poiché la vernice rende la pellicola un po’ più spessa e il motivo può essere rimosso più facilmente.

4. sei tuo? I motivi sono sigillati e asciugati a sufficienza, devi tagliarli a misura. Sta a te decidere se tagliare lungo la linea esterna o semplicemente ritagliare il motivo in un quadrato. Per i principianti è molto più facile estrarre un quadrato dal foglio, ma non sembra completamente pulito nel risultato finale.

5. Una volta che il motivo è stato ritagliato, ora deve essere immerso nell’acqua per circa 30 secondi in modo che la pellicola stampata possa staccarsi dalla carta di supporto.

6. Inumidisci leggermente con acqua la superficie del tuo oggetto da stampare, questo renderà più facile spostare il tuo motivo in seguito.

7. Ora puoi staccare il motivo dalla pellicola e posizionarlo sul tuo oggetto, o semplicemente rimuovere un piccolo pezzo dal bordo, incollarlo sull’oggetto e tirare via il resto della carta di supporto sottostante.

8. Nella maggior parte dei casi, il motivo non si trova ancora perfettamente sulla superficie, questo problema può essere facilmente risolto. Puoi spostare facilmente il motivo con un tovagliolo di carta e rimuovere le bolle d’aria. Più sottile è il tuo film, cioè meno vernice trasparente c’è su di esso, più sarà facile che si strappi o si attacchi.

9. Se il motivo si trova come lo immagini, dovresti rimuovere con cura i residui d’acqua sul motivo con un panno e poi lasciare asciugare il tutto.

10. Gli oggetti che vengono usati e toccati raramente, come le candele, possono semplicemente asciugarsi all’aria. Per bicchieri e stoviglie, invece, si consiglia di lasciarli asciugare in forno a 110°C per circa 20 minuti e poi sigillarli sottilmente con vernice trasparente per far sì che i motivi si conservino a lungo.

Assicurati di utilizzare una vernice trasparente per la spruzzatura per ottenere un risultato uniforme. Assicurati anche di utilizzare una vernice trasparente impermeabile, dopo tutto, il tuo motivo dovrebbe durare il più a lungo possibile.

Come funziona la carta a trasferimento termico?

T-shirt stampate con diversi motivi

Con l’aiuto della carta a trasferimento termico, tutti i tipi di motivi possono essere stampati su tessuti.

Oltre alla carta a trasferimento termico, un ferro da stiro è molto importante, perché il film non può essere trasferito sui tessuti senza un ferro da stiro. Cos’altro ti serve lo trovi qui:

  • Carta termotrasferibile
  • Tessuto da stampare (maggiore è il contenuto di cotone, meglio è)
  • Drucker
  • forbici
  • Ferro da stiro
  • Asse da stiro o superficie simile

Istruzioni per la carta a trasferimento termico

Affinché il tuo motivo abbia un bell’aspetto il più a lungo possibile, dovresti continuare a stirare per 2-3 minuti, altrimenti la pellicola potrebbe staccarsi o sbriciolarsi dopo alcuni lavaggi.

1. Prima di iniziare, dovresti assicurarti di 1. avere la pellicola giusta per la tua stampante e 2. la pellicola giusta per i tuoi tessuti.

2. Dopo aver selezionato un disegno, puoi iniziare a stampare. Ricorda di stampare il tuo motivo capovolto in modo speculare in modo che sia nella giusta direzione sul supporto. La carta transfer deve essere nella stampante in modo che venga stampato il lato con la pellicola. Se non sei sicuro di come inserire la carta con la stampante, fai prima una copia di prova con carta normale per assicurarti di stampare correttamente sulla carta trasferibile.

3. Se stampi il tuo disegno con una stampante a getto d’inchiostro, dovresti lasciarlo asciugare brevemente dopo la stampa per assicurarti che non ci siano sbavature. Con una stampante laser puoi continuare subito.

4. Ora è il momento di ritagliare il tuo motivo. È importante ritagliare il motivo in modo molto preciso, soprattutto con carta transfer per tessuti scuri, in modo che in seguito non ci siano bordi indesiderati attorno al motivo.

5. Prima di iniziare a stirare, è necessario preparare una superficie adatta. Se hai un asse da stiro, questo è ovviamente perfetto, altrimenti puoi anche stendere un lenzuolo o qualcosa di simile su un tavolo.

6. Posiziona il tessuto su cui desideri stampare e stiralo in piano per un breve periodo in modo da poter stirare il motivo senza pieghe.

7. Ora puoi posizionare il tuo motivo con il lato stampato sul tessuto come preferisci.

8. Per trasferire il motivo, devi stirarlo sul tessuto. Dovresti assicurarti che il tuo ferro sia impostato al livello più alto possibile, ma non dovresti usare il vapore quando stiri.

9. A seconda delle dimensioni del motivo, il motivo deve essere stirato con movimenti circolari per circa 1,5-3 minuti.
Il tutto dovrebbe raffreddarsi leggermente e puoi staccare la carta di supporto mentre è ancora caldo.

10. A seconda del produttore, potrebbe essere necessario fissare il motivo con una pellicola di silicone inclusa posizionando la pellicola sul motivo e stirandola di nuovo per circa 20 secondi.

Prima di lavare per la prima volta il tessuto con l’impronta, è necessario attendere almeno 24 ore e prima del lavaggio ha senso capovolgere gli indumenti per proteggere il motivo.

Quando si cerca carta a trasferimento termico su Internet, ci si imbatte in una pellicola a sublimazione. Questo è spesso utilizzato per la stampa nel settore professionale. Per questo è necessaria una stampante a iniezione aggiuntiva e inchiostro a sublimazione, quindi non ha molto senso per l’uso domestico.

Quali marche producono carta transfer di qualità?

Qui troverai alcuni dei migliori marchi le cui carte transfer hanno convinto gli acquirenti e garantiscono risultati puliti.

Matrizenpapier – Spirit

Quando cerchi carta per stencil su Amazon ed Ebay, ti imbatti in molti prodotti di marchi senza nome. Molti di questi prodotti possono ancora convincere con un buon rapporto qualità-prezzo, ma se preferisci affidarti a un marchio noto, Spirit è altamente raccomandato.

L’azienda è uno dei leader di mercato nel settore della carta per stampini, e non a caso. La carta matrice può essere classificata nella fascia media di prezzo, ma è di qualità molto elevata. Convince anche dal punto di vista dell’imballaggio, in quanto la carta è ben protetta e quindi mai consegnata danneggiata.

Carta Graphit – Pelikan

Ci sono anche molti produttori di carta grafite che non differiscono molto tra loro in termini di qualità. Uno dei marchi più famosi e ampiamente disponibili è Pelikan. La carta è nella fascia di prezzo media ed è molto apprezzata perché può essere trasferita su qualsiasi superficie. La pigmentazione è eccellente, ma hai ancora la possibilità di cancellare il motivo trasferito.

Carta termotrasferibile – ppd

Ppd produce carta a trasferimento termico economica ma di alta qualità per uso hobbistico. I prodotti possono essere utilizzati senza termopressa e la scelta è ampia. C’è una carta a trasferimento termico adatta da ppd per tutte le stampanti e i tessuti. I prodotti vengono sempre forniti con istruzioni dettagliate e, se utilizzati correttamente, si può contare su una lunga durata.

Film d’acqua scorrevole – Hayes

Hayes Paper offre un’ampia varietà di pellicole per diapositive d’acqua. In termini di prezzo, i prodotti sono nella fascia media, sono facili da usare e hanno una lunga durata e soddisfano incondizionatamente lo scopo desiderato dai clienti.

Quali sono i criteri di acquisto più importanti per la carta transfer?

Quando cerchi la carta transfer giusta, ci sono alcuni criteri a cui dovresti prestare attenzione prima di acquistare. Utilizzando questi criteri, puoi facilmente scoprire quale carta transfer è quella giusta e la tua ricerca sarà molto più semplice.

Sottosuolo desiderato

La superficie desiderata è il criterio di acquisto più importante quando si acquista carta transfer. Non per niente esiste la carta transfer giusta per ogni superficie. Pertanto, assicurati di acquistare la carta giusta per il tuo scopo per poter ottenere un buon risultato. Con il punto “Quali tipi di carte transfer esistono?” Spieghiamo quali carte transfer sono adatte a quali superfici.

Formato

Un altro importante criterio di acquisto è il formato, dopotutto la dimensione della carta dovrebbe essere sufficiente per il tuo motivo. Nella maggior parte dei casi, la carta transfer è disponibile in formato A4, poiché questo formato si adatta anche a tutte le stampanti ed è sufficiente per il normale lavoro. Se hai bisogno di una taglia speciale (DINA3 o DINA5), lo farai Nella maggior parte dei casi troverai quello che stai cercando online.

Motivo

Dovresti anche chiederti che tipo di motivo vuoi trasferire per quale scopo. È solo uno schizzo o un modello, come con i tatuaggi, su cui vuoi continuare a lavorare dopo il trasferimento, o è già un’immagine finita che dovrebbe essere trasferita.

colore

Con la carta a trasferimento termico, dovresti assicurarti di acquistare la carta giusta per la tua superficie in modo che i colori prendano il loro posto. In linea di principio, la carta per tessuti scuri può essere utilizzata anche su tessuti bianchi, ma la carta per tessuti bianchi non ha un bell’aspetto su superfici scure.

qualità

Soprattutto con la carta a trasferimento termico e le pellicole per diapositive, la qualità gioca un ruolo importante, da un lato quando si stampa la pellicola stessa, dopotutto, nulla dovrebbe scorrere e il colore deve essere il suo. D’altra parte, in termini di adesione e durata, ovviamente, il motivo non dovrebbe staccarsi dal tessuto o sgretolarsi al primo lavaggio, ma dovrebbe essere preservato il più a lungo possibile. Ma anche con la carta grafite e la carta matrice, è importante che il colore possa essere trasferito facilmente e con precisione sulla nuova superficie.

Quanto costa la carta di trasferimento?

Con la pellicola per diapositive e anche con la carta a trasferimento termico, vale la pena spendere un po’ di più, dopotutto, le stampe dovrebbero durare il più a lungo possibile e avere un bell’aspetto. Con la carta matrice e la carta grafite, dovresti ovviamente prestare attenzione anche alla qualità, ma i prodotti non devono essere costosi. Dopotutto, gli schizzi devono durare solo poco tempo e il colore e la qualità dell’immagine sono irrilevanti con queste carte transfer.

Transferpapier prezzo
Film d’acqua scorrevole 10 fogli A4 da circa 9 euro
Carta termotrasferibile 10 fogli A4 da circa 9 euro
Carta grafite 100 fogli A4 da circa 9 euro
Matrizenpapier 25 fogli A4 da circa 10 euro

Dove posso acquistare la carta transfer?

Puoi trovare tutta la carta transfer online su Amazon ed Ebay, qui hai il vantaggio di poter guardare le valutazioni dei clienti e avere una vasta selezione. Se hai già scelto un produttore, puoi anche ordinare la carta transfer direttamente dal produttore. La carta Matrix è disponibile anche nei negozi di tatuaggi e nelle pellicole per scivoli d’acqua, puoi acquistare carta a trasferimento termico e carta grafite nei negozi di articoli per l’artigianato, dove puoi ovviamente ottenere consigli.

Quali alternative alla carta transfer ci sono?

Per tutte le carte transfer ad eccezione della carta grafite, non esistono alternative reali per uso hobbistico che consentano di stampare esattamente allo stesso modo delle carte transfer citate. Tuttavia, se non hai trovato la carta transfer giusta per te qui, potrebbe esserci un’alternativa adatta qui.

Transferpapier Alternativa
Matrizenpapier
  • Penne per tatuaggi per disegnare direttamente sulla pelle
  • Foil per stampare tatuaggi temporanei finiti
  • Alternative al liquido per la buccia: deodorante (con alcool), schiuma da barba, sapone liquido
carta grafite
  • https://malen-lernen.org/bilder-abpausen/
Film d’acqua scorrevole
  • etichette adesive verniciabili
Carta termotrasferibile
  • Flockstoff/ Velourspapier
  • Foglio flessibile
  • Pellicola effetto
  • Sublimazioni ubriaco

Panoramica del test della carta transfer: quali carte transfer sono le migliori?

Qui troverai i test delle principali organizzazioni di consumatori sui documenti di trasferimento.

Testmagazin Test cartaceo disponibile? Anno di pubblicazione Accesso libero Scopri di più
Stiftung Warentest No, nessun test è stato trovato.
Eco test No, nessun test è stato trovato.
Konsument.at No, nessun test è stato trovato.
Ktipp.ch No, nessun test è stato trovato.

Sfortunatamente, in questo momento, non ci sono recensioni dalle riviste dei consumatori elencate.

FAQ – Domande frequenti sui trasferimenti a caldo

Qui troverai le risposte alle domande più frequenti su Internet, risposte nel modo più semplice possibile.

Quanto costa la carta transfer?

La carta transfer è disponibile tra circa 7 e 30 euro, migliore è la qualità, più costosa sarà.

Quale lato del progetto è rivestito?

Con un progetto bilaterale, entrambi i lati sono ovviamente rivestiti, con un progetto unilaterale puoi facilmente scoprirlo strofinandolo leggermente con il dito e vedere quale lato si stacca.

Come si chiama la carta di trasferimento?

Tutte le diverse carte di trasferimento hanno i loro nomi, c’è carta a trasferimento termico, carta per stencil, pellicola per diapositive e carta grafite.

Quale stampante è adatta per la carta transfer?

Per la carta da stencil è necessaria una stampante termica speciale, ma puoi anche usarla per copiare un motivo senza stampante. Per la carta a trasferimento termico e la pellicola per diapositive, c’è carta per stampante laser e stampante a getto d’inchiostro, per quale stampante è adatta la carta dovrebbe essere trovata nella descrizione del prodotto.

Ulteriori fonti

Se le istruzioni scritte non sono sufficienti per te, o se vuoi solo guardare di nuovo un video per assicurarti di fare tutto bene, ecco alcuni altri video utili:

Istruzioni per la carta matrice:

Istruzioni per la carta grafite:

Istruzioni per l’acquascivolo:

Istruzioni per la carta a trasferimento termico:

* Ci colleghiamo a negozi online selezionati e partner da cui potremmo ricevere un compenso. Come partner Amazon, guadagno da vendite qualificate


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.