Stai cercando un buon paio di forbici da sarto? Ma hai problemi a trovarne uno adatto con l’ampia selezione. Allora sei nel posto giusto con questa guida per le forbici da sarto. Riceverai informazioni importanti sulle forbici da sarto, criteri importanti al momento dell’acquisto e uno o due suggerimenti a portata di mano. Inoltre, puoi confrontare le diverse forbici nel test delle forbici da sarto in modo da poter affrontare rapidamente i prossimi progetti con le tue nuove forbici da sarto di alta qualità.

Indice

l’essenziale in breve

  • Le buone forbici da sartoria sono essenziali quando si lavora con i tessuti
  • Ci sono diverse forbici, ognuna delle quali è particolarmente adatta a qualcosa
  • Il materiale delle forbici è uno dei tanti criteri importanti quando si effettua un acquisto
  • Il tritaforbici fa parte degli utili accessori per le forbici da sarto
  • Zwilling è uno dei tanti buoni produttori di posate
  • Con un po’ di pratica sarai in grado di usare le forbici del sarto

Le migliori forbici da sarto: le preferite dagli editori

Come supporto per te, la nostra redazione ha selezionato quelle che considerano le migliori forbici da sarto.

Le forbici entry-level tuttofare: le forbici da sarto Zwilling

Cosa ci piace:

  • Maneggevolezza
  • Alta qualità
  • Robustezza e durata
  • Elevata potenza di taglio
Cosa non ci piace:

  • Dovrebbe essere pulito brevemente dopo ogni lavoro

Valutazione dei redattori

La ZWILLING Superfection Classic 210 mm è caratterizzata da un design moderno. Ha impugnature ergonomiche in poliammide infrangibile per lavorare senza fatica. Le forbici sono realizzate in acciaio inossidabile speciale, che ne supporta la longevità.

Grazie al taglio di precisione, le forbici da sarto sono molto affilate e non avrai problemi a tagliare tessuti e lana con esse. L’acqua calda è sufficiente per la pulizia. Quindi, se vuoi un paio di forbici che non siano così lunghe, che taglino bene e che stiano benissimo in mano, allora queste forbici sono la scelta giusta per te.

Lungo: 210 mm | gestione: ergonomico, semplice | Materiale lama: acciaio inossidabile speciale | Materiale delle maniglie: Poliammide, rivestito di plastica | Modello di cucito: Appena

Le migliori forbici da sarto per mancini: le forbici da sarto Prym Professional

Cosa ci piace:

  • Adatto per mancini
  • Maneggevolezza ergonomica
  • Lavorazione di qualità
  • Elevata durata
Cosa non ci piace:

Non siamo riusciti a trovare un punto negativo.

Valutazione dei redattori

Queste sono forbici professionali per mancini. La lama è realizzata in acciaio inossidabile di alta qualità di KAI ed è molto affilata. Ha anche una vite di regolazione che puoi usare per stringere le forbici se necessario.

L’impugnatura ergonomica morbida di Prym assicura una buona presa nella mano con il suo grande occhio inferiore, che può contenere fino a quattro dita. Con il colore grigio, le forbici si distinguono dal resto della gamma di forbici. Sei mancino e stai cercando delle forbici che funzioneranno bene per te. Allora le forbici da sarto di Prym potrebbero essere la tua soluzione.

Lungo: 210 mm | gestione: ergonomico, morbido | Materiale lama: acciaio inossidabile di alta qualità | Tipo di maniglia: Impugnatura morbida | Modello di cucito: Appena

Le forbici da taglio più economiche: le forbici da taglio JTENG

Cosa ci piace:

  • Lame da taglio speciali
  • Maneggevolezza
  • Giunto a forbice speciale
  • Immagine di taglio fine
Cosa non ci piace:

  • Non adatto a tutti i lavori di taglio

Valutazione dei redattori

Le forbici seghettate JTENG hanno lame di taglio seghettate in modo che il tessuto abbia un motivo seghettato sul bordo. In questo modo il tessuto ha una bella finitura e non si sfilaccia facilmente. Le loro lame in acciaio inossidabile speciale sono molto affilate e possono tagliare in modo pulito anche i fili più fini.

L’impugnatura ergonomica è comoda grazie alla plastica e puoi lavorarci a lungo senza alcuno sforzo. Le forbici nel loro insieme si trovano comodamente in mano. La confezione include forbici per filo con cappuccio protettivo. In questo modo è facile rimuovere i fili. Ti piace il motivo a zigzag e vuoi anche dare ai tuoi tessuti un bel taglio. Quindi prova le forbici dentellate.

giunto: Cuscinetti a sfere | gestione: ergonomico, confortevole | Materiale lama: acciaio inossidabile speciale | Material des Griffs: rivestito di plastica | Modello di cucito: frastagliato

Le migliori forbici da sarto più grandi: MAGAM-fabrics Karl forbici da sarto professionali

Cosa ci piace:

  • Lame da taglio lunghe
  • Alta qualità
  • Materiale qualitativo
  • Può essere riavvitato

Valutazione dei redattori

Le forbici da sarto di Dreiturm sono prodotte a Solingen. Quindi è Made in Germany. Le forbici sono dotate di robuste lame da taglio e di un manico laccato nero. Può essere serrato con una vite di regolazione se il suo comportamento di taglio cambia. La lunghezza di 30,5 cm garantisce un buon effetto leva, che ti aiuta nel taglio di tessuti più spessi. Spesso tagli tessuti più spessi e desideri forbici più grandi e robuste, allora le forbici da sarto di Dreiturm potrebbero fare al caso tuo.

Lungo: 305 mm | gestione: ergonomico, robusto | Produzione: forgiato | Tipo di maniglia: verniciato nero | Modello di cucito: Appena

Le forbici da ricamo più economiche: le forbici da sarto Naisicantar

Cosa ci piace:

  • Speciale forma di cicogna
  • Versatile nell’uso
  • Maneggevolezza ergonomica
Cosa non ci piace:

Non siamo riusciti a trovare un punto negativo.

Valutazione dei redattori

Il classico tra le forbici da ricamo sono le forbici dorate a forma di cicogna. È appuntito e ha lame di taglio dritte. Puoi usarli alla grande per lavori piccoli e precisi con i tessuti. Le forbici intere sono realizzate in acciaio inossidabile. La maniglia offre una presa sicura, il che significa che le forbici sono facili da tenere. Quindi, se hai bisogno di qualcosa per i lavori più piccoli, le forbici per cicogna sono quelle giuste per te.

Modulo: a forma di cicogna, si assottiglia a punta | gestione: ergonomico, semplice | Materiale: Acciaio inossidabile | colore: color oro | Modello di cucito: Appena

Il miglior set di 3 forbici: set forbici in tessuto blueINOX

Cosa ci piace:

  • Versatile nell’uso
  • Ampia gamma
  • Alta qualità
  • Equipaggiamento di base classico
Cosa non ci piace:

Non siamo riusciti a trovare un punto negativo.

Valutazione dei redattori

Questo set include tre forbici. Forbici da sarto lunghe 20 cm in acciaio inossidabile e manico laccato nero. Poi le forbici con una lunghezza di 15 cm, anch’esse in acciaio inossidabile. Entrambi hanno una vite di regolazione per il serraggio e sono molto affilati.

Le terze forbici incluse nel set sono forbici da ricamo nella classica forma a cicogna.
Puoi usarlo per fare lavori piccoli e precisi o usarlo come forbici da filo. Se hai bisogno di un po’ di attrezzatura di base, allora questo set, composto dalle tre forbici, è una buona soluzione.

Lungo: tra 15 e 20 cm | gestione: ergonomico, robusto | Materiale: Acciaio inossidabile | ambito di consegna: 1 forbici da 20 cm, 1 forbici da 15 cm e 1 forbici da ricamo | Modello di cucito: dritto, dritto a forma di presa

Le forbici elettriche più economiche: le forbici elettriche Xruisin

Cosa ci piace:

  • Versatile nell’uso
  • Azionamento elettrico
  • Design ergonomico
  • Poco sforzo richiesto

Valutazione dei redattori

È un utensile da taglio elettrico adatto sia per tessuto che per carta. Il suo corpo è in plastica e le lame sono in acciaio inossidabile. Non hai bisogno di un cavo in quanto funziona a batterie. Questo è molto bravo a usare le forbici, perché poi nulla può interferire con il taglio.

Le forbici da sarto hanno un manico ergonomico che assicura una presa sicura. Nella confezione è incluso anche un mini goniometro per un perfetto taglio dritto. Quindi, se hai voglia di un paio di forbici che funzionano senza troppi sforzi. Quindi possiamo consigliare le forbici elettriche di Xruisin, che sono anche abbastanza economiche.

unità: elettrico | gestione: ergonomico, senza grandi sforzi | Materiale: Acciaio inossidabile e plastica | Finalità d’uso: Tessuto, carta, pelle, abbigliamento e molto altro. | Modello di cucito: versatile

Le forbici da sarto scivolano attraverso il tessuto

Ecco come dovrebbe apparire alla fine quando fai scorrere le forbici da sarto attraverso il tessuto.

Guida all’acquisto delle forbici da sartoria

Se sei ancora più interessato alle forbici sartoriali, allora questa guida fa proprio al caso tuo. Qui scoprirai, tra le altre cose, cosa sono esattamente le forbici da sarto, quali sono i diversi tipi e a cosa prestare attenzione al momento dell’acquisto.

Cosa sono le forbici da sarto?

Le forbici da sarto sono forbici particolarmente facili da usare per tagliare il tessuto. La loro forma è appositamente realizzata in modo che la parte inferiore delle forbici poggi sempre sulla superficie e non sia necessario sollevare il tessuto. Questo impedisce al tessuto di scivolare e ti ritroverai con un pezzo di tessuto ben tagliato.

Quali tipi di forbici da sarto esistono?

Esistono anche diversi tipi di forbici da sarto. Hanno tutte qualcosa che le distingue dal resto delle forbici e le rende particolarmente buone. Ora ti verranno presentati i più famosi.

Forbici per mancini

Questo è fatto appositamente per le esigenze dei mancini. Altrimenti, le forbici sono abbastanza simili alle forbici per destrimani o alle forbici per entrambe le mani.

Forbici da sarto elettriche

Le forbici da sarto elettriche stanno lentamente arrivando dai mercatini dei tessuti alle collezioni private. Funzionano in modo simile alle altre forbici, solo che un motore elettrico svolge il lavoro che normalmente fai a mano. Ciò significa che non è richiesto un grande sforzo. Sono disponibili con una batteria o una presa di corrente e sono un po’ più costosi di quelli manuali.

Forbici da sarto per tessuti spessi

Per i tessuti spessi è importante che le forbici siano più robuste e molto affilate. Quindi non si ferma nel tessuto. Ha anche un paio di forbici piuttosto lunghe per poter applicare più leva in modo da aver bisogno di meno forza nella manipolazione. Viene spesso utilizzato per tessuti come la pelle ed è utilizzato principalmente dai professionisti.

Forbici da sarto per il taglio a zigzag

Le forbici da sarto per tagli a zigzag sono adatte per creare un bel bordo tagliato su tessuti che non necessitano di essere ricoperti. Ha lame da taglio seghettate per questo. Principalmente è usato per materiali di rivestimento o simili.

Vale la pena saperlo: Oltre al motivo a zigzag, ci sono anche delle forbici che conferiscono al tessuto una finitura ondulata. Quale modello è migliore dipende interamente dai tuoi gusti.

Forbici da sarto professionali

Questi sono generalmente molto affilati per ottenere un bordo di taglio particolarmente netto. Questo è importante per chi vuole vendere anche il cucito. Tuttavia, questo non è raccomandato per le mani inesperte perché comporta un alto rischio di lesioni.

Forbici da sartoria per bambini/mani piccole

Le forbici sono progettate per funzionare alla grande con le mani piccole, il che significa che non sono così pesanti, non così lunghe e hanno manici più piccoli per le dita.

Forbici da sarto con molla

Queste forbici hanno una molla tra le lame nell’area della vite. Di conseguenza, le lame delle forbici non si toccano e serve molta meno forza per tagliare i tessuti con esse.

Stickschere

Le forbici da ricamo sono notevolmente più piccole delle altre e le loro lame di taglio possono essere dritte o leggermente curve e si assottigliano fino a raggiungere una punta. Ciò significa che puoi usarli bene per ritagliare applicazioni, rimuovere fili o simili. Le forbici sono spesso chiamate anche forbici da cicogna perché spesso hanno la forma di una cicogna.

Forbici da ricamo a forma di cicogna

Due esempi di forbici da ricamo: la classica forma a cicogna e una antica.

Quali sono i criteri di acquisto più importanti per le forbici da sarto?

Ora ti mostreremo alcuni criteri che sono importanti da considerare quando acquisti le forbici da sarto. Va bene se pensi in anticipo a ciò che vuoi in generale e ti orienti su di esso.

Ora ti spiegheremo cosa è così importante con questi fattori.

Materiale Griff

Le forbici hanno manici di materiali diversi. C’è plastica, gomma, verniciatura a polvere, vernice o acciaio puro. È una questione di gusti quale materiale è il migliore. Tuttavia, all’inizio è possibile che le forbici con manici morbidi in plastica siano più comode del metallo puro.

Materiale Klinge

La maggior parte sono realizzati in acciaio inossidabile e questi sono i mezzi di scelta. Soprattutto per i sarti non professionisti. È buono se sono particolarmente duri in modo che la corrosione sia il più bassa possibile e che la lama dovrebbe essere anche affilata.

Inossidabile

La maggior parte delle forbici è antiruggine, e anche questa è una buona cosa. Le forbici arrugginite sporcano il tessuto e non tagliano più correttamente. Ma con le forbici da sarto professionali può anche darsi che non siano antiruggine per poter tagliare meglio i tessuti difficili. Richiedono più manutenzione e non sono così durevoli.

Lungo

Una buona lunghezza è 21 cm o 24 cm. Sono adatti per il taglio normale e hai un bordo di taglio netto anche con pezzi tagliati più piccoli. Le forbici più lunghe sono più adatte per i tagli grossolani. Tuttavia, hanno un effetto leva migliore con il quale non devi usare tanta forza.

Ergonomico

È importante che le forbici abbiano una forma ergonomica. In questo modo è possibile applicare più forza alle forbici e quindi tagliare il tessuto più facilmente.

Consiglio: 4 dita dovrebbero inserirsi nell’occhio inferiore delle forbici.

il peso

Le forbici non dovrebbero essere troppo pesanti o troppo leggere per te. Tuttavia, le forbici da sarto sono più pesanti delle normali forbici perché il peso facilita il taglio.

Quali marche producono forbici da sarto di qualità?

Quando si tratta di forbici da sarto, esiste una vasta gamma di produttori. Differiscono per fascia di prezzo, qualità e fabbricazione. Per te, per aiutarti, qui è elencata una piccola selezione.

Zwilling:

L’azienda produce posate e prodotti per la cucina dal 1731. Ha sede a Solingen, la patria dei produttori di spade, coltelli e forbici. Ora è conosciuto in tutto il mondo e vuole ispirare professionisti e dilettanti con i suoi prodotti di qualità.

Fiskar:

Fiskars esiste dal 1649 e produce le forbici famose in tutto il mondo dal 1832. Oggi riconoscibile dai manici arancioni. Hanno sede a Helsinki, Finlandia. L’azienda si è affermata come un marchio internazionale e vende prodotti di alta qualità.

Forbici Manifattura Paul:

Questo produttore di Harsefeld produce forbici di alta qualità da oltre 130 anni. Ancora oggi si crea molto attraverso il lavoro manuale. Il loro obiettivo è produrre prodotti senza tempo, belli e pratici.

Prym:

È una delle aziende più antiche in Germania con radici che risalgono al 1530. Sostengono di rendere la vita più facile ai clienti con i loro buoni prodotti.

Dove posso acquistare le forbici da sarto?

Puoi acquistare le forbici da sarto in un negozio locale, la maggior parte dei quali sono negozi specializzati in forniture per cucire. Ma ce ne sono anche da acquistare online.

Sul posto Negozi online
Galeria Kaufhof timeamazon.it
Negozi di forniture per cucire prym.de

Online di solito hai una selezione molto più ampia e puoi ammirare ed esaminare il prodotto di prima mano sul posto.

Quanto costano le forbici da sarto?

Esistono diverse fasce di prezzo e materiali per le forbici da sarto che influiscono sul prezzo. La fascia di prezzo qui va da circa 5 € a circa 175 €. Le forbici entry-level sono di solito un po’ più economiche di quelle professionali. Inoltre, puoi già avere delle forbici da sarto solide e buone a partire da circa 20€ ricevere.

Accessori importanti per le forbici da sarto

Ci sono alcune piccole cose che possono essere molto utili oltre alle forbici da sarto. Puoi trovare i più importanti elencati qui.

  • Borsa di stoccaggio
  • Affila forbici
  • Ritaglia aiuto

Perché questi accessori nel cucito di tutti i giorni può essere praticoti viene mostrato qui.

Borsa di stoccaggio:

È una protezione per le forbici e allo stesso tempo una sicurezza contro gli infortuni, perché le forbici sono molto affilate e spesso hanno un’estremità molto appuntita. Sono spesso inclusi con le forbici, altrimenti vale la pena acquistarne uno.

Affila forbici:

Se hai delle forbici che non tagliano bene e spesso si fermano nel tessuto, può essere utile un affila forbici. In questo modo, ogni paio di forbici sarà di nuovo affilato senza che tu debba darle via.

Aiuto per il raccolto:

Aiuta con il taglio installandolo sulle forbici e quindi impostando il margine di cucitura desiderato. Quindi hai quello giusto in tutti i posti
Involontariamente.

Panoramica del test delle forbici da sarto: quali sono le forbici da sarto migliori?

Puoi scoprire quali forbici da sarto sono le migliori sulla base di test in cui i singoli prodotti vengono confrontati tra loro. Abbiamo cercato per te le piattaforme più popolari. Sfortunatamente, non hai ancora eseguito alcun test sulle forbici da sarto.

Testmagazin Test delle forbici da sarto disponibile? Anno di pubblicazione Accesso libero Scopri di più
Stiftung Warentest No, nessun test disponibile
Eco test No, nessun test disponibile
Konsument.at No, nessun test disponibile
Ktipp.ch No, nessun test disponibile

Se vengono effettuati dei test, aggiorneremo ovviamente questa tabella per te.

FAQ – Domande frequenti sulle forbici da sartoria

Troverai una risposta alle domande più frequenti quando si tratta di forbici da sartoria.

Le forbici da sarto devono essere affilate regolarmente?

Se noti che le tue forbici sono opache, affilarle può essere d’aiuto. Si sconsiglia di affilare regolarmente le forbici come misura preventiva, poiché le lame delle forbici possono diventare più sottili e fragili.

Come posso regolare correttamente le forbici da sarto?

Fondamentalmente, le forbici sono impostate correttamente dal produttore. Se dopo un po’ le forbici si allentano un po’, è possibile serrare nuovamente la vite di regolazione.

Come vengono curate adeguatamente le forbici da sarto?

È importante che le forbici vengano conservate in un luogo asciutto e che vengano pulite solo con acqua senza pagliette. Inoltre, non dovrebbe cadere, poiché le forbici possono deformarsi. Prima di tutto, questa è la manutenzione più importante. A volte, a seconda delle forbici, dovrebbe anche essere oliato. Tuttavia, fai sempre attenzione con l’olio, perché può anche macchiare il tessuto.

Importante: Non tagliare la carta con le forbici da sarto, altrimenti risulterà spuntata.

Puoi far incidere le forbici del sarto?

Sì, è possibile incidere le forbici. Ci sono alcuni negozi che vendono forbici da sarto e offrono l’incisione come componente aggiuntivo. Un’idea bella e duratura, soprattutto come regalo.

Esistono forbici da sartoria usate?

Sì, ci sono forbici da sartoria usate che puoi trovare nei famosi negozi online come Ad esempio Ebay può essere acquistato. Oppure si possono inserire anche forbici da sarto usate nel caso in cui vengano liquidate raccolte di cucito o lasciti. Tali forbici sono per lo più realizzate in metallo robusto e sono quindi così resistenti che può valere la pena acquistare delle forbici usate.

Cosa fare se le forbici del sarto faticano ad attraversare il tessuto?

Le forbici da sartoria sono generalmente più pesanti delle normali forbici. Tuttavia, è possibile che le forbici siano diventate spuntate e quindi non tagliano più bene. In questo caso può essere utile affilare le forbici.

Consiglio: Può essere utile anche spazzolare l’attaccatura dei capelli con le forbici aperte o tagliare un foglio di alluminio.

Come tengo correttamente le forbici del sarto?

Nella maggior parte dei casi, le forbici sono già sagomate in modo da poterle impugnare correttamente. Come ulteriore linea guida, assicurati che la parte inferiore delle forbici sia a terra e che le forbici siano dritte. Allora niente dovrebbe andare storto così in fretta.

Taglierina rotativa al posto delle forbici da sarto

La taglierina rotante può funzionare come alternativa alle forbici da sarto, ma funziona meglio come supplemento.

Qual è la differenza con la taglierina rotante?

La taglierina rotante è composta da un manico e da una lama tonda sulla parte anteriore. Puoi spostarlo sul tessuto senza sollevarlo e dividerlo nei pezzi desiderati. Tuttavia, ciò non significa automaticamente che il tessuto non possa scivolare o mischiarsi. Ecco perché è necessario un po’ di pratica e una buona preparazione prima di tagliare con la taglierina rotante.

Trova le migliori taglierine rotanti nel nostro test delle taglierine rotanti.

Ulteriori fonti

Se desideri scambiare idee con altri appassionati di cucito, dai un’occhiata a queste pagine. Questo spiega da cosa è importante iniziare quando si cuce.

http://www.naeh-forum.de/
https://www.burdastyle.de/forum

* Ci colleghiamo a negozi online selezionati e partner da cui potremmo ricevere un compenso. Come partner Amazon, guadagno da vendite qualificate


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.