Ogni fotografo che ha molta attrezzatura ha dovuto affrontare il problema del trasporto. Ma con uno zaino fotografico, l’attrezzatura viene riposta in modo sicuro e può essere facilmente trasportata. Per aiutarti a scegliere lo zaino fotografico giusto, abbiamo compilato un elenco dei migliori zaini fotografici, nonché una valutazione del test dello zaino fotografico e una guida all’acquisto.

l’essenziale in breve

  • Molti piccoli scomparti sono importanti per riporre gli accessori.
  • La cerniera dovrebbe essere sul retro della schiena per motivi di sicurezza.
  • Lo zaino stesso dovrebbe pesare poco per non aggiungere peso inutile.
  • Lo zaino dovrebbe avere abbastanza spazio per riporre le cose più importanti, ma dovrebbe anche essere maneggevole e non troppo grande.
  • Le cinghie dell’anca e del torace alleviano la schiena e stabilizzano il trasporto.
  • Un supporto per treppiede consente di trasportare facilmente il treppiede.

I migliori zaini fotografici: i preferiti dagli editori

Non è facile prendere una decisione con una gamma così ampia di zaini fotografici, per aiutarti in questa decisione, abbiamo riassunto i preferiti degli editori qui per darti una panoramica.

Il miglior zaino fotografico per principianti: PEDEA DSLR

Cosa ci piace:

  • Tanto spazio di archiviazione, ideale per il tempo libero, gli hobby e il lavoro
  • Divisione pratica: 1x scomparto principale e 8x scomparti aggiuntivi per accessori
  • Imbottitura morbida e idrorepellente
Cosa non ci piace:

  • deve essere spento per aprire

Valutazione editoriale

Lo zaino PEDEA DSLR è uno zaino fotografico compatto che è economico e ha molto da offrire. C’è una vasta selezione di colori, quindi lo zaino porta varietà nel settore degli zaini fotografici, in cui tutti gli zaini sono neri come standard. Lo zaino però non ha solo tanti colori da offrire, ma anche tante utili funzioni, come un porta treppiede, uno scomparto per tablet, uno scomparto per documenti e tanti altri scomparti.

Lo zaino è inoltre idrorepellente e morbidamente imbottito sulla tracolla. Anche gli scomparti interni sono imbottiti, quindi le lenti e altri accessori sono protetti dai graffi. All’interno è presente una tasca in rete con cerniera per riporre accessori aggiuntivi.

Questo zaino fotografico è economico e di alta qualità, offre molto spazio di archiviazione e quindi l’opportunità di provarlo. Questo zaino è perfetto per i principianti.

Dimensioni: 42 x 32,8 x 19,3 cm | Il peso: 1,13 kg

Il miglior zaino fotografico per viaggiare in sicurezza: Lowepro LP37177-PWW

Cosa ci piace:

  • Protezione speciale dell’attrezzatura grazie alla forma in EVA nella parte superiore e all’imbottitura protettiva intorno allo zaino
  • pareti divisorie flessibili per la regolazione individuale e il posizionamento dell’attrezzatura
  • incluse 2 cinghie a sgancio rapido e un supporto per treppiede
  • Trasportare comfort grazie a imbottiture mirate su spalle, lombi e vita
  • Scomparto imbottito aggiuntivo per laptop o tablet fino a una dimensione di 15 pollici

Valutazione editoriale

Lo zaino Lowepro è molto robusto all’esterno per proteggere dai danni esterni. L’interno è imbottito per mantenere l’attrezzatura in posizione e proteggerla dai graffi. Oltre al rivestimento, le pareti divisorie possono essere rimosse, il che le rende flessibili e possono essere assemblate individualmente secondo necessità.

C’è una cerniera su ogni cintura, in cui possono essere riposti piccoli oggetti, come le schede SD. Lo zaino è particolarmente comodo da trasportare grazie alle imbottiture su spalle, reni e vita. Grazie alla tecnologia Active Zone, lo zaino è comodo da trasportare anche dopo un lungo periodo di tempo. La parte superiore è protetta da una speciale sagoma in EVA.

Questo zaino è molto sicuro con cui viaggiare. Ha anche una copertura per tutte le stagioni per laptop/tablet (fino a 15 pollici).

Dimensioni: 55 x 40 x 25 cm | Il peso: 2,7 kg

Il miglior zaino fotografico per escursionisti: Dynamic Shuttle M – XTREM +

Cosa ci piace:

  • leggero e compatto
  • interno regolabile
  • più sicurezza, la cerniera è sul retro
  • resistente, di facile manutenzione, impermeabile
Cosa non ci piace:

  • non adatto per attrezzature molto forbici

Valutazione editoriale

Lo zaino fotografico di Xtreme è molto leggero, compatto e quindi perfetto per viaggi ed escursioni più lunghi. La cerniera è nella parte posteriore della schiena, questo aumenta la sicurezza. Grazie alla cintura lombare, non è necessario appoggiare lo zaino per accedere al contenuto.

Ciò si ottiene tenendo chiusa la cintura dei fianchi e togliendo le cinghie, quindi ruotando lo zaino in avanti e aprendolo. Il materiale è costituito da poliestere resistente, di facile manutenzione e impermeabile ed è quindi molto adatto per l’uso esterno. Lo schienale è ergonomico, ben imbottito e traspirante.

C’è un supporto per treppiede all’esterno in modo che il treppiede possa essere trasportato in modo sicuro e conveniente. Tutte queste caratteristiche rendono questo zaino perfetto per gli escursionisti.

Dimensioni: 45 x 31,4 x 26,8 cm | Il peso: 1,58 kg

Il miglior zaino fotografico ad un prezzo conveniente: lo zaino fotografico CADeN

Cosa ci piace:

  • grande capacità: spazio per DSLR + 5 obiettivi + flash + posto per laptop + treppiede
  • nylon poliestere ad alta densità 900D impermeabile
  • spallacci rinforzati
  • 1 anno di garanzia
Cosa non ci piace:

  • non c’è spazio per attrezzature troppo grandi

Valutazione editoriale

Lo zaino fotografico di Caden è molto economico e di alta qualità. Questo è perfetto per i principianti che vogliono acquistare uno zaino fotografico, ma non sono sicuri di non voler spendere molti soldi per questo.

Grazie alla superficie impermeabile e ai tanti piccoli scomparti, ha tutto ciò di cui ha bisogno uno zaino fotografico. Lo zaino può caricare fino a 50 kg e dispone di spallacci rinforzati e può quindi trasportare senza problemi anche attrezzature più pesanti.

Nonostante le sue piccole dimensioni, lo zaino offre molto spazio per riporre l’attrezzatura fotografica. C’è spazio per DSLR, 5 oggetti, flash, un laptop e un treppiede. Il materiale è realizzato in nylon poliestere ad alta densità 900D impermeabile. Se non sei ancora convinto che questo zaino sia di alta qualità nonostante il prezzo basso, c’è una garanzia di 1 anno.

Dimensioni: 27,94 x 13,97 x 37,84 cm | Carico massimo: 50 kg

Il miglior zaino fotografico con bagaglio: lo zaino fotografico K&F Concept

  • Scomparto superiore per oggetti personali come vestiti, scomparto inferiore per attrezzatura fotografica
  • Accesso rapido attraverso lo scomparto laterale per gli accessori della fotocamera
  • maggiore sicurezza, il vano inferiore si apre solo dal retro
  • Supporto per treppiede sul lato

Se hai poca attrezzatura e hai altri bagagli oltre alla tua attrezzatura fotografica, questo zaino è perfetto per te. Lo scomparto superiore è ampio e può essere utilizzato per bagagli personali come vestiti e altri oggetti.

L’attrezzatura fotografica può essere riposta nel vano inferiore. Questo è accessibile solo dalla parte posteriore ed è quindi molto sicuro durante il trasporto. Nel piccolo vano ci sono dei divisori per l’attrezzatura in modo che tutto rimanga al suo posto senza danni.

C’è anche un piccolo scomparto sul lato, che può essere utilizzato per un rapido accesso all’attrezzatura, in modo da poter scattare foto spontanee per catturare l’attimo. Il supporto per treppiede sul lato consente il trasporto del treppiede nonostante il bagaglio aggiuntivo.

Dimensioni: 29 x 17 x 44 cm | Volume: 21 litri

Guida all’acquisto degli zaini fotografici

C’è una vasta selezione di zaini fotografici, quindi non è facile scegliere quale e vuoi trovare quello giusto per ospitare la tua attrezzatura fotografica. Ecco perché abbiamo creato una guida per te qui.

Cos’è uno zaino fotografico?

Uno zaino fotografico, noto anche come zaino fotografico, è progettato per riporre e trasportare la fotocamera e l’attrezzatura. Lo zaino ha molti piccoli scomparti in cui l’attrezzatura può essere riposta senza confondersi nello zaino o anche durante il trasporto essere danneggiato.

Zaino fotografico aperto

Ecco come appare uno zaino fotografico pieno

A cosa devo prestare attenzione quando acquisto uno zaino fotografico?

L’attrezzatura fotografica è molto costosa, quindi devi prestare attenzione ad alcune cose per prendere la decisione giusta. Ecco alcuni criteri di acquisto che dovresti considerare al momento dell’acquisto.

Fascia toracica

Uno zaino così pieno di attrezzatura può diventare rapidamente pesante, la fascia toracica garantisce una migliore distribuzione del peso e allevia la schiena

Cintura

La cintura lombare garantisce un trasporto stabile e allo stesso tempo allevia la schiena distribuendo il peso.

Consiglio: La cintura lombare consente l’accesso senza dover rimuovere lo zaino. Basta allacciare la cintura e girare lo zaino.

Supporto per treppiede

Dovrebbe esserci un supporto per treppiede all’esterno dello zaino in modo da poter appendere facilmente il treppiede su di esso, in modo da poter trasportare facilmente il treppiede.

soggetti

Ci dovrebbero essere molti piccoli scomparti per obiettivi e accessori nello zaino per ospitare la tua attrezzatura, in modo che l’attrezzatura possa essere trasportata senza danni e senza confondersi.

Dimensioni scomparto/computer portatile

Se vuoi avere il tuo laptop sempre con te, devi assicurarti al momento dell’acquisto che lo zaino per fotocamera abbia uno scomparto per laptop e di che dimensione sia.

Dimensioni esterne/interne

Certo, le dimensioni esterne sono importanti, ma le dimensioni interne sono altrettanto importanti. Assicurati di avere abbastanza spazio all’interno per riporre la tua attrezzatura e tutto ciò di cui hai bisogno. Tuttavia, anche lo zaino non dovrebbe essere troppo grande, poiché uno zaino grande non è molto pratico.

Consiglio: Se lo zaino stesso non è ancora impermeabile, dovresti procurarti una copertura antipioggia per proteggere l’attrezzatura dall’umidità.

il peso

Il tuo zaino fotografico non dovrebbe pesare troppo di per sé, poiché l’attrezzatura e altre cose devono essere sistemate e avere già un certo peso.

Convenienza

A parte il peso, anche il comfort è molto importante, visto che hai lo zaino sulla schiena per un certo periodo di tempo, il materiale dovrebbe essere comodo e un po’ imbottito. Questo allevia la schiena e lo zaino può essere trasportato più a lungo senza problemi.

sicurezza

L’attrezzatura fotografica è molto costosa e quindi molto popolare tra i ladri. Per aumentare la sicurezza, la cerniera dovrebbe essere sul retro della schiena, quindi è molto difficile per i ladri raggiungere il contenuto dello zaino.

stabilità

Lo zaino dovrebbe avere una certa stabilità all’esterno per proteggere il contenuto. In questo modo si evitano danni in caso di incidenti minori come la caduta di oggetti sullo zaino o un brusco atterraggio a terra.

Consiglio: Se riesci a sopportare solo una piccola attrezzatura, non devi indossare uno zaino grande. È sufficiente un piccolo zaino, è più compatto e leggero.

Cosa metti in uno zaino fotografico?

Dipende interamente dal fotografo e dalle sue esigenze. Tuttavia, ci sono alcune cose di base che sono consigliate a un principiante in fotografia. Puoi saperne di più su questo in altre fonti.

Foto Attrezzature

L’attrezzatura dipende dal fotografo e dalle sue esigenze.

Per chi è adatto uno zaino fotografico?

Uno zaino fotografico è adatto per i fotografi, hobby o professionisti, che hanno molta attrezzatura e vogliono trasportarla intatta.

Esistono alternative allo zaino fotografico?

Uno zaino fotografico ha molti piccoli scomparti perfetti per trasportare l’attrezzatura. In uno zaino normale, le cose si confonderebbero e forse si danneggerebbero. Uno zaino fotografico è anche costruito in modo tale da alleggerire il peso della schiena e proteggere il contenuto.

Se non hai così tanta attrezzatura o le tue cose hanno già la loro custodia, è sufficiente uno zaino normale. Tuttavia, uno zaino fotografico è consigliato per l’attrezzatura estesa.

Zaino fotografico Zaino normale
forse più costoso forse più economico
trasporta l’attrezzatura senza graffi L’attrezzatura può graffiare
può essere utilizzato anche come un normale zaino è sufficiente per poca attrezzatura già avvolta e protetta

Dove posso acquistare uno zaino fotografico?

Puoi acquistare zaini fotografici nei negozi di media come Saturn o Media Markt e in altri negozi che vendono accessori per fotocamere. Gli zaini fotografici si possono trovare anche in alcuni negozi di attrezzature per esterni.

Quanto costa uno zaino fotografico?

Uno zaino fotografico costa tra i 20-200 euro, il prezzo dipende dal produttore e dalle dimensioni e dalla compattezza, ad esempio dal numero di scomparti.

Quali produttori producono zaini fotografici di qualità?

Ci sono molti zaini fotografici, ma per trasportare la tua attrezzatura fotografica dovrebbero essere usati zaini di alta qualità. Ecco alcuni produttori che realizzano zaini fotografici di qualità.

Xtremplus

Xtremplus produce zaini fotografici e borse fotografiche molto adatte ai fotografi che sono spesso in giro. Le borse e gli zaini Xtrem hanno superato un accurato test pratico. Tutti gli zaini hanno anche una cerniera sul retro, che rende più difficile rubare l’attrezzatura dallo zaino mentre viene trasportato.

Lowepro

Lowepro produce sistemi di trasporto per prodotti elettronici e si concentra sulle fotocamere. Avevano sede a Sebastopoli, in California, fino a quando non sono stati venduti a Vitec, una società britannica, nel 2017 per un prezzo di 10,3 milioni. Ora hanno sede a Cassola, in Italia. La sua sede tedesca è a Colonia.

K&F Concept

K&F Concept o Kentfeith è stata fondata nel 2011 con lo slogan “Per una fotografia migliore” e offre accessori fotografici. L’azienda è focalizzata su design, marketing, ricerca e produzione. Si sforzano di produrre prodotti professionali e innovativi.

Panoramica del test dello zaino fotografico: quale zaino fotografico è il migliore

Ecco la panoramica dei test di varie riviste di test sul tema degli zaini fotografici

Testmagazin Test dello zaino fotografico disponibile? Anno di pubblicazione Accesso libero Scopri di più
Stiftung Warentest Sì, è disponibile un test dello zaino fotografico 2005 no Collegamento
Eco test No, non esiste un test dello zaino fotografico.
Konsument.at No, non esiste un test dello zaino fotografico.
Ktipp.ch No, non esiste un test dello zaino fotografico.

FAQ domande frequenti

Hai domande sugli zaini fotografici? Ecco le domande più frequenti, forse la tua domanda è tra queste.

Posso usare uno zaino normale?

Se non si dispone di così tanta attrezzatura, o se i singoli pezzi di equipaggiamento hanno già la propria copertura, non è necessario mettere uno zaino fotografico aggiuntivo.

Tuttavia, se hai più attrezzatura, ti consigliamo di prendere in considerazione uno zaino fotografico, perché l’attrezzatura fotografica è costosa e può essere facilmente danneggiata durante il trasporto. Puoi evitarlo con uno zaino fotografico.

Quanto deve essere grande il mio zaino fotografico?

Uno zaino troppo grande è poco pratico e fa male alla schiena, motivo per cui dovresti anche assicurarti, quando scegli il tuo zaino fotografico, di acquistare uno zaino non troppo grande. Ti chiedi di cosa hai veramente bisogno nel tuo tour fotografico? Quindi dovresti decidere quanto deve essere grande il tuo zaino fotografico.

Qual è la differenza con una borsa fotografica?

Una borsa fotografica di solito è destinata solo a una singola fotocamera. Non puoi riporre così tanta attrezzatura come in uno zaino fotografico. Se lavori solo con una fotocamera e un obiettivo, è sufficiente una borsa fotografica.

Tuttavia, se lavori con più obiettivi o anche più fotocamere e utilizzi altre attrezzature, è consigliabile uno zaino fotografico.

Se hai poca attrezzatura, puoi anche usare un normale zaino, puoi leggere di più a riguardo nella guida all’acquisto.

è uno zaino fotografico adatto per l’escursionismo?

Un piccolo zaino fotografico con poco peso è sicuramente adatto per l’escursionismo. Il materiale è resistente agli strappi, robusto e per lo più impermeabile, questi requisiti sono ideali per l’escursionismo. Fai solo attenzione a non mettere in valigia troppo, che si tratti di un normale zaino o di uno zaino fotografico, i bagagli pesanti non sono mai consigliati per le escursioni.

Ulteriori fonti

Cosa c’è in uno zaino fotografico? Scopri qui: Collegamento

* Ci colleghiamo a negozi online selezionati e partner da cui potremmo ricevere un compenso. Come partner Amazon, guadagno da vendite qualificate


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.