Nel lavoro patchwork, è fastidioso se non hai effettuato il taglio dritto come volevi perché le forbici sono scivolate. Ecco perché molte persone non vogliono più fare a meno di un cutter rotante nella loro attrezzatura creativa! Ma cos’è comunque una taglierina rotante, come la usi e a cosa dovresti prestare attenzione quando acquisti? Queste e altre domande trovano una risposta dettagliata in questo test della taglierina rotante!

Indice

l’essenziale in breve

  • Le taglierine rotanti rendono molto più facile il taglio dei tessuti.
  • Possono essere utilizzati per quasi tutte le sostanze.
  • Esistono diverse dimensioni di lame per scopi diversi.
  • Accessori importanti sono, ad esempio, un buon tappetino da taglio e un righello.

Le migliori taglierine rotanti: le preferite dagli editori

Quali taglierine rotanti sono le migliori?

Il miglior cutter rotativo tuttofare: set di cutter rotanti di Dealkits

Cosa ci piace:

  • Set di taglierina rotante con tre lame di ricambio
  • Lame in acciaio inossidabile da 45 mm
  • adatto per tessuti e carta
  • Impugnatura per maggiore comfort e stabilità
  • con blocco di sicurezza
Cosa non ci piace:

  • Secondo i clienti, non adatto per maglie e felpe

Valutazione editoriale

Questa taglierina rotante di Dealkits è perfetta per provare se una taglierina rotante è adatta a te. È realizzato per lame da 45 mm e le lame di ricambio in acciaio inossidabile vengono fornite direttamente, in modo che tu possa beneficiare di questo ordine per molto tempo! Puoi tagliare fino a sei strati di tessuto contemporaneamente, il che è particolarmente utile per il lavoro patchwork, ma questo prodotto è adatto anche per altri lavori manuali.

La lama esce dall’alloggiamento solo premendo un pulsante. Quindi, quando la taglierina rotante non è utilizzata sul tavolo, non è possibile ottenere accidentalmente la lama, il che rende questo dispositivo estremamente sicuro. Anche la maggior parte dei clienti è entusiasta, come si può vedere nella buona valutazione di Amazon.

Materiale: Acciaio inossidabile | diametro: 45 mm

Il miglior set di frese rotanti entry-level: set di frese rotanti di Lange & König

Cosa ci piace:

  • Set composto da tappetino da taglio, taglierina rotante, lame di ricambio, righello patchwork e fermagli per tessuto
  • tappetino da taglio autorigenerante in formato A2
  • disponibile in blu, verde e rosa
  • doppio meccanismo di sicurezza
Cosa non ci piace:

Non siamo riusciti a trovare punti negativi Trova.

Valutazione editoriale

Questo set è la taglierina rotativa iniziale ottimale! La taglierina rotante è progettata per lame da 45 mm e vengono fornite 5 lame di ricambio. Include una lama per campioni con taglio a onda e una lama per perforazione. Grazie ad un doppio meccanismo di sicurezza, è molto sicuro da usare.

Il tappetino da taglio coordinato è disponibile in formato A2, ovvero 60 × 45 cm. È autorigenerante, quindi effettua da solo i tagli sul tappetino e riporta informazioni pratiche in cm e pollici stampate su di esso.
Il righello ha le dimensioni 45×15 cm ed è dotato anche di lunghezze e angoli.

Inoltre, sono incluse 20 clip in tessuto, che possono essere utilizzate in alternativa ai normali spilli per fissare più strati di tessuto tra loro senza fare buchi nel tessuto. Nel complesso, le valutazioni superiori alla media parlano chiaramente a favore di questo set!

Colori: disponibile in blu, verde e rosa | diametro: 45 mm

La migliore taglierina rotativa ergonomica: la taglierina rotativa 610474 di Prym

Cosa ci piace:

  • impugnatura ergonomica per un lavoro comodo e senza fatica
  • Impugnatura con rivestimento morbido
  • con protezione lama
  • gestione intuitiva
Cosa non ci piace:

Non siamo riusciti a trovare punti negativi Trova.

Valutazione editoriale

Questa taglierina rotante è particolarmente adatta a persone con polsi sensibili, in quanto offre una presa ottimale grazie all’impugnatura ergonomica e al rivestimento morbido. È adatto per lame da 45 mm, quindi puoi usarlo per la maggior parte dei progetti di cucito e artigianato senza problemi.

La protezione della lama può essere facilmente spinta sopra la lama senza dover toccare il bordo affilato e non entrerai in contatto con essa anche durante la sostituzione delle lame. Lo strumento necessario per cambiare la lama, una chiave per snack, è incluso, ma non sono incluse le lame di ricambio. Questi dovrebbero essere ordinati separatamente se si desidera utilizzare questa taglierina rotante a lungo termine.

Caratteristiche: impugnatura ergonomica per una presa comoda | diametro: 45 mm

La taglierina rotativa per progetti in filigrana: Mini taglierina rotativa di Prym

Cosa ci piace:

  • Ideale per percorsi piccoli e tortuosi
  • buono per i tessuti delicati
  • bloccaggio protezione lama
Cosa non ci piace:

Non siamo riusciti a trovare punti negativi Trova.

Valutazione editoriale

La taglierina rotativa “Mini” di Prym è particolarmente adatta per tessuti sottili e tratti curvi grazie alla sua lama da 28 mm. Quando non è in uso, un piatto di plastica ti impedisce di tagliarti. Tuttavia, le lame di ricambio non sono incluse qui. Anche la maggior parte dei clienti è soddisfatta di questo prodotto, come si può vedere dall’elevata valutazione a stelle su Amazon.

La taglierina rotante jumbo: la lama rotante in titanio di Fiskars

Cosa ci piace:

  • Impugnatura confortevole in materiale Softgrip
  • Lama fissata premendo un pulsante
  • per tessuti più spessi
Cosa non ci piace:

Non siamo riusciti a trovare punti negativi Trova.

Valutazione editoriale

Questa taglierina rotante ha una lama da 60 mm ed è quindi ideale per lavori più grandi, tessuti spessi o molti strati. La lama è realizzata in titanio di alta qualità e può essere utilizzata dopo che il fusibile è stato rilasciato premendo un pulsante. L’impugnatura confortevole antiscivolo garantisce una presa ottimale. Non sono incluse lame di ricambio.

Materiale: Titano | diametro: 60 mm

Guida all’acquisto delle frese rotanti

Ma cosa sono esattamente le frese rotanti? Come lavori e quale fresa rotante è quella giusta?

Che cos’è comunque una taglierina rotante?

Una taglierina rotante è costituita da una maniglia, che di solito è di plastica, alla quale è attaccata una lama rotonda affilata nella parte anteriore.
Questa lama può quindi essere utilizzata per spostarsi su un’ampia varietà di tessuti, che vengono tagliati rapidamente e con precisione dal movimento di rotazione.

Soprattutto quando si tratta di lavori patchwork, ma anche quando si trasferiscono modelli, molti non vogliono più farne a meno.

Le lame sono intercambiabili in modo da poter continuare a utilizzare il dispositivo anche se una lama si smussa. Un blocco di sicurezza garantisce inoltre che non si possa raggiungere accidentalmente la lama quando non si utilizza la taglierina rotante.

Per quali materiali sono adatte le frese rotanti?

I tagliarotolo classici sono versatili nell’area del cucito. Tessuti pregiati come la seta, ma anche materiali più spessi come jeans, pelle o pile possono essere tagliati senza problemi. Quali lame sono più adatte per quali materiali è spiegato più dettagliatamente nella sezione accessori. Più spesso è il materiale, maggiore è la pressione da applicare durante il taglio.

Taglierina rotativa e accessori

I cutter rotanti possono semplificarti la vita in molti progetti creativi.

La carta o il cartone possono essere tagliati anche con le taglierine rotative, ma questa dovrebbe rimanere l’eccezione, in quanto ciò può opacizzare la lama e rendere i tessuti meno precisi.

Consiglio: Ovviamente puoi prendere in considerazione l’acquisto di una lama in più solo per altri materiali. Dovresti sostituire le lame più spesso, ma rimarrai affilato più a lungo. Oppure puoi attenerti alle buone vecchie forbici per la carta.

Quali sono i criteri di acquisto più importanti per le frese rotative?

La cosa più importante è prestare attenzione ai seguenti criteri quando si acquista una taglierina rotativa:

Lama

Una taglierina rotante va bene solo se la lama taglia bene. Quindi, soprattutto, presta attenzione alla qualità e orientati su buone recensioni. Inoltre, devi assicurati di acquistare la lama della giusta dimensione per il tuo progetto. Puoi trovare maggiori informazioni sulle lame nella sezione accessori.

Maneggevolezza ergonomica

La maniglia dovrebbe comunque sentirsi bene in mano anche dopo un uso prolungato. Grazie a un rivestimento morbido, la taglierina rotante rimane più comoda in mano per lungo tempo, ad esempio, rispetto a quando si tiene un’impugnatura puramente di plastica. Per i polsi molto sensibili, esistono anche taglierine rotanti extra ergonomiche, più corte e con un manico più spesso.

sicurezza

Un meccanismo di sicurezza dovrebbe essere integrato in ogni taglierina rotante in modo che la lama non possa essere raggiunta accidentalmente. Quindi assicurati al momento dell’acquisto che sia disponibile una tale protezione della lama.

Quali marche producono taglierine rotative di qualità?

Ci sono taglierine rotanti di varie marche. Ne presentiamo alcuni tra i più famosi qui:

Prym

Prym è una delle più antiche aziende familiari industriali in Germania con radici che risalgono al 1530! Ora hanno anche un fantastico e moderno negozio online dove puoi trovare tutto il necessario per cucire, lavorare all’uncinetto o lavorare a maglia.

Olfa

L’azienda giapponese Olfa produce utensili da taglio pratici e sicuri per l’industria, ma anche per uso privato. Per inciso, il fondatore di questa azienda ha inventato lame a scatto per coltelli artigianali.

Fiskars

Attrezzi da giardino, coltelli da cucina, utensili o attrezzi artigianali: l’azienda finlandese Fiskars produce tutto ciò che ha a che fare con il taglio! L’azienda è sinonimo di innovazione e design dal 1649.

Snaply

Snaply si descrive come “il paradiso del cucito” e questo lo descrive abbastanza bene. Qui puoi trovare un’ampia varietà di tessuti, lane, modelli e ovviamente taglierine rotanti, forbici e gli accessori giusti.

Dove posso acquistare le frese rotanti?

Le frese rotanti sono disponibili in molti negozi di artigianato e anche nella maggior parte dei negozi di ferramenta. Puoi anche trovare qualcosa nei negozi a un euro come Tedi.
Puoi anche semplicemente ordinarli online nei negozi di artigianato online come Prym o Snaply o direttamente su Amazon.

Quanto costano le frese rotanti?

La maggior parte delle frese rotanti sono molto economiche e disponibili da € 10 – € 20. Di conseguenza, offrono un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Come si usa una taglierina rotante?

Fortunatamente, le frese rotanti sono abbastanza facili da usare, ma è necessario anche un tappetino da taglio. Il tessuto può quindi essere steso semplicemente o in più strati sul tappeto. Quando non ci sono più pieghe nel tessuto, puoi semplicemente eseguire la taglierina rotante sul tessuto con una leggera pressione e quindi tagliarlo.

Per evitare di ferirti, dovresti sempre tagliare via dal tuo corpo. Inoltre, dovresti scegliere l’angolo in modo da poter vedere la lama in modo da sapere esattamente dove stai tagliando.

Attenzione: Realizzare sempre il dispositivo di sicurezza dopo il taglio e assicurarsi che i bambini non abbiano accesso alla taglierina per evitare lesioni!

Accessori importanti per le frese rotanti

Per poter realizzare progetti di cucito con precisione con la taglierina rotante, dovresti pensare all’acquisto dei seguenti accessori.

Tappetino da taglio

I tappetini da taglio sono fondamentali per lavorare con la taglierina rotante perché proteggono la superficie dalla lama affilata. Sono fatti del cosiddetto materiale “auto-guarigione”. Ciò significa che i tagli nel tappetino si richiudono da soli. Per fare ciò, dovresti pulirli regolarmente solo con un panno umido.
Inoltre, hanno spesso un motivo stampato di linee, riquadri e angoli che puoi utilizzare come guida durante la stesura dei tessuti o durante il taglio.

Suggerimento: attivato Acquista il miglior tappetino e taglierina rotante dello stesso produttore, quindi i prodotti si adatteranno perfettamente

Puoi trovare i migliori tappetini da taglio nella nostra panoramica dei test sui tappetini da taglio.

Patchwork lineare

Per tagliare linee perfettamente dritte, è anche consigliabile acquistare un righello patchwork. Questi sono solitamente realizzati in acrilico e hanno distanze e angoli pratici. Sono disponibili in diverse dimensioni e possono essere utilizzati per segnare e misurare, ma puoi anche tagliare direttamente lungo il righello con la taglierina rotante.

Lame di ricambio per taglierina rotante

Poiché le lame si consumano dopo un certo tempo, è anche pratico acquistare una confezione con più lame di ricambio. A seconda del progetto di cucito, puoi anche pensare di ottenere taglie diverse.

Le lame da 28 mm sono ideali per tessuti sottili e delicati. Inoltre, puoi usarlo per tagliare con precisione curve strette, il che è particolarmente vantaggioso per schemi di taglio più complicati.45 mm è la dimensione della lama standard, la lama a tutto tondo, per così dire, che puoi effettivamente usare per tutto. Quindi è consigliabile come principiante acquistare una taglierina rotante da 45 mm per testarla.

Le lame da 60 mm sono ideali per tagliare tessuti spessi o più strati di tessuto contemporaneamente. Con superfici di taglio più grandi come le tende, la lama grande può semplificare la vita. Ci sono anche lame campione extra. Questi possono tagliare motivi decorativi come onde in tessuto o carta o possono anche essere usati per perforare carta o cartone.

Consiglio: La cosa migliore da fare è acquistare un set iniziale composto da taglierina rotante, tappetino da taglio e righello patchwork

Taglierina rotante o forbici?

Naturalmente, ognuno deve decidere da solo se può fare di meglio con un cutter rotante o un paio di forbici per tessuti. Allo stesso modo, non puoi dire in generale cosa è meglio.

Ma cosa può fare una taglierina rotante che le normali forbici per tessuti non possono fare?

È più veloce eseguire tagli diritti con una taglierina rotante. Da un lato questo è dovuto al fatto che può tagliare anche tagli più lunghi in una volta sola, mentre bisogna sempre fare un nuovo taglio con le forbici dopo pochi centimetri.
Inoltre, puoi tagliare avanti e indietro con una taglierina rotante, motivo per cui hai un vantaggio rispetto alle forbici, soprattutto con gli angoli acuti, che devi ricominciare più e più volte.

Un altro punto a favore è che le lame delle taglierine rotanti possono essere facilmente sostituite, mentre le forbici devono essere completamente sostituite quando sono spuntate.

Puoi trovare le migliori forbici per tessuti nella nostra panoramica del test delle forbici da sarto e nella nostra guida all’acquisto su questo argomento.

Taglierina rotante o forbici?

Alla fine, devi testare tu stesso se le forbici per tessuti o le taglierine rotanti funzionano meglio per te.

Panoramica del test della taglierina rotativa: quali taglierine rotanti sono le migliori?

Ovviamente vuoi anche acquistare una taglierina rotativa di alta qualità e sicura. Un test può essere un buon punto di partenza.

Sfortunatamente, le frese rotanti non sono ancora state testate dalle attuali riviste di prova. Se questo dovesse cambiare in futuro, vedrai i risultati qui.

Testmagazin Test taglierina rotante disponibile? Anno di pubblicazione Accesso libero Scopri di più
Stiftung Warentest no, al momento non sono disponibili test con taglierina rotante
Eco test no, al momento non sono disponibili test con taglierina rotante
Konsument.at no, al momento non sono disponibili test con taglierina rotante
Ktipp.ch no, al momento non sono disponibili test con taglierina rotante

FAQ – Domande frequenti sulle frese rotanti

Sono rimaste domande? Quindi spero che troverai la risposta qui:

La mia taglierina rotante non taglia in modo netto o non ruota correttamente. Cosa posso fare?

Se la lama della taglierina rotante è danneggiata, ad esempio perché si è tagliata con uno spillo o un righello, oppure una delle taglierine rotanti è caduta a terra, è meglio sostituirla semplicemente.

Ma forse sulla lama sono arrivati ​​anche materiali appiccicosi da progetti creativi? In questo caso, prova prima a pulire accuratamente la lama. Il solvente per unghie è adatto per questo. Se ancora non riesci a tagliare con precisione dopo, puoi sempre sostituire la lama.

Se le lame non possono essere girate correttamente dopo la sostituzione, è possibile che tu abbia serrato troppo la vite l’ultima volta che hai cambiato la lama. In questo caso, prova con Allenta la vite e poi vedi se funziona di nuovo meglio.

Come si cambia la lama?

Il modo in cui si cambia la lama dipende dal modello. La maggior parte delle volte devi svitare la parte anteriore per poter cambiare le lame. Nel frattempo, tuttavia, esistono anche taglierine rotanti con meccanismi a clip più semplici.
In questo video puoi vedere come funziona un cambio lama sulla maggior parte delle frese rotative:

Vale la pena usare una taglierina rotativa elettrica?

È inoltre possibile acquistare taglierine rotative elettriche, le cui lame poi ruotano automaticamente. Sebbene questi possano essere pratici, sono molto costosi. Per il normale utilizzo hobbistico, le frese rotative manuali sono del tutto sufficienti e quindi più raccomandabili.

Da mancino devo acquistare delle frese rotanti speciali?

No. Le comuni frese rotative possono essere utilizzate sia da destrimani che da mancini. Questo è un altro vantaggio rispetto alle forbici per tessuti, soprattutto se più persone condividono una taglierina rotante.

Ulteriori fonti

Se vuoi dare un’occhiata più da vicino a come lavorare con la taglierina rotante, fai clic su qui.

* Ci colleghiamo a negozi online selezionati e partner da cui potremmo ricevere un compenso. Come partner Amazon, guadagno da vendite qualificate


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.