L’armonica è sul mercato dal 19° secolo. Vari modelli si possono trovare ancora oggi. Se vuoi divertirti a lungo con la tua armonica, dovresti tenere gli occhi aperti quando la acquisti. In questo articolo abbiamo raccolto i criteri di acquisto più importanti e ci dedichiamo anche agli attuali test dell’armonica.

Indice

l’essenziale in breve

  • I marchi di qualità includono Hohner o CA Seydel dalla Germania, che producono organi a bocca da oltre 150 anni.
  • Esistono due tipi noti di armonica: diatonica e cromatica.
  • I principianti dovrebbero iniziare con l’armonica in do maggiore, disponibile a partire da 25 euro.
  • I modelli di alta classe costano oltre 200 euro.
  • Lo strumento è particolarmente facile per i principianti ed è consigliato anche per i bambini.
  • Prestare attenzione ad alcuni punti durante la manutenzione, che abbiamo presentato chiaramente di seguito.

La migliore armonica: preferita dagli editori

Poiché la selezione di armoniche è ampia, presentiamo di seguito prodotti selezionati che ci hanno convinto in termini di qualità e prestazioni.

La migliore armonica con custodia: armonica Anpro

Cosa ci piace:

  • Dieci canali forniscono variazioni nei toni
  • Tonart C-Dur
  • Ha una qualità del suono morbida, bella e piacevole
  • È adatto sia ai principianti che agli utenti avanzati
  • Una custodia è inclusa gratuitamente
Cosa non ci piace:

  • L’elaborazione è semplice

Valutazione editoriale

Questa armonica Anpro non è uno dei marchi noti. D’altra parte, è molto economico, ma ha comunque un’alta qualità e un design nobile.
Qui puoi vincere solo perché il servizio ti protegge con la garanzia di soddisfazione al 100%.

L’armonica è piccola e di buona fattura. A causa delle sue dimensioni, non è raccomandato per i bambini senza conoscenze di musica, poiché i fori grandi sono più adatti a questi. Puoi usare questa armonica per blues, folk americano, classica, jazz, country e rock ‘n’ roll. È incluso un panno in microfibra per la pulizia con l’apposita scatola.

Canali: 10 canali per una maggiore variazione dei toni | Chiave: C-Dur | Qualità del suono: Morbido e confortevole | Caso: Viene fornito con consegna | Livello di difficoltà: Per principianti e avanzati

La migliore armonica per principianti: WOOKI Blues Deluxe

Cosa ci piace:

  • L’arpa è accordata sulla scala di Do maggiore
  • Ha un numero di 10 fori
  • È costruito piccolo e quindi maneggevole e pratico
  • Le ance sono realizzate in bronzo fosforoso e garantiscono un buon suono
  • Il coperchio è in rame e ha una lunga durata
  • Adatto per i principianti
Cosa non ci piace:

Non siamo riusciti a trovare punti negativi

Valutazione editoriale

Se vuoi imparare le tue prime canzoni, puoi scegliere il marchio WOOKI. Il tono è buono perché l’ancia in bronzo fosforoso lo rende pulito. L’armonica WOOKI è confezionata in una scatola di plastica con un panno e istruzioni in inglese.

È disponibile in bianco e nero, mentre la numerazione dei canali è facile da vedere in entrambi i casi ad alto contrasto. L’ottica ha un bell’aspetto, mentre il produttore promette materiale non tossico. Questa selezione è molto divertente, specialmente per i principianti, poiché c’è anche un’istruzione su come suonare correttamente con una canzone corrispondente.

Canali: 10 buche | Chiave: C-Dur | Qualità del suono: Pulito ed eccellente | Caso: Viene fornito con custodia | Livello di difficoltà: Per principianti e bambini

La migliore armonica dal suono potente: Lee Oskar – Diatonica in do maggiore

Cosa ci piace:

  • Ideale per blues, country, rock e jazz
  • L’arpa ha 10 camere o canali sonori
  • Do maggiore è la scala impostata qui
  • Il coperchio e l’alloggiamento sono realizzati in robusto acciaio inossidabile
  • Custodia per riporre l’armonica inclusa
Cosa non ci piace:

  • Alcune note sono difficili da suonare per i principianti

Valutazione editoriale

Il suono è caldo e pieno, che viene mantenuto sia dal vivo che aggiungendo un microfono e un amplificatore. Puoi suonare in una band con esso. Grazie all’elaborazione, non devi usare molta forza per i toni più forti. Se, tuttavia, come principiante non vuoi spaventare i tuoi simili sensibili con la pratica, l’armonica potrebbe essere troppo rumorosa per questo.

La tecnica di piegatura può essere praticata bene con questo, perché l’armonica con il suo design si trova comodamente nella mano. Poiché il corpo è realizzato in plastica, da un lato è più facile prendersene cura. Le sottigliezze di tono, d’altra parte, potrebbero non essere desiderabili per i musicisti con un po’ più di esperienza perché alcuni preferiscono un tono di legno o metallo. Tuttavia, questa è ovviamente una questione di gusti. Come principiante, questo non dovrebbe infastidirti.

Canali: 10 Tonkanäle | Chiave: C-Dur | Qualità del suono: Suono chiaro e potente | Caso: Viene fornito con una custodia

La migliore armonica poliedrica: Cascha Blues

Cosa ci piace:

  • Disponibile in più chiavi
  • Buon compagno per l’ukulele, la chitarra e altri strumenti
  • Le ance sono in ottone
  • Principianti e bambini possono anche ordinare il libro di testo come set
  • È un’armonica a 10 fori
Cosa non ci piace:

  • Potrebbe essere un po’ troppo difficile per i bambini con cui giocare

Valutazione editoriale

Lo strumento produce un buon suono e può essere terminato. Questa armonica è consigliata per i bambini perché è ben fatta e non ha spigoli vivi. Il volume è più comodo per i genitori che con un registratore. In base al prezzo, questo modello è ideale per il tempo libero e per scopi privati.

Per una performance professionale con la band, però, devi investire di più in un’armonica. Nella variante del set è incluso un libretto con un CD, che ti insegna a suonare passo dopo passo. Inoltre, il produttore offre anche un panno per la pulizia e la custodia corrispondente per la protezione e per gli spostamenti.

Canali: Armonica diatonica a 10 buche | Chiave: C-Dur | Qualità del suono: Eccellenti proprietà acustiche | Extra: Viene fornito con custodia e panno per la pulizia | Livello di difficoltà: Per principianti e avanzati

La migliore armonica in do maggiore: Cascha Blues

  • Una piccola borsa e un panno per la pulizia sono inclusi per il trasporto e la cura
  • L’armonica è disponibile anche in più chiavi
  • Consigliato anche per principianti e bambini
  • Il libretto e un CD ti aiutano a iniziare a suonare un’armonica
  • Le ance sono realizzate in bronzo fosforoso, che ripaga nel suono

Valutazione editoriale

La seconda variante di Cascha Blues è ben realizzata. Le singole note e il bending sono facili da suonare con il Cascha Blues. Per questa fascia di prezzo, l’arpa ha un suono piacevole, brillante, chiaro e pulito. Possono essere utilizzati anche in tiri più alti senza esitazione.

Come nella versione precedente, sono inclusi un libretto e l’apposito CD per aiutare i principianti a muovere i primi passi di base. Il materiale sembra di alta qualità e sembra di conseguenza nobile. Lo strumento sta comodamente in mano. È consigliato anche ai bambini perché l’arpa blues è piccola e maneggevole.

Canali: Armonica diatonica a 10 buche | Chiave: C-Dur | Qualità del suono: Eccellenti proprietà sonore con ance di alta qualità | Extra: Viene fornito con custodia morbida e panno per la pulizia | Livello di difficoltà: Per principianti e avanzati

La migliore armonica classica: Hohner Blues Harp in C major

Cosa ci piace:

  • Prodotto di marca con lavorazione di alta qualità e buona Klang
  • Ha dieci fori o canali
  • Accordato in do maggiore
  • Klassische Blues Harp – Made in Germany
  • La consegna include una custodia
Cosa non ci piace:

  • I canali 2 e 7-10 richiedono una tecnica di esecuzione speciale

Valutazione editoriale

Con questa variante, acquisti un’armonica che proviene da un produttore di marca in Germania e si trova nel segmento di prezzo più basso. Ciò non significa che la qualità non sia buona. Al contrario, il suono dell’Hohner Blues è molto popolare tra i musicisti esperti.

L’armonica è accordata in do maggiore, che è consigliata anche per i principianti. Puoi imparare, esercitarti e suonare tutte le canzoni comuni. La produzione di cromo e acciaio inossidabile può essere vista otticamente. Ma il colore del metallo e del legno ha anche un aspetto di classe in termini di acustica. Con i grandi produttori, un altro vantaggio è il servizio e la forte attenzione alla soddisfazione del cliente.

Canali: 10 Tonkanäle | Chiave: C-Dur | Qualità del suono: Suono caldo e potente | Livello di difficoltà: Per avanzato

La migliore armonica dalla Germania: Hohner i nostri preferiti

Cosa ci piace:

  • Sintonizzato in do maggiore e offre 32 canali d’aria
  • Da un produttore di marca dalla Germania con alta qualità
  • Accordato in do maggiore
  • Il nobile colore nero garantisce un aspetto qualitativo
  • Offre un suono pieno e potente
Cosa non ci piace:

Non siamo riusciti a trovare punti negativi

Valutazione editoriale

L’armonica tremolo di Hohner con le sue 32 ance è spesso usata nella musica folk. La ragione di ciò è il loro suono bello, voluminoso e versatile. Questo è creato dalle due ance in un tono. Le ance hanno una leggera deviazione di tono. Il suono trema ed echeggia durante la riproduzione, operazione nota anche come “tremolante”.

La qualità è molto alta, il che si nota anche, ad esempio, nel modo in cui si suona: è necessaria relativamente meno aria quando si soffia e tuttavia seguono toni morbidi e belli. Anche i principianti e i bambini possono divertirsi a suonare l’armonica con questo strumento.

Canali: 32 Tonkanäle | Chiave: C-Dur | Qualità del suono: Suono pieno e potente

La migliore armonica dal suono caldo: Special 20 C armonica

Cosa ci piace:

  • Dal famoso produttore tedesco Hohner
  • Accordato nella scala di Do maggiore
  • Ideale anche per un inizio professionale
  • Con un nobile colore esterno argento
  • Alta qualità con un tono caldo
  • Si tiene molto comodamente in mano
Cosa non ci piace:

  • La scatola di immagazzinaggio non è di altissima qualità

Valutazione editoriale

L’Harmonica Special 20 C di Hohner è accordata in Do maggiore. Quindi può essere usato come un’arpa blues popolare per molte canzoni e brani musicali. Viene utilizzato, ad esempio, per il blues, ma anche per canzoni popolari o successi. La tecnica del “piegamento” è più facile da imparare qui che con gli altri modelli.

Con l’armonica Special 20 C, hai uno strumento con un’elevata qualità del suono sia per esercitarti che per suonare fin dall’inizio. Grazie all’eccezionale qualità, suonare con questa armonica non è solo molto divertente per i musicisti avanzati, ma anche per i principianti. Viene fornita gratuitamente una piccola scatola per riporre lo strumento e proteggerlo durante il trasporto privato.

Canali: 10 Tonkanäle | Chiave: C-Dur | Qualità del suono: Suono caldo e confortevole | Caso: Viene fornito in una custodia | Livello di difficoltà: Per avanzato

Guida all’acquisto dell’armonica

In questa guida troverai importanti informazioni sull’armonica. Scoprirai anche a cosa prestare attenzione quando acquisti uno strumento musicale.

Cos’è un’armonica?

Lo strumento musicale è anche conosciuto come pianoforte a bocca. I condotti dell’aria disposti in parallelo consentono di convertire le correnti d’aria dalla bocca in suoni.

Vale la pena saperlo: Lo sapevi che il dialetto bavarese per l’armonica è goschnhobel? In origine lo strumento era chiamato armonica a bocca. Il motivo è che volevi accompagnarti con accordi o armonie mentre suonavi.

Muovendoti puoi soffiare nei diversi fori e suonare note diverse di conseguenza.

Fatti interessanti dalla storia delle sue origini

Indovina quale strumento è stato il primo ad andare nello spazio? Esatto, era l’armonica. Questa era la prima volta che la musica veniva suonata nello spazio.

Cos'è un'armonica?

Da dove viene l’armonica?

I primi produttori apparvero nel XIX secolo. Non è possibile stabilire chiaramente chi fosse l’esatto inventore. Ma grazie ad Anton Reinlein e alla sua compagnia “Harmonica Producer”, l’armonica ha guadagnato popolarità dal 1825 in poi.

Struttura e generazione del suono

La maggior parte delle armoniche sono fatte di legno, che ricorda un pettine. È anche chiamato il “corpo del pettine”. È circondato dalle cosiddette “lastre di canna” in modo che l’aria insufflata possa fluire come un canale. La maggior parte delle piastre sono in ottone. Da esso sporgono piccole “lingue” allungate e allineate.

Guida all'acquisto dell'armonica

La vibrazione delle ance è responsabile della generazione del suono.

Sono anche chiamate “canne”. Più sono corti, più vibrano quando vengono soffiati. Ciò significa che il suono viene emesso anche più alto. Infine, l’alloggiamento copre i componenti, motivo per cui vengono anche chiamate placche di copertura.

Per chi è adatta l’armonica?

Che tu sia un principiante, un bambino o un musicista purosangue. Chiunque sia interessato alla musica farà tutto bene con questo strumento nel suo repertorio. Come mai? Puoi scoprirlo qui.

Per i principianti: impara l’armonica

Per imparare a suonare un’armonica, dovresti prima conoscere la posizione corretta nella mano e la posizione nella bocca. Entriamo in questo qui:

Tieni l’armonica correttamente

È importante che lo strumento stia comodamente in mano. Se sei già abituato a una certa postura, mantienila. Altrimenti, ecco la nostra raccomandazione, anch’essa molto diffusa:

Se sei destrimano, metti l’armonica nella mano sinistra e tienila con l’indice e il pollice mentre l’interno del palmo stabilizza l’esterno sinistro dell’armonica. Ora le note alte sono a destra e le note basse a sinistra. Con la curvatura della tua mano destra, crei uno spazio ermetico durante il gioco. In questo modo si ottiene il noto effetto wah-wah, con il quale si possono rendere i toni più profondi o più chiari. Come mancino, puoi ovviamente eseguire l’intera tecnica di presa al contrario.

Posiziona correttamente l’armonica in bocca

Per un suono pieno e ricco, posiziona l’interno delle labbra sullo strumento. Il suono vibra meglio nella faringe, dove avviene anche il profondo sbadiglio. Inoltre, in questo modo hai bisogno di meno sforzo per soffiare perché stai usando la respirazione naturale.

Circondate da tre a quattro fori contemporaneamente. Al contrario, se solo la punta delle labbra è sull’arpa, escono toni sottili. Inoltre, devi soffiare più forte e puoi usare meno note allo stesso tempo.

L’armonica per bambini

L’istinto innato di inspirare ed espirare può essere perfettamente combinato con il fare musica con questo strumento musicale. Inoltre, qui non è richiesta la conoscenza dei voti perché i canali sono numerati. Ci sono numerose canzoni di armonica con numeri.

Numeri sull'armonica

La numerazione dei canali d’aria rende più facile iniziare a fare musica con l’armonica.

Con le frecce che puntano verso l’alto o verso il basso, puoi anche mostrare chiaramente se dovresti soffiare o tirare. Pertanto, l’armonica è adatta ai bambini per una divertente introduzione alla musica. Assicurati che i fori siano sufficientemente ampi da facilitare il gioco e che l’alloggiamento sia generalmente maneggevole e robusto.

Che tipi di L’armonica c’è?

Un’armonica classica con dieci fori e una data scala è la armonica diatonica. È anche chiamata l’arpa blues. Se vuoi usare tutti i semitoni, il secondo tipo è adatto: armonica cromatica. Il terzo tipo è molto popolare in Asia: Armonica tremolo. Ha molti buchi e produce sempre un doppio tono durante la riproduzione.

Ognuna di queste varianti ha i suoi vantaggi e svantaggi. Li abbiamo confrontati in una tabella sotto i criteri di acquisto nella sezione successiva. Questo ti darà una buona idea e una panoramica.

Quali sono i criteri di acquisto più importanti per un’armonica?

Ci sono tre differenze principali in un’armonica. quali sono i vantaggi e gli svantaggi? Quale è il migliore per te e a cos’altro dovresti prestare attenzione prima di acquistare può essere trovato in quanto segue:

Armonica Diatonica Richter

È anche chiamata arpa blues ed è progettata per una sola scala. Con un do maggiore, ad esempio, ciò significa che potresti suonare solo le note bianche su un pianoforte.

Vantaggi di un’armonica diatonica Richter Svantaggi di un’armonica diatonica Richter
Di solito copre da due a tre ottave Un’altra variante è migliore per le canzoni più impegnative
Facile da imparare Hai bisogno di diverse armoniche per più varietà
buon compagno
Variante comune che ben si adatta anche a canzoni folk e blues
Tutte le armoniche diatoniche hanno lo stesso schema di respirazione.
In questo modo puoi imparare rapidamente a suonare a orecchio.
È possibile utilizzare più toni con tecniche avanzate
Economico

Armonica cromatica con semitoni

Analogamente al pianoforte, cromatico significa che puoi azionare tutti i tasti del pianoforte. Questa scala comprende anche i cosiddetti semitoni, che sono, ad esempio, i tasti neri del pianoforte.

Vantaggi di un’armonica cromatica Svantaggi di un’armonica cromatica
Tutti i tasti suonabili grazie alle numerose ance Manutenzione più complessa
Relativamente poca aria richiesta Non consigliato per i principianti in quanto sono necessarie più tecniche di respirazione e conoscenza della musica
Le valvole qui rendono più facile suonare mentre si soffia e si tira Più suscettibile all’umidità e ai cambiamenti di caldo e freddo
Fondamentalmente hai due armoniche che puoi alternare usando il cursore integrato
È possibile una grande varietà nel modo di giocare

Armonica tremolo

Questa specie è la più diffusa in tutto il mondo perché è particolarmente popolare in Asia. L’armonica tremolo è caratteristica per i numerosi fori e per l’esecuzione simultanea di più note. Questo fa pulsare il suono della melodia.

Vantaggi di un’armonica tremolo Svantaggi di un’armonica tremolo
Sembra pieno Poiché vengono suonati più toni contemporaneamente, è difficile per i principianti ascoltare i singoli toni.
Applicabile per l’accompagnamento L’arpa diatonica è più facile da imparare
Ideale per la musica tradizionale Può essere troppo grande per le tue tasche
In termini di prezzo tra le altre due varianti Ci vuole molta pratica per suonare singole note
Più facile da imparare rispetto al tipo cromatico, poiché qui non c’è uno slider
Ideale per canzoni semplici

Se sei un principiante, è consigliabile esercitarsi con le basi con lo stile diatonico in do maggiore. Questa variante è anche conosciuta come Blues Harp. La maggior parte dei libri di testo sono offerti in questa chiave.

Consiglio: La maggior parte dei pezzi può essere suonata bene con l’arpa blues. Inoltre, è economico da acquistare e una certa scala è già specificata. È anche possibile passare alle altre varianti in qualsiasi momento.

Ma se vuoi usare tutte le chiavi fin dall’inizio, puoi acquistare l’armonica cromatica a partire da 150 euro. Qui i toni possono essere modificati con l’aiuto di uno slider. In ogni caso, impara prima la corretta esecuzione della tecnica, come l’esecuzione pulita delle singole note.

Quali marche producono armoniche di qualità?

I prodotti di marca sono più resistenti e rendono il gioco più divertente. Ecco le migliori marche di armonica che consigliamo:

Hohner

Uno dei produttori più conosciuti e di altissima qualità nel campo dell’armonica è stato fondato da Matthias Hohner a Trossingen nel 1857.

CA Seydel

L’azienda tedesca ha trovato la sua origine a Klingenthal nel 1847 e da allora, come il più antico produttore di armoniche, ha dato un contributo importante alla produzione di strumenti.

Strumenti musicali Suzuki

Con prodotti economici e allo stesso tempo di alta qualità, Suzuki è stata in grado di affermarsi come uno dei migliori produttori nel campo degli strumenti musicali dall’estero.

Quali tecniche di gioco esistono?

Poiché l’arpa blues, ad esempio, non fornisce tutti i toni, è possibile crearne di nuovi con varie tecniche. Di seguito imparerai a conoscere sei modi di suonare un’arpa.

tecnologia esecuzione
Labbra / Pucking Suoni solo una nota e soffi fuori dal diaframma.
piegatura Mentre giochi, muovi la mascella o la gola su e giù.
Quindi il tono diventa corrispondentemente più profondo.
esagerato Con questa tecnica puoi suonare una nota più alta nello stesso canale.
Per fare questo, soffi un po’ più forte, ma sempre con sentimento.
Tremolo Se si lascia tremare il suono, viene chiamato il tremolo.
Puoi farlo aprendo e chiudendo rapidamente la mano.
Blocco lingua Anche qui usi solo un tono.
Tuttavia, la tua bocca racchiude da tre a quattro canali.
Con la lingua li tieni tutti tranne uno chiuso.
Accompagnamento di accordi Riproduci più toni contemporaneamente.

Come pulisco e mi prendo cura dell’armonica?

Abbiamo preparato nove consigli per la cura della tua armonica, chiaramente disposti in forma di note:

  • Non suonare sotto i dieci gradi Celsius, altrimenti le ance ne risentiranno negativamente
  • All’inizio, soffia delicatamente e riscalda
  • Evita una pressione eccessiva durante il gioco
  • Espira dallo stomaco per evitare che si turbi rapidamente
  • Assicurati che la tua bocca sia pulita ed è meglio sciacquarla prima
  • Plastica e alluminio possono essere risciacquati
  • Puoi tamponare i tamponi di cotone in un detergente per pulire i condotti dell’aria
  • Ogni tanto bisognerebbe svitare l’armonica e metterla in una tiepida miscela di aceto e acqua
  • Olia il cursore se ne hai uno

Sai accordare l’armonica?

Come quasi tutti gli strumenti musicali, l’armonica ha bisogno di essere corretta di tanto in tanto. L’armonica può essere accordata con un alto grado di tatto e la giusta maestria. Tuttavia, non consigliamo ai principianti di farlo per evitare di danneggiare le lingue. Ci sono set di strumenti che possono essere usati per accordare l’arpa.

Accordare l'armonica

Anche Wolfgang Amadeus Mozart ha dovuto accordare i suoi strumenti.

Quando le punte della lingua sono affilate, il tono diventa più profondo. Se i bordi del disco entrano in contatto con l’ancia, questa deve essere riallineata con l’aiuto della chiave di centraggio. Quindi il suono non è più metallico. Se una lingua si rompe, dovresti usare un piatto di ancia completamente nuovo. Puoi trovare quello giusto con il produttore del tuo strumento.

Quanto costa un’armonica?

A seconda di quanto professionalmente vuoi dedicarti a suonare un’arpa, il prezzo varierà di conseguenza. L’armonica diatonica è più economica di quella cromatica. Un’armonica cromatica ben fatta parte da 150 euro.

Ci sono anche modelli entry-level da 60 euro. Se ne vuoi una con 16 buche, ti muovi nella fascia di prezzo dei 200 euro. D’altra parte, una buona arpa diatonica di solito costa fino a circa 50 euro.

Dove puoi comprare un’armonica?

Nei negozi online o su È possibile acquistare l’organo a bocca presso i rivenditori specializzati locali. I grandi produttori hanno negozi online, ma sono rappresentati anche su Amazon. Ovviamente la selezione è disponibile anche su eBay. Ma consigliamo Amazon perché la qualità, la spedizione e il servizio sono più affidabili qui.

Accessori importanti per l’armonica

In generale, lo strumento può essere facilmente utilizzato senza accessori. Tuttavia, elenchiamo tre utili attrezzature per te:

Supporto per armonica

Viene appeso al collo in modo che le tue mani possano suonare la chitarra o il pianoforte, ad esempio.

Custodia, borsa o custodia per armonica

Questi sono utilizzati per il trasporto protetto e la conservazione del tuo strumento. Sono principalmente progettati per essere traspiranti in modo che le armoniche possano asciugarsi.

Custodia per armonica

La custodia protegge l’armonica durante il trasporto e aiuta con lo stoccaggio.

Una custodia per armonica ha spazio per apparecchiature aggiuntive come microfoni, adattatori USB, ecc. Per supportare al meglio la tua band.

Microfono per armonica

A seconda del tipo di musica, è possibile utilizzare il microfono appropriato. Ad esempio, un microfono vocale è l’ideale per il country blues.

amplificatore

Il modo elettrico di suonare l’armonica in combinazione con l’amplificatore è molto popolare. Quando lo usi, è importante che tu abbia prima imparato le tecniche di base. È quindi possibile trasferirli al microfono. Una posizione chiusa dello strumento con il microfono garantisce una buona qualità di uscita.

Panoramica del test dell’armonica: quale armonica è la migliore?

Qui troverete una panoramica dei test effettuati sul tema dei power rack. Ad oggi, purtroppo, nessuna organizzazione dei consumatori ha esaminato da vicino l’armonica.

Testmagazin Disponibile il test dell’armonica? Anno di pubblicazione Accesso libero Scopri di più
Stiftung Warentest Nessun test disponibile finora.
Eco test Nessun test disponibile finora.
Konsument.at Nessun test disponibile finora.
Ktipp.ch Nessun test disponibile finora.

Non appena saranno disponibili nuovi risultati dei test, aggiorneremo ovviamente questa tabella il prima possibile.

FAQ – Domande frequenti sull’armonica

Qui rispondiamo a domande che potrebbero ancora rimanere aperte.

Come ha preso il nome l’armonica?

L’idea dello strumento è quella di accompagnare armoniosamente pezzi e melodie. Ecco perché si chiama armonica.

Quali canzoni popolari/famose ci sono con l’armonica?

  • “Georgia on my mind” – Original vom Musiker Ray Charles Robinson
  • “Suonami la canzone della morte” – nella versione originale di Franco Gemini, che si suona meglio con l’armonica diatonica in sol maggiore
  • “Il buono, il brutto e il cattivo” – uno dei più grandi successi di Ennio Morricone

Armonica Diatonica o Cromatica?

L’armonica diatonica è adatta ai principianti perché è accordata in una chiave. Ad esempio in do maggiore, che rappresenta i tasti bianchi del pianoforte. Il cromatico, invece, può azionare tutti i toni con l’ausilio di uno slider. Puoi scoprire ulteriori vantaggi e svantaggi sotto i “criteri di acquisto”.

Armonica in Do o Sol?

Poiché puoi suonare tutte le altezze con l’armonica cromatica in do maggiore, viene utilizzata principalmente.

È difficile o facile imparare a suonare un’armonica?

Lo strumento è molto adatto ai principianti ed è consigliato anche ai bambini, poiché qui viene utilizzato l’istinto di respirazione naturale. Così puoi imparare le prime canzoni in poco tempo senza note. Inoltre, è divertente a lungo termine perché puoi sempre imparare o migliorare nuove tecniche. Puoi trovare maggiori informazioni su questo in “Imparare l’armonica”.

Ulteriori fonti

Puoi trovare una panoramica degli attuali produttori di armoniche qui.

Puoi trovare una storia più dettagliata dell’armonica su questo link.

* Ci colleghiamo a negozi online selezionati e partner da cui potremmo ricevere un compenso. Come partner Amazon, guadagno da vendite qualificate


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.