Le chitarre elettriche sono generalmente molto simili nella loro struttura, ma ci sono grandi differenze in termini di funzioni e qualità del suono. In questo articolo abbiamo raccolto i criteri di acquisto più importanti e ci dedichiamo anche agli attuali test di chitarra elettrica.

l’essenziale in breve

  • Vasta gamma, pochi ottimi modelli
  • L’aspetto non è tutto
  • Fissati un limite di prezzo
  • Non dimenticare gli accessori
  • Trova la forma che fa per te.
  • Hai bisogno di una chitarra elettrica per destrimani o mancini?

Le migliori chitarre elettriche: le preferite dagli editori

Chiunque sia alla ricerca di una nuova chitarra elettrica se ne accorgerà presto: la selezione è enorme e ognuno scrive qualcosa di diverso. Le seguenti tre chitarre sono ciascuna le migliori nella loro fascia di prezzo e possono essere consigliate.

La migliore chitarra elettrica: Epiphone Heritage Cherry Sunburst

  • Colore: Sunburst
  • Materiale tastiera: palissandro
  • Peso: 3,63 kg
  • Materiale corpo: mogano
  • Pickup: humbucker
  • Saitenanzahl: 6

Una chitarra assolutamente convincente per il suo rapporto qualità-prezzo! È ideale sia per avanzati che per principianti ed è di altissima qualità. Inoltre, il peso di 3,6 chilogrammi è perfetto. Non è troppo difficile e non troppo facile. La sensazione del gioco è quasi perfetta!

Il colore di questa chitarra è sunburst e la tastiera è in palissandro, motivo per cui è molto comoda al tatto. Tuttavia, non viene fornito un cavo per il collegamento a un amplificatore.

Per avanzato

  • Colore: amarena
  • Materiale tastiera: palissandro
  • Peso: 8,16 kg
  • Pickup: humbucker
  • Materiale del corpo: mogano
  • Saitenanzahl: 6

Questa chitarra elettrica è un highlight assoluto. Giocosa, tattile e visivamente questa chitarra è assolutamente incredibile ed è molto divertente sperimentare con questa chitarra elettrica.

A oltre 600 € è costoso, ma vale ogni centesimo per gli studenti avanzati.

In termini di colore, è un punto culminante assoluto (Black Cherry). Questo gioiello in palissandro ha un pickup humbuck e 6 corde.

La migliore chitarra entry-level: IBANEZ

  • Colore: trasparente Blue Burst
  • Materiale tastiera: palissandro
  • Peso: 5 kg
  • Pickup: combinazione
  • Materiale del corpo: pioppo
  • Saitenanzahl: 6

Un punto culminante di Ibanez è questa chitarra in palissandro e pioppo, che ha convinto anche i fan di Gibson di lunga data. Con 6 corde in nichel, questa chitarra soddisfa tutti i requisiti e le aspettative.

Il pickup è una combinazione e può quindi essere utilizzato in molti modi. Per questo prezzo, la chitarra è sicuramente un vero colpo d’occhio. Inoltre, a 5 kg, non è né troppo pesante né troppo leggero.

È considerato estremamente stabile alla voce e vale decisamente di più.

Chitarra elettrica, musicista, test

A cosa prestare attenzione quando si acquista:

Guida all’acquisto della tua chitarra elettrica

Nella guida all’acquisto troverai tutte le informazioni importanti che dovresti considerare quando acquisti una chitarra elettrica. Scoprirai anche dove puoi acquistare una chitarra elettrica, quanto costa e molto altro.

Quali sono i criteri di acquisto più importanti per le chitarre elettriche?

Ora probabilmente ti starai chiedendo a cosa prestare attenzione quando acquisti il ​​tuo nuovo strumento. Qui troverai riassunti i criteri di acquisto più importanti per una chitarra elettrica.

Chitarra elettrica per destrimani o mancini

Prima di esaminare il design, dovresti prima essere chiaro su quale chitarra è adatta a te.

La maggior parte delle persone ha una chitarra per destrimani, ma ci sono anche alcuni musicisti che usano una chitarra per mancini nonostante scrivono e lavorano effettivamente con la mano destra.

Haptics della chitarra elettrica

Assicurati sempre che le corde si sentano bene. Dovresti anche assicurarti sempre che il peso della chitarra sia giusto per te e che la chitarra non sia troppo pesante.

Una chitarra a 6 corde è sufficiente per i principianti, mentre i musicisti avanzati possono osare avvicinarsi alle chitarre da 7 a 8 corde. Inoltre, la tastiera deve essere accuratamente lavorata per avere una sensazione ottimale.

Ci sono diversi dare forma di chitarre elettriche. Prima di acquistare una chitarra, dovresti vedere quale si adatta a te e alla tua musica.

Lungo

La lunghezza della chitarra elettrica è determinata dal numero di tasti. Al giorno d’oggi c’è di tutto, dai 21 ai 24 tasti. Anche qui vale quanto segue: presta attenzione al numero di tasti con cui vai d’accordo.

Nota: i tasti sono le sezioni più piccole sulla tastiera

Pickup per chitarra elettrica

Una chitarra elettrica ha pickup magnetici con “pickup”. Questi pickup sono costituiti da magneti a barra avvolti attorno a una bobina mobile. Non appena le corde vibrano, viene generata elettricità, che viene poi trasmessa all’amplificatore e genera così il suono.

La maggior parte delle chitarre elettriche in questi giorni ha un mix di pickup single-coli (hanno una bobina) e humbucker (hanno due bobine). Con un piccolo interruttore sulla tua chitarra elettrica puoi passare avanti e indietro tra i pickup.

Quale marca produce una chitarra elettrica di qualità?

Ci sono tonnellate di marche di chitarre là fuori. Ma quali sono i migliori? Qui puoi trovare le più famose e secondo me le migliori chitarre elettriche!

Chitarre elettriche Fender

Fender è un’azienda americana che produce chitarre elettriche e amplificatori. Sono sinonimo di qualità. Numerosi musicisti hanno una chitarra Fender perché non sono solo incredibilmente ben fatte, ma anche molto affidabili.

Le chitarre Fender sono coperte da una garanzia di più anni. Il servizio clienti è cortese e disponibile, il che è un grande vantaggio.

Il suono delle chitarre elettriche è eccellente ei prezzi sono assolutamente ragionevoli.

Chitarre elettriche Ibanez

Un marchio giapponese di alta qualità, buona fattura e prezzi moderati. Non importa se sei un principiante o avanzato. Le chitarre elettriche Ibanez si tengono molto comodamente in mano e possono essere suonate bene.

Anche qui il servizio clienti e la garanzia sono dati e si cerca di aiutare il cliente nel miglior modo possibile.

Gibson E-Guitar

Il sogno di ogni chitarrista è possedere un giorno una chitarra elettrica Gibson, ma i prezzi sono molto alti e la qualità purtroppo è diminuita negli ultimi anni, il che non giustifica più il prezzo.

Quello di cui non mi posso lamentare è l’ottimo servizio clienti.

Gibson è come Samsung e Apple. Chi ha una chitarra elettrica Gibson la adora e non la scambierebbe mai e gli altri non capiscono perché spendi così tanti soldi per qualcosa.

Epiphone

Stai cercando una chitarra affidabile con un suono eccezionale e di alta qualità? Allora sei nel posto giusto su Epiphone. Queste chitarre elettriche hanno ricevuto numerosi riconoscimenti negli ultimi anni, proprio perché così versatili.

Nel frattempo, si può anche dire che le chitarre elettriche Epiphone possono sicuramente tenere il passo con una Gibson. Il rapporto qualità-prezzo è proprio qui.

Chitarra elettrica, musicista, test

Oggigiorno puoi comprare una chitarra elettrica quasi ovunque

Dove puoi comprare una chitarra elettrica?

È possibile acquistare chitarre elettriche quasi ovunque in questi giorni. Sia su Internet, nei negozi di musica e talvolta anche nei supermercati

Personalmente, penso che dovresti dare un’occhiata alla chitarra in un negozio specializzato e poi, dopo aver deciso quale dovrebbe essere, cercare su Internet il prezzo più basso.

I rivenditori di musica a volte costano fino a 200 euro in più rispetto ad Amazon, ad esempio. La domanda dovrebbe essere posta: “Voglio davvero spendere 200 euro in più per la stessa chitarra?”

Quanto costa una chitarra elettrica?

È molto difficile rispondere a questa domanda. Le chitarre elettriche più economiche costano 100 euro, ma suonano anche così e quelle più costose costano quanto un’utilitaria.

In ogni caso, imposta un limite di prezzo e guarda nella tua categoria di prezzo per vedere quale chitarra elettrica ti si addice meglio.

Accessori importanti per la chitarra elettrica

Per non avere brutte sorprese, abbiamo elencato di seguito gli accessori più importanti per la tua chitarra elettrica.

La borsa per una chitarra elettrica

Di Se vuoi trasportare la tua chitarra ogni tanto, hai sicuramente bisogno di una buona borsa. Assicurati sempre che la chitarra elettrica sia ben imballata nella custodia.

Plettro

Vuoi suonare la chitarra elettrica e magari anche imparare un assolo? Sì, allora hai sicuramente bisogno di una scelta. Devi capire quale forza si adatta meglio al tuo stile.

Ogni musicista ha un gusto diverso. Ad alcuni piace una scelta morbida e altri preferiscono una scelta dura.

Amplificatore per chitarra elettrica

Fondamentale è anche un buon amplificatore a cui collegare la vostra chitarra elettrica.

Una connessione per le cuffie è sempre utile, poiché puoi suonare dolcemente e ascoltarlo ancora attraverso le cuffie a tutto volume. Hai anche bisogno di un cavo in modo da poter collegare la tua chitarra elettrica all’amplificatore. Quando acquisti la tua chitarra elettrica, assicurati che sia inclusa nella consegna. In caso contrario, ordinalo separatamente.

stringhe

Una volta che hai una chitarra, noterai presto quali corde si adattano a te e al tuo gioco.

L’importante è: dovresti avere sempre almeno un set di corde di scorta a portata di mano per essere preparato a tutto.

Panoramica del test della chitarra elettrica: quali sono le migliori?

Di seguito abbiamo riassunto per voi i test più importanti in una tabella. Aggiorniamo regolarmente la tabella in modo che tu sia sempre aggiornato.

Testmagazin Disponibile il test della chitarra elettrica? Anno di pubblicazione Accesso libero Scopri di più
Stiftung Warentest e 2006 e Clicca qui
Eco test no
Konsument.at e 2006 e Clicca qui
Ktipp.ch no

Stiftung Warentest

Stiftung Warentest ha confrontato gli starter set per chitarra elettrica. Un set è una chitarra elettrica, un amplificatore e altri accessori. Sono stati testati 18 diversi set tra € 100 e € 300. Le chitarre sono state testate per il suono, il funzionamento, l’ergonomia e l’azione delle corde, tra le altre cose.

Konsument.at

Consumatore. at ha pubblicato i risultati della Stiftung Warentest.

FAQ – Domande frequenti sulla chitarra elettrica

Qui viene data risposta alle domande aperte e frequenti.

Quando puoi iniziare a imparare a suonare la chitarra elettrica?

Fondamentalmente, è sempre bello quando i bambini iniziano a imparare la chitarra elettrica molto presto, poiché imparano molto più velocemente di un adulto. Inoltre, non è assolutamente necessario insegnare a tuo figlio la chitarra e poi la chitarra elettrica se vuole davvero suonare la chitarra elettrica.

Dovrebbe riguardare principalmente il divertimento del bambino. Anche all’età di 3 anni, tuo figlio può iniziare a suonare la chitarra elettrica.

Quali sono le alternative a una chitarra elettrica?

In termini di sensazione, la chitarra occidentale non deve essere disprezzata come concorrente della chitarra elettrica, poiché ha una struttura delle corde simile. Quindi, se stai cercando un’alternativa per la tua chitarra elettrica, ti consiglierei di passare alla chitarra occidentale.

Quale chitarra elettrica per principianti?

Per i principianti, è consigliata una chitarra elettrica, che non è troppo costosa, ma si adatta molto bene alla mano, poiché il principiante dovrebbe prendere confidenza con il gioco.

Inoltre, è consigliato uno strumento con non troppi “campanelli e fischietti”, in quanto lo studente non solo è distratto da tutte le funzioni, ma anche eventualmente sopraffatto e perde così il divertimento del gioco, che sarebbe controproducente.

Quanto costa la chitarra elettrica più costosa del mondo?

2,3 milioni di euro. Questa chitarra è stata messa all’asta e ha avuto un prezzo di acquisto di 17.000 euro.

Cosa rende una buona chitarra elettrica?

Puoi trovare numerosi criteri qui nella guida all’acquisto.

Ulteriori fonti

Le registrazioni professionali hanno successo con un buon microfono (vedi la nostra panoramica del test del microfono a condensatore)!

* Ci colleghiamo a negozi online selezionati e partner da cui potremmo ricevere un compenso. Come partner Amazon, guadagno da vendite qualificate


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.