Qual è l’oboe giusto per te? Qui troverai informazioni importanti che ti renderanno sicuramente più facile la tua decisione di acquisto! Ti forniamo una panoramica dei modelli e dei criteri di acquisto che dovresti considerare quando acquisti un oboe. In questo articolo vorremmo dedicarci anche agli attuali test di oboe.

l’essenziale in breve

  • L’oboe ha le sue origini nella musica barocca francese del XVII secolo.
  • È l’evoluzione della “sciarpa” medievale.
  • L’oboe dà il tono all’orchestra, il che lo rende uno strumento indispensabile.
  • Per il suono straordinario e alto, rappresenta l’avversario di strumenti a corda e a percussione.
  • C’è una fascia di prezzo molto ampia per gli oboi, a partire da circa 1.000 euro, ma può arrivare anche ben oltre i 10.000 euro.

Eastman® EOB-501 Oboe in C, halbautomatisch, …

10pcs Oboe Ance, Forza Media Soft Oboe Ance A Mano …
(1)

summina Oboe C Key Chiavi Nichelate stile …
(3)

Bnineteenteam Ance per Oboe Ance Medio morbide di …
(16)

Rochix – Oboe professionale, Level RHG13, sequoia, …
(2)

Ding Dong Merrily On High: oboe and piano …

METODO TEORICO – PRATICO PER OBOE…
(6)

OBO Bettermann 2955M16 OBO-Morsetto rapido Tipo …

Gator GL-OBOE-A – astuccio light per oboe…
(552)

Oboe Solos…
(81)

Sicilian Medley – Woodwind Quartet (Oboe part) …

Happy Song : for Oboe with Piano Accompaniment …

Storia dell’oboe. E la sua letteratura…
(4)

Montagne: Spartito per oboe e pianoforte…

5 Brani da Concerto (N.van Westerhout) vol.Oboe: …

Ascolta, Leggi & Suona 2 oboe + CD…
(2)

Ancia Oboe Studente ARUNVAL Soft…
(22)

Metodo Progressivo per Oboe: Indicato per le Scuole…
(1)

V20-C 3+NPE-280 SPD T2 280V…
(4)

OBO HANDS AC 110-240V a DC12v 3A Alimentatore 36w …
(550)

Oboe: 4 Pezzi per Oboe con accompagnamento di …
(1)

Oboe part: 3 Choros by Zequinha De Abreu for Oboe …

Oboe part of “La Gazza Ladra” for Woodwind Quintet:…

Time Pieces for Oboe, Volume 1: Music through the …
(7)

Oboe part of “Il Barbiere di Siviglia” for Woodwind…

The Oboe (Classic Reprint): An Outline of Its …
(3)

Music for Oboe 1650 to 1800: A Bibliography …

Maglietta Oboe – Funny Smart Oboe Player Maglietta…

Fesjoy Oboe,Oboe Professionale C-Key Chiavi …

Ancia Oboe Professionale ARUNVAL Soft…
(13)

Manuale dell’oboe contemporaneo-The contemporary …
(3)

Yinfente Chiave professionale Oboe C sinistra F …
(25)

This Is My Oboe Shirt oboe giocatore sarcastico …

OBO Bettermann 5094605 – Scarica combinata, scarica…
(1)

DZDZDZ Strumento Oboe Professionale C Key Oboe …

Oboe: 4 piezas para Oboe con acompañamiento de …

OBO HANDS 100pcs/Lot RFID 125KHz Prossimità ID …
(38)

J. S. Bach per Oboe: 10 Pezzi Facili per Oboe Libro…
(3)

Complete Concertos Op. 9/Adagio For Organ & String…
(93)

Tartan City – Flauto in palissandro OBOE, 1° …
(5)

Oboe T-Shirt – Divertente Smart Oboe Reed …

Oboe Sight-Reading 1: A fresh approach (Schott …

Oboe Sonata, Op. 166 – Oboe (English Edition)…

Il mio giorno perfetto Gioca a Oboe Player …

Ascolta, Leggi & Suona 1 oboe + CD…
(11)

OBO HANDS Standalone RFID lettore di schede di …
(250)

The Beginning Band Fun Book’s FUNsembles: Book of …
(1)

O Holy Night: Oboe Solo (English Edition)…
Visualizza tutti i risultati per oboe
Ultimo aggiornamento: 2022-05-27 // Origine: Amazon Affiliates

I migliori oboi: i preferiti dalla redazione

Yamaha YOB-241 oboe – il modello per studenti

  • Modello di studente
  • semiautomatico
  • Sistema di conservatorio semplificato senza chiave di terza ottava
  • robusto corpo in plastica ABS
  • meccanica argentata
  • compreso il caso
Yamaha YOB-241 Oboe

Nella categoria di prezzo più basso c’è un modello della Yamaha. Il materiale utilizzato per il corpo è plastica ABS. Questo materiale non rende lo strumento così suscettibile alle variazioni di temperatura o ad altre influenze, ma suona comunque simile al legno. Con meno tiri e meccanica semplificata, questo modello è adatto a studenti e principianti. Inoltre, il meccanismo dell’oboe è argentato e la fornitura comprende anche una custodia per la conservazione e il trasporto.

Questa versione è il cosiddetto modello studentesco. La sua funzionalità è alquanto limitata, ma puoi comunque ottenere ottimi risultati con questo oboe. Questo strumento è particolarmente adatto ai principianti, in quanto si è già trattato dell’argomento e si possono apprendere le basi per suonare l’oboe.

Buffet Crampon BC-4062-2-0 Oboe – La fascia di prezzo media

  • Modello del conservatorio
  • fatto di grenadilla con foro in resina sintetica
  • semiautomatico
  • Rivestimento in sughero con doppio rivestimento in pelle
  • compreso il caso

Questo modello è un oboe realizzato dal produttore francese Buffet & Crampon. Questo strumento è realizzato in legno grenadilla di alta qualità e il meccanismo è placcato in argento. Il produttore si caratterizza per l’eccellente qualità dei prodotti. Oltre allo strumento di alta qualità, si ottiene una custodia ideale per trasportare e conservare l’oboe. Un cuscino in sughero con doppia fodera in pelle offre una protezione aggiuntiva per lo strumento.

Yamaha YOB-432 oboe – il tuttofare

  • Completamente automatico
  • Sistema dei Conservatori
  • lembi chiusi
  • 3. Lembo di polpo
  • Grenadill-Korpus (Dalbergia melanoxylon)
  • Chiavi in ​​alpacca argentata
  • incl. E tu
Yamaha YOB-432 Oboe

Questo è un modello del produttore Yamaha. L’azienda giapponese produce strumenti musicali da molto tempo e quindi sa cosa cercare nella produzione di un tale oboe. In termini di prezzo, l’oboe è un modello di fascia media. Tuttavia, la fattura e la qualità sono eccellenti.

La chiave di terza ottava consente di suonare un’altra chiave, particolarmente interessante per i musicisti esperti. Lo strumento sembra di altissima qualità, soprattutto grazie al legno di alta qualità utilizzato per la sua fabbricazione. Inoltre, le alette sono placcate in argento di alta qualità. Questo modello viene fornito anche con una custodia adatta oltre allo strumento, che lo protegge da danni e altre influenze.

  • modello di orchestra professionale
  • semiautomatico
  • feinstes selektiertes Grenadillholz (Dalbergia Melanoxylon)
  • Meccanismo rivestito in argento lucido
  • Tasto doppia ottava
  • 3. Lembo di polpo
  • Inserto tubo in full silver
  • valvole d’ottava placcate in oro
  • Doppio flap di risonanza sulla coppa
  • Incl. custodia in pelle brevettata con rivestimento foderato e numerosi accessori

Un modello di assoluta classe arriva dai fratelli Mönning. Questo produttore rappresenta solo modelli di prima classe di questo strumento.Questo modello in particolare è adatto per l’uso professionale in un’orchestra. Anche in questo modello per la carrozzeria viene utilizzato solo il legno più pregiato di grenadilla. Viene installato un tasto di terza ottava per espandere i toni suonabili.

L’inserto del tubo dello strumento è realizzato in argento massiccio e le valvole di ottava integrate sono placcate in oro, il che conferisce allo strumento un aspetto di altissima qualità alla vista. Inoltre, è inclusa una custodia in pelle brevettata con rivestimento foderato e numerosi accessori.

Rigotat English Horn Riec – Il modello studentesco

  • Modello: Studente
  • semiautomatico
  • Corpo in legno grenadilla
  • Meccanismo in alpacca con placcatura in argento extra spessa
  • lembo F sinistro

Questo oboe è il cosiddetto modello studentesco. Il semiautomatico integrato è particolarmente attraente per i giocatori più esperti. Anche qui il corpo è realizzato in legno grenadilla, che è una precisa caratteristica di qualità. Oltre al legno di alta qualità, il meccanismo in alpacca ha una placcatura in argento extra forte. Sfortunatamente, a differenza degli altri oboe, la fornitura non include una custodia per riporre lo strumento, ma anche il prezzo di questo oboe è entro limiti ragionevoli.

Guida all’acquisto di oboi

Qui riceverai una guida all’acquisto, che ti mostra i punti più importanti che dovresti considerare quando acquisti il ​​tuo nuovo strumento

Test e confronto oboe

Per saper suonare bene un oboe è necessaria una lunga pratica, tuttavia vale la pena imparare questo strumento.

Cos’è un oboe e come è costruito?

L’oboe (dal francese hautbois = strumento di legno altisonante) ha origine nella musica barocca francese nel XVII secolo ed è considerato un ulteriore sviluppo dello shawm medievale. Il primo oboe (barocco) fu costruito dal liutaio Jean de Hotteterre. Questo inizialmente aveva sette fori per le dita e due lembi. Questo modello è stato ulteriormente sviluppato da vari costruttori di strumenti a fiato, soprattutto nel XIX secolo, e dotato di meccanismi sofisticati.

Fu così che si sviluppò la forma dell’oboe oggi in uso. È caratterizzato dal suo suono molto forte e penetrante, motivo per cui dà il tono in un’orchestra.

L’oboe consiste essenzialmente di quattro parti singole: il bocchino, la parte superiore, la parte centrale e la parte del piede. Dopo aver giocato, puoi smontare queste parti e riporle facilmente in una valigia. Fondamentalmente, un oboe ha una lunghezza approssimativa di 65 cm. A seconda della struttura, lo strumento può essere dotato di 16-20 fori laterali, nonché 23 lembi per la chiusura ermetica. Quando si costruisce un oboe, la speciale struttura a forma di cono è importante. Questo è responsabile del suono speciale dell’oboe.

Il bocchino

Come con altri strumenti a fiato, il bocchino di un oboe è la parte più importante. La qualità del bocchino è di grande importanza per il valore di questo strumento. Consiste in una doppia canna, che viene messa in vibrazione durante la riproduzione e crea così il suono unico. Inoltre, lo strumento è costituito da un complesso corpo sonoro

Buono a sapersi: Esiste una “piantagione di oboe” separata per il legno di cui è fatto il bocchino. Questi si trovano principalmente nel sud della Francia e in California, in quanto vi è un clima particolarmente adatto alla coltivazione del legno per il bocchino, fondamentale per il suono dello strumento.

Il pezzo superiore e centrale

Rispetto al semplice flauto dolce, l’oboe è dotato di alette sui fori che li chiudono completamente a tenuta d’aria. Qui lavorano con un ripieno fatto di sughero e un materiale chiamato pelle di pesce. Ciò garantisce che i fori siano ermetici. Le copertine dei tasti sono elaborate a mano, che è una delle ragioni del prezzo elevato dell’oboe.

Il pezzo del piede

Il piede dell’oboe (noto anche come campana) è l’estremità del tubo dello strumento. Anche qui la forma conica dell’oboe è conservata nella costruzione. E anche la campana ha un’influenza significativa su questo Timbro dell’oboe. Il suono di un oboe a base conica può essere descritto come “aperto e brillante”.

Quali tipi di oboi esistono?

I due tipi di oboe più conosciuti sono il tipo francese e quello viennese

oboe in stile francese

Il tipo di oboe più conosciuto e diffuso è il design francese. Questo differisce ancora negli oboi completamente e semi-automatici. Con il design semiautomatico, è presente una leva per l’apertura dei tasti per i tasti della prima e della seconda ottava, con la quale il musicista può cambiare le ottave dello strumento. Mentre con il completamente automatico c’è solo una leva. Qui il cambio tra i toni sol diesis ” e ” avviene automaticamente.

Ma anche con la versione semiautomatica, entrambi i tasti non possono essere azionati indipendentemente l’uno dall’altro, poiché la leva per il tasto della seconda ottava chiude automaticamente il primo tasto. Il meccanismo completamente automatico è particolarmente diffuso in Germania. Il semiautomatico, invece, si gioca principalmente in Francia e negli USA.

oboe in stile viennese

Come suggerisce il nome, l’oboe in stile viennese è principalmente costruito e suonato a Vienna (ad esempio nell’orchestra dei Wiener Philharmoniker). La particolarità di questo tipo di oboe sono le dimensioni leggermente diverse dello strumento. Nei toni più bassi lo strumento ha un suono più morbido e nei registri superiori un suono più stretto, acuto e ricco di armoniche rispetto al modello francese.

L’oboe viennese è più simile alla costruzione barocca classica che a quella francese. Questo lo rende il più vicino al modello barocco in termini di suono e tecnica esecutiva. Questo perché il modello francese ha visto più innovazioni da parte dei produttori di strumenti. Ma l’ottava, che significa che il musicista può cambiare l’intervallo di ottava dello strumento, è stata resa molto più semplice da una chiave di ottava sul modello Vienna. Quando si cambia la velocità di esecuzione, il timbro dell’oboe viennese cambia meno.

Quando si tratta di formare un suonatore di oboe, la scuola viennese si differenzia principalmente per lo stile di interpretazione (note meno vibranti, fraseggio più chiaro, note più corte e meno cantato)

Tuttavia, c’è anche l’aspetto del tono in cui gli oboi possono differire.

Oboenart pece
Die Oboe in c c ‘a c ”’
Oboe d’amore in a da g a d; quindi un terzo inferiore a “oboe in do”
inglese in f da g a c; quindi una quinta minore di “oboe in do”
Heckelphon in c da a a c; un’ottava inferiore a “oboe in do”

Quali sono i criteri di acquisto più importanti per gli oboi?

Ma a cosa bisogna prestare attenzione quando si acquista un oboe? Quali sono i criteri più importanti a cui pensare prima di acquistare? Qui troverai un elenco delle caratteristiche più importanti che ti aiuteranno a trovare il modello giusto per te.

diteggiatura

La diteggiatura di un oboe è molto diversa da quella di altri strumenti a fiato. La diteggiatura dell’oboe può essere meglio paragonata a quella del flauto bizzarro, ma anche qui ci sono già differenze. In linea di principio, ci sono due diverse diteggiature per l’oboe. Non si può rispondere in generale a quale sistema di presa è giusto per te e dipende dalle tue preferenze personali. È importante solo familiarizzare con uno dei due sistemi di presa.

modello inglese

Questo modello è anche chiamato corno inglese. Tuttavia, l’origine della parola è relativamente poco chiara. Una teoria è che la parola derivi dal termine francese “cor anglé(tedesco: corno angolato) a “cor anglais” (tedesco: corno inglese). Nel XIX secolo lo strumento era conosciuto anche con il nome di “Altoboe”. Come per gli altri tipi di oboe, anche qui il suono è prodotto da una doppia ancia.

Una differenza essenziale rispetto agli altri tipi è che l’estremità dell’oboe non è conica, ma ha una campana piriforme; questo è anche chiamato “piede dell’amore”. Insieme al raccordo curvo tra l’ancia e il corpo dello strumento, noto anche come arco a S, conferisce a questo oboe un suono caldo, smorzato e meno penetrante.

modella francese

Il modello francese come lo conosciamo oggi, come suggerisce il nome, si è sviluppato in Francia nel XIX secolo. Grazie a nuove innovazioni come un’alesatura più stretta dei fori e un nuovo meccanismo, questo tipo di oboe prevalse soprattutto al Conservatorio di Parigi (equivalente all’incirca a un’accademia di musica), che diede al tutto il nome di “Sistema dei Conservatori francesi”. Questo oboe è dotato di una o più chiavi di ottava e anche questo modello è caratterizzato da manici più corti e colonna d’aria più corta.

Questo sistema è ancora oggi il sistema più diffuso e più utilizzato.

materiali

Un importante criterio di acquisto quando si acquista un oboe sono i materiali utilizzati per realizzare lo strumento. Ci sono grandi differenze qui che possono influenzare anche il suono di un oboe.

Doppio tubo

Negli strumenti europei, l’ancia doppia di solito è costituita da ance o trampoli. La canna è una pianta palustre simile al bambù, usata anche come strumento di scrittura nei tempi antichi. L’ancia del mucchio è fatta di erba di canna, che viene utilizzata anche in altri strumenti ad ancia o a doppia canna. Oggi la plastica viene utilizzata anche come materiale per le doppie ance, che si sono rivelate leggermente più deboli degli altri materiali.

Korpus

La testa dell’oboe è per lo più in legno. Questi sono per lo più grenadilla, bosso o ebano. Tuttavia, a causa del meccanismo a ribalta, che diventava sempre più complicato e venivano praticati sempre più fori nel legno, venivano utilizzati tipi di legno sempre più duri in modo che non si strappassero. Inoltre, sempre più modelli sono realizzati in plastica e altri materiali sintetici. Anche il vetro acrilico trasparente e l’ebanite (gomma composta da gomma naturale e zolfo) sono ora utilizzati più frequentemente e sono particolarmente adatti per l’uso in condizioni climatiche estreme, poiché qui il legno corre il rischio di crepe.

Numero di tasti di ottava

Ci sono ulteriori differenze tra i modelli nel numero di tasti di ottava installati. In epoca barocca l’oboe non aveva ancora una tonalità di ottava, il che limitava notevolmente l’estensione delle note suonabili. Qui solo gli intervalli da c ‘a c’ ” erano suonabili. Per modificare le ottave era necessaria una speciale tecnica di overblow, che rendeva più difficile all’oboista suonare lo strumento correttamente. Le chiavi dell’ottava sono state aggiunte in seguito, il che ha permesso all’oboista di suonare più intervalli. Di conseguenza, la gamma è stata notevolmente ampliata e con gli oboi odierni, che di solito hanno due chiavi di ottava, è ora possibile iniziare le note iniziando con il be, e con altri modelli anche con il piccolo a o b. C’è una fluttuazione nel limite superiore delle note suonabili da fa ” ‘a si’ ”.

Con la cosiddetta tecnica del morso, l’oboista morde il bocchino con i denti, il che rende possibile suonare note ancora più acute.

Valenza

In termini di valore, i vari modelli di oboe si differenziano solitamente per i materiali utilizzati. I modelli piuttosto economici e meno costosi sono generalmente realizzati in plastica o vetro acrilico. Tuttavia, questi modelli sono molto utili quando ci sono differenze di temperatura o umidità, poiché questi materiali non sono così soggetti a danni.

Meccanica ottava

Nella meccanica dell’ottava si distingue tra due sistemi. Da un lato c’è la versione completamente automatica, dall’altro c’è anche una versione semiautomatica.

Completamente automatico

Con questa diteggiatura, entrambi i tasti dell’ottava sono controllati da una singola leva del pollice. Come suggerisce il nome, la scelta della chiave di ottava viene effettuata automaticamente dalla meccanica. Questo tipo di oboe richiede anche un po’ più di manutenzione e di solito un po’ più costoso della sua controparte semiautomatica a causa dell’aggiunta del meccanismo a chiave.

Semiautomatico

Qui i due tasti di ottava vengono azionati con il pollice e l’indice della mano sinistra. In questa versione sono possibili diverse varianti di impugnatura, il che rende il gioco più flessibile e rende più facile ottenere diversi colori del suono. La versione semiautomatica è ormai molto apprezzata, soprattutto tra i giocatori professionisti.

La meccanica del Oboe

Il meccanismo integrato di un oboe è molto complesso. Pertanto, ci sono molte differenze qualitative e tecniche tra i modelli.

Quali marche producono oboi di qualità?

Sono disponibili oboi di alta qualità delle seguenti marche, tra le altre

Yamaha

Questo produttore è noto, tra l’altro, nel settore dell’elettronica e dell’hi-fi. Tuttavia, pochissime persone sanno che la linea di business originale dell’azienda erano gli strumenti musicali. Questo può essere visto anche nel logo dell’azienda, che mostra tre diapason.

Bulgheroni

Questa è un’azienda italiana. Questo produttore è specializzato in oboi per i dilettanti più esigenti. Tutti gli strumenti sono realizzati a mano e la meccanica incorporata è argentata.

Howarth

Questa azienda londinese produce strumenti a fiato dal 1874. Il marchio non è stato fondato fino al 1948. Dal 2008 la società è stata chiamata “Howarth of London Ltd”. L’azienda è conosciuta a livello internazionale per gli oboi di alta qualità. Ogni dipendente qui suona anche uno strumento a fiato.

Buffet di ramponi

Il produttore francese è stato fondato nel 1825 e da allora produce strumenti. Questi sono realizzati in Francia e Germania, che è un’ulteriore caratteristica di qualità. Quindi questo marchio è stato fondato da quasi 200 anni ed è molto popolare tra i musicisti di tutto il mondo.

Fratelli Mönning

Questa azienda tedesca produce strumenti a fiato in eleganti lavori manuali. Vengono prodotti modelli per principianti e principianti e strumenti altamente professionali per musicisti molto esperti. L’azienda è un noto produttore di strumenti a fiato in tutto il mondo, con una storia aziendale che risale a oltre 140 anni.

Interessante: Gli strumenti ad ancia doppia erano già utilizzati dai Greci e dai Romani nell’antichità. Le prime rappresentazioni di strumenti di questo tipo risalgono a più di 5000 anni fa! A quel tempo, i musicisti godevano di grande popolarità ed erano molto rispettati socialmente.

Dove posso acquistare un oboe?

Poiché l’oboe è uno strumento molto speciale, puoi acquistarlo quasi esclusivamente da rivenditori di strumenti specializzati. Qui puoi ricevere consigli e trovare un modello adatto a te. C’è anche la possibilità di acquistare un oboe direttamente dal negozio online del rivenditore. Qui dovresti già sapere approssimativamente quale è un modello adatto a te.

Quanto costano gli oboi?

La fascia di prezzo degli oboi è molto ampia. Tuttavia, è uno strumento molto costoso, la cui acquisizione deve essere pensata. I modelli entry-level più economici sono disponibili a partire da circa 1.000€, mentre si possono raggiungere prezzi che vanno ben oltre i 10.000€ in su. Questi modelli sono di alta classe e non adatti a un principiante.

Come dovrebbe essere curato un oboe?

L’oboe è uno strumento molto sensibile alla temperatura e all’umidità. Ecco perché è essenziale avere un oboe oliato professionalmente ogni sei mesi. Ha più senso averli oliati dopo le stagioni estreme (estate e inverno), cioè in primavera e in autunno. Se necessario, l’oboe può anche essere oliato nel mezzo.

Panoramica del test di oboe: quali sono i migliori?

Puoi includere la seguente panoramica del test nella tua decisione, in modo da ottenere un’altra prospettiva.

Testmagazin Prova dell’oboe disponibile? Anno di pubblicazione Accesso libero Scopri di più
Stiftung Warentest No, non c’è nessun test.
Eco test No, non c’è nessun test.
Konsument.at No, non c’è nessun test.
Ktipp.ch No, non c’è nessun test.

Al momento non ci sono risultati di test da queste riviste di test. Non appena verranno pubblicati nuovi risultati, verranno aggiunti alla tabella sopra.

FAQ – Domande frequenti sull’oboe

Quali altre domande potrebbero sorgere prima di acquistare un oboe? Di seguito troverai le risposte alle domande più frequenti su questo strumento.

Un oboe è adatto ai bambini?

Sì, un oboe è adatto anche ai bambini. Tuttavia, l’oboe è uno strumento molto pesante, quindi esistono oboi speciali per bambini o oboe con meno funzioni che rendono lo strumento più leggero.

Come posso imparare a suonare un oboe?

Prima di iniziare a suonare un oboe, devi essere consapevole che è molto faticoso suonare lo strumento. Dedizione e perseveranza sono le parole chiave più importanti quando si tratta di suonare l’oboe. Inoltre, hai bisogno di una diteggiatura adatta per il tuo oboe. Il gioco deve essere praticato regolarmente per rafforzare i muscoli necessari, soprattutto in bocca. Anche la tua tecnica di respirazione, che devi imparare a controllare, è importante. Prima di acquistare un oboe, puoi testarlo in un negozio specializzato e trovare il modello giusto per te.

Quando è stato inventato l’oboe?

L’oboe ha le sue origini nel XVII secolo e si è evoluto dallo “shawm” che era comune nel Medioevo. I modelli di oboe che sono in uso oggi sono stati creati attraverso sempre più innovazioni e sviluppi tecnologici.

Perché l’oboe dà il tono nell’orchestra?

Ciò è dovuto al suono speciale dell’oboe. Questo è molto chiaro e penetrante, il che lo rende molto udibile per l’intera orchestra. Il tono con cui suonano gli altri musicisti dell’orchestra è il LA.

Dove siede l’oboe nell’orchestra?

Gli oboi siedono al centro dell’orchestra tra gli altri strumenti a fiato. Soprattutto, questo rende la registrazione più facile, poiché tutti gli altri strumenti possono percepire la nota fondamentale LA allo stesso modo.

Come si sintonizza un oboe?

In Germania, l’oboe è solitamente accordato su un’altezza di a ‘= da 442 Hz a 444 Hz. Il vantaggio di un oboe è che diventa molto meno stonato nel tempo rispetto ad altri strumenti, il che significa che nell’orchestra gli altri strumenti si accordano dopo l’oboe.

Ulteriori fonti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.