Facciamo il confronto del vibrafono e saremo lieti di consigliarti in modo completo sul vibrafono. In questo articolo vorremmo anche dedicarci agli attuali test del vibrafono e darti una panoramica di tutto ciò che è importante.

Qui puoi scoprire esattamente cos’è un vibrafono, come funziona e cosa dovresti considerare al momento dell’acquisto. Puoi anche scoprire di più sul background storico e musicale del vibrafono qui.

l’essenziale in breve

  • Il vibrafono è uno strumento a percussione con soundbar in metallo
  • Il retrogusto ha un caratteristico effetto vibrato
  • Fondamentalmente ci sono modelli professionali e entry-level e marche più grandi e compatte.
  • La fascia di prezzo è ampia
  • Di solito costa diverse migliaia di euro
  • Chiunque suoni già uno xilofono o un marimbafono è anche bravo a usare il vibrafono

I migliori vibrafoni: i preferiti dagli editori

I nostri consigli per te!

Vibrafono Bergerault VU

  • Modello entry-level
  • Accordato su LA = 442 Hz
  • Gamma di 3 ottave (FA3-FA6)
  • Motore a velocità regolabile
  • regolabile in altezza
  • relativamente compatto
Vibrafono Bergerault VU

Uno dei modelli più economici è il Bergerault VU. Qui ottieni un vibrafono entry-level di qualità prodotto in Francia con tutte le funzioni di cui hai bisogno per iniziare. Questo vibrafono è spesso usato per scopi scolastici e ha piastre sonore della stessa dimensione con 40 x 12 mm. È regolabile in altezza da 84 a 97 cm, per un totale di 127,5 cm di lunghezza e 76-35 cm di larghezza. Inoltre, la VU è facile da smontare e ha un telaio pieghevole. Inoltre, il VU ha un pedale damper molto ampio, ideale per i principianti. Visivamente si tiene in argento / grigio / nero.

Vibrafono Thomann THV 3.0

  • Modello entry-level
  • Gamma di 3 ottave (FA3-FA6)
  • Accordato su LA = 442 Hz
  • Infinitamente regolabile in altezza
  • Motore a velocità regolabile

Il Thomann Vibraphone THV è anche nella fascia di prezzo più economica, ma per il prezzo è quasi un modello professionale. Ha una struttura in legno e soundbar argentati allargabili che misurano da 60 a 40 x 13 mm. Il vibrafono è continuamente regolabile in altezza da 84 a 93 cm, lungo 147,5 cm e largo 75-34 cm. Una copertura è inclusa con il tuo ordine da Thomann.

Il THV 3.0 è prodotto in Europa ed è uno degli ordini di Thomann. Le recensioni sono sempre buone. Soprattutto questo modello è altamente raccomandato per il suo buon rapporto qualità-prezzo!

Adams VSWV31 Solista

  • Classe media
  • Gamma estesa di 3,1 ottave (MI3-FA6)
  • Accordato su LA = 442 Hz
  • Regolabile in altezza
  • Motore a velocità regolabile

Sei interessato a questo vibrafono? ecco il Prodotto.

Adams VSWV31 Solista

Ancora una volta uno dei bestseller di Thomann, il vibrafono solista Adams VSWV41. Qui ottieni molto di nuovo per il prezzo.

Le barre sono larghe 50 – 38 mm e offrono una gamma estesa di 3,1 ottave. L’altezza dello strumento è regolabile da 85 a 105 cm ed è anche possibile regolare l’altezza del meccanismo di smorzamento. Puoi anche mettere a punto la velocità del motore da 40 a 140 giri al minuto. Con l’aiuto di un display a LED integrato, puoi vedere a quale velocità è attualmente il vibrato. Il telaio è smontabile e le 4 ruote sono dotate di freno ciascuna.

Questo vibrafono convince per tutta la sua lunghezza grazie alla sua tecnologia qualitativa e alle buone valutazioni.

Musser M55G A=442 Vibrafono

  • Modello professionale dell’alta borghesia
  • Gamma di 3 ottave (FA3-FA6)
  • Accordato su LA = 442 Hz
  • Regolabile in altezza in 5 direzioni
  • Motore a velocità regolabile

Vuoi dare un’occhiata più da vicino a questo vibrafono? ecco il Prodotto.

Lo strumento superiore leggermente più costoso di Musser è indicato anche come il campionato superiore sonoro e ha un aspetto di alta qualità. Con la sua struttura da concerto, lo strumento è regolabile in altezza 81 – 91 cm, lungo 142 cm e largo 76 – 39 cm. Le soundbar sono larghe da 3,8 a 5,7 cm. Il motore può essere controllato in controllo a gradini. Il design è nero/oro e dovrebbe essere facile da trasportare.

Se il vibrafono è il tuo strumento e sei disposto a pagare un po’ di più per un suono leggendario, allora questo modello fa per te. È di nuovo uno dei vibrafoni più venduti su Thomann e ha ottime valutazioni.

Musser M75LH

  • Modello di lusso
  • Gamma di 3 ottave (FA3-FA6)
  • Accordato su LA = 442 Hz
  • Motore a velocità regolabile
  • Cornice di legno

Questo strumento forse ti si addice? ecco il Prodotto.

Musser M75 A=442

Ti piace stravagante e apprezzi il passato musicale del vibrafono? Con il vibrafono Lionel Hampton Signature ottieni un suono eccellente e un aspetto particolarmente accattivante. Questo strumento è stato progettato e firmato in memoria del leggendario musicista jazz Lionel Hampton.

Il vibrafono è lungo circa 143,5 cm, alto 87,6 cm e largo da 76 a 39 cm. Proprio come con il Musser M55G, le barre sono 3,8 – 5,7 cm. A differenza dell’M55G, questo modello non è regolabile in altezza, ma ha un pedale del forte più ampio.

I materiali di alta qualità e il design con placcatura in oro rendono questo strumento qualcosa di speciale.

Guida all’acquisto del vibrafono

Tutto quello che c’è da sapere sul vibrafono può essere trovato qui! Oltre alle informazioni generali, qui troverai anche tutto ciò che dovresti considerare al momento dell’acquisto.

Cos’è un vibrafono?

Un vibrafono o Vibrafon (inglese Vibraphone o Vibraharp) è uno strumento a percussione della categoria dei metallofoni e dei giochi con bastoncini.
È il più elaborato e meccanicamente complesso di tutti i giochi con i bastoncini e viene colpito con bastoncini rivestiti in tessuto, noti anche come mazze.

Le barre del campanello sono disposte su due file simili alla tastiera del pianoforte e vengono suonate con da due a quattro bacchette.

Vale la pena saperlo: Ci sono nomi di artisti per il vibrafono come “Vibes” per lo strumento e “Vibist” per il musicista. Viene utilizzato anche il termine vibrafonista per il giocatore.

Come puoi immaginare il suono del vibrafono?

Il suono ha un carattere piuttosto metallico e morbido. A seconda del tono che suoni, il suono può essere da leggero a ovattato. Tipico del vibrafono è il caratteristico effetto vibrato, che fa vibrare o pulsare il suono.
Viene creato un tipo di effetto vox-humana che dovrebbe imitare una voce umana che canta.

Un video al suono del vibrafono vale probabilmente più di mille parole. Dai un’occhiata a questo per ottenere una foto. Nell’ultimo terzo del video, puoi anche vedere un metodo di riproduzione avanzato per suscitare suoni speciali dal vibrafono.

Quali tipi di vibrafoni esistono?

Fondamentalmente, i modelli professionali possono essere distinti dai modelli entry-level.
I modelli professionali hanno un suono più pieno quando si tratta di toni più profondi, ma di conseguenza sono più costosi. I modelli per principianti, chiamati anche scolari o modelli per studenti, sono ideali anche per i principianti.

In caso contrario, occorre distinguere tra strumenti portatili più piccoli e strumenti più grandi. Più raramente troverai anche vibrafoni che funzionano con chip elettronici e amplificatori.

Come funziona il vibrafono?

Un tono viene generato colpendo le soundbar sulla parte superiore dello strumento. Questo tono è amplificato da tubi di risonanza posti verticalmente sotto le piastre sonore. Ad ogni apertura dei tubi di risonanza ci sono dei dischi che, a seconda della loro posizione, chiudono o aprono i tubi. Le lettere sono girate da un motore elettrico, che ne determina la velocità. L’apertura e la chiusura dei tubi di risonanza crea il caratteristico effetto vibrato del vibrafono.

A rigor di termini, un effetto vibrato è un effetto che di solito cambia l’altezza del suono a brevi intervalli. L’effetto del vibrafono, tuttavia, è un vibrato di volume puro, che rende il suono dello strumento più silenzioso in brevi intervalli.

Avendo il vibrafono Se il riverbero dura per un tempo particolarmente lungo, c’è uno smorzatore incorporato, proprio come il pianoforte. Questo damper può quindi essere rilasciato con un pedale per allungare il tono.

Come viene ed è stato utilizzato il vibrafono nella scena musicale?

Il vibrafono è uno strumento jazz classico ed è suonato anche nelle orchestre.
Allo stesso tempo si è assicurato un posto permanente nell’arte, nel cinema e nella musica teatrale.

Nel jazz il vibrafono è di grande importanza come strumento solista, ma anche come strumento per banda o big band. Viene suonato in tutte le possibili combinazioni in orchestre, big band, combo o ensemble. Gli ensemble e le combo sono più simili a piccoli gruppi di artisti coordinati. Il vibrafono viene suonato più spesso negli ensemble che nelle orchestre.

Lo strumento è conosciuto nello swing, nel jazz moderno, nel free jazz e nel latin jazz.
I principali artisti jazz che hanno suonato il vibrafono includono Lionel Hampton, Gary Burton e Milt Jackson. Da segnalare anche Red Norvo, Terry Gibbs, Teddy Charles, Cal Tjader e Dave Pike.

Lo sapevate? Lionel Hampton è uno dei nomi più famosi della storia del jazz. Nel 1988 ha anche ricevuto la “Medaglia Nazionale delle Arti”. Questo è il premio più significativo che il Congresso degli Stati Uniti può conferire a un artista.

Qual è la storia del vibrafono?

Il precursore del vibrafono fu sviluppato da Winterhoff negli Stati Uniti nel 1916 e brevettato con il nome di “Steel Marimba”. Il design oggi diffuso, tuttavia, fu sviluppato solo negli Stati Uniti nel 1921 con il nome Vibraharp e commercializzato dall’azienda Deagan dal 1922. Fondamentalmente, il vibrafono non è cambiato nelle sue caratteristiche di base dal 1927.

Il vibrafono divenne noto nel 1924 attraverso le sue prime registrazioni radiofoniche.
Dopo le prime registrazioni come parte di un numero jazz di Lionel Hampton e Louis Armstrong negli anni ’30, il vibrafono è apparso anche nell’orchestra. È stato utilizzato lì dal 1933, anche se un po’ meno spesso. È stato usato più frequentemente dal 1945, ma non ha mai raggiunto lo status di altri carillon come il glockenspiel, il marimbafono e lo xilofono.

Qui il vibrafono viene suonato in combinazione con altri strumenti.

Il vibrafono viene suonato in combinazione con un pianoforte e uno strumento a corde durante un evento

Cosa dovresti considerare al momento dell’acquisto?

Qui hai una panoramica dei criteri da tenere a mente quando acquisti un vibrafono.

Tavola armonica:

Occorre fare una distinzione tra il design, il materiale e l’ottica.
Da un lato, ci sono i modelli entry-level con soundbar della stessa larghezza. Ci sono invece i modelli professionali con soundbar che si allargano sempre di più verso i toni più bassi. Il modello studente è più economico, ma il modello professionale ha un suono più nobile e pieno.
Il materiale delle soundbar ha un effetto sull’ottica, ma probabilmente anche sul suono del vibrafono.

Da un punto di vista visivo, si può distinguere tra le soundbar lucide e opache. Quelle lucide possono riflettere i fari in modo sfavorevole e abbagliare il giocatore, motivo per cui le soundbar opache sono generalmente consigliate.

Gamma di toni

La gamma di un vibrafono è solitamente di 3-4 ottave. Quest’ultima gamma è utilizzata principalmente solo nell’orchestra sinfonica.

Portabilità, dimensioni e peso

Esistono vibrafoni regolabili che possono essere alti circa 81-94 cm e larghi 124-143 cm. La profondità di un vibrafono può essere di 74-82 cm. Se per te è importante essere in grado di regolare l’altezza dello strumento, la regolazione dell’altezza è un criterio importante per te. I vibrafoni di solito pesano tra 38 e 61 kg. Gli strumenti hanno rulli sul lato inferiore per il trasporto.

Avviso: I modelli compatti e leggeri sono caratterizzati da una migliore portabilità. Quando effettui un acquisto, dovresti prestare attenzione a se e come puoi trasportare il tuo strumento. Di norma, i vibrafoni possono essere smontati almeno parzialmente per il trasporto.

Il motore

Il motore del vibrafono determina l’effetto vibrato del vibrafono. Ci sono motori qui che regolano la velocità del vibrato in passi o all’infinito. Questa è principalmente una questione di gusti, con il controllo del passo non è una cosa negativa.

umore

La maggior parte dei vibrafoni che puoi acquistare qui in Germania sono sintonizzati in modo che il grado A corrisponda esattamente a 442 Hertz. Questo perché il grado A (o più precisamente a1) in Germania e Austria di solito corrisponde esattamente a 442 Hertz. Ci sono anche strumenti accordati diversamente dove A = 443 Hertz. Questo è quindi particolarmente comune in Svizzera.

Quali marche producono vibrafoni di qualità?

Ecco una panoramica dei principali produttori di buoni vibrafoni.

Adams

Originariamente specializzato nella riparazione di strumenti, Adams Musical Instruments ora produce percussioni e strumenti a fiato. Il produttore olandese, fondato nel 1970, è un peso massimo nel settore e adatta i suoi prodotti alle esigenze dei suoi clienti.

Bergerault

Il produttore francese Bergerault, fondato nel 1932, è specializzato in strumenti a percussione ed è un vero pioniere. Quando è stata fondata, è stato il primo produttore di xilofoni in Francia e ha creato numerose creazioni uniche di grande importanza in tutto il mondo.

Marimba One

Fondata da uno studente di psicologia negli Stati Uniti, Marimba One produce strumenti a percussione artigianali. L’azienda attribuisce particolare importanza alla qualità e alla produzione individuale dei prodotti.

Ludwig Musser

Questo produttore americano di strumenti a percussione è stato creato dalla fusione delle due società Ludwig e Musser. Ludwig Musser ora possiede numerosi marchi propri e si distingue per design, qualità e prestazioni eccellenti.

Studio49

L’azienda familiare tedesca Studio49 è stata fondata nel 1949 ed è stata significativamente influenzata dal compositore Carl Orff. L’artigianato incontra il progresso tecnico e pone le basi per strumenti di alta qualità.

Thomann

Un’altra azienda familiare tedesca è Musikhaus Thomann, fondata nel 1954. L’azienda è nota soprattutto per il suo grande successo nella vendita per corrispondenza online. Thomann ora ha molti dei suoi marchi e produce anche strumenti e prodotti con il nome dell’azienda Thomann.

Yamaha

Una delle più grandi società in questo elenco è la società giapponese Yamaha. Oltre ai veicoli e all’elettronica, Yamaha produce anche strumenti musicali. Yamaha combina scienza, tecnologia e artigianato nei suoi prodotti e offre una gamma molto ampia di strumenti. Yamaha offre anche vibrafoni particolarmente economici.

Dove posso acquistare un vibrafono?

Puoi trovare i vibrafoni nei negozi di musica locali, anche se non tutti. Puoi anche ordinare facilmente un vibrafono online. Ad esempio, puoi acquistare vibrafoni da Amazon, Ebay, Thomann e Reisser-Musik.

Quanto costano i vibrafoni?

Nella maggior parte dei casi paghi 3500-8000 euro per un vibrafono come nuovo. Ci sono anche modelli leggermente più economici per 3000 euro, ma anche modelli significativamente più costosi fino a 30.000 euro e oltre. Se acquisti un vibrafono usato, il prezzo può scendere notevolmente.

Accessori importanti per il tuo vibrafono

Ora dovrebbe riguardare cos’altro può essere importante per il tuo vibrafono oltre allo strumento stesso.

Schlägel (Mazzuoli)

Ci sono teste di martello sferiche ed ellittiche. Una confezione doppia di mazze ha un prezzo compreso tra 12 e 75 euro circa.
In linea di principio, puoi usare le stesse bacchette per il vibrafono come per il marimbafono. Ci sono produttori che producono bacchette appositamente per i vibrafoni, ma queste bacchette differiscono solo per la lunghezza da quelle per il marimbafono. Tradizionalmente, le bacchette per il vibrafono sono leggermente più corte di quelle per la marimba.

Generalmente, tuttavia, per il vibrafono vengono utilizzate bacchette più dure. È importante non utilizzare teste di martello in metallo o plastica, poiché possono danneggiare il vibrafono. Sono popolari anche teste di mazzuolo avvolte con spago o filo o teste di mazzuolo in gomma.

A seconda del materiale utilizzato per le teste, il tono è diverso quando si colpisce. Le testine morbide tendono a produrre toni morbidi, le testine più dure tendono a produrre un suono chiaro e brillante. In altre parole, le teste dei mazzuoli più dure producono armonici più poveri Suono. Ciò significa che il tono principale della nota suonata è accompagnato da un minor numero di toni secondari. Può avere senso acquistare subito un set di mazze di diversa durezza.

Di norma, la lunghezza del manico è di 31-35 cm e il diametro della testa del martello è di 2,3-3,3 cm.

Mazze su un vibrafono

Qui puoi vedere due paia di bacchette su un vibrafono

borsa per il trasporto

Esistono borse per la spesa per i mazzuoli, ma anche per i vibrafoni. Spesso ci sono borse realizzate appositamente per un modello dal produttore stesso. Tutto quello che devi fare è chiedere al produttore o cercare online le borse tote per il tuo modello particolare.

Puoi trovare borse per la spesa nella gamma da 50 a diverse centinaia di euro.

Copri cofano o parapolvere

Se non muovi il tuo vibrafono così spesso, ha perfettamente senso pensare a una cover per il tuo strumento. Questo protegge il tuo vibrafono dalla polvere se lo lasci riposare a lungo. Allo stesso tempo, le coperture hanno senso anche durante il trasporto dello strumento, se non lo si sposta in una custodia.

Ci sono ancora coperture speciali del produttore che puoi usare. In caso di emergenza puoi anche usare un telo in materiale morbido per coprire il tuo vibrafono.

Di nuovo su.

Panoramica del test del vibrafono: quale vibrafono è il migliore?

Ci piace avere altre opinioni sui prodotti. Ecco cosa dicono altre riviste di consumo sui migliori vibrafoni. Sfortunatamente, tuttavia, le riviste di consumo devono ancora eseguire test sui vibrafoni. Ciò è dovuto principalmente al fatto che il vibrafono è uno strumento così speciale.

Testmagazin Prova del vibrafono disponibile? Anno di pubblicazione Accesso libero Scopri di più
Stiftung Warentest Nessun test disponibile
Eco test Nessun test disponibile
Konsument.at Nessun test disponibile
Ktipp.ch Nessun test disponibile

FAQ – Domande frequenti sul vibrafono

Le risposte alle domande più frequenti per te.

Come si suona un vibrafono?

Se vuoi imparare a suonare con un vibrafono, ti consigliamo questo video:

In linea di principio, non è particolarmente difficile imparare a suonare il vibrafono. Soprattutto se hai già imparato altri giochi stick, inizierai rapidamente a giocare con il vibrafono. Puoi provare a imparare da solo, ci sono numerosi libri che puoi leggere. Altrimenti, molte scuole di musica offrono anche lezioni specifiche per il vibrafono e altri giochi con le bacchette.

Dovresti comprare un vibrafono usato?

In linea di principio, nulla è contrario all’acquisto di un vibrafono usato.
Con i dispositivi usati, invece, dovresti prestare molta attenzione ai difetti e ai possibili errori nella tecnologia, altrimenti potresti acquistare un dispositivo con difetti nascosti.
Inoltre, di solito non hai più la garanzia del produttore su un dispositivo che è stato utilizzato per molto tempo.

Qual è la differenza tra il vibrafono e la marimba?

A rigor di termini, ci sono due cose che distinguono un vibrafono da una marimba. Da un lato, le piastre sonore in una marimba sono in legno anziché in metallo. D’altra parte, a differenza della marimba, il vibrafono ha l’attrezzatura tecnica per creare un effetto vibrato. Ecco il test del marimbafono.

Qui hai una visione più ampia della differenza tra altri carillon come il glockenspiel e lo xilofono.

caratteristica Vibrafono Marimbaphon Glockenspiel Xilofono
La tavola armonica metallo Di legno metallo Di legno
Tubi di risonanza e e no no
vibrato e no no no

Ci sono vibrafoni anche per bambini?

Sì, c’è, ma l’offerta è piccola. C’è un vibrafono per bambini del marchio Planet, ma spesso non è disponibile.

A causa del prezzo elevato e della complessa tecnologia del vibrafono, consigliamo ai vostri bambini strumenti simili al vibrafono. Ad esempio, questo può essere un glockenspiel o uno xilofono. Per questi strumenti è disponibile una gamma più ampia di modelli per bambini.

Riesci a costruire un vibrafono da solo?

Sì, ma è piuttosto complicato e richiede tempo. Dovresti avere esperienza nella costruzione di strumenti con te prima di osare di costruire un vibrafono. Per il tuo progetto, è meglio contattare uno specialista esperto in un negozio di musica di cui ti fidi.

Cosa posso fare se si rompe qualcosa sul vibrafono?

La prima cosa che dovresti contattare il produttore del tuo vibrafono se si trattava di un nuovo acquisto. In determinate circostanze, questi possono sostituire il danno e stare al tuo fianco a titolo consultivo. Allo stesso tempo, puoi utilizzare i servizi di riparazione dei negozi di musica locali o ordinare pezzi di ricambio online.

Esiste anche un vibrafono come strumento digitale?

Si C’è! Sia come preset per uno strumento digitale come la tastiera, sia come software personalizzato. Se vuoi imitare un vibrafono al computer, puoi farlo utilizzando gli strumenti Vibraphone VST. Questi sono piccoli programmi e possono essere utilizzati in tutti i comuni software di produzione musicale (DAW).

Ci sono anche molti file audio, i cosiddetti campioni di vibrafono, che puoi usare per riprodurre. È quindi possibile utilizzarli nuovamente nel software di produzione musicale comune. Ma è meglio assicurarsi di avere i diritti sui file audio se si desidera incorporarli nei propri brani musicali. Altrimenti potrebbero esserci problemi con i diritti d’autore.

Ulteriori fonti

Vibrafono – breve ritratto

Wikipedia vibrafono

Panoramica di vari giochi con stick

Strumento VST vibrafono gratuito


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.