Sei incline alla musica e cerchi una nuova sfida? O hai scoperto star come Lindsey Stirling o David Garrett e ora vuoi ottenere suoni così belli da un violino? Per perseguire con successo questi obiettivi, oltre alla ricerca di un insegnante di violino adatto, è di grande importanza la ricerca di uno strumento musicale ottimale.

Nella seguente guida all’acquisto, vorremmo fornirti le informazioni più importanti affinché tu possa trovare il violino giusto per te. Inoltre, risponderemo alle domande più importanti per te.

l’essenziale in breve

  • Il violino è uno strumento a corde ed è rappresentato in gran numero, soprattutto nelle orchestre
  • Oltre ai classici violini acustici, ci sono anche i violini elettrici, con il violino acustico che gode di una maggiore popolarità anche oggi
  • Per i violinisti molto giovani, lo strumento musicale è disponibile in diverse misure (dai violini 1/16 ai violini 4/4)
  • Oltre al violino, dovresti acquistare gli accessori giusti, tra cui custodie per violino, archetti per violino, spalline e colofonia

I migliori violini: i preferiti dalla redazione

Qui puoi trovare i nostri vincitori del test, che abbiamo deciso dopo una lunga ricerca.

Steinbach 1/2 violino set

  • Strumento musicale fatto a mano
  • Il set include lo strumento, la custodia del violino, l’arco e la colofonia
  • La parte inferiore del violino è in acero e la parte superiore è in abete
  • Cordiera per accordatura fine con 4 accordatori fini
  • Custodia sagomata leggera con tracolla e scomparto per accessori
  • Il colore del corpo del violino è bianco

Il violino artigianale è dipinto di bianco e offre quindi un design moderno e insolito. Oltre al violino, al momento dell’ordine riceverai anche una custodia per violino, arco per violino e colofonia. La custodia del violino offre al violino una buona protezione. Quando sei fuori con il violino, le cinghie sulla custodia del violino ne facilitano il trasporto.

Nel complesso, il violino Steinbach 1/2 è un buon strumento per principianti per i bambini. Con questo violino è possibile immergersi nel mondo del violino e provarlo.

Sinfonie24 violino 4/4

  • Solida costruzione tradizionale in acero, abete rosso ed ebano
  • Corpo del violino color ebano
  • Violino 4/4, ma questo modello è disponibile anche come ¼, ⅛, ¾ violino
  • Il set include lo strumento, la custodia del violino, l’arco e la colofonia
  • La custodia per violino offre spazio per due archi, una tracolla per lo zaino e un fissaggio per il violino
  • Sinfonie24 consente la manutenzione e le riparazioni

Oltre al violino, Sinfonie24 fornisce anche una custodia per violino, archetto per violino e colofonia. Di conseguenza, sei praticamente già equipaggiato. Il violino ha un design tradizionale in ebano. Il materiale è realizzato in legno massello di acero, abete ed ebano. Sinfonie24 offre questo modello non solo come violino 4/4, ma anche come violino 1/4, 1/8 e 3/4. Con questo sarai sicuramente in grado di trovare un modello adatto a te.

Il violino dovrebbe convincere con un suono caldo e pieno. Per le orecchie musicali, tuttavia, si può dire che mancano il riverbero musicale e il volume. Un aspetto positivo è che il produttore offre anche manutenzione e riparazioni.

Pasqua violino 4/4 con punti di apprendimento

  • Violino in legno di abete e fondo in acero
  • Disponibile anche come violini ½ e 1/4
  • La fornitura include violino, accordatore, custodia per violino, poggiaspalla e archetto
  • strumento musicale fatto a mano
  • Punti di studio sulla tastiera per interiorizzare la corretta posizione delle dita

Anche il modello di violino di Easter è realizzato in stile classico. Il corpo è realizzato a mano in abete e acero. Se un violino 4/4 è troppo grande per te, puoi acquistare questo modello da Pasqua anche in altre dimensioni. La fornitura comprende non solo il violino, ma anche una custodia per violino, poggiaspalla, arco per violino e accordatore. L’accordatore ti aiuterà se il tuo udito non è abbastanza buono da poter accordare le corde del violino in modo molto preciso.

La specialità di questo violino risiede nei punti di apprendimento, anch’essi incorporati nella tastiera. Questo ti consente come principiante di colpire subito la nota giusta. Nel tempo, le dita si abitueranno e lo ricorderanno anche senza imparare punti.

Kinglos violino elettrico 4/4

  • Violino elettrico con pickup VPU-300
  • Corpo in abete massello intagliato a mano con tastiera in ebano
  • Alimentato da una batteria alcalina da 9V
  • La fornitura include strumento musicale, arco, colofonia, cavo aggiuntivo, ponte extra e un set di corde
  • Con controlli volume e tono

Il violino Kinglos è un violino elettrico. Poiché non è necessario alcun corpo sonoro tipico per generare il suono, il design è un po’ più insolito. Una batteria alcalina da 9 V viene utilizzata per l’unità e un pickup VPU-300 viene utilizzato per generare il suono. A differenza del corpo del violino, che non può convincere con una qualità molto buona, il violino offre un buon suono ed è un buon strumento per i principianti.

Quindi, se vuoi qualcosa di un po’ più insolito e vuoi suonare musica moderna sul tuo violino, hai trovato lo strumento perfetto per te nel violino elettrico Kinglos.

Vangoa 4/4 Geige Set

  • Corpo laccato antico in un design classico
  • Violino in abete, ebano e acero
  • La fornitura include strumento musicale, arco per violino, custodia per violino, manuale, poggiaspalla, colofonia e accordatore digitale
  • 1 anno di garanzia
  • Compreso pickup piezo per il collegamento di un amplificatore

Il violino Vangoa ti offre un suono pieno e un design classico per una grande esperienza musicale. Dopo la consegna, sei subito pronto per partire. Perché anche qui viene consegnato non solo lo strumento musicale, ma un intero set. Oltre al violino, sono inclusi una custodia per violino, un manuale, una spalliera, una colofonia e un accordatore digitale.

La garanzia del produttore su questo violino è un grande vantaggio. Questo è limitato a 1 anno. Vangoa ti offre la promessa che lo strumento è di buona qualità.

Nota: Pulisci regolarmente il tuo violino con un panno per rimuovere i residui di colofonia e per garantirne la longevità.

Guida all’acquisto dei violini

Ti piacerebbe provare qualcosa di nuovo e ti stai chiedendo se il violino farebbe al caso tuo? Oppure, se stai semplicemente cercando un nuovo strumento, saremo felici di aiutarti e abbiamo riassunto per te le prime informazioni di base qui.

Cos’è un violino?

Il violino è uno strumento a corde composto da quattro corde. Per creare un tono, un arco viene disegnato sulle corde in modo che la corda vibri e produca un tono. Le dita della mano sinistra vengono utilizzate per accorciare le corde e quindi tirare fuori diversi toni del violino.

Inoltre, ci sono i modi più insoliti per far suonare le corde. Ad esempio, la corda viene piegata o colpita con l’asta dell’arco o pizzicata con le dita.

Come è fatto un violino?

Un violino consiste fondamentalmente di tre parti, che ti presenteremo più dettagliatamente nella prossima sezione.

Testa di violino

Sulla testa del violino riconoscerete una specie di lumaca, che però non contribuisce al suono dello strumento, ma fa più parte del violino per motivi estetici. Tuttavia, i piroli sulla testa del violino sono di grande importanza. Lì le corde sono avvolte sui piroli ed è possibile accordare le corde stringendo o allentando le corde.

Tastiera per violino con archetto

La tastiera fa parte del violino. Quando tocchi le dita per creare una nota particolare, stai spingendo la corda verso la tastiera.

Tastiera

Questa tavola è una sorta di connessione dalla testa del violino al corpo del violino. Come suggerisce il nome, viene utilizzato per premere le corde con le dita fino a toccare la tastiera.

A differenza della chitarra, un violino non ha tasti che ti rendono più facile suonare una nota. Quindi devi colpire il punto giusto con il dito in modo molto preciso per produrre un suono pulito. Ciò richiede un ottimo orecchio musicale o un po’ di tempo.

Corpo del violino

Il corpo si espone Pannelli superiore, inferiore e laterali insieme. Ci sono due fori a forma di f nel soffitto, che vengono utilizzati per un suono migliore. Mentre le corde sulla testa del violino sono tenute in posizione da piroli, le altre estremità sono tenute in posizione da sintonizzatori fini e da un ponte. Le meccaniche fini ti permettono di accordare le corde con la massima precisione ogni giorno prima di iniziare a suonare il violino.

Infine, c’è anche la mentoniera sul corpo del violino. Appoggi il mento su questo. Ciò rende possibile tenere il violino solo con il mento e senza l’appoggio delle mani. Ciò è particolarmente necessario per le note molto alte, poiché in questo caso non puoi più tenere il violino in mano.

Per chi è un violino?

Come qualsiasi altro strumento musicale come tastiere o clarinetti, il violino è adatto a chiunque sia interessato alla musica. Lo strumento a corde è usato principalmente per suonare musica classica, ma puoi anche trovare spartiti per brani moderni.

Se un giorno vorrai suonare in un’orchestra, imparare a suonare il violino è un buon primo passo. Il violino è sempre più rappresentato in un’orchestra.

Qual è la differenza tra un violino e un violino?

La spiegazione è in realtà piuttosto semplice. Perché non c’è differenza tra un violino e un violino. Nel gergo odierno, entrambi i nomi sono usati per lo stesso strumento musicale. Il violino è usato più nel linguaggio e il violino è spesso usato nella scrittura.

Tuttavia, questo non era il caso ai tempi di Mozart. A quel tempo il violino era un termine per viola, violoncello, gamba e contrabbasso.

Quali tipi di violini esistono?

Puoi sostanzialmente distinguere tra due tipi di violini.

I musicisti dell'orchestra suonano il violino sul leggio

Nell’orchestra sono rappresentati solo violini acustici.

violino acustico

Questa variante classica viene utilizzata più spesso. Lo strumento genera il suono attraverso il corpo in legno. Se vuoi suonare in un’orchestra, dovresti assolutamente usare un violino acustico. Uno dei principali svantaggi di questo violino, tuttavia, è che il corpo sano causa problemi con le fluttuazioni dell’aria e della temperatura.

Importante: Assicurati di conservare il violino in un luogo asciutto e non esporlo a troppe fluttuazioni di temperatura.

violino elettrico

il violino elettrico non genera il suono tramite il corpo di risonanza come il violino classico, ma tramite il pickup piezoelettrico. Di conseguenza, anche il violino elettrico suona in modo diverso rispetto al violino acustico con un corpo di risonanza.

Il segnale elettrico generato dal pickup può essere collegato al tuo amplificatore con un cavo. Soprattutto se vuoi suonare canzoni più recenti, il violino elettrico sarebbe una buona scelta per te, ma non può essere usato in un’orchestra e non ha un suono proprio.

Qual è la dimensione giusta del violino?

Se qualcuno inizia a imparare il violino in giovane età, il primo strumento di solito non è un violino completo. La taglia viene regolata in base all’età e all’altezza.

Fascia di età Dimensioni del violino Lunghezza dell’arco
da 3 a 5 anni violino 1/16 Massimo 43 cm
dai 4 ai 6 anni 1/8 violino da 43 cm a 49 cm
da 5 a 7 anni 1/4 violino da 49 cm a 55 cm
da 6 a 8 anni 1/2 violino da 55 cm a 61 cm
da 7 a 10 anni violino 3/4 da 61 cm a 67 cm
da circa 9 anni violino 4/4 Circa 67 cm

Quali sono i criteri di acquisto più importanti per un violino?

Il violino è uno strumento musicale complesso, il che significa che non è sempre facile per un laico riconoscere quale violino è buono. Abbiamo elencato per te i criteri di acquisto più importanti qui.

Il liutaio esamina l'aspetto di un violino

L’aspetto del violino è un importante criterio di acquisto.

Aspetto del violino

Come spesso accade, questo fa la prima impressione. Questo vale anche quando si acquista un violino. Se lo strumento sembra in ordine, è per lo più di buona qualità. Tuttavia, non puoi fare affidamento su di esso al cento per cento. Alcuni produttori cercano di coprire la scarsa qualità con un bell’aspetto.

piroli

I piroli non devono mai girare troppo facilmente. È meglio provarlo in anticipo. In tal caso, le corde potrebbero stonare durante l’esecuzione. Naturalmente, anche i piroli non dovrebbero essere troppo goffi. Ciò potrebbe rendere l’accordatura del violino molto più difficile per te.

Materiale usato

Viene fatta una distinzione fondamentale tra legno massello e legno bloccato. Il legno massello è molto più costoso ma offre anche una qualità molto più elevata. Nelle descrizioni degli strumenti musicali di solito puoi scoprire molto velocemente che tipo di violino sei. Esistono infatti anche forme miste che rappresentano un buon compromesso tra prezzo e qualità.

Lavorazione del materiale

Anche se il materiale è di altissima qualità, una lavorazione errata può rendere il violino inferiore. Qui dovresti prestare attenzione se riesci a sentire eventuali spigoli vivi. Questo potrebbe essere il caso, ad esempio, nel punto in cui la tastiera è stata collegata al collo. Inoltre, la parte inferiore del manico del violino, dove poggia la mano sinistra, non deve essere verniciata. Ciò significa che la tua mano non diventa così sudata e non corre il rischio di scivolare.

Distanza tra le corde e la tastiera

Le corde sono il punto cruciale per cui viene prodotto un suono. Ciò significa che svolgono anche un ruolo importante nella qualità del suono. È importante che la lunghezza delle corde sia misurata correttamente e che la distanza tra le corde e la tastiera sia perfetta per far vibrare bene la corda.

Quanto costa un violino?

Puoi trovare buoni modelli entry-level a partire da circa 200 euro. Questi strumenti forniscono una buona qualità di base per familiarizzare con lo strumento musicale. La classe media dei violini è tra i 600 e gli 8.000 euro. I violini in questa fascia di prezzo sono stati ottimizzati per il suono e sono di buona qualità. Puoi ottenere violini con un suono e una qualità molto buoni a partire da circa 10.000 euro.

Nota: Un violino costoso non significa necessariamente che il violino sia di qualità incontaminata.

Dove posso comprare un violino?

Se stai cercando un violino, lo puoi trovare anche online nei negozi di musica.

Il trading online ha il vantaggio che puoi cercare il violino perfetto per te in tutto il mondo. Tuttavia, in un negozio di musica è necessaria una consulenza eccellente. È anche possibile provare il violino in negozio. Lì puoi sentire direttamente che tipo di suono ha lo strumento musicale e come ti sembra.

Infine, ci sono le varianti più insolite di fare un’offerta per un violino all’asta o commissionare un violino a un liutaio.

Accessori essenziali per violini

Se acquisti un violino, è importante che tu sia ancora chiaro sull’acquisto degli accessori. Non dovresti assolutamente fare a meno delle seguenti cose.

colofonia

La colofonia è una resina naturale a base di abete, abete rosso o pino. È dato sui lati arcuati e racchiude graziosamente questo balsamo. Aiuta a tenere insieme le pagine e a ottenere il miglior tono possibile dalla pagina.

Poggiaspalle

Molto spesso la lunghezza del collo è maggiore della distanza dalla parte inferiore del violino al di sopra della mentoniera. Il poggiaspalle aiuta a ridurre questa differenza e a proteggere dal dolore alla spalla. Inoltre, è più comodo avere la spalla appoggiata sulla spalla rispetto al violino angolare.

Arco di violino

L’arco del violino è costituito da una canna che è per lo più in legno di carbonio o pernambuco. Deve essere leggermente curvato in modo che i peli dell’arco possano essere allungati bene. Una ruota è attaccata alla parte inferiore dell’arco, con la quale puoi rilassare l’arco e stringerlo di nuovo.

Custodia per violino

La custodia del violino non è destinata solo al trasporto. Dal momento che dovresti mantenere il tuo violino ben protetto, non dovresti in nessun caso fare a meno di una custodia per violino nell’uso quotidiano. La maggior parte delle volte, la custodia per violino non offre solo spazio per il tuo violino, ma puoi anche riporre lì i tuoi spartiti e gli accessori, come conservare la colofonia.

Leggio

In teoria, potresti fare a meno di un leggio se, ad esempio, stai suonando pezzi a memoria o stai cercando di trovare un altro posto dove mettere i tuoi spartiti. Un leggio per spartiti può essere facilmente ripiegato e portato ovunque. Puoi regolarlo in altezza secondo le tue esigenze senza troppi sforzi. Ciò ti consente di avere una buona visione dei tuoi voti e quindi di non avere alcun dolore al collo.

Quali marche producono violini di qualità?

Oltre ai liutai locali, ci sono alcuni altri marchi famosi in tutto il mondo noti per i loro violini di buona qualità. Di seguito troverai le informazioni più importanti su queste aziende.

Yamaha

Questo è un marchio giapponese che, oltre alle loro motociclette, è noto anche per un’ampia varietà di strumenti musicali. L’azienda offre violini per principianti e professionisti. Nel complesso, l’azienda colpisce per la buona qualità a prezzi moderati.

GEWA

GEWA è un’azienda le cui officine hanno sede nel villaggio tedesco di Adorf. Nella loro gamma c’è uno strumento adatto per ogni budget ed esigenza. I violini sono suddivisi nelle varie categorie Student-Line, Maestro-Line e Master Instruments.

Karl Hofner

L’azienda tedesca produce strumenti dal 1887. Ora stanno esportando i loro prodotti di fama mondiale in tutto il mondo. Questi includono non solo strumenti a corda, ma anche chitarre e bassi. A causa dell’alta qualità e della raffinatezza, i violini sono più adatti a musicisti avanzati.

Thomann

Thomann è una grande compagnia musicale tedesca. Soprattutto, offrono tutti i tipi di apparecchiature musicali. Oltre ai violini acustici, l’azienda ha aggiunto alla sua gamma anche i violini elettrici. A causa dei prezzi bassi, i loro strumenti sono molto adatti ai principianti.

Panoramica del test di violino: quali violini sono i migliori?

Qui abbiamo raccolto una panoramica delle prove di violino effettuate da note riviste.

Testmagazin Prova di violino disponibile? Anno di pubblicazione Accesso libero Scopri di più
Stiftung Warentest No, nessun test di violino è stato ancora effettuato.
Eco test No, nessun test di violino è stato ancora effettuato.
Konsument.at No, nessun test di violino è stato ancora effettuato.
Ktipp.ch No, nessun test di violino è stato ancora effettuato.

Finora nessuna delle riviste ha fatto un test di violino. Non appena saranno disponibili nuovi risultati dei test, aggiorneremo ovviamente questa tabella il prima possibile.

FAQ- Domande frequenti sui violini

Qui rispondiamo alle domande più frequenti sui violini:

Come si accorda il violino?

Il violino ha piroli, ma anche sintonizzatori fini che vengono utilizzati per accordare il violino. Nel seguente video puoi dare un’occhiata più da vicino a come viene accordato correttamente un violino.

Cosa posso fare per migliorare il suono di un violino?

Ci sono fondamentalmente tre diverse parti del violino che puoi iniziare a migliorare il suono del tuo violino. Prima di tutto, si tratta del corretto posizionamento e forma del ponte e anche del corretto posizionamento del sound post. Tuttavia, dovresti lasciare entrambi gli aspetti al liutaio.

D’altra parte, puoi influenzare il suono del violino scegliendo le corde. Dipende dalla scelta del materiale, dall’avvolgimento e dallo spessore della corda. Nel complesso, la scelta delle corde è una questione di gusti, il che significa che dovresti provare corde diverse finché non trovi quella giusta per te.

I vecchi violini come lo Stradivari suonano davvero meglio?

Non si può generalmente dire che i vecchi violini suonino meglio di quelli nuovi. Ci sono certamente vecchi violini che suonano molto male, ma ci sono anche violini nuovi che suonano benissimo. Tuttavia, è indiscusso che violini famosi come quello di Stradivari sono ancora un mistero per i liutai di oggi. Cerchiamo sempre di scoprire da dove viene il buon suono.

Dove e come posso imparare a suonare il violino?

Il violino è uno strumento non necessariamente molto facile da imparare. Come con tutti gli altri strumenti musicali, la pratica regolare è l’aspetto più importante. Per imparare correttamente il violino, dovresti cercare un insegnante di musica. Le scuole di musica offrono lezioni di violino da insegnanti di violino qualificati. Lì puoi prendere lezioni regolari e ottenere così presto i tuoi primi successi.

Un’altra possibilità sarebbe quella di cercare un insegnante privato. Spesso troverai quello che stai cercando su Internet senza problemi.

Cosa significa primo e secondo violino?

Questi sono nomi per voci diverse. Ad esempio, nell’orchestra ci sono primi e secondi violini. Ma questi si possono trovare anche in un quartetto d’archi. Un quartetto d’archi, ad esempio, è composto da un primo violino, un secondo violino, una viola e un violoncello.

Quale violino suonano le star mondiali come David Garrett?

David Garrett è un violinista di fama mondiale. Il suo violino è un ex Busch Stradivari del 1716. Ha ottenuto questo strumento speciale tramite un utente anonimo. Nella tabella sottostante puoi vedere quali violini suonano musicisti famosi.

Musicista Strumento musicale
David Garrett Ex-Busch Stradivari del 1716
Lindesy Stirling SV-250 Silent Violin Pro di Yamaha e un violino acustico nero Luis e Clark in fibra di carbonio
Andre Rieu Stradivari dal 1732
Anna Sophie madre Stradivari ex Emiliani del 1703 e Stradivari ex Lord Dunn-Raven del 1710
Lisa Batiashveli Guarneri del Gesù dal 1739

Ulteriori fonti

Informazioni per una corretta cura del violino

Brani musicali per violino per principianti

L’orchestra spiegata in dettaglio

* Ci colleghiamo a negozi online selezionati e partner da cui potremmo ricevere un compenso. Come partner Amazon, guadagno da vendite qualificate


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.