Vuoi fare sport all’aria aperta in inverno ma non vuoi gelare? Allora abbiamo proprio quello che fa per te qui. L’intimo termico è ideale per le attività invernali e ti tiene caldo alle basse temperature. Ma l’intimo termico è utile anche in estate. Se vuoi saperne di più, puoi leggere la nostra guida all’acquisto e gli attuali test di intimo termico qui.

Indice

l’essenziale in breve

  • L’intimo termico ha un uso diverso in ogni stagione
  • È importante che l’intimo termico sia traspirante e drena i liquidi corporei all’esterno
  • La biancheria intima termica non deve essere troppo stretta o troppo larga, altrimenti possono sorgere limitazioni fisiche e non può funzionare correttamente
  • Quando indossi biancheria intima termica, dovresti prestare attenzione al principio dei 3 strati
  • Esistono due tipi di biancheria intima termica: Si distingue tra fibre sintetiche e fibre naturali (lana merino)

I migliori lavaggi termici: i preferiti dalla redazione

La migliore biancheria intima termica per uomo: biancheria intima termica da uomo di Mobiusphy

Cosa ci piace:

  • è foderato con pile di alta qualità
  • Sviluppato con tessuto 4 volte allungato ed è molto flessibile
  • è caldo e leggero
  • è traspirante e dirige i fluidi corporei verso l’esterno
  • è adatto a tutte le attività invernali
Cosa non ci piace:

  • è più adatto alle temperature più fredde che a quelle calde

Valutazione editoriale

La biancheria intima termica da uomo è foderata con pile di alta qualità. Per questo motivo, la giacca può brillare con il suo isolamento termico e antivento. Che si tratti di jogging, escursionismo o sci, la giacca termica di Mobiusphy ti tiene fuori anche a basse temperature.

Poiché il modello è stato sviluppato con tessuto teso 4 volte, offre un ottimo comfort e piena libertà di movimento. È quindi adatto a tutti i tipi di attività invernali, come lo sci, il ciclismo, l’escursionismo o lo snowboard. Inoltre è traspirante e si asciuga rapidamente, e la sua proprietà batteriostatica previene gli odori sgradevoli.

I clienti sono particolarmente entusiasti del buon rapporto qualità-prezzo e sono molto soddisfatti dell’eccellente comfort e della funzione di riscaldamento. Anche la traspirabilità era impressionante.

La migliore biancheria intima termica per le donne: biancheria intima termica da donna di Nooyme

Cosa ci piace:

  • traspirante e traspirante
  • Il metodo di cucitura garantisce il ciclo di calore
  • Funzione di compressione sulle parti corrispondenti del corpo
  • ha proprietà antibatteriche per evitare odori sgradevoli
  • è costituito da oltre il 50% di carbonio bomba: offre flessibilità
Cosa non ci piace:

  • è adatto solo per l’inverno e per fare sport in casa

Valutazione editoriale

Il materiale assorbente e traspirante dell’intimo termico da donna di Nooyme si asciuga rapidamente ed evita gli odori sgradevoli grazie alle sue proprietà antibatteriche. Grazie al metodo di cucitura della densità del punto, la biancheria intima termica crea un sistema di ciclo di calore che mantiene il calore corporeo più a lungo e riduce il flusso d’aria.

Inoltre il modello è foderato in pile ed è antivento e ideale per fare sport in autunno o in inverno. L’intimo termico è composto da 52% carbonio di bambù, 40% nylon e 8% elastan. Questa miscela garantisce la pressione completa e confortevole per una migliore circolazione sanguigna.

Finora, l’intimo termico ha impressionato i clienti con il suo eccellente rapporto qualità-prezzo e il suo piacevole comfort. Le donne che praticano sport o sciano in inverno sono particolarmente interessate a questo prodotto.

Il miglior intimo termico per bambini: Freenord Nord Thermotech

Cosa ci piace:

  • ha un tessuto a doppio strato / li>
  • è dotato di body mapping: assicura la regolazione del calore e del raffreddamento di alcune parti del corpo
  • ha materiale traspirante, che fornisce isolamento termico / li>
  • Vestibilità aderente grazie all’elastan
  • è antibatterico ed evita gli odori

Valutazione editoriale

L’intimo termico per bambini di Freenord ha un tessuto a doppio strato e proprietà termiche. Che si tratti di sci o di ciclismo, l’intimo termico non lascia passare il vento e tiene al caldo anche i più piccoli.

Inoltre, il modello Freenord è dotato di mappatura del corpo, comprese le zone della mappa del corpo che tengono conto dei vari punti di calore e sudore nel nostro corpo e favoriscono la respirazione. Il materiale traspirante ha un buon isolamento termico che controlla il calore corporeo e lo protegge dal surriscaldamento o dall’ipotermia.

La vestibilità aderente garantisce la soddisfazione del cliente. Soprattutto la proprietà antibatterica, che impedisce lo sgradevole assorbimento degli odori, è molto importante per i bambini ed è stata finora molto convincente.

La migliore biancheria intima termica da uomo per lo sport: set di biancheria intima termica da uomo di Meetyoo

Cosa ci piace:

  • eccellente trasporto dell’umidità e rapida asciugatura
  • ha una circolazione dell’aria a 2 vie
  • design a misura di mano ed evita l’attrito
  • leggero e non ingombrante
  • è adatto per l’escursionismo, la corsa, lo snowboard e lo sci
Cosa non ci piace:

  • è più adatto alle temperature più fredde che a quelle calde

Valutazione editoriale

Cerchi intimo termico per le giornate più fredde o più calde? Allora l’intimo funzionale di Meeytoo è proprio quello che fa per te.
Il termoindurente è foderato in pile, ma colpisce per la sua leggerezza. Il modello ha un tessuto in poliestere traspirante e avvolgente, che assorbe direttamente il sudore e lo dissipa all’esterno. Ciò impedisce anche l’assorbimento di odori sgradevoli.

Questo intimo termico è sviluppato con un tessuto elasticizzato 4 volte e offre grazie al suo eccellente comfort e piena libertà di movimento per allungare i muscoli. L’intimo è inoltre idratante e super elastico e garantisce il massimo equilibrio e libertà di movimento.

I clienti sono particolarmente entusiasti dell’eccellente qualità e vestibilità. Il modello Meeytoo si sente come una seconda pelle e assicura flessibilità e libertà di movimento. Soprattutto i clienti che amano fare sport all’aria aperta sia d’inverno che d’estate sono molto entusiasti di questo prodotto.

Il miglior intimo termico in lana merino: maglia Merino a maniche lunghe da donna di Dilling

Cosa ci piace:

  • è composto al 100% da lana merion organica
  • materiale molto morbido ed è molto adatto per chi soffre di allergie
  • proviene da allevamento biologico controllato in Patagonia
  • La lana aiuta a regolare la temperatura corporea
  • adatto sia per l’estate che per l’inverno
Cosa non ci piace:

  • non è disponibile in un set, solo la parte superiore

Valutazione editoriale

La biancheria intima termica di Dilling è realizzata al 100% in lana merino organica. Questo proviene da allevamento biologico controllato ed è molto morbido. Il materiale è ideale anche per chi soffre di allergie ed è molto delicato sulla pelle, poiché in questo prodotto non vengono utilizzate sostanze chimiche dannose.

La maglia a maniche lunghe è ideale anche da indossare tutti i giorni e può essere utilizzata sia in inverno che in estate, poiché la lana aiuta a regolare la temperatura corporea tutto l’anno. Anche i clienti ne sono entusiasti e sono molto soddisfatti della lavorazione del materiale.

Il miglior intimo termico per l’estate: maglietta funzionale da uomo a compressione di Niksa

Cosa ci piace:

  • Funzione di compressione e favorisce la circolazione sanguigna
  • è costituito da materiale altamente elastico
  • Il materiale si asciuga rapidamente ed è traspirante
  • assicura un fresco comfort
  • adatto per le tue attività indoor e outdoor come corsa, ciclismo, calcio, baseball, allenamento con i pesi
Cosa non ci piace:

  • è più adatto per le temperature calde e non per l’inverno

Valutazione editoriale

La maglia a compressione da uomo di Niksa favorisce la circolazione sanguigna nel corpo ed è realizzata in materiale altamente elastico che favorisce il movimento. Inoltre, il materiale è ad asciugatura rapida e molto traspirante. Di conseguenza, i tuoi fluidi corporei possono essere drenati all’esterno e non impregnano la tua biancheria intima funzionale e assicurano che sia fresca da indossare.

La maglia a compressione è adatta per attività indoor e outdoor come corsa, ciclismo, calcio, baseball e allenamento con i pesi. La buona qualità e il rapporto qualità-prezzo sono molto apprezzati dai clienti. Molto apprezzata anche la vestibilità aderente.

Guida all’acquisto di biancheria intima termica

La nostra guida all’acquisto elenca e risponde sia alle domande più importanti che ai criteri di acquisto più importanti.

Come funziona l’intimo termico?

La biancheria intima termica non ti riscalda automaticamente. Rispetto ad altri capi di abbigliamento, l’intimo termico ha la proprietà di mantenere e isolare la temperatura corporea. Questo non è dovuto solo al materiale di cui è composto, ma anche allo strato d’aria che si forma tra l’intimo termico e la tua pelle.

Il calore del tuo corpo è isolato in questo cuscino d’aria e il calo della temperatura corporea è prevenuto. Quindi, se stai facendo un allenamento all’aperto e non ti riscaldi subito, non preoccuparti. Naturalmente, il tuo corpo deve prima generare calore corporeo, attraverso l’esercizio e lo sport, in modo che possa essere immagazzinato.

Se ti senti caldo senza movimento a una temperatura bassa, stai indossando vestiti troppo caldi e troppo

L’intimo termico è comodo da indossare perché aderisce come una seconda pelle e le cuciture piatte ne impediscono lo sfregamento contro il corpo. L’intimo termico non solo ha la proprietà di trattenere il proprio calore corporeo, ma impedisce anche la sudorazione. Ciò è dovuto alla traspirabilità della biancheria intima termica e garantisce quindi che l’umidità corporea venga drenata all’esterno. Di conseguenza, i tuoi vestiti non si bagneranno e non farai freddo durante l’esercizio.

Per inciso, l’intimo termico è ideale anche per le temperature calde, poiché mantiene la temperatura corporea fresca e quindi impedisce la penetrazione del calore.

I criteri di acquisto più importanti

Affinché tu sappia anche a cosa prestare attenzione quando acquisti biancheria intima termica, abbiamo elencato per te i criteri di acquisto più importanti.

dimensione

Dovresti assicurarti che l’intimo termico aderisca perfettamente alla tua pelle in modo che possa assorbire il fluido corporeo direttamente dalla pelle e trasferirlo all’esterno. Per questo motivo è importante scegliere la taglia giusta. Ma poiché i materiali sono generalmente realizzati in materiale elastico, devi solo conoscere approssimativamente la tua taglia.

Si prega di fare attenzione a non acquistare una taglia troppo piccola. Ciò può portare a una compromissione del flusso sanguigno in alcune parti del corpo

Quindi, se hai problemi a indossare la biancheria intima termica, non cercare di adattarti. Ti consigliamo di cambiare la biancheria intima termica.

Materiale

Quando si tratta di materiale, si distingue tra fibre sintetiche e naturali. Spandex e Lycra, che sono fibre sintetiche, si asciugano molto lentamente, ma sono espandibili. Il poliestere garantisce proprietà di asciugatura ottimizzate. Questo perché il poliestere è spesso mescolato con il polipropilene. Di conseguenza, praticamente non assorbe più l’umidità e non deve asciugarsi a lungo. Inoltre, il poliestere ha un’elevata resistenza alla trazione e può essere prodotto in modo sostenibile, in modo che il materiale possa essere riciclato.

Il poliammide, invece, è resistente agli strappi e durevole. Di conseguenza, molti singoli capi di abbigliamento hanno una durata di vita molto più lunga rispetto ai capi di abbigliamento realizzati con altri materiali.

Le fibre sintetiche tendono ad assorbire l’odore umano in tempi relativamente brevi. Questo è il motivo per cui molti produttori utilizzano la fibra d’argento per evitarlo.

L’elastan è utilizzato sia nelle fibre sintetiche che in quelle naturali. Maggiore è il contenuto di elastan, più elastica è la qualità del materiale.

Le fibre naturali non hanno odore, ma hanno poca capacità di raffreddamento. Pertanto, sono più adatti per le basse temperature. Puoi trovare maggiori informazioni su questo sotto i diversi tipi di biancheria intima termica.

In forma

L’intimo termico non dovrebbe essere troppo stretto, altrimenti potrebbe limitarti fisicamente e in salute. Negli sport all’aria aperta con molta attività delle braccia, ciò ti limiterebbe fisicamente, ad esempio durante lo sci, e questo non sarebbe particolarmente adatto.
Anche la biancheria intima termica non dovrebbe sedersi troppo lontano. Di conseguenza, non si formerebbe alcun cuscino d’aria di riscaldamento e si formerebbe una corrente d’aria. Ciò significherebbe anche che il calore del tuo corpo non può essere immagazzinato. Anche l’intimo termico troppo attillato sarebbe svantaggioso in termini di traspirabilità. Quindi il tuo fluido corporeo non può essere trasportato all’esterno e il tuo sudore rimane sulla pelle e inizierai a congelare.

Funzione di compressione

La funzione di compressione dell’intimo termico, grazie alla vestibilità molto aderente, favorisce la circolazione sanguigna, sostiene i muscoli e accorcia i tempi di rigenerazione. Le magliette e le mutande a compressione che migliorano le prestazioni sono particolarmente apprezzate da ciclisti e corridori.

scopo d’uso

La biancheria intima termica può svolgere diverse funzioni a causa dei diversi materiali. Se vuoi fare escursioni con temperature fredde, assicurati che isoli e mantenga il calore corporeo.
Tuttavia, se vuoi fare attività sportiva, dovresti assicurarti di essere comodo e traspirante.

I diversi materiali ottengono effetti diversi

Traspirabilità

Anche la traspirabilità differisce in base ai diversi materiali. La biancheria intima termica di qualità rilascia l’umidità all’esterno e quindi non la assorbe. Quando si praticano attività sportive, bisogna prestare particolare attenzione ad avere un intimo termico buono e traspirante.

Quali marchi producono biancheria intima termica di qualità?

Qui abbiamo elencato i marchi che producono biancheria intima termica di alta qualità. Quindi, se vuoi acquistare biancheria intima termica, assicurati di dare un’occhiata a questi marchi.

X-Bionic

Il produttore X-Bionic ha biancheria intima funzionale nella sua gamma adatta a vari sport. Le proprietà dei prodotti includono un elevato livello di comfort, un ottimo trasporto dell’umidità e supporto per le prestazioni. Grazie alla vasta gamma di diversi capi di abbigliamento, ognuno può attrezzarsi individualmente.

Sotto l’amore

Il produttore americano Under Amour distingue tre categorie di abbigliamento per la sua biancheria intima termica. L’intimo per temperature calde si trova nella categoria Heatgear e ha un’elevata traspirabilità. Coldgear è l’abbigliamento per le basse temperature e sottolinea l’isolamento del calore corporeo.
La biancheria intima All Weather è disponibile anche per giornate miste. Al momento dell’acquisto, è chiaro a cosa è destinato il capo di abbigliamento

Rompighiaccio

L’intimo termico con lana merino è particolarmente adatto per lo sci o l’escursionismo. È molto comodo da indossare e abbraccia il tuo corpo come una seconda pelle. Il materiale combina molte proprietà pungenti, come il riscaldamento rapido, l’elevata traspirabilità e l’asciugatura rapida, ideale per la biancheria intima Icebreaker. È ideale anche per lunghi tour, poiché è molto facile da curare.

Per chi è adatto l’intimo termico?

L’intimo termico è particolarmente indicato per gli atleti e gli appassionati di sport che vogliono fare sport a basse temperature. Ciò consente di fornire calore sufficiente alle parti sensibili del corpo anche durante l’esercizio. Ma l’intimo termico è utile anche per gli atleti che in estate vogliono dedicarsi al loro sport preferito.
L’intimo termico è particolarmente indicato per sportivi, escursionisti e amanti dell’outdoor.

Qual è l’uso della biancheria intima funzionale nello sport?

Il tuo corpo è sostenuto dall’intimo termico per regolare e mantenere la temperatura corporea. Trasporta i liquidi corporei all’esterno attraverso le sue fibre funzionali e impedisce ai vestiti di bagnarsi. Ciò riduce anche l’odore di sudore e il tessuto si asciuga molto rapidamente nella maggior parte dei casi.
Il nuovo intimo termico ha la funzione di prendere in considerazione le diverse zone del corpo. Questo viene fatto attraverso l’uso di diversi spessori di materiale e costruzioni speciali. Ad esempio, la schiena, il torace e le ascelle sono sempre più raffreddate e le aree irritabili come i reni e le ginocchia vengono mantenute calde.

Jogger con Intimo termico

Quanto costa l’intimo termico?

Il prezzo varia a seconda della marca, della qualità e del materiale. Di norma, il prezzo di un set di biancheria intima termica, che comprende pantaloni e top, è compreso tra 15 e 150 euro. Se desideri acquistare biancheria intima termica per un solo utilizzo, ti consigliamo di acquistare un’opzione più economica.
La fascia di prezzo dell’intimo termico in lana va dai 20 ai 150 euro. Le varianti più costose sono spesso prodotti di marca realizzati in lana merino, mentre le varianti più economiche non li contengono. I prodotti in fibra sintetica sono solitamente più economici in termini di prezzi e possono arrivare fino a 100 euro a set. Tuttavia, la fascia di prezzo media è compresa tra 30 e 60 euro.

Dove posso acquistare biancheria intima termica?

Puoi acquistare biancheria intima termica nei negozi online e nei negozi specializzati.

Quando acquisti online, hai molta più scelta e puoi acquistare comodamente biancheria intima termica da qualsiasi luogo. Attraverso le recensioni dei clienti puoi anche leggere le esperienze e avere un confronto migliore dei diversi prodotti. Ad esempio, un buon sito web per lo shopping online è Amazon.de
Un’alternativa è acquistare biancheria intima termica da rivenditori specializzati in articoli sportivi.
Affinché tu sappia anche a quali rivenditori puoi rivolgerti, ne abbiamo elencati alcuni dove puoi acquistare biancheria intima termica.

  • Intersport
  • Decathlon
  • Vaude Sport
  • Lidl
  • Aldi

Nei negozi specializzati puoi farti consigliare dal personale e puoi anche provare i prodotti prima di acquistarli.

Esistono diversi tipi di biancheria intima termica?

Qui abbiamo creato per voi una tabella panoramica in cui confrontiamo i diversi tipi tra loro.

Fibra naturale (lana) Fibra sintetica
+ La lana offre un alto livello di isolamento termico e ha un effetto antiodore + Può assorbire rapidamente il sudore, è più traspirante
– La sensazione della lana sulla pelle è fastidiosa, la lana è meno traspirante e si suda più velocemente – La fibra sintetica offre meno protezione contro il freddo

Puoi anche guardare il video confrontando i diversi tipi di biancheria intima funzionale.

Panoramica del test dell’intimo termico: quale intimo termico è il migliore?

Le riviste di consumo testano per noi i lavaggi termici per poterci dire che sono comparabili alla fine della giornata. Ciò ti consente di decidere meglio da solo se il prodotto è giusto per te o meno.

Testmagazin Test di lavaggio termico disponibile? Anno di pubblicazione Accesso libero Scopri di più
Stiftung Warentest No, nessun test disponibile
Eco test No, nessun test disponibile
Konsument.at No, nessun test disponibile
Ktipp.ch Sì, c’è un test 2020 no Clicca qui

Sfortunatamente, non siamo riusciti a trovare test di biancheria intima termica in tutte le riviste di test. Ma se questo dovesse cambiare, lo aggiorneremo immediatamente per tenerti aggiornato.

FAQ-Domande Frequenti

Se hai domande o non sei chiaro, dai un’occhiata alle nostre domande più frequenti sull’intimo termico. Forse troverai la tua domanda a cui abbiamo già risposto qui.

Come pulisco e mi prendo cura della biancheria intima termica?

Quando si pulisce la biancheria intima termica, è necessario prestare attenzione per garantire che la proprietà di trasferire i fluidi corporei sia mantenuta.

Seguire le istruzioni per la cura del produttore sugli indumenti.
Puoi pulire la biancheria intima termica a una temperatura compresa tra 40 e 60 gradi Celsius e la qualità non sarà danneggiata

Si consiglia di stendere l’intimo termico all’asciutto e di non utilizzare l’asciugatrice. Quando si utilizza un’asciugatrice, c’è il rischio che la biancheria intima termica si restringa e ciò potrebbe causare problemi nel vestirsi.
Dovresti anche assicurarti di non lavare la biancheria intima termica troppo spesso in modo che non si consumi rapidamente.

I produttori sconsigliano l’uso di ammorbidente, poiché il materiale della biancheria intima termica è già morbido ed elastico e può rimanere bloccato negli spazi vuoti del tessuto

Come si indossa correttamente l’intimo termico?

La biancheria intima termica dovrebbe essere indossata vicino alla pelle e come primo strato di abbigliamento. Dal momento che questo ovviamente non è abbastanza, dovresti indossare una maglietta funzionale a maniche lunghe sopra. Se il tempo è molto freddo o piovoso, ti consigliamo di indossare una giacca sopra. Qui ti mostriamo come funziona in modo più preciso questo principio a 3 strati, noto anche come principio della cipolla:
Con il principio a 3 strati, tre diversi strati di abbigliamento di diverso spessore e materiale vengono indossati uno sopra l’altro. Questo principio ha il vantaggio che viene immagazzinata più aria tra gli strati di abbigliamento rispetto a pochi strati di indumenti spessi.
È importante che il primo strato sia intimo termico. Questo è l’unico modo in cui l’indumento attillato assorbe il sudore dalla pelle e lo devia verso lo strato esterno della biancheria intima. Ciò consente al sudore di evaporare dallo strato esterno e raffreddare il corpo.
Una camicia funzionale a maniche lunghe viene solitamente indossata come secondo strato. Funziona come un isolante termico in modo che il vapore evaporato possa mantenere il corpo caldo.
A seconda del tempo, puoi decidere se vuoi indossare l’ultimo strato. Questo è usato per stagionare i vestiti. Quindi, se il tempo è molto freddo o piovoso, dovresti indossare una giacca impermeabile come terzo strato in modo che la minor umidità possibile possa penetrare dall’esterno.

Se il liquido penetra dall’esterno, l’intimo termico potrebbe non essere in grado di trasferire correttamente il sudore all’esterno

Quando devo indossare biancheria intima termica?

La biancheria intima termica è pratica in molti modi in inverno. Poiché la biancheria intima è relativamente sottile, puoi indossare qualsiasi vestito sopra di essa. Ti permette di fare sport all’aria aperta anche nel freddo inverno. L’intimo termico ti terrà caldo a lungo e potrai evitare di prendere il raffreddore utilizzandolo.
Soprattutto nell’attuale pandemia, è un vantaggio perché non devi preoccuparti se hai appena preso un semplice raffreddore o il virus.
La biancheria intima termica non è utile solo in inverno, ma anche in estate. Alcuni modelli di biancheria intima termica hanno una funzione di compressione integrata dal produttore, in modo da favorire la circolazione sanguigna nel corpo.

In estate dovresti sempre prestare attenzione se la temperatura già alta sta diventando troppo per te e dovresti quindi fare a meno della biancheria intima termica

Esistono alternative all’intimo termico?

Un’alternativa alla biancheria intima termica sarebbe quella di indossare più strati di vestiti. Questo crea un effetto isolante simile per il calore. Rispetto alla biancheria intima termica, tuttavia, sono necessari più strati di materiale più spesso per lo stesso grado di isolamento.

Un’altra alternativa sarebbe l’abbigliamento riscaldato. Tuttavia, lo svantaggio qui è il prezzo, poiché spesso supera i 100 euro per parte. Inoltre, gli indumenti riscaldati hanno spesso batterie e batterie ricaricabili, quindi bisogna sempre assicurarsi che siano sufficientemente cariche.

Quale intimo termico per quale stagione?

L’intimo termico può essere utilizzato ogni anno. Che sia primavera, estate, autunno o inverno, abbiamo riassunto a quale periodo dell’anno dovresti prestare particolare attenzione.
In estate dovresti indossare biancheria intima termica sottile e aderente. Questo è importante per la conduzione esterna dei fluidi corporei. In primavera e in autunno, non solo il trasporto del sudore gioca un ruolo, ma anche l’isolamento. Ciò è dovuto al fatto che in questi periodi dell’anno la temperatura è più bassa. Quando si tratta di biancheria intima termica per l’inverno, l’isolamento è particolarmente importante. Perché questo è l’unico modo in cui il calore corporeo può essere trattenuto a lungo. Ecco perché in inverno puoi indossare biancheria intima termica leggermente meno aderente e più spessa.

Cosa devi considerare con lo strato di abbigliamento sopra l’intimo funzionale?

Con lo strato di abbigliamento sopra l’intimo termico, va notato che trasporta ulteriormente il sudore o può evaporare. A seconda della temperatura e del periodo dell’anno, ci sono giacche in pile di diversi spessori.

Qual è il miglior intimo termico per una settimana bianca?

L’intimo termico ideale per le vacanze sulla neve dovrebbe essere in grado di assorbire bene il sudore durante i numerosi movimenti fisici in modo che non si blocchi. È anche importante assicurarsi che il calore non venga perso.
Ma non solo le funzioni sono importanti per te, ma anche la vestibilità e il relativo comfort sono fondamentali. Scegli una variante ben aderente, non troppo stretta e non troppo larga. Dovrebbe essere comunque comodo da indossare anche dopo diverse ore.

Ulteriori fonti

Qui abbiamo collegato alcune ulteriori fonti per te, nel caso volessi leggere di più su alcuni argomenti.

* Ci colleghiamo a negozi online selezionati e partner da cui potremmo ricevere un compenso. Come partner Amazon, guadagno da vendite qualificate


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.