Se pensi al campeggio e al dormire all’aperto, l’immagine di un sacco a pelo dovrebbe venirti in mente più o meno rapidamente. Ma come si fa a trovare il sacco a pelo giusto senza scavare troppo in tasca? Ci sono sacchi a pelo ragionevoli per meno di 100 euro?

Nella nostra guida all’acquisto ti diamo preziosi consigli per facilitare la tua scelta, mostrare consigli sui prodotti e affrontare le recensioni attuali di sacchi a pelo per meno di 100 euro.

Indice

l’essenziale in breve

  • Quando acquisti il ​​tuo nuovo sacco a pelo, assicurati di essere consapevole dell’ambiente in cui desideri utilizzarlo!
  • I sacchi a pelo sono disponibili in tutte le possibili fasce di prezzo.
  • Dovresti confrontare urgentemente diversi modelli di diversi fornitori.
  • Non affidarti solo a fonti online! Visita anche l’uno o l’altro negozio specializzato.
  • Ci sono essenzialmente tre diversi materiali esterni: cotone, seta e plastica.
  • Per l’imbottitura possono essere utilizzati i seguenti materiali: piuma, lana (vergine) e fibre sintetiche.
  • I sacchi a pelo coordinati sono disponibili in tutte le forme, colori e dimensioni possibili per uomo, donna e bambino.

I migliori sacchi a pelo sotto i 100 euro: i preferiti dalla redazione

Qui puoi trovare i prodotti che hanno convinto la redazione di Timelibero!

Consiglio: Di seguito, le dimensioni sono generalmente indicate come lunghezza x larghezza della spalla x larghezza del piede

Ma ora ai nostri preferiti! Qui troverai alcuni punti elenco con i dati più importanti sul rispettivo modello e la nostra valutazione editoriale.

Un buon modello entry-level: sacco a pelo Lumaland Outdoor

  • Dimensioni: 230 x 80 x 55 cm → sacco a pelo mummia
  • Materiale esterno: poliestere; Fodera: fibra sintetica
  • Dimensioni imballo: 50 x 25 cm; Peso: 1.500 g
  • Modello 4 stagioni: applicabile fino a -5°C
  • Cappuccio, collo termico e coulisse per la regolazione del calore
  • lavabile in lavatrice
  • Cerniera: sinistra

Con tutte le sue caratteristiche e il prezzo, il sacco a pelo per esterni Lumaland è il modello base perfetto con un buon rapporto qualità-prezzo.

Grazie alla sua forma, che si restringe verso i piedi, questo modello offre un isolamento termico ottimale, rinforzato solo da coulisse e protezione termica sulla cerniera. Il cappuccio e il collo termico offrono inoltre protezione dal vento e dal freddo.

Il materiale esterno è idrorepellente e l’imbottitura in fibra sintetica offre calore sufficiente anche quando è bagnata e rimane traspirante. Con la sacca inclusa puoi comprimere il sacco a pelo fino a una dimensione di trasporto di circa 50 x 25 cm.

Secondo il produttore, il sacco a pelo per esterni Lumaland può essere utilizzato in sicurezza fino a -5 ° C, il che lo rende utilizzabile per le escursioni nel tardo autunno o all’inizio dell’inverno. A proposito: il sacco a pelo per esterni Lumaland è disponibile in molti colori diversi!

Il generalista della sostenibilità: VAUDE Sioux 800 SYN Baltic Sea

  • Dimensioni: 220 x 80 x 55 cm → sacco a pelo mummia
  • Materiale esterno: poliestere; Imbottitura: microfibra Sensofiber
  • Dimensioni della confezione: circa 25 x 43,5 cm; Peso: circa 1.700 g
  • Limiti di temperatura modello 3 stagioni: -3°C – +2°C (temp. est.: -20°C)
  • Cappuccio, collo termico e tasca interna
  • Cerniera: sinistra o destra
  • Colore: Mar Baltico

Il Sioux 800 SYN di Vaude ti offre molto per il prezzo!

Questo modello è anche un sacco a pelo mummia con cappuccio e collare termico che offre il miglior isolamento termico. Grazie al materiale esterno certificato bluesign e all’imbottitura in microfibra Sensofiber appositamente sviluppata, Sioux 800 SYN combina sostenibilità, design e, naturalmente, funzionalità.

Si tratta di un modello 3 stagioni, che può essere utilizzato comodamente fino ad una temperatura di -3°C.

Con le sue dimensioni molto ridotte e il peso ridotto, questo sacco a pelo è particolarmente adatto per i tour con lo zaino. Puoi ottenere il Sioux 800 SYN di Vaude con la cerniera sul lato sinistro o destro, ma il sacco a pelo non può essere collegato a un altro.

Anche le caratteristiche più piccole come la tasca interna parlano a favore di questo sacco a pelo.

Il tuttofare per pochi soldi: sacco a pelo MOUNTREX

  • Dimensioni: 205 x 80 x 50 cm → sacco a pelo mummia
  • Materiale esterno: nylon; Imbottitura: fibra sintetica
  • Dimensioni della confezione: 36 x 20 cm; Peso: 1.500 g
  • Limiti di temperatura modello 3 stagioni: 0°C – +10°C (temp. esterna: -10°C)
  • disponibile anche come sacco a pelo estivo
  • Collo caldo, coulisse e tasca interna
  • Cerniera: sinistra
  • Colore: blu scuro/blu o blu scuro/rosso
  • lavabile in lavatrice
  • barra dei collegamenti

Per il suo prezzo, il sacco a pelo mummia MOUNTREX offre quasi tutto ciò che il tuo cuore può desiderare: MOUNTREX è leggero e compatto da riporre e offre comunque un letto accogliente e caldo fino a una temperatura esterna di 0 ° C. Il nylon esterno così come l’imbottitura in fibra sintetica sono traspiranti e idrorepellenti e garantiscono così una circolazione sufficiente, che impedisce la formazione di batteri, ecc.; adatto a chi soffre di allergie!

La cerniera a 2 vie si trova sul lato sinistro e ha una funzione antipizzicamento e una barra termica che impedisce la fuoriuscita di calore. La testiera con colletto termico e coulisse fornisce calore anche nella zona della testa e delle spalle.

Questo sacco a pelo ha una tasca interna per piccoli oggetti. Il produttore ha recentemente ampliato la superficie di riposo di questo modello in modo che ci sia abbastanza spazio durante il sonno.

Siamo rimasti particolarmente colpiti dal fatto che MOUNTREX attribuisce grande importanza al lavoro manuale: tutte le cuciture del sacco a pelo MOUNTREX sono cucite a mano e garantiscono quindi la massima durata e robustezza.

Un sacco a pelo in piuma ad un prezzo imbattibile: sacco a pelo invernale Terra Hiker

  • Dimensioni: 200 x 80 x 55 cm → sacco a pelo mummia
  • Materiale esterno: nylon; Ripieno: piumino d’anatra
  • Dimensioni della confezione: 30 x 18 cm; Peso: 1.160 g
  • Sacco a pelo invernale: limiti di temperatura: -6°C – +7°C
  • Cappuccio, collo termico, coulisse
  • Cerniera: destra
  • Colore nero
  • Lavaggio delle mani
  • barra dei collegamenti

Il sacco a pelo invernale Terra Hiker è un vero genio del rapporto qualità-prezzo!

Questo sacco a pelo in piuma è estremamente leggero e piccolo da riporre grazie al suo materiale esterno e alla piuma d’anatra bianca all’interno. Tuttavia, non perde potenza termica, anzi! Il sacco a pelo in piuma Terra Hiker ha un intervallo di temperatura molto ampio, che copre, in modo che possa essere utilizzato non solo in inverno, ma anche in primavera o in autunno. Il cappuccio, il colletto termico, i cordini e la striscia termica sulla cerniera forniscono calore extra.

Il tessuto in nylon 400T 20D che forma l’esterno del sacco a pelo è idrorepellente ed estremamente robusto. Un altro strato è cucito tra il materiale esterno e quello interno che divide il piumino in camere interne in modo che il calore possa essere isolato ancora meglio.

Piccoli punti a favore come i passanti per appendere per una migliore conservazione o asciugatura dopo il lavaggio a mano (possibile grazie alle camere) o la possibilità di connettersi naturalmente parlano a favore del sacco a pelo invernale Terra Hiker.

Un modello, tante funzioni: sacco a pelo Alexika Siberia Wide Plus

  • Dimensioni: 230 x 100 cm → sacco a pelo coperta
  • Materiale esterno: poliestere; Imbottitura: fibra sintetica
  • Intarsio cucito in flanella di cotone 100%
  • Dimensioni della confezione: 36 x 28 cm; Peso: 2800 g
  • Modello 3 stagioni Limiti di temperatura: 0°C – +5°C (Temp. Ext. -16°C)
  • Cappuccio, collo termico, strisce di flanella intorno al viso e tasca interna
  • Cerniera: sinistra o destra
  • Colore: verde-grigio a scacchi
  • barra dei collegamenti
  • Tecnologia del guscio protettivo come isolamenti-extra

Il sacco a pelo Alexika Siberia Wide Plus è un sacco a pelo coperta in cui puoi naturalmente dormire normalmente, ma che puoi anche stendere per formare una grande coperta.

Grazie al robusto materiale esterno e all’imbottitura in fibra sintetica, nonché alla tecnologia del guscio protettivo, l’Alexika Siberia Wide Plus ti tiene al caldo e al caldo a temperature fino a zero. Ha anche un intarsio integrato in flanella di cotone che non solo ti tiene caldo ma anche asciutto quando dormi. Dispone inoltre di cappuccio, collo termico e coulisse.

All’interno del sacco a pelo è presente una piccola tasca a rete.
Perché Alexika Siberia Wide Plus Il sacco a pelo è disponibile con la cerniera su entrambi i lati, puoi teoricamente accoppiarlo con un altro.

Anche se il peso e l’ingombro possono sembrare abbastanza grandi, bisogna anche considerare che questo modello è già più grande della concorrenza per quanto riguarda le sue dimensioni di base. Ciò che potrebbe perdere in questi aspetti, viene chiaramente fuori di nuovo con le sue altre caratteristiche!

Tutto l’anno! – EXPLORER Schlafsack

  • Dimensioni: sacco a pelo mummia 230 x 82 x 55 cm
  • Materiale esterno: poliestere; Imbottitura: fibra sintetica
  • Dimensioni della confezione: 43 x 25 cm; Peso: 1.900 g
  • Limiti di temperatura modello 4 stagioni: -5°C – 0°C (Temp. Ext. -23°C)
  • cappuccio preformato, collo termico e tasca interna
  • Cerniera: sinistra e destra
  • Colore: blu-grigio-rosso
  • lavabile in lavatrice
  • barra dei collegamenti

Il sacco a pelo EXPLORER è di nuovo un sacco a pelo da mummia adatto a tutte e quattro le stagioni grazie alla sua robusta giacca esterna in poliestere e all’imbottitura in fibra sintetica. La costruzione a due strati dell’imbottitura garantisce un isolamento termico ottimale.

Il cappuccio preformato e il collo termico offrono una protezione extra contro freddo e vento. Tutti i materiali utilizzati sono traspiranti e garantiscono quindi una circolazione sufficiente.

Il modello EXPLORER è disponibile con cerniera a sinistra oa destra ed è quindi adatto all’aggancio. Anche lavare il sacco a pelo in lavatrice è facile.

Il sacco a pelo EXPLORER ha una tasca interna.
Anche se la confezione è di nuovo abbastanza grande, il peso è assolutamente ok e le dimensioni di base sono maggiori di quelle della concorrenza.

Un modello di marca ad un prezzo accessibile: il sacco a pelo Mammut Nordic OTI Spring

  • Dimensioni: circa 212 x 80 x 50 cm sacco a pelo mummia
  • Materiale esterno: poliestere; Imbottitura: fibra sintetica
  • Volume di imballaggio: 6,2 l; Peso 1.040 g
  • Disponibile anche come modello 3 stagioni e sacco a pelo invernale
  • Le dimensioni e il peso della confezione variano sempre di conseguenza
  • Frühlingsmodell Temperaturgrenzen: +2 °C – +7 °C (Temp. est. -11 °C)
  • Cappuccio e coulisse
  • Cerniera: sinistra
  • lavabile in lavatrice
  • barra dei collegamenti

Il sacco a pelo Nordic OTI Spring di Mammut è un sacco a pelo per mummie particolarmente adatto per la primavera. A questo punto però va detto che lo stesso modello è disponibile anche per l’inverno o per le stagioni dalla primavera all’autunno.

Tutti i modelli offrono un intervallo di temperatura abbastanza elevato, garantito dal robusto materiale esterno e dall’imbottitura in fibra sintetica di alta qualità. Inoltre, tutti i modelli sono dotati di cappuccio e coulisse per la regolazione dell’aria e del calore.

La cerniera permette di combinare il sacco a pelo Mammut Nordic OTI Spring con qualsiasi altro modello della gamma Nordic. Questo sacco a pelo può essere lavato in lavatrice a 30 ° C senza problemi.

Anche se il sacco a pelo non è né grande né pesante, ha molto da offrire ed è assolutamente consigliato!

Il tuttofare: sacco a pelo High Peak TR 300

  • Dimensioni: sacco a pelo mummia 230 x 85 x 55 cm
  • Materiale esterno: poliestere; Imbottitura: fibra sintetica
  • Dimensioni imballo: 40 x 25 cm; Peso: 1.500 g
  • Temperaturgrenzen: 0 °C – +5 °C (Temp. est. -15 °C)
  • Cappuccio, collo termico e tasca interna
  • Cerniera: sinistra e destra
  • Colore: antracite-blu
  • lavabile in lavatrice
  • barra dei collegamenti

Il sacco a pelo High Peak TR 300 è un vero talento a tutto tondo a forma di mummia!

Il rivestimento esterno in poliestere è rinforzato con BIONIC-FINISH ECO – un agente impregnante ecologico e sostenibile; Questo, unito all’imbottitura in fibra sintetica, assicura temperature piacevoli all’interno del sacco a pelo.

I materiali utilizzati sono traspiranti e garantiscono così l’equilibrio tra aria e calore. Questo modello ha anche un cappuccio, un colletto termico e una piccola tasca interna.

Poiché il sacco a pelo High Peak TR 300 è disponibile con cerniera a destra e a sinistra, è perfetto per l’accoppiamento. Il lavaggio in lavatrice non è un problema fino a 30°C.

Sebbene le dimensioni dello zaino siano di nuovo abbastanza grandi, il peso è normale e il sacco a pelo offre molto!

Guida all’acquisto di sacchi a pelo sotto i 100 euro

Ma ora vuoi sapere come ottenere il tuo sacco a pelo perfetto. Allora non vogliamo più farti torturare!

Quindi rispondiamo alle domande più importanti e più grandi sui sacchi a pelo e spieghiamo alcuni termini tecnici.

Dormi rilassato e caldo: il tuo nuovo letto da esterno

Chi vorrebbe rinunciare al comfort del sonno durante il campeggio? Ovviamente nessuno! Come puoi ora trovare il letto da esterno giusto, lo chiariremo qui!

Chi è un sacco a pelo per meno di 100 euro?

Ovviamente non si può e non si deve generalizzare nulla qui: non c’è qualcuno per cui valga particolarmente la pena di un sacco a pelo da 100 euro, ma non c’è nemmeno nessuno per cui ciò non valga affatto.

Un sacco a pelo per 100 euro è adatto a te se vuoi iniziare in piccolo e ti senti a tuo agio con esso – e soprattutto con esso. Ciò non significa che come esperto di campeggio non puoi comprare un sacco a pelo per 100 euro.

In poche parole: non esiste un solo gruppo target definibile per i sacchi a pelo fino a 100 euro. Tuttavia, si può presumere che tu sia forse ancora un principiante in campeggio e quindi desideri prima orientarti. Con 100 euro di capitale iniziale sei in buone mani!

Perché vale la pena un sacco a pelo?

Durante il tuo prossimo o forse il tuo primo viaggio in campeggio, il tuo nuovo sacco a pelo probabilmente diventerà presto il tuo migliore amico. Ti terrà al caldo nelle notti fresche e sarà il tuo rifugio dalla pioggia e dal vento.

Naturalmente, quando si sceglie un sacco a pelo, oltre alla meta del viaggio e alla stagione, è importante anche il proprio benessere. Il sacco a pelo dovrebbe tenerti caldo e accogliente o hai comunque il sonno fresco? Viaggiate d’estate o meglio d’inverno? Fai un viaggio on the road in Toscana o un viaggio avventura selvaggia in Scandinavia? Sono tutte domande che vanno chiarite prima di acquistare un sacco a pelo.

Ma in ogni caso: un sacco a pelo è essenziale!

E anche se poi dovessi renderti conto che passare la notte all’aria aperta non fa per te: puoi anche usare un sacco a pelo per la notte successiva da un amico o al prossimo concerto all’aperto!

Un sacco a pelo sotto i 100 euro ti tiene davvero al caldo?

Un sacco a pelo da 100 euro mi tiene davvero al caldo e non si sfalda al primo colpo di vento? È una domanda giusta, ma non preoccuparti! Per un budget di 100 euro o meno (purché non debba essere necessariamente 10,99 euro) puoi ottenere dei buoni sacchi a pelo.

A questo punto, ovviamente, c’è da dire che per un prezzo così basso – sì, puoi tranquillamente mettere giù circa 400 euro per un sacco a pelo – devi anche scendere a compromessi. Naturalmente, non dovresti trascurare le proprietà isolanti del letto da esterno qui, ma potresti dover fare a meno di tasche interne, risoluzione intelligente dei problemi e straordinaria longevità.

Quindi sì! Anche un sacco a pelo per meno di 100 euro ti terrà al caldo e all’asciutto in una brutta notte in bivacco, se sei disposto a rinunciare ad altri piccoli dettagli!

Quali tipi di sacchi a pelo esistono?

Se inserisci rapidamente “acquista un sacco a pelo” su Google, vedrai rapidamente quale numero enorme di sacchi a pelo ci sono sul mercato. Ma per non perderti nella marea di tipi di sacchi a pelo, ti abbiamo presentato i più comuni qui.

Sacco a pelo in cotone

Dovresti dare un’occhiata più da vicino ai sacchi a pelo in cotone se sai già che ti piace più caldo quando dormi. I sacchi a pelo in cotone ti tengono al caldo e hanno un interno caldo e morbido in cotone, quindi si sentono simili al piumino di casa.

Un altro punto a favore è che un sacco a pelo in cotone può assorbire bene l’umidità e quindi impedisce l’accumulo di calore all’interno. Inoltre, i sacchi a pelo in cotone sono solitamente abbastanza leggeri e salvaspazio e sono quindi un tuttofare per i principianti, ma anche per gli utenti avanzati. Buono a sapersi: i sacchi a pelo in cotone possono essere lavati in lavatrice a circa 60 ° C.

Importante: Al momento dell’acquisto, assicurati di controllare se lo è effettivamente un sacco a pelo completo o solo un intarsio di cotone che puoi poi riporre in un altro sacco a pelo per tenerlo più caldo.

Sacco a pelo in lana

Se pensi a un copripiumino à la ruvido maglione lavorato a maglia della nonna quando pensi a un sacco a pelo di lana, ti sbagli di grosso. In un sacco a pelo di lana, solo il materiale di riempimento è di lana: non graffia né pizzica nulla!

Un sacco a pelo di lana è una struttura per dormire all’aperto. La lana all’interno si riscalda al freddo e si raffredda al caldo. Anche se l’imbottitura si bagna, il sacco a pelo è comunque isolante! E anche se a prima vista non sembra così: anche i sacchi a pelo in lana possono ottenere punti grazie al loro peso ridotto e al risparmio di spazio. Inoltre, un sacco a pelo con imbottitura in lana assorbe anche l’umidità e quindi garantisce la circolazione nel sacco a pelo.

Anche quando si tratta di pulire, un sacco a pelo in lana o con imbottitura in lana si rivela un vero talento: la lana è considerata antibatterica e autopulente. Ma se questo non è abbastanza per te, il fatto che puoi lavare in lavatrice un sacco a pelo di lana ti tranquillizzerà sicuramente.

Secondo gli studi, anche la qualità del sonno migliora utilizzando un sacco a pelo in lana, soprattutto se si tratta di lana alpina!

A proposito: per coloro che hanno a cuore la sostenibilità: la lana è nota per essere una materia prima rinnovabile, quindi i sintetici sono completamente eliminati! Tuttavia, un sacco a pelo di lana non è adatto ai vegani!

Importante: Di norma, i buoni sacchi a pelo di lana costano più di 100 euro, ma se dovessero ancora adattarsi al tuo progetto, dovresti pensare di spendere di più dopotutto.

Sacco a pelo in piumino

I sacchi a pelo in piuma sono anche sacchi a pelo da esterno. Quindi, se hai intenzione di viaggiare in zone particolarmente fredde o di fare spedizioni più lunghe, un sacco a pelo pieno di piume è probabilmente l’opzione migliore.

L’unica cosa importante qui è sapere che ci sono diversi spessori di riempimento per i modelli in piuma, adattati a dove andrà il viaggio. Tieni presente, tuttavia, che un sacco a pelo in piuma è solitamente progettato per ambienti più freddi ed è semplicemente troppo caldo durante un viaggio in regioni più calde.

I sacchi a pelo in piuma sono anche leggeri e salvaspazio da trasportare. Offrono anche un comfort di sonno di altissimo livello e colpiscono per la loro durata e robustezza. Quindi particolarmente adatto per campeggio e bivacco avanzato, il che non deve significare che come principiante dovresti perdere di vista il sacco a pelo in piuma.

Uno dei principali svantaggi del sacco a pelo in piuma è che la sua capacità isolante diminuisce significativamente non appena l’imbottitura si bagna. Quindi il sacco a pelo non solo diventa più pesante, ma ti rinfresca anche all’interno. Così era: secco e freddo = piumino, clima umido = fibre sintetiche (di questo parleremo più in dettaglio in seguito).

Ma come per ogni cosa, la scienza può fornire un rimedio qui: ci sono sempre più fornitori che forniscono ai loro sacchi a pelo in piuma un materiale esterno idrorepellente o addirittura impregnano le piume stesse. Dunque non preoccuparti!

Importante: Anche qui sarà probabilmente difficile trovare un buon sacco a pelo in piuma a meno di 100 euro. Ma se ti abbiamo incuriosito, puoi pensare a un investimento aggiuntivo.

Anche un sacco a pelo con imbottitura in piuma non è adatto ai vegani!

Sacco a pelo in seta

Simile ai modelli in cotone, i sacchi a pelo in seta sono nella maggior parte dei casi “solo” intarsi per un sacco a pelo che è già stato acquistato.

I sacchi a pelo di seta sono adatti anche per l’uso in una varietà di aree diverse. Se viaggi in un ambiente più freddo, ti terrà al caldo, in ambienti più caldi un sacco a pelo in seta ha un effetto rinfrescante. Questi esemplari possono anche brillare con un’elevata traspirabilità e assorbimento dell’umidità, in modo da poter dormire il più comodamente possibile anche con un sacco a pelo di seta.

La seta è anche un materiale estremamente leggero che può essere piegato molto piccolo: prerequisiti perfetti per un sacco a pelo! Inoltre, grazie alla sua lavorazione di alta qualità, la seta è un materiale molto resistente che è particolarmente adatto a te se vuoi divertirti a lungo con il tuo sacco a pelo.

A proposito: sapevi che la seta è molto simile nella struttura alla pelle umana? Questo lo rende particolarmente piacevole sulla pelle, anche se hai la pelle sensibile, perché la seta è anche povera di allergeni.

Quando fai la tua scelta, tieni presente che i sacchi a pelo di seta non sono elastici. Quindi assicurati che il sacco a pelo sia davvero della tua taglia.

Nota sugli intarsi

Se hai trovato il sacco a pelo giusto, dovresti comunque pensare di procurarti un intarsio. Soprattutto se intendi usare regolarmente il tuo sacco a pelo, un intarsio è solo vantaggioso; perché in questo modo non ti sdrai direttamente nel sacco a pelo e ci sudi dentro, ma nell’inserto.

Ciò significa che il sacco a pelo esterno rimane pulito più a lungo e richiede una pulizia meno frequente, il che contribuisce alla longevità e al potere riempitivo del materiale interno.

E ovviamente un tale intarsio ti tiene anche al caldo e può essere utilizzato in modo flessibile. Ad esempio, se sai che una notte può fare particolarmente freddo, puoi semplicemente aggiungere un intarsio al tuo sacco a pelo.

Quali sono i criteri di acquisto più importanti per i sacchi a pelo economici?

Ma come si fa a decidere ora? A cosa devi prestare attenzione per trovare il sacco a pelo giusto?

Di seguito, esamineremo i criteri più importanti che dovresti considerare quando scegli il tuo nuovo compagno.

materiale di riempimento

Come abbiamo suggerito sopra, esiste un’intera gamma di materiali di riempimento. Ma come si fa a prendere una decisione concreta con l’abbondanza (piccolo scherzo :)) di possibilità? Lascia che ti mostriamo di nuovo i vantaggi e gli svantaggi di tutte le varianti!

fuori uso

Per molti il ​​termine “piuma” è sinonimo di “piuma”, ma in realtà c’è una differenza significativa che è estremamente importante quando viene utilizzato come materiale di riempimento. Le piume sono solo il piumaggio superiore degli uccelli ecc. e servono non solo per scopi ottici, ma anche per proteggere il piumaggio inferiore – il vero piumino!
Il piumino è la parte dell’impennaggio che alla fine tiene caldo l’animale – e se il piumino tiene caldo un uccello, allora può riscaldare anche te!

Rispetto alle piume, il piumino è molto più “soffice” e quindi più leggero, ma più termoisolante. Ciò significa che il piumino è più adatto come materiale di riempimento, sia per giacche, piumini o sacchi a pelo. Questa “morbidezza” o elasticità può anche essere misurata: la misura per questo si chiama potere riempitivo. Maggiore è il potere riempitivo, maggiore è la qualità del prodotto. In parole povere, il potere di riempimento descrive la capacità del piumino di aprirsi di nuovo dopo che è stato schiacciato insieme.

Inoltre, il piumino è considerato “attrattore d’acqua” – l’umidità che si crea durante il sonno viene così assorbita dal piumino e quindi consente un sonno molto confortevole. Le fibre sintetiche non possono competere qui!

A proposito: Il piumino che viene utilizzato per il riempimento proviene esclusivamente da uccelli acquatici, ovvero anatre o oche di ogni tipo.Il piumino d’oca è un po’ più leggero e isola anche un po’ meglio, ma è anche più costoso rispetto al piumino d’anatra.

E non preoccuparti: il piumino non si rimuove faticosamente, ma è una materia prima rinnovabile che nasce da sola durante l’allevamento!

Non adatto ai vegani!

Fibra sintetica

La fibra sintetica è, come suggerisce il nome, un materiale sintetico prodotto artificialmente. Questo lo rende superiore ai filler naturali in alcune aree, ma non riesce a tenere il passo in altre.

L’argomento principale per un sacco a pelo con imbottitura in fibra sintetica è l’enorme resistenza agli agenti atmosferici. A differenza dei prodotti naturali, le fibre sintetiche sono completamente insensibili all’umidità e all’umidità: il compagno perfetto nelle zone più umide dove ama anche la pioggia.

Inoltre, la fibra sintetica è facile da curare e mantenere. Spesso i modelli con imbottitura sintetica sono lavabili in lavatrice e sono particolarmente indicati per principianti o campeggiatori occasionali.

Nella produzione di fibre sintetiche si è cercato di imitare al meglio la piuma. Questo ha avuto successo in quanto le fibre sintetiche funzionano in modo simile, ma lontano dalle prestazioni di isolamento di un’imbottitura in piuma raggiungere. Inoltre, i materiali sintetici non sono permeabili all’aria e assorbono l’umidità come le alternative naturali.

Quando si prende una decisione, è anche importante sapere che i sacchi a pelo in fibra sintetica non sono esattamente leggeri e salvaspazio. Se non dai troppa importanza a questo, soprattutto all’inizio, un sacco a pelo sintetico è sicuramente una buona scelta!

Inoltre: rispetto alla concorrenza, i sacchi a pelo con imbottitura in fibra sintetica sono spesso imbattibili in termini di prezzo – sono spesso l’opzione più economica!

Adatto ai vegani!

lana vergine

Il fatto che i sacchi a pelo siano imbottiti di lana, più precisamente di lana vergine, non è ancora troppo diffuso.

Simile al piumino, la lana è un prodotto naturalmente rinnovabile la cui funzione primaria è quella di proteggere un animale, in questo caso una pecora. Questo è esattamente il motivo per cui è così adatto come materiale di riempimento.

La lana vergine combina molte proprietà positive: è antibatterica, ma può comunque essere lavata in lavatrice. Inoltre, è un vero talento per l’isolamento: riscalda al freddo e raffredda al caldo. La lana vergine è traspirante e insensibile all’umidità.

Non adatto ai vegani!

Temperaturgrenze

Le informazioni sulla temperatura non sono le stesse delle informazioni sulla temperatura. Ciò che afferma il produttore spesso non è facile da tradurre. Ma come trovare adesso il sacco a pelo giusto per il tuo prossimo viaggio? Spieghiamo come farlo!

Come per quasi tutto in Germania, ci sono anche linee guida e standard per i sacchi a pelo che devono essere rispettati e che specificano come devono essere fornite determinate informazioni. Con l’aiuto della norma EN13537, dovrebbe essere più facile confrontare diversi candidati a un’ispezione più attenta.

In teoria, questi valori sono stati determinati come segue:
Due bambole dalle sembianze umane – un maschio e una femmina – sono state poste in una camera fredda nel sacco a pelo per essere testate e la loro “temperatura corporea” è stata misurata con l’aiuto di sensori di calore.

Il metodo di determinazione

Questa procedura si traduce in quattro valori decisivi per la specifica della temperatura:

  • T max .: Questo valore descrive il momento o la temperatura alla quale i manichini di prova hanno iniziato a sudare. Tuttavia, poiché in questo caso apriresti semplicemente il sacco a pelo, questo valore viene fornito solo occasionalmente.
  • T comf.: Per il manichino di prova femmina, a questo valore viene raggiunta la temperatura alla quale non si congela e dorme il più comodamente possibile. La bambola maschio poteva ancora sudare facilmente.
  • T lim.: A questo punto l’uomo sta ancora dormendo relativamente comodamente senza davvero congelarsi. Da qui in poi potrebbe fare troppo freddo per la donna e il sonno potrebbe risentirne.
  • T ext.: Questo valore è il valore estremo per entrambi i sessi. Per la donna si tratta di sopravvivere e per l’uomo la temperatura è molto difficile da mantenere e il rischio di ipotermia è alto.

Ma non lasciare che questi valori teorici ti spaventino! Certo, dovresti assolutamente prestare attenzione a loro, perché i produttori sanno meglio cosa può fare il loro prodotto e cosa può resistere. In cambio, tuttavia, sai meglio cosa puoi tollerare e dove si trova la tua soglia del dolore.

Fattori che influenzano la temperatura

Inoltre, molti fattori soggettivi e pratici influenzano le informazioni sulla temperatura dei sacchi a pelo:

  • Ovviamente bisogna tenere conto della personalissima percezione del caldo e del freddo. Dormi con la finestra aperta in inverno o hai già un’esperienza notturna all’aria aperta? Quindi si può presumere che potresti non preoccuparti tanto del freddo di notte. Tuttavia, se sei più il tipo per l’accogliente e il caldo, dovresti tenerne conto anche quando scegli il tuo sacco a pelo.
  • Anche il genere gioca un ruolo importante qui, come mostra il test. Nonostante tutti gli stereotipi, è in realtà vero che le donne hanno maggiori probabilità di congelare rispetto agli uomini. In casi estremi, questo può anche significare una differenza di temperatura corporea di 5 ° C nelle stesse condizioni! Poiché questo fatto è già stato riconosciuto dai produttori, ora ci sono spesso informazioni sulla temperatura separate per uomini e donne.
  • La tua età influisce sulla tua resistenza al freddo. Le persone fino ai 25 anni sono generalmente meno sensibili al freddo e possono sopportare meglio il sonno all’aperto. Tuttavia, questo NON si applica ai bambini! Ci sono altri valori e norme da considerare qui.
  • Oltre all’età e al sesso, anche il peso corporeo gioca un ruolo nella percezione della temperatura. Le persone che hanno un po’ di più sulle costole tendono a tollerare meglio il freddo. È anche importante pensare a cibo a sufficienza durante il viaggio in campeggio, specialmente nelle zone più fredde. Adegua l’assunzione di cibo al tuo peso: meno pesi, più è probabile che un pasto non sia sufficiente per ricostituire le tue riserve di energia.
  • Naturalmente, un sacco a pelo per il tuo “letto per il tempo libero” è solo metà della battaglia. Investire in un buon materassino è altrettanto importante; sia per il calore dal basso che per il comfort generale del sonno. E – come già accennato in precedenza – vale anche la pena pensare all’acquisto di un intarsio con cui “ricaricare” il contributo personale del sacco a pelo in qualsiasi momento.
Alba con sacco a pelo

Anche quando c’è il sole, all’aria aperta può fare molto freddo, soprattutto di notte. Quindi solo un buon sacco a pelo aiuterà!

Dimensioni e peso della confezione

Qual è il peso, dovrebbe esserti stato chiaro in anticipo, ma qual è esattamente la dimensione della confezione ora?

In parole povere: la dimensione della confezione è solo una parola di fantasia per le dimensioni: lunghezza per larghezza per altezza. Questo valore descrive quanto sarà grande il tuo sacco a pelo quando lo avrai riposto correttamente nella sua fodera.

L’interazione tra dimensioni della confezione e peso diventa ora interessante:
Come già descritto in precedenza, un sacco a pelo in piuma, ad esempio, è particolarmente leggero e ha solo un ingombro ridotto. Questa è un’informazione importante per te se hai intenzione di fare un viaggio più lungo e faticoso.

Perché se hai molto da portare in giro, bruci anche molta energia e ti stanchi rapidamente. Quindi potresti avere problemi a ricostruire la tua energia e mantenere la tua temperatura.

Ma se vuoi usare il sacco a pelo solo occasionalmente o se sai che non starai fuori a lungo, ad esempio a un festival, non devi preoccuparti troppo del peso e dell’ingombro. In questo caso si consiglia anche un modello in fibra sintetica.

Forma e lunghezza

Durante la tua ricerca, probabilmente ti sei imbattuto in un’ampia varietà di forme di sacco a pelo. Se pensi che tutto questo riguardi l’estetica, purtroppo ti sbagli di grosso.

Se sei riuscito a trovare il materiale esterno e di riempimento giusto per te, ora devi scoprire quale forma ti si addice meglio. Perché anche la forma del tuo sacco a pelo ha un impatto significativo sul tuo comfort durante il sonno!

Ci sono quattro tipi principali di sacchi a pelo che vorremmo presentarvi qui con i loro vantaggi e svantaggi:

Sacco a pelo mummia
vantaggi svantaggio
ingombro e peso ridotti grazie al taglio aderente al corpo esperienza di sonno piuttosto angusta (può essere compensata con cuciture elastiche)
più calore all’interno grazie al taglio stretto
I piedi restano particolarmente caldi perché il sacco a pelo è il più stretto qui

Puoi trovare maggiori informazioni sui sacchi a pelo delle mummie qui!

Sacco a pelo coperta
vantaggi svantaggio
offre libertà e libertà di movimento durante il sonno meno buon isolamento termico a causa del taglio ampio; dritto in piedi
può essere convertito in una coperta con una cerniera a L

Abbiamo collegato a te informazioni utili sui sacchi a pelo con coperte qui!

Sacco a pelo doppio
vantaggi svantaggio
ideale per le coppie o se non ti piace dormire da solo non tutti i sacchi a pelo possono essere collegati; Quindi fai attenzione quando acquisti
Il calore non è “raddoppiato” ma “dimezzato”

E abbiamo anche qualcosa da offrire per i sacchi a pelo doppi!

Sacco a pelo a forma di uovo
vantaggi svantaggio
Forma mista di un sacco a mummia stretto e un modello a soffitto largo Svantaggio? C’è davvero qui? non!
sufficiente libertà di movimento
Isolamento termico sui piedi

Una piccola nota a margine: contrariamente alla credenza popolare, un sacco a pelo non ti scalda dall’esterno, ma il sacco a pelo lo riscaldi dall’interno e immagazzina il calore. Per questo sono importanti le diverse proprietà del materiale di riempimento e esterno.

La lunghezza

Per scoprire quale dimensione dovrebbe avere il tuo sacco a pelo, dovresti assolutamente prenderti abbastanza tempo; perché un sacco a pelo troppo piccolo è fatale quanto uno troppo grande! Solo un sacco a pelo che si adatta esattamente alle dimensioni del tuo corpo può riscaldarti in modo ottimale.

La maggior parte dei produttori offre modelli di taglia unica con cui la maggior parte delle persone dovrebbe normalmente andare d’accordo, ma anche i fornitori a prezzi leggermente più alti vendono i loro prodotti migliori in diverse dimensioni.
Regola generale: un sacco a pelo si adatta se puoi toccare il pavimento con i piedi senza che sia scomodo o troppo stretto.

Con un pollice in su, dovresti aggiungere circa 40 cm alla tua altezza per trovare la lunghezza ottimale per il tuo sacco a pelo. Per quanto riguarda la larghezza, il tuo peso e la tua statura sono ovviamente decisivi.

La cosa migliore da fare è farsi consigliare da un professionista del settore. In fondo, chiedere non costa nulla!

Arredamento

Un altro aspetto che dovresti considerare quando decidi a favore o contro un particolare sacco a pelo sono le sue caratteristiche. Forse hai già incontrato l’una o l’altra chicca su alcuni modelli durante la tua ricerca, ma torniamo a guardare le tre più importanti dopo.

cerniera

La maggior parte probabilmente ha familiarità con il modello di sacco a pelo standard con cerniera – a sinistra oa destra, in alcuni casi anche tutto intorno. Anche se questo piccolo argomento sembra poco appariscente, dovresti comunque pensarci su.

A proposito: ci sono anche i cosiddetti sacchi a pelo slip che non hanno affatto una cerniera. In modelli di questo tipo, ti infili semplicemente dall’alto.

A cosa dovresti prestare attenzione ora?

Quello che molti potrebbero anche considerare: la tua mano dominante è cruciale. Se sei mancino, è una buona idea che la cerniera del sacco a pelo sia a destra. Lo stesso vale, ovviamente, per i destrimani. Immagina quanto possa essere estenuante pensare più e più volte: “Oh sì! La cerniera è dall’altra parte…”.

Controlla anche se il produttore fornisce informazioni sul fatto che le cerniere siano nascoste all’interno. In caso contrario, potrebbero diventare rapidamente scomodi e freddi sulla pelle. Un’altra caratteristica pratica di tale copertura è che impedisce alla cerniera di rimanere impigliata nel tessuto quando viene aperta o chiusa.

Hai bisogno di alcune estensioni?

Se stai ancora pensando di espandere il tuo sacco a pelo, ad esempio con un intarsio o un set da bivacco, probabilmente è meglio usare un sacco a pelo con cerniera sul lato destro. Questo è lo standard per molti produttori di accessori di espansione e sarebbe un peccato se non potessi approfittare di queste offerte solo perché non hai prestato attenzione alla cerniera.

Sacco a pelo doppio

E qualcos’altro di piccolo: come già menzionato nella tabella sopra, anche per questo devono essere realizzati sacchi a pelo che devono essere espansi in un sacco a pelo doppio. Innanzitutto devono avere la stessa lunghezza della cerniera; Questo è ovviamente più facile da implementare se acquisti entrambi i sacchi a pelo dallo stesso fornitore.

E, cosa quasi più importante: un sacco a pelo deve avere la cerniera a sinistra, l’altro a destra; altrimenti la connessione non funzionerà!

Tasche interne

Un argomento meno essenziale, ma comunque “bello da avere”: le tasche interne!

Ovviamente si tratta di una o più tasche più piccole all’interno di un sacco a pelo. Questi possono essere aperti o avere anche una cerniera.

Qui puoi riporre piccoli oggetti essenziali, come il cellulare, una torcia elettrica o dei fazzoletti, in modo da potervi accedere direttamente senza doversi alzare dal letto ogni volta.

Sebbene le tasche interne non influiscano necessariamente sulla qualità del sonno o del viaggio in generale, averle non è necessariamente una cosa negativa. Che tu lo apprezzi o meno, ovviamente dipende interamente da te.

Calore collo e cappuccio

Non tutti i sacchi a pelo hanno un collare termico di per sé, ma se vuoi usare il sacco a pelo nelle notti difficili, un collare termico potrebbe avere senso.

Ma cos’è un collare termico?
Un collare termico è una specie di sciarpa o dolcevita che si attacca alla testa aprendosi verso l’interno del sacco a pelo. Di norma, puoi quindi tirarlo insieme individualmente con una corda in modo che sia ancora comodo.

Lo scopo del collare termico è quello di evitare che l’aria calda venga persa dal sacco a pelo, ma ovviamente anche di evitare che l’aria fredda entri nel sacco a pelo.

A volte c’è anche un cappuccio oltre al caldo collo; questo poi avvolge anche il resto della tua testa, così che alla fine puoi vedere quasi solo il tuo viso. Questo naturalmente mantiene ancora più calore all’interno.

Anche se questo fornisce solo più calore e comfort, molti appassionati di campeggio riferiscono anche che il colletto e il cappuccio termici lo rendono ancora più stretto nel sacco a pelo. Inoltre, rende più difficile per te aprire la cerniera se non può essere aperta dall’interno.

Ma anche qui: tutto è a tua discrezione!

Quali marche producono sacchi a pelo economici di qualità?

Ora sai già molto sugli argomenti più importanti che dovresti considerare quando scegli. Un’altra domanda importante è ovviamente: dove posso trovare il sacco a pelo dei miei sogni?

Vogliamo darti una mano!

Ecco alcuni dei principali produttori di sacchi a pelo e altri elementi essenziali per l’outdoor:

VAUDE

VAUDE è un’azienda che produce principalmente attrezzatura sportiva da montagna, compresi i sacchi a pelo. VAUDE attribuisce inoltre grande importanza alla sostenibilità ea condizioni di lavoro eque. VAUDE sta anche per “Made in Germany”.

Decathlon

Decathlon è un produttore francese di articoli sportivi di alta qualità a prezzi bassi. Decathlon si affida principalmente ai propri prodotti e vende meno articoli di altri fornitori.

Il punto più alto

High Peak è leader di mercato nel settore del campeggio e attribuisce grande importanza alla funzionalità e al design, cercando di garantire il miglior rapporto qualità-prezzo possibile. High Peak valorizza anche la sostenibilità.

Mammut

Mammut o Mammut Sports Group è un produttore di attrezzature outdoor dalla Svizzera che ha oltre 150 anni di esperienza.

Questi sono i quattro marchi dove troverai quello che cerchi più spesso. Naturalmente, ciò non significa che puoi o dovresti guardare solo qui. Con la nostra guida hai a portata di mano i criteri più importanti e puoi decidere tu stesso quale modello di quale marca ti convince di più. Spesso un modello adatto può essere trovato anche con produttori più piccoli, meno conosciuti o addirittura completamente senza nome.

Dove posso acquistare un sacco a pelo per meno di 100 euro?

Se hai poi deciso un modello in base alla nostra guida o guardandoti intorno, il primo punto di contatto è ovviamente il rispettivo negozio online. Per esempio:

  • vaude.com
  • mammut.com
  • decathlon.de
  • eccetera.

Nel caso delle pagine del produttore originale, tuttavia, si può anche presumere che il prezzo sia il più alto qui, poiché potrebbero non esserci offerte al momento o vengono visualizzati solo i modelli più recenti. Ecco perché vale la pena visitare siti di confronto o negozi online che non offrono i propri modelli, ma vendono solo prodotti di altri produttori. Qui ne abbiamo messi insieme alcuni per te:

  • giramondo.de
  • bergfreunde.de
  • bergzeit.de
  • denk-outdoor.de
  • e altro ancora.

Ma, naturalmente, i classici punti di raccolta online hanno anche un’ampia selezione di sacchi a pelo di tutti i possibili produttori. Spesso ci sono anche molte recensioni e rapporti dei clienti qui, che spesso aiutano nella decisione. Ecco le pagine più grandi:

  • amazon.it
  • ebay.de
  • otto.de

Certo, non devi nemmeno ordinare online, puoi anche andare in un negozio di articoli sportivi. o vai al negozio del campeggio. Ci sono anche alcuni negozi che non sono necessariamente specializzati in sacchi a pelo o attrezzatura da campeggio in generale, ma vendono comunque buoni modelli. Ecco solo una panoramica approssimativa:

  • Decathlon
  • Intersport
  • Lidl, Aldi, Tchibo e Co.

Quanto costano i sacchi a pelo sotto i 100 euro?

Naturalmente, non esiste una risposta generale a questa domanda. Quando si acquista un sacco a pelo, nel segmento di prezzo è incluso tutto da 15 a 500 euro. Ma poiché probabilmente sei un principiante del campeggio e stai cercando il tuo primo sacco a pelo, ti sei posto un buon limite con circa 100 euro.

Come abbiamo già detto sopra e il che è abbastanza logico: con ogni piccolo extra, il prezzo aumenta!

Ma non scoraggiarti: nel prossimo paragrafo abbiamo messo insieme i nostri preferiti a meno di 100 euro. Troverai sicuramente quello che stai cercando per iniziare. E se ti piace dormire in un sacco a pelo, puoi sempre acquistare un modello più costoso.

Panoramica del test del sacco a pelo economico: quali sacchi a pelo sotto i 100 euro sono i migliori?

Per avere una piccola panoramica dei risultati dei test dei rinomati tester, abbiamo creato una tabella per te.

Testmagazin Disponibile test del sacco a pelo? Anno di pubblicazione Accesso libero Scopri di più
Stiftung Warentest nessun test disponibile
Eco test nessun test disponibile
Konsument.at nessun test disponibile
Ktipp.ch nessun test disponibile

Sfortunatamente, non ci sono test specifici per sacchi a pelo sotto i 100 euro dai noti siti di test. Naturalmente, ci sono test generali che confrontano un’ampia varietà di sacchi a pelo tra loro. Per solo informarsi o se magari siete pronti a spendere di più dopotutto, potete ovviamente comunque andare nei posti conosciuti. Con un po’ di fortuna potresti ancora trovare un modello adatto nel tuo budget.

FAQ – Domande frequenti sui sacchi a pelo sotto i 100 euro

Alla fine del paragrafo successivo vorremmo chiarire alcune piccole domande che potresti esserti già posto.

Per essere ben preparati per il tuo prossimo viaggio, le domande più importanti devono ovviamente essere chiarite!

Quanto dura un sacco a pelo economico?

Nessuna affermazione generale può essere fatta qui. Un sacco a pelo dura finché lo si maneggia e lo si prende con cura… il prezzo non ha molta importanza.

Tuttavia, dovresti sempre verificare se il tuo sacco a pelo offre ancora lo stesso isolamento termico dopo un certo periodo di utilizzo del primo giorno. Anche la conservazione del sacco a pelo gioca un ruolo decisivo nella sua durata: se hai spazio, dovresti riporre il sacco a pelo appeso a casa e portarlo con te solo quando sei in viaggio. In questo modo, il materiale di riempimento non viene danneggiato.

Nella fase successiva ti spiegheremo come puoi pulire al meglio il tuo sacco a pelo, ma non esagerare, perché lavarlo troppo spesso accorcerà la vita del tuo sacco a pelo.

Quindi: tieni presente che la gestione corretta e attenta di un sacco a pelo influenza in modo significativo e prolunga la sua durata, indipendentemente dal fatto che si tratti di un modello di lusso o di una versione economica. Tuttavia, va ovviamente detto a questo punto che un sacco a pelo più costoso può probabilmente anche brillare con un’aspettativa di vita più lunga.

Tuttavia, vale quanto segue: un sacco a pelo di fascia alta mal trattato non sopravviverà più a lungo di un modello economico che è ben curato solo perché costa di più da acquistare.

Come si pulisce un sacco a pelo?

Dovresti assolutamente prenderti cura del tuo sacco a pelo e anche di quello regolarmente, perché questo è l’unico modo per divertirti a lungo e duraturo con esso. Tuttavia, prendersi cura non è sinonimo di lavaggio. Anche se molti sacchi a pelo sono lavabili in lavatrice, non dovresti esagerare qui. Spesso l’imbottitura e il materiale esterno soffrono di lavaggi troppo frequenti.

Regola generale: se il tuo sacco a pelo non è coperto di sporco, è sufficiente lavarlo ogni due o tre anni.

Di più su questo ora: prima di tutto, dovresti ovviamente prestare attenzione all’etichetta di lavaggio del produttore, che di solito si trova da qualche parte all’interno.

Di seguito entreremo più nel dettaglio sulla pulizia dei sacchi a pelo in piuma o in fibra sintetica, ma prima dobbiamo chiarire alcune cose generali:

Prima di lavare il sacco a pelo, in lavatrice oa mano, dovresti capovolgerlo, chiudere tutte le cerniere, i bottoni, ecc. e, se necessario, aprire i lacci. In questo modo ti assicuri che tutto sia veramente pulito. Inoltre, dovresti portare molto tempo con te se vuoi lavare il sacco a pelo, perché non solo il lavaggio, ma soprattutto l’asciugatura, sono delle vere perdite di tempo. Assicurati di controllare il tuo sacco a pelo per danni minori prima di lavarlo; dovresti risolvere questo problema in anticipo.

Lavare correttamente i sacchi a pelo sintetici

Preparare il sacco a pelo come descritto sopra.

Nella macchina
  • Assicurati di usare un detersivo per indumenti funzionali o almeno un detersivo delicato. Non usare mai ammorbidente o candeggina!
  • Di solito 30 ° C dovrebbero essere sufficienti, ma seguire le istruzioni del produttore.
  • Usa il ciclo delicato della tua macchina.
  • Dovresti quindi mettere il sacco a pelo nella macchina una o due volte completamente senza detersivo per lavare via tutti i residui.

Un piccolo suggerimento: Se vuoi ridurre il tempo di asciugatura che segue, puoi far girare il sacco a pelo nella macchina per qualche minuto. Ciò significa che parte del liquido può fuoriuscire

Lavaggio delle mani
  • Anche qui dovresti usare un detersivo funzionale o delicato. Nessun ammorbidente o candeggina!
  • Il modo più semplice per lavare a mano un sacco a pelo è probabilmente nella vasca da bagno. Per fare ciò, sciogliere il detersivo in acqua abbastanza calda (30 ° C è anche una buona linea guida qui).
  • Metti il ​​sacco a pelo nell’acqua e massaggia un po’ il tutto. Quindi lascia che il tuo sacco a pelo si impregni un po’. Importante: non iniziare a spremere o strizzare, poiché ciò può strappare piccole cuciture.
  • Dopo che il sacco a pelo è abbastanza inzuppato, tutto ciò che devi fare è lavare accuratamente tutto il detersivo.

Lava bene il sacco a pelo in piuma

Per i sacchi a pelo in piuma può anche essere utile lavarli di tanto in tanto. Questo aumenta il potere di riempimento – la morbidezza – del piumino. Ancora non esagerare!
Preparare il sacco a pelo come descritto sopra.

Lavaggio delle mani

Un sacco a pelo in piuma può e deve essere lavato solo a mano!

  • Usa un detersivo speciale per piumini. Nessun ammorbidente o candeggina!
  • Naturalmente, la vasca da bagno è ideale anche per lavare il sacco a pelo in piuma. Mescolare il detersivo con acqua a sufficienza a una temperatura di 30 ° C.
  • Massaggiare un po’ la miscela acqua-detergente. Evita di impastare o strizzare, poiché ciò può danneggiare il piumino e le cuciture.
  • Lascia che il sacco a pelo si impregni un po’.
  • Dopo una buona mezz’ora, puoi iniziare a sciacquare accuratamente il detersivo.

Asciuga il sacco a pelo

Ovviamente, il tuo sacco a pelo fradicio deve asciugarsi di nuovo in qualche modo. È qui che inizia la parte che richiede molto tempo, perché possono facilmente volerci due settimane prima che un sacco a pelo si asciughi davvero. Quindi pianifica i tuoi sforzi di lavaggio abbastanza presto!

Lascia asciugare il sacco a pelo all’aria

Entrambi i tipi di sacchi a pelo sono i migliori per asciugare all’aria; questo è più delicato sui materiali utilizzati, ma richiede anche più tempo. Ma qual è il modo migliore per procedere ora?

  • Posiziona il tuo sacco a pelo gocciolante longitudinalmente su uno stendibiancheria, allungalo tra due sedie, ecc. È importante solo che si asciughi mentre si è sdraiati, altrimenti il ​​​​pieno può essere distribuito in modo non uniforme.

Un piccolo suggerimento: Tieni presente che un sacco a pelo bagnato fradicio può pesare molto. Forse hai ancora bisogno di un aiutante per il trasporto.

  • La cosa migliore da fare è sistemare lo stendibiancheria ecc. all’esterno; quindi forse passerà un po’ di vento e il sacco a pelo si asciugherà più velocemente. Ma proteggilo dalla luce solare diretta. Inoltre, non aspettarti troppo: ci vorrà del tempo prima che il tuo sacco a pelo sia di nuovo pronto per l’uso.
  • Di tanto in tanto dovresti scuotere e girare il sacco a pelo mentre si sta asciugando per evitare che si accumuli all’interno.
Asciuga il sacco a pelo nell’asciugatrice

Puoi anche asciugare il sacco a pelo nell’asciugatrice? Si, puoi! Ma ci sono anche alcune cose da considerare.

Importante: Non mettere mai il sacco a pelo nell’asciugatrice subito dopo la lavatrice. Dagli qualche giorno per asciugare all’aria. Utilizzare l’asciugatrice solo per rimuovere l’ultima goccia d’acqua.

  • Imposta il ciclo delicato sull’asciugatrice e riduci la temperatura a circa 30 ° C.
  • Porta il tuo tempo! Ci vogliono dalle quattro alle dieci ore perché il sacco a pelo si asciughi nell’asciugatrice.

Trucco: Per rigonfiare nuovamente il materiale di riempimento, puoi mettere nell’essiccatore palline da asciugatrice o palline da tennis – circa quattro o cinque – verso la fine del ciclo di asciugatura. Facendo rotolare le palline, il materiale di riempimento riacquista il suo potere di riempimento

Un’alternativa veloce al lavaggio: arieggiare il sacco a pelo

Un metodo che puoi utilizzare durante la tua escursione è la ventilazione. In questo modo eliminerai i primi odori e la sera potrai infilarti di nuovo in un sacco a pelo fresco.

  • Per ventilare il sacco a pelo, dovresti capovolgerlo di nuovo e aprire tutte le cerniere e le corde.
  • Quindi appendi il tuo sacco a pelo sopra da qualche parte (porta della macchina, ramo, sedia da campeggio, tenda, …) e il gioco è fatto!

Come posso collegare un sacco a pelo all’altro?

Come già discusso nella sezione “Forme e lunghezza” e sull’argomento “Zipper”, c’è sicuramente la possibilità di espandere il tuo sacco a pelo, sia con un set di espansione che con un secondo sacco.

Se vuoi collegare il tuo sacco a pelo a un set da bivacco o qualcosa di simile, assicurati al momento dell’acquisto che anche i due componenti possano essere collegati. Non devono essere dello stesso produttore per questo, ma dovrebbero avere le stesse dimensioni e la cerniera sullo stesso lato.

Se vuoi dormire con un partner in un sacco a pelo doppio, entrambi i modelli non devono necessariamente provenire dallo stesso fornitore. Tuttavia, devono essere più o meno della stessa dimensione, ma in ogni caso della stessa lunghezza. E assicurati di fare attenzione alle cerniere! Uno deve essere attaccato a sinistra e l’altro a destra del sacco a pelo, altrimenti non possono essere collegati tra loro.

Esistono sacchi a pelo su misura?

Come ovunque nella vita, lo stesso vale qui: con il cambiamento necessario, tutto è possibile!

Difficilmente, infatti, troverai su Internet un sito, probabilmente del tutto assente, che ti offra un sacco a pelo su misura.
Ma se possiamo essere completamente onesti: uno su misura

Il sacco a pelo non è davvero nulla di cui hai bisogno per vivere! Ci sono sacchi a pelo prodotti commercialmente in tutti i tipi di dimensioni, forme, colori con fronzoli qui e tralala là. Tutti dovrebbero davvero trovare quello che stanno cercando.

E quando tu l’unico Se non riesci a trovare un sacco a pelo, potresti non aver ancora cercato nel segmento di prezzo giusto. Perché come già detto: non c’è quasi nessun limite massimo e per una certa cifra anche l’ultima persona dovrebbe trovare il suo compagno di sonno perfetto!

Ci sono sacchi a pelo regolabili?

Non proprio… affermazione che fa riflettere, ma purtroppo vera. Difficilmente si trovano modelli di sacco a pelo che possono essere regolati su Internet. Ma se ti attieni ai nostri suggerimenti dall’alto su lunghezza, forma, equipaggiamento, ecc., Non dovresti sentire il bisogno di un sacco a pelo regolabile.

A questo punto puoi magari ripassarne uno piccolo trucco parlare:
Se hai commesso un errore in termini di dimensioni e il sacco a pelo è troppo grande, puoi e dovresti legare lo spazio in eccesso o riempirlo con maglioni o qualcosa di simile. In questo modo ti assicuri di non doverti congelare nonostante un piccolo acquisto sbagliato.

PS: Per i bambini in realtà esistono “modelli che crescono con loro”… ovviamente solo fino a un certo punto. Ma dal momento che probabilmente stai cercando un sacco a pelo per te stesso, tralasciamo l’argomento dei sacchi a pelo regolabili per bambini.

Ulteriori fonti

* Ci colleghiamo a negozi online selezionati e partner da cui potremmo ricevere un compenso. Come partner Amazon, guadagno da vendite qualificate


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.