Camminare a piedi nudi è la cosa più naturale di tutte, ma non sempre è possibile a causa di fattori esterni come il luogo in cui viviamo, la temperatura e così via. Tuttavia, i nostri piedi bramano la libertà. Ora la domanda: cosa potrebbe consentirci di camminare a piedi nudi indipendentemente dalle circostanze? Scarpe a piedi nudi! In questo post abbiamo raccolto i fatti e i criteri di acquisto più importanti su questo argomento e ci dedichiamo anche agli attuali test delle scarpe a piedi nudi.

I nostri preferiti

La migliore scarpa a piedi nudi per bambini: Leguano Leguanito
“Pratico e facile da indossare, anche per i più piccoli.”

La migliore scarpa a piedi nudi per le giornate fredde: Leguano Chester
“Riscaldare con una quota dell’80 percento di lana vergine”.

Offroad: la migliore scarpa da trekking a piedi nudi: Vivobarefoot Tracker Terreno compatto
“Un profilo forte con una presa salda per ogni escursione.”

Over hill and dale, le migliori scarpe a piedi nudi per le tue unità da corsa:Vivobarefoot Primus Lite 2 Bio
“Materiale resistente alla perforazione, leggero e traspirante.”

La migliore scarpa con la punta:Vibram FiveFingers
“Molto flessibile e leggero per L’esperienza a piedi nudi.”

La scarpa a piedi nudi più sostenibile:Vivobarefoot Ababa Men Soul Of Africa
“Prodotto in modo sostenibile in Etiopia con un bellissimo design londinese.”

La migliore scarpa a piedi nudi sotto i 50€:Saguaro Traillaufschuh
“Un tuttofare molto economico.”

Indice

l’essenziale in breve

  • Le scarpe a piedi nudi incoraggiano i tuoi movimenti naturali grazie alle suole flessibili e alla libertà delle dita dei piedi.
  • L’intera muscolatura non viene sollecitata solo nel piede, ma ha anche un effetto sul resto del corpo.
  • Le scarpe a piedi nudi sono adatte a tutte le età.
  • Si può camminare scalzi protetti tutto l’anno.

Le migliori scarpe a piedi nudi: le preferite dagli editori

Prima di dare un’occhiata ai modelli, vorremmo darvi qualcos’altro da portare con voi. Se stai appena iniziando a camminare a piedi nudi, dovresti notare che questa forma di scarpa non ti offre alcuna ammortizzazione come le scarpe convenzionali. Soprattutto se vuoi andare a correre con le tue nuove scarpe, ti consigliamo di farlo lentamente per proteggere le tue articolazioni.

Quindi basta con la saggezza, ecco i nostri preferiti:

La migliore scarpa a piedi nudi per bambini: Leguano Leguanito

Cosa ci piace:

  • Facile da indossare e da togliere
  • Suola molto flessibile e leggera come una piuma
  • Adatto per uso interno ed esterno
  • Si adatta al piede
  • Adatto a piedi molto piccoli (22-35)
  • Lavabile in lavatrice: 30 gradi + ciclo delicato
Cosa non ci piace:

  • Più sensibile nell’area esterna
  • Sono fatti di gomma
  • Le scarpe sono molto piccole

I piedi hanno bisogno di libertà, ma soprattutto i piedi dei bambini. Uno scienziato ha scoperto che il 98% di tutti i bambini nasce con i piedi sani. Tuttavia, circa il 60% di tutti gli adulti ha problemi ai piedi in seguito. Quale potrebbe essere la ragione? Uno dei motivi sono i piedi in rapida crescita e quindi le scarpe che sono spesso troppo piccole per i bambini.

Per questo motivo abbiamo scelto l’iguana. Non solo offre spazio sufficiente per i piedi come una scarpa a piedi nudi. Piuttosto, la sua forma simile a una calza può impedire che cresca troppo rapidamente.

I Leguanitos di Leguano sono la scarpa perfetta per tutti i giorni per i bambini a partire da un numero di scarpe di 22. Che si tratti di arrampicarsi, scatenarsi o sguazzare è in programma: il Leguanito può fornire la perfetta esperienza a piedi nudi.

Il suo materiale superiore è composto da 47% viscosa (Lyocell), 42% poliammide, 9% polipropilene, 2% elastan, che garantisce un’ottima vestibilità. La suola è realizzata in 100% LIFOLIT®. È importante ricordare qui che non ha un tipo specifico di chiusura. L’iguana può quindi essere facilmente indossata e tolta.

Per noi, questa scarpa a piedi nudi per bambini è un modello di punta di cui i nostri piccoli potranno beneficiare in particolare. Leguano offre attualmente il Leguannito in 3 diversi colori. Convinciti – siamo curiosi. Le scarpe a calzino sono disponibili anche per adulti.

Consiglio: Per conoscere la taglia giusta, stampa un modello da Leguano.

La migliore scarpa a piedi nudi per le giornate fredde: Leguano Chester

Cosa ci piace:

  • Mantiene i piedi caldi anche a temperature gelide
  • Alta percentuale di fibre naturali
  • Adatto per uso interno ed esterno
  • Fatto in Germania
  • Materiale molto facile da pulire
Cosa non ci piace:

  • Materiale superiore solo a prova di schizzi

Scarpe a piedi nudi, questo è possibile solo in estate. Non corretto! Puoi anche andare a piedi nudi in inverno se hai le scarpe giuste a portata di mano. Per questo motivo vorremmo presentarvi la scarpa a piedi nudi Leguano Chester.

Il suo materiale superiore è composto per il 65% da poliammide e per il 35% da poliuretano. Tuttavia, troviamo che il materiale degli interni sia particolarmente decisivo. Qui il Chester scalda con l’80% di lana vergine, sia nel suddetto materiale interno che nel sottopiede.

Eppure può essere completamente arrotolato e dà al tuo piede la sensazione ottimale di piedi nudi. Poiché le scarpe a piedi nudi non sono impermeabili al 100%, ma solo a prova di schizzi, si consiglia di indossare calze impermeabili quando si indossano sulla neve o bagnate.

In termini di taglia, puoi acquistare questa scarpa a piedi nudi in tutte le taglie dalla 36 alla 47. Nessuna distinzione viene fatta qui tra scarpe specifiche per uomo e donna. È invece disponibile in una versione unisex.

Nella nostra scatola del prodotto troverai il Leguano Chester in marrone scuro. Mentre cercavamo più colori, ci siamo imbattuti in altri due modelli Leguano Chester, ma attenzione. I modelli tortora chiaro e grigio chiaro chiaro non sono scarpe invernali perché non contengono lana vergine.

Consiglio: Calzini in neoprene o calzini impermeabili

Offroad, la migliore scarpa per camminare a piedi nudi: Vivobarefoot Tracker Firm Ground

Uomini

Le signore

Cosa ci piace:

  • Materiale impermeabile
  • Ottimo profilo
  • Molto leggero nonostante la robusta pelle
  • Comfort molto elevato
  • Soletta termica removibile
Cosa non ci piace:

  • Non isolato
  • Più adatto per l’uso fuoristrada
  • Il prezzo

Nella categoria delle scarpe da trekking a piedi nudi, vorremmo presentarti le Vivobarefoot Tracker Firm Ground. Con questa selezione, era particolarmente importante per noi presentarvi una scarpa a piedi nudi che potesse accompagnarvi attraverso tutte le salite, le discese e le condizioni atmosferiche.

Grazie al suo materiale molto stabile e impermeabile, il Tracker Firm Ground ti protegge da tutti i tipi di condizioni atmosferiche. Inoltre, c’è un ottimo profilo, che dovrebbe anche rendere più facile per te un’escursione sulla neve. È importante, tuttavia, fare attenzione a non camminare troppo sull’asfalto, poiché ciò farà scendere il profilo più velocemente.

Le basse temperature sono possibili, ma ciò non rende automaticamente questa scarpa a piedi nudi una scarpa invernale. A rigor di termini, puoi utilizzare il Tracker Firm Ground tutto l’anno rimuovendo la suola termica o indossando calze extra.

Un altro aspetto che vogliamo evidenziare è il prezzo. Questa scarpa a piedi nudi è un po’ più costosa. Tuttavia, abbiamo deciso di consigliarlo perché vale sicuramente la pena considerarlo.

Attenzione: Questo modello è di una taglia più piccola.

Uomini

Le signore

Cosa ci piace:

  • Ottima sensazione a piedi nudi
  • Materiali traspiranti
  • Prodotto in modo ecologico
  • Materiali vegani
Cosa non ci piace:

  • I lacci delle scarpe possono essere molto scivolosi
  • Più adatto per terreno naturale

Chiunque abbia già affrontato il tema generale della corsa sa che la giusta tecnica di corsa è importante per evitare disturbi a lungo termine. Come leggerai più dettagliatamente più avanti in questa guida, camminare sul tallone sottopone a maggiore stress le articolazioni e i legamenti. Inoltre, durante un’unità in marcia, questo carico aumenta ancora di più a causa della fase di volo. Per questo motivo abbiamo deciso di presentarvi una buona scarpa da corsa a piedi nudi: la Primus Lite Bio 2.

Non solo questa scarpa a piedi nudi è ecologica, ma è anche realizzata con il 30% di materie prime rinnovabili e materiali vegani. Grazie al suo materiale traspirante, può Accompagnarti con leggerezza attraverso le tue unità in corsa.

In questa scarpa a piedi nudi viene utilizzata un’allacciatura classica, che è anche l’inconveniente qui. A causa del materiale molto scivoloso, i lacci delle scarpe possono allentarsi facilmente o devono essere allacciati più spesso.

In generale, va anche notato che, come accennato all’inizio, la tua tecnica di corsa è di enorme importanza durante le unità di corsa. Le scarpe a piedi nudi sono l’epitome del camminare a piedi nudi, il che a sua volta significa che non hai la solita ammortizzazione di una scarpa. Se hai appena iniziato a fare jogging a piedi nudi, scegli tratti con una superficie più morbida.

Il Vivobarefoot Primus Light 2 Bio è disponibile in nero e grigio.

La migliore scarpa in punta: Vibram Five Fingers EL-x

Cosa ci piace:

  • Intensa sensazione a piedi nudi
  • Comodo da indossare
  • Le dita dei piedi hanno molta libertà di movimento
  • Molto minimalista
  • Taglia unisex
Cosa non ci piace:

  • Non impermeabile
  • Nessuna attenuazione

Quando si entra per la prima volta in contatto con il termine scarpe a piedi nudi, la maggior parte di voi probabilmente pensa ai modelli che abbiamo già presentato. Una scarpa che sembra una scarpa, ma che dovrebbe sembrare a piedi nudi.

Ma cosa c’è di più vicino al camminare a piedi nudi rispetto alla nostra forma di scarpa convenzionale? Correggere se le dita dei piedi vengono anche sfidate individualmente.

In generale, le scarpe con la punta sono disponibili in tutte le forme, design e dimensioni. Se stai cercando una scarpa da trekking o una scarpa da corsa, troverai anche una serie di modelli in questa zona.

Vibram è IL marchio quando si tratta di scarpe con punta a piedi nudi. Difficilmente esiste un produttore più noto. Per questo motivo, ora vorremmo presentarvi il nostro preferito: il Vibram Five Fingers EL-x.

Il comfort di questa scarpa a piedi nudi è unico. Si caratterizza in particolare per il suo design molto minimalista e può essere facilmente indossato e tolto senza allacciatura. A causa del design minimalista, purtroppo non è impermeabile. D’altra parte, questo lo rende versatile anche per l’acqua, poiché il materiale si asciuga rapidamente.

Tutto sommato, una scarpa che dà al tuo piede molta libertà di movimento. Non possiamo che consigliarlo.

Consiglio: Se vuoi indossare la scarpa con i calzini, puoi ordinare dei calzini extra.

Cosa ci piace:

  • Non sono “Impronta” – Tutti
  • Suola molto flessibile
  • Fatto a mano dall’Etiopia
  • Bel design
Cosa non ci piace:

  • Taglio slim
  • Non adatto ai periodi più freddi dell’anno

Quando si tratta di sostenibilità, ci sono già alcuni marchi che hanno alternative vegane nella loro gamma. Questa categoria include, ad esempio, Sole Runner, Groundies e Vivobarefoot. Abbiamo deciso per un modello che è stato presentato da Vivobarefoot. Questa è la gamma Sole d’Africa.

La particolarità di questi modelli è che sono progettati a Londra, ma fabbricati in Etiopia in condizioni eticamente corrette. Inoltre, la giovane azienda Soul of Africa offre ai giovani la possibilità di imparare il mestiere delle scarpe. Con la vendita delle scarpe si creano posti di lavoro e nuove prospettive future.

Oltre al fatto che le scarpe sono fatte a mano, questa scarpa a piedi nudi offre una suola unica e molto flessibile. Il bel design lo rende un vero e proprio eye-catcher in estate.

Gli Ababa Men sono disponibili in 6 diverse versioni, di cui una vegana. Tutto sommato, pensiamo che sia le scarpe a piedi nudi che il concetto alla base siano molto buoni e siamo curiosi di sapere quale modello sceglierai.

Modello entry-level: La migliore scarpa a piedi nudi sotto i 50€, la scarpa da trail running unisex Saguaro

Cosa ci piace:

  • Disponibile come taglia unisex
  • Adatto per gli sport acquatici
  • Materiali ad asciugatura rapida
  • Un sacco di design diversi
  • Sgancio rapido disponibile
Cosa non ci piace:

  • Non impermeabile
  • Taglio slim

Veniamo ora ad un modello di scarpa a piedi nudi sotto i 50€. Come avrai già notato, molti modelli sono in fasce di prezzo più elevate. Ciò è dovuto principalmente al processo di produzione e spesso può essere spiegato dalla qualità delle scarpe a piedi nudi.

Tuttavia, ci sono modelli economici che si trovano nel segmento inferiore. Soprattutto se stai appena iniziando a camminare a piedi nudi ma vuoi provarlo prima, allora questa scarpa è per te.

La scarpa da trail running unisex Saguaro è disponibile in un’ampia varietà di colori e dimensioni, quindi dovrebbe esserci qualcosa per tutti. Una suola più spessa assicura che il tuo piede riceva un po’ più di sostegno rispetto alle scarpe minimaliste a piedi nudi. Una soluzione piacevole, soprattutto per i principianti, per scoprire se ti piace camminare a piedi nudi. In generale, possiamo solo consigliarlo caldamente a te, ne parleremo più avanti nella guida.

Nonostante la suola più spessa, il comfort non è in alcun modo limitato. Grazie allo sgancio rapido, puoi anche essere sicuro che la tua scarpa a piedi nudi si adatti bene durante qualsiasi attività. Una vera scarpa multifunzionale.

Guida all’acquisto di scarpe a piedi nudi

Scarpe su un tappetino davanti a una porta.

Scarpe a piedi nudi per grandi e piccini.

Vorresti di più? Con i nostri preferiti, abbiamo già potuto darti un assaggio della varietà che ti aspetta con le scarpe a piedi nudi. Le scarpe a piedi nudi sono disponibili in tutte le taglie, colori e design, per grandi e piccini. Per prima cosa devi tenere traccia delle cose. Per prepararti al meglio per la tua prima scarpa a piedi nudi, ora ti daremo consigli a mano. A partire da quali tipi di scarpe a piedi nudi esistono.

Cosa sono le scarpe a piedi nudi?

Da un lato, le scarpe a piedi nudi hanno la forma che conosciamo. Le scarpe con la punta, invece, attirano un po’ più di attenzione. A differenza della scarpa a piedi nudi convenzionale, ogni punta della scarpa ha il proprio cappuccio ed è quindi confezionata singolarmente. Questo ha il vantaggio che le dita possono essere allargate più facilmente e quindi si crea una migliore sensibilità nel piede. Puoi pensarlo come simile ai guanti. Hai meno sensibilità con i guanti che con i guanti.

Scarpe con punta contro scarpe a piedi nudi

Innanzitutto, le scarpe con la punta sono molto più evidenti della concorrenza. Quindi, se sei una persona che vuole provare a camminare a piedi nudi per te stesso, dovresti ricorrere alle normali scarpe a piedi nudi.

Un altro punto da notare è che mentre puoi vivere un’esperienza a piedi nudi molto speciale con le scarpe con la punta, non deve necessariamente essere per tutti. Non a tutti piace la sensazione delle dita avvolte singolarmente.

È particolarmente importante trovare la misura giusta per le dita dei piedi. Non tutte le dita dei piedi sono uguali, il che può rendere la ricerca della tua scarpa perfetta più lenta rispetto a una tradizionale forma a piedi nudi.

Come con l’esempio del guanto menzionato sopra, ci saranno persone che si sentono a proprio agio con le dita dei piedi avvolte singolarmente, mentre altri preferiscono il contrario. La domanda su quale scarpa sia migliore per te non può essere risolta in modo generale. Soprattutto, assicurati che la tua scarpa a piedi nudi sia comoda e che tu ti senta a tuo agio.

Concludiamo con le basi, ora veniamo alle scatolette.

Quali sono i criteri di acquisto più importanti per le scarpe a piedi nudi?

L’area di utilizzo delle tue scarpe a piedi nudi può includere qualsiasi cosa, da una normale camminata al trail running. Per questo motivo, vorremmo prima darti alcune linee guida su cosa fare attenzione quando si acquista una scarpa a piedi nudi.

Quando indossi le scarpe a piedi nudi?

Paesaggio con nuvole, pioggia e un arcobaleno

Scarpe a piedi nudi con qualsiasi tempo.

Come già accennato, dovresti avere un’idea di quando e dove verranno utilizzate le tue scarpe. A seconda della durata, dell’intensità e delle preferenze personali, dovresti considerare la suola, la chiusura, il colore, lo stile e la sostenibilità. Nella sezione successiva abbiamo riassunto per voi i possibili ambiti di applicazione:

  • vita di ogni giorno
  • lavoro
  • Salita
  • escursione
  • Corsa su strada e trail
  • sport acquatici
  • Per andare in bicicletta

In generale, tuttavia, dovresti anche prestare attenzione a se una scarpa a piedi nudi traspirante è vantaggiosa in base alla tua intensità. A seconda del terreno su cui ci si muove, anche la resistenza allo scivolamento gioca un ruolo decisivo, ad esempio in arrampicata o nel trail running.

Ci sono diversi suole?

Se sai in quale area vuoi usare le tue scarpe, ora veniamo alla suola. A seconda della superficie su cui ti trovi, puoi scegliere tra suole in gomma dura, per tutti i giorni e fuoristrada. Si differenziano in particolare per la loro durezza e il loro profilo.

Ma ci sono anche differenze nello spessore generale. Ad esempio, le scarpe minimaliste a piedi nudi possono avere una suola di soli 2,5 millimetri. Questi sono rivolti principalmente a corridori esperti a piedi nudi. Se stai appena iniziando a camminare a piedi nudi, dovresti cercare scarpe con suole più spesse.

Se noti particolarmente una scarpa che ha una suola molto sottile, poco importa! Puoi facilmente ottenere una soletta adatta per la tua scarpa a piedi nudi e imbottirla finché non ti senti a tuo agio con la rispettiva suola.
Sul tema dei depositi e del loro utilizzo, troverai anche qualcosa di nuovo nelle domande.

Quale sistema di chiusura fa per me?

Si prosegue con le chiusure. Dalla classica allacciatura alla scarpa a piedi nudi senza chiusura, qui troverai di tutto. Per renderti più facile prendere una decisione, abbiamo riassunto per te i vantaggi e le differenze dei diversi tipi di chiusura.

L’allacciatura più comune nella vita di tutti i giorni è l’allacciatura classica. Per una giornata di lavoro, una passeggiata o una corsa facile, offre una soluzione elegante. Tuttavia, spesso può succedere che questo si allenti o addirittura si allenti completamente dopo un certo periodo di tempo.

In questo caso, potresti beneficiare di una chiusura a sgancio rapido. Come suggerisce il nome, ti offre la possibilità di allacciare le scarpe in modo estremamente facile e veloce.

Un’altra soluzione semplice e veloce è la chiusura in velcro. È una bella alternativa, soprattutto per i bambini, poter allacciare le proprie scarpe.

Questo tipo di chiusura non può essere sormontato da alcuna chiusura. Ci sono le classiche versioni slip-on qui, che sono anche molto adatte per l’uso quotidiano.

Per riassumere: per l’uso quotidiano, allacciatura classica, velcro o slip-on saranno una buona scelta. Tuttavia, dovresti cercare scarpe a piedi nudi con un sistema di allacciatura fisso per sport lunghi o intensi, come una corsa lunga, un trail running o un tour in bicicletta. Quindi puoi evitare di allacciarti scarpe evitabili e goderti le tue unità senza esitazione.

Ci sono colori diversi?

Oltre all’aspetto pratico, ci sono ovviamente preferenze personali che possono essere prese in considerazione. Quindi sì, anche le scarpe a piedi nudi con varie varianti possono segnare punti qui. Poi dipende interamente dai tuoi gusti e preferenze. Indipendentemente dal fatto che si tratti di una chiusura in velcro o di una chiusura a sgancio rapido, con la scelta del colore puoi creare il tuo tocco personale. Non ci sono limiti alle tue idee.

Quali marche producono scarpe a piedi nudi di qualità?

La prima pietra è stata posta, quindi mancano solo marchi specifici. Le scarpe a piedi nudi non sono state lanciate sul mercato solo ieri, motivo per cui a prima vista ci sono molti fornitori. Ora facciamo un po’ di luce e vi presentiamo i marchi più raccomandabili:

Vivoa piedi nudi

Il marchio britannico è stato lanciato nel 2004 dal produttore Terra Plana ed è diventato così noto come un vero pioniere. Grazie al costante sviluppo, le scarpe sono ancora oggi tra i leader in questo settore. La sua attenzione è principalmente rivolta a prodotti fabbricati in modo ecologicamente corretto, compresi i modelli vegani. I loro modelli coprono anche di tutto, dalle semplici scarpe da corsa ai modelli lifestyle.

Leguano

Fatto in Germania. Come produttore tedesco, Leguano è stato coinvolto nel mercato delle scarpe a piedi nudi dal 2009 ed è uno dei classici assoluti. Queste scarpe sono particolarmente caratterizzate dal loro design minimalista. Il loro design e la loro funzionalità sono particolarmente adatti all’uso quotidiano.

Vibram FiveFingers

Vibram è un produttore italiano noto già nel XX secolo per la sua eccellente tecnologia delle suole. Nel 2005 Vibram ha lanciato il suo tipo di scarpa completamente su misura. Al giorno d’oggi il marchio è associato alle tipiche scarpe da punta FiveFingers, che sono ora disponibili in un’ampia varietà di design.

Groundies

In confronto, un’azienda tedesca molto giovane che è sul mercato dal 2019. Il suo fondatore si è posto l’obiettivo di trovare una scarpa a piedi nudi per ogni occasione, motivo per cui Groundies offre di tutto, dal look casual al lavoro di tutti i giorni. Il focus qui è sulla produzione sostenibile in Europa, ovvero design e suole dalla Germania, produzione in Spagna.

Corridore unico

Nel 2005 l’azienda bavarese ha fondato come pioniere il primo negozio online di scarpe a piedi nudi in Europa. Da allora, le loro scarpe a piedi nudi sono state rivolte in particolare a corridori esperti a piedi nudi, poiché le scarpe si distinguono grazie al loro design minimalista.

Poiché il mercato delle scarpe a piedi nudi è attualmente molto richiesto, ci sono ovviamente anche più fornitori di quelli che abbiamo elencato. Tuttavia, speriamo che tu sia già stato in grado di ottenere una buona visione. L’unica cosa che manca è la domanda su dove puoi ottenere i tuoi gioielli.

Dove puoi comprare le scarpe a piedi nudi?

Ora puoi acquistare scarpe a piedi nudi sia online che offline in un negozio. Leguano e Groundies, ad esempio, hanno filiali diverse in Germania. Tuttavia, ci sono anche marchi come Vivobarefoot che devi ordinare in un negozio online. Non importa quale variante scegli: ne varrà la pena. Ma per aiutarti anche qui, troverai i nostri preferiti e una panoramica dei prodotti nella parte superiore.

Esistono alternative vegane?

Sì. Le scarpe Barefoot possono essere acquistate anche in versione vegana. Vegan significa che nella produzione non vengono utilizzati ingredienti di origine animale. Ciò riguarda da un lato l’uso della pelle e dall’altro include anche determinati adesivi o materiali come lana e seta. Molti marchi hanno già una propria gamma di prodotti. Questi includono, ad esempio, Vivobarefoot e Groundies.

Quanto costano le scarpe a piedi nudi?

Le scarpe a piedi nudi possono costare fino a. Se guardi su Amazon, troverai rapidamente scarpe che si trovano in una fascia di prezzo inferiore. Se dai un’occhiata ai marchi sopra menzionati, questo può aumentare. Soprattutto se apprezzi l’artigianato e la sostenibilità, dovresti pianificare un po’ più di budget.

Di quali accessori ho bisogno?

Prima di tutto, hai bisogno di te e dei tuoi piedi per la tua scarpa a piedi nudi. A seconda del provider, puoi comunque dotarti di alcuni extra. Questi includono, ad esempio, solette, cura delle scarpe, lacci delle scarpe, calze varie o un manuale. In generale, dovresti anche occuparti di come camminare a piedi nudi dolcemente.

Suggerimenti a piedi nudi per principianti

Suggerimenti per le scarpe a piedi nudi per i principianti

Chiunque può correre a piedi nudi!

Panoramica del test delle scarpe a piedi nudi: quali scarpe a piedi nudi sono le migliori?

Per la tua panoramica, abbiamo preparato per te una tabella con tutti i test. Purtroppo non siamo riusciti a trovare alcun test sul tema delle scarpe a piedi nudi nelle riviste elencate.

Testmagazin Test delle scarpe a piedi nudi disponibile? Anno di pubblicazione Accesso libero Scopri di più
Stiftung Warentest no
Eco test no
Konsument.at no
Ktipp.ch no

FAQ – Domande frequenti sulle scarpe a piedi nudi

Di seguito abbiamo raccolto e risposto alle domande più frequenti per te. Ci auguriamo che tutte le vostre domande aperte possano essere chiarite.

È salutare andare a piedi nudi?

Prima di tutto, vogliamo rispondere a questa domanda fondamentale per te.

Perché dovrei comprare scarpe a piedi nudi?

I nostri piedi hanno una funzione fondamentale: portarci in sicurezza attraverso la vita. Da un punto di vista evolutivo, la nostra andatura dovrebbe essere il più efficiente possibile e delicata sulle nostre articolazioni. E infatti lo sarebbe se l’invenzione della scarpa non si mettesse di mezzo. La nostra andatura metatarsale divenne l’andatura del tallone. Lo smorzamento naturale è diventato il tallone.

Le scarpe convenzionali sono solitamente rigide, spesse e pesanti e limitano i nostri piedi. Adatto a molti urbani Ambienti. Ma se vuoi correre a piedi nudi, non devi muoverti senza scarpe con queste. Potresti potenzialmente andare in pezzi e ferirti i piedi.

È proprio qui che entra in gioco la scarpa a piedi nudi. Con la sua suola a prova di foratura, puoi muoverti su colline e valli e allo stesso tempo fare qualcosa di buono per il tuo corpo. Non devi fare a meno di camminare a piedi nudi, puoi scegliere la scarpa giusta come preferisci. Suggerimenti su come farlo al meglio e cosa cercare si trovano nei criteri di acquisto.

Cos’è esattamente che rende le scarpe a piedi nudi così salutari per i piedi?

Le scarpe a piedi nudi sono una soluzione elegante che ti permette di camminare a piedi nudi ogni anno. Indipendentemente dalle condizioni atmosferiche o dalle superfici, ti offrono una protezione sufficiente e ancora abbastanza libertà per i tuoi piedi.

Le tue scarpe a piedi nudi sono il compagno di allenamento definitivo. È così che impari a tornare a una corsa più sostenibile sull’avampiede dalla corsa sul tallone. Modificando la tua andatura, puoi rafforzare i tuoi legamenti e muscoli, il che a sua volta porta a meno stress sul sistema muscolo-scheletrico. E soprattutto: anche il resto del tuo corpo ne trarrà beneficio.

Come inizio a camminare a piedi nudi?

I piedi dei bambini a piedi nudi su una pietra in riva al fiume

I piedi dei bambini a piedi nudi su una pietra in riva al fiume

Sebbene camminare a piedi nudi sia una delle cose più naturali per noi umani, chiunque abbia una scarpa a piedi nudi non può correre automaticamente in modo sostenibile. Ma il piede umano anatomicamente non è fatto per camminare?

Se osservi più da vicino i nostri piedi, noterai che sono un sistema estremamente sofisticato di vari muscoli, ossa e legamenti. Per adempiere esattamente al loro scopo: portarci attraverso le nostre vite.

Con l’invenzione della scarpa è stato creato un bozzolo protetto che ci permette di cavarcela spensieratamente su superfici taglienti. Un’ammortizzazione che rende più piacevole l’escursione su colline e valli.

Nonostante la scarpa ci abbia portato immensi vantaggi, ci siamo dimenticati di ascoltare i nostri piedi e abbiamo iniziato ad affidarci interamente alla scarpa. Possiamo beneficiare solo parzialmente della nostra ammortizzazione un tempo naturale. Per questo motivo è tanto più importante procedere lentamente con la scarpa a piedi nudi per non affaticare ancora di più le articolazioni.

Cosa sono le scarpe a piedi nudi?

Le scarpe Barefoot si caratterizzano per la loro suola sottile e flessibile senza il cosiddetto zero drop, il tacco. Il loro stile minimalista li rende leggeri e offre la migliore esperienza a piedi nudi.

Come trovo la scarpa a piedi nudi giusta?

Il termine scarpa a piedi nudi può sembrare paradossale per alcuni in un primo momento. Una scarpa non ha la sensazione di essere scalza e l’essere scalzi è a miglia di distanza dalle scarpe robuste. Ma questo è esattamente ciò che rende di nuovo appropriato questo nome. Una scarpa a piedi nudi dovrebbe essere una scarpa che si avvicina di più al sentirsi scalzi.

Ma come fai a sapere come trovare la scarpa giusta? Se vuoi che una scarpa sembri camminare a piedi nudi, dovresti prima scoprire come ci si sente effettivamente a camminare a piedi nudi. Allo stesso modo, puoi quindi verificare se la tua scarpa a piedi nudi cambia la tua andatura.

In generale, tuttavia, dovresti anche assicurarti di acquistare la scarpa della taglia giusta, che non pizzichi da nessuna parte e che tu abbia un’esperienza di calzata confortevole. Poiché le taglie possono variare da marca a marca, alcune marche offrono anche calcolatori della misura delle scarpe per aiutarti a determinare la taglia giusta.

Corri a piedi nudi con le scarpe a piedi nudi?

Puoi camminare a piedi nudi con o senza calze. Tutto dipende dalle tue preferenze.

Puoi indossare scarpe a piedi nudi tutto l’anno?

Una volta che hai iniziato a camminare a piedi nudi, di solito non vuoi fermarti. Ma cosa facciamo quando fa più freddo? Di solito ci togliamo gli stivali in inverno così i nostri piedi non si raffreddano troppo. Allora non puoi indossare scarpe sottili a piedi nudi, vero?

Si, puoi. Al giorno d’oggi ci sono diverse varietà di scarpe a piedi nudi. Che sia il profilo delle scarpe, lo spessore della suola, il materiale, troverai anche la scarpa giusta per le stagioni più fredde. Se questo non è abbastanza per te, puoi sempre ricorrere a calze spesse e termosuole.

Suggerimento: se inizi a camminare a piedi nudi nelle stagioni più calde, puoi provare prima e prepararti per i periodi più freddi.

Ulteriori fonti

Ci auguriamo di essere stati in grado di supportarti con successo nella tua ricerca. In appendice troverai fonti sul camminare a piedi nudi. Da un lato, perché in genere è bene fare molto esercizio nella natura. Vorremmo invece fornirvi una conoscenza approfondita sull’argomento con due fonti scientifiche.

Divertiti a leggere e divertiti con le tue nuove scarpe a piedi nudi!

  • Scarpe sostenibili: quanto sono sostenibili il sughero, la pelle artificiale e simili. Scopri di più
  • Perché fare attività fisica nel verde ci fa bene. Motivo ora per prendere le scarpe a piedi nudi e uscire: Scopri di più
  • C’è una nuova ricerca sulla scienza della corsa a piedi nudi: Scopri di più
  • Correre a piedi nudi o con scarpe minimaliste: Scopri di più

* Ci colleghiamo a negozi online selezionati e partner da cui potremmo ricevere un compenso. Come partner Amazon, guadagno da vendite qualificate


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.