Una bella escursione in campagna è un ottimo modo per staccare definitivamente dalla spina. Non devi cercare a lungo per trovare un bel sentiero escursionistico. Che si tratti di passeggiate o brevi escursioni, le scarpe da trekking leggere possono essere utilizzate in molti modi. Con una scelta così ampia, però, non è facile trovare il modello giusto. Per rendere la tua decisione un po’ più semplice, abbiamo riassunto per te le informazioni più importanti e i test di scarpe da trekking facili.

Indice

l’essenziale in breve

  • Gli scarponi da trekking leggeri di solito appartengono alla categoria AB, ma ci sono modelli leggeri e più pesanti in ogni categoria.
  • Gli scarponcini da trekking leggeri sono adatti per semplici passeggiate su asfalto o su sentieri lastricati fino a brevi escursioni in bassa montagna.
  • A causa del fusto da basso a medio-alto, gli scarponi da trekking leggeri non forniscono tanto supporto e stabilità quanto gli scarponi da trekking più pesanti. Gli scarponi da trekking leggeri sono quindi piuttosto inadatti per una camminata pericolosa o un terreno difficile.

I migliori scarponi da trekking leggeri: i preferiti dagli editori

Qui puoi vedere quali scarponi da trekking leggeri possiamo consigliare. Tutti i prodotti presentati pesano meno di un chilo.

Le comode scarpe da trekking: Brütting Mount Bona High da donna

Cosa ci piace:

  • Adatto come scarpa da tutti i giorni o scarpa da trekking per brevi e medio-lunghi tratti su terreni facili
  • Albero altamente imbottito per stabilità e protezione contro la torsione
  • Suola Vibram antiscivolo per una presa salda su terreni diversi
  • La membrana climatica Comfortex idrorepellente protegge dalla pioggia
  • Soletta sostituibile
Cosa non ci piace:

  • Secondo i clienti, questa scarpa non è adatta per lunghe escursioni giornaliere

Valutazione editoriale

La migliore scarpa da trekking leggera di Brütting è Mount Bona High. Con la sua piacevole imbottitura, è anche estremamente comodo da indossare sulla linguetta e sull’asta. Inoltre, l’asta medio-alta fornisce stabilità e protegge dalla torsione, anche su terreni sassosi. Grazie alla membrana climatica Comfortex, la scarpa è impermeabile, quindi è adatta anche in caso di pioggia.

La suola Vibram dal profilo robusto protegge dallo scivolamento e fornisce il giusto grip. Inoltre, la scarpa da trekking è dotata di una suola sostituibile, che consente di cambiare facilmente il plantare. La scarpa convince con il suo peso di soli 400 g circa per scarpa. Il produttore consiglia di trattare le scarpe con un prodotto per la cura della pelle una volta al mese e di impregnarle una volta prima di indossarle per la prima volta.

Dimensioni disponibili: 36 – 44 | Materiale: Pelle scamosciata, nylon e tessuto | Il peso: 400 g

Le scarpe da trekking leggere e tuttofare: Columbia Canyon Point Waterproof da donna

Cosa ci piace:

  • Adatto per passeggiate fino a brevi gite in bassa montagna
  • La suola Omni-Grip assicura una buona presa e protegge dallo scivolamento
  • La membrana Omni-Tech rende la scarpa sia impermeabile che traspirante
  • Soletta ammortizzata per un maggiore comfort, anche nei lunghi viaggi
Cosa non ci piace:

  • I clienti si lamentano della funzione idrorepellente

Valutazione editoriale

Come suggerisce il nome, il Columbia Canyon Point Waterproof convince con la sua membrana impermeabile Omni-Tech. Assicura piedi asciutti ed è anche termosaldato e traspirante. La scarpa da trekking leggera può essere indossata anche in caso di pioggia. L’intersuola Techlite offre una buona ammortizzazione per un comfort ottimale, anche nei tour più lunghi.

La suola assicura una presa salda grazie alla gomma Omni-Grip resistente all’abrasione. Ciò riduce il rischio di scivolare su superfici lisce. La scarpa da trekking leggera è molto comoda e può essere utilizzata in molti modi. È il perfetto tuttofare, per l’uso quotidiano e per i tour più lunghi. Uno dei migliori nella sua categoria.

Dimensioni disponibili: 36, 39.5, 40 | Materiale: Pelle scamosciata, pelle, rete e tessuto

Le scarpe da trekking leggere e di alta qualità: Meindl Ontario GTX Men

Cosa ci piace:

  • Adatto per passeggiate fino a escursioni più lunghe in bassa montagna
  • Il sistema Variofix 3 garantisce una calzata stabile nella scarpa e stabilità
  • Protezione dalle macerie, protezioni per la punta e il tallone per escursioni su terreni difficili
  • Suola con profilo in gomma antiscivolo e assorbimento degli urti
  • Soletta intercambiabile per un cambio per i piedi
Cosa non ci piace:

  • molto scomodo per alcuni clienti

Valutazione editoriale

La Meindl Ontario GTX è una scarpa di altissima qualità, adatta sia per brevi passeggiate che per escursioni più lunghe in bassa montagna. La scarpa stabile ha l’allacciatura Variofix-3 di Meindl. Il sistema di allacciatura mantiene il tallone in posizione e fornisce un supporto aggiuntivo. Quindi la scarpa offre molta stabilità nonostante l’albero basso. Grazie alla protezione dalle macerie, la scarpa da trekking leggera è adatta anche a terreni difficili con terreno sassoso.

La suola Meindl Magic Active Pro offre il giusto grip e protegge dallo scivolamento. Inoltre, la suola è dotata di un profilo forte e di assorbimento degli urti. Ciò significa che l’Ontario GTX rimane confortevole anche dopo lunghi viaggi. Il plantare intercambiabile può anche dare sollievo al piede e offre molte possibilità di variazione. La scarpa non ha solo un bell’aspetto. L’Ontario GTX è una delle migliori scarpe da trekking leggere sul mercato.

Dimensioni disponibili: 41,5 – 45,5 | Materiale: Gomma, EVA, altro materiale (materiale suola) Pelle, poliestere, tessuti naturali e sintetici (materiale superiore) Poliestere, poliammide, ePTFE, tessuti naturali e sintetici (materiale di rivestimento)

Le scarpe da trekking affidabili e leggere: Merrel Moab 2 Mid GTX Men

Cosa ci piace:

  • Membrana Gore-Tex impermeabile e traspirante
  • Il materiale esterno è pelle scamosciata e mesh per la permeabilità all’aria
  • La suola Vibram assicura una buona presa su varie superfici
  • L’albero a mezza altezza supporta le articolazioni e garantisce stabilità
  • I puntali in gomma proteggono da macerie e urti
  • I cuscini d’aria e l’inserto in EVA assicurano stabilità e comfort
Cosa non ci piace:

  • I clienti si lamentano dell’impermeabilità della scarpa da trekking

Valutazione editoriale

Il Merrel Moab 2 Mid GTX è comodo e funzionale. È ideale per l’uso quotidiano, passeggiate attraverso boschi e prati o brevi escursioni in bassa montagna. La membrana Gore-Tex mantiene i piedi asciutti, ma è comunque traspirante. L’asta a mezza altezza ti dà stabilità ed è meglio protetta contro la torsione.

La scarpa da trekking leggera è dotata di una suola Vibram dal profilo robusto, che fornisce il supporto necessario e garantisce un passo sicuro. Le dita dei piedi sono protette dal puntale. Inoltre, la linguetta a soffietto assicura che nessun sasso penetri nella scarpa. Il plantare è dotato di un cuscino d’aria nella zona del tallone e un inserto in EVA fornisce ulteriore stabilità. La scelta migliore se vuoi affidarti completamente alle tue scarpe.

Dimensioni disponibili: 40 – 51 | Materiale: Pelle scamosciata e rete | Il peso: 800 g

Le scarpe da trekking leggere con il miglior rapporto qualità-prezzo: scarpe da trekking Noeker donna / uomo

Cosa ci piace:

  • Materiale traspirante e permeabile all’aria, adatto per le giornate calde
  • Anche fodera in poliestere traspirante e ad asciugatura rapida
  • Soletta intercambiabile per utilizzare le proprie solette
  • Suola leggera con una buona ammortizzazione per il massimo comfort
  • Ottimo rapporto qualità prezzo

Valutazione editoriale

La scarpa da trekking Noeker è particolarmente convincente per il suo prezzo. La scarpa è adatta per la vita di tutti i giorni, passeggiate e brevi escursioni. Prima di indossarlo, deve essere impregnato ed è quindi anche resistente alla pioggia. La fodera in poliestere è traspirante e si asciuga rapidamente. Grazie al materiale traspirante all’interno e all’esterno, la scarpa da trekking leggera è traspirante e comoda da indossare anche nelle giornate calde.

Grazie alla soletta intercambiabile, puoi inserire facilmente il tuo inserto. Quindi c’è la possibilità di variare il plantare e i piedi ottengono una piccola varietà. La suola ha una buona ammortizzazione e quindi garantisce il comfort. Uno le scarpe più economiche nel segmento delle scarpe da trekking leggere. Tuttavia, puoi assolutamente fare affidamento su di lui.

Dimensioni disponibili: 36 – 47 | Materiale: Pelle scamosciata e tessuti

Guida all’acquisto di scarponi da trekking leggeri

Le scarpe a volte possono essere una scienza in sé. Ormai sono talmente tanti i materiali e le proprietà che una scarpa da trekking può avere che è quasi impossibile conoscerli tutti e fare un confronto diretto.

Se hai deciso per una scarpa da trekking leggera, questo è un primo passo nella giusta direzione. Se non sei ancora abbastanza sicuro, troverai sicuramente una risposta qui alla domanda se gli scarponi da trekking leggeri siano adatti a te.

Fatto interessante: Solo in Germania esiste una rete di circa 300.000 km di sentieri escursionistici!

Categorie di scarpe da trekking: in quale categoria rientrano gli scarponi da trekking leggeri?

Gli scarponi da trekking sono suddivisi in categorie per AD. Alcuni produttori hanno una propria classificazione, che è molto simile a questa. In realtà ci sono modelli più leggeri e più pesanti in ogni categoria, ma normalmente quando si parla di scarponcini da trekking leggeri si parla di scarpe di categoria AB che pesano circa un chilo. Se sai che tipo di escursione vuoi fare, puoi facilmente trovare la scarpa giusta attraverso le categorie.

categoria Area di applicazione terreno proprietà
UN Scarpe casual/da tutti i giorni Terreno solido, asfalto Albero flessibile, leggero, basso
A/B Wander-/ Escursionismostiefel Sentieri nei boschi/campi, facili sentieri escursionistici stabile, albero alto, migliore stabilità laterale
B Scarponi da trekking Lunghe escursioni, strade sterrate, basse catene montuose suola rigida, intersuola per ammortizzazione, buona funzione di supporto
AVANTI CRISTO Scarponi da trekking pesanti Tour lunghi e impegnativi, bagagli pesanti, alta montagna albero robusto e stabile, suola rigida, riapribile
C Scarponi da montagna escursioni difficili, alta montagna, gite sui ghiacciai, terreno alpino albero molto alto, rigido, profilo profondo, materiali robusti, risolvibile
D Stivali da spedizione tour estremi, neve e ghiaccio, tour su ghiacciaio, terreni combinati Suola e fusto isolati, rigidi, ramponabili, risolvibili

Quindi la prima cosa a cui pensare è che tipo di escursione farai e quale terreno incontrerai. Naturalmente anche la temperatura, la tua esperienza e le tue preferenze giocano un ruolo importante. La cosa più importante è che tu ti senta a tuo agio nei tuoi panni, anche dopo un’escursione di 5 ore!

Scarponi da trekking leggeri con un segnale per un sentiero facile

Le scarpe da trekking leggere sono adatte per passeggiate ed escursioni brevi e facili.

Per quali scopi sono adatte le scarpe da trekking leggere?

Anche se all’inizio il peso ridotto può sembrare allettante, le scarpe da trekking leggere non sono adatte a tutti i percorsi. In terreni difficili, dovresti usare scarpe da trekking o da trekking più pesanti. Le scarpe da trekking leggere sono adatte per escursioni facili con sentieri asfaltati. Ad esempio passeggiate o facili escursioni su terreni pianeggianti o in leggera pendenza.

Puoi anche indossare scarpe da trekking leggere durante i tour in bassa montagna. Tuttavia, dovresti notare che gli scarponi da montagna più pesanti ti danno una presa migliore. Poiché si perde stabilità con bagagli pesanti, gli scarponi da trekking leggeri sono più adatti per le escursioni con zaini o zaini leggeri fino a 50 litri.

Su un terreno sassoso, irregolare o una camminata pericolosa, un albero alto ti aiuterà a guadagnare stabilità. Ma più materiale significa anche più peso. Se sei in giro in zone fredde o nelle stagioni, ha naturalmente senso scegliere scarpe da trekking foderate. Ma ogni extra significa anche che la scarpa diventa più pesante. Quindi pensa attentamente a dove ha senso risparmiare peso. Alla fine, tutto si riduce ai tuoi gusti.

Come faccio a trovare la taglia giusta per le scarpe da trekking?

Poiché i tuoi piedi si gonfiano durante il giorno, dovresti provare le scarpe da trekking solo nel pomeriggio o la sera. Prenditi abbastanza tempo per prendere confidenza con la scarpa. La scarpa da trekking dovrebbe adattarsi perfettamente al tallone e al collo del piede, ovviamente senza premere, e lasciare spazio per le dita dei piedi nella parte anteriore.

È meglio fare qualche giro con le scarpe. La taglia può essere diversa per ogni produttore e anche per ogni modello. Quindi non fare affidamento sulla tua taglia per adattarti subito.

Importante: Se indossi calze speciali durante le escursioni, ad esempio calze lavorate a maglia o sportive, dovresti assolutamente indossarle quando le provi.

Tieni presente che indosserai le scarpe per lunghe distanze. Se la scarpa non si adatta correttamente quando la indossi per la prima volta, può essere la tua rovina dopo un’ora di escursioni.

Differenze tra scarponi da trekking per donna e scarponi da trekking per uomo

La principale differenza tra le scarpe da donna e da uomo è dovuta ai piedi di forma diversa. Le scarpe da uomo strette possono causare punti di pressione nelle donne. Le donne hanno un avampiede più largo, mentre il metatarso è più stretto di quello degli uomini. Un uomo avrebbe il punto di pressione sulla scarpa di una donna su questo piatto.

Inoltre, le donne dovrebbero avere un peso corporeo inferiore per la stessa taglia. Il materiale più morbido che viene quindi utilizzato per la suola delle scarpe da donna verrebbe consumato più rapidamente da un uomo della stessa taglia. È quindi consigliabile fidarsi della designazione come scarpa da donna o da uomo in modo che la scarpa si adatti meglio alla forma del piede. Questo può evitare i punti di pressione scomodi o addirittura le vesciche durante l’escursione.

Scarpe da trekking leggere per donna e uomo in montagna

Non ci sono solo differenze nelle scarpe da donna e da uomo. Anche il materiale, la suola e la destinazione d’uso giocano un ruolo importante.

Quali sono i criteri di acquisto più importanti per le scarpe da trekking leggere?

Ogni parte di una scarpa ha una funzione. Che si tratti di ammortizzazione, isolamento o resistenza agli agenti atmosferici, ha senso conoscere queste proprietà, soprattutto con le scarpe da trekking, per poterle confrontare. Perché se sai che può piovere durante l’escursione, hai bisogno di scarpe impermeabili.

Se cammini al freddo, la scarpa dovrebbe essere ben isolata. Se conosci i requisiti che una scarpa soddisfa, puoi scoprire rapidamente quale scarpa si adatta a te e al tuo progetto.

Altezza dell’albero

Le scarpe da trekking leggere di solito hanno un’asta bassa o semi-alta. Naturalmente, la scarpa ha anche un peso inferiore con un albero basso. Più alto è il gambale, maggiore è il supporto che ti dà la scarpa. L’asta sostiene la tua articolazione e ottieni stabilità. Questa stabilità è particolarmente importante su terreni difficili. Ti protegge dal rischio di attorcigliamento e ti dà una sensazione di sicurezza. Inoltre, un albero alto fornisce anche calore.

Se sei in giro quando fa freddo o addirittura nevica, ha senso indossare stivali con aste alte adeguatamente foderate.

Consiglio: Hai paura di piegarti? Allora un albero più alto è giusto per te. Ti dà più stabilità e ti senti più sicuro.

Materiale di qualità superiore

A molti produttori piace usare la pelle come strato esterno perché è in qualche modo idrorepellente ed elastico. Di conseguenza, si adatta al piede ed è comodo da indossare. La pelle ha anche il vantaggio di essere molto stabile e durevole. Uno svantaggio è che la pelle richiede molta manutenzione rispetto ai tessuti sintetici.

È anche più pesante. Per scarponi da trekking leggeri, sono preferiti materiali sintetici o una combinazione con plastica e pelle. Particolarmente apprezzata la combinazione con Gore-Tex. Gore-Tex è un materiale elastico che respinge l’acqua ma è anche traspirante.

L’alternativa alla pelle classica è la plastica. Il vantaggio del tessuto di nylon o della schiuma, ad esempio, è che è più leggero e non assorbe acqua. Cordura, un tipo di tessuto di nylon, viene spesso utilizzato per scarponi da trekking leggeri. Questi tessuti sono leggeri, flessibili ed economici. Sfortunatamente, non durano quanto la pelle.

Materiale interno

Il materiale interno degli scarponi da trekking leggeri è solitamente realizzato in nylon o altri set di plastica. Il nylon può essere combinato con la pelle per ridurre il peso complessivo della scarpa. Gore-Tex può essere utilizzato anche come strato interno per garantire che l’acqua non possa penetrare all’interno. Il problema con Gore-Tex come strato interno è che i piedi potrebbero sudare di più di conseguenza.

Suola

Per fornire la giusta aderenza anche su terreni difficili, le scarpe da trekking hanno un profilo della suola più ruvido. Se la suola è troppo consumata, ha senso pensare a una nuova suola. Se ciò non è possibile, solo un nuovo acquisto aiuterà. Come per le gomme delle auto, le scarpe senza il giusto profilo non forniscono più il giusto supporto.

I produttori spesso offrono nuove suole per scarponi da trekking di alta qualità. In questo modo, la vita dei tuoi amati scarponi da trekking può essere allungata un po’. Anche su terreni sassosi con poca superficie di contatto, gli scarponi da trekking devono offrire il giusto sostegno. Una speciale mescola di gomma assicura che anche gli scarponi da trekking leggeri abbiano il giusto grip. La suola degli scarponcini da trekking leggeri è flessibile e morbida. Ideale per strade forestali, prati o anche su asfalto.

Solette

Le solette apportano un po’ di varietà ai tuoi piedi. Ci sono diversi modelli che hanno diversi vantaggi. Lo svantaggio, ovviamente, è anche qui: peso aggiuntivo. Ma ci sono anche molti vantaggi. Soprattutto con gli scarponi da trekking rigidi, le solette aumentano il comfort grazie a un’ammortizzazione aggiuntiva.

Le solette possono isolare anche a basse temperature. Poiché gli scarponi da trekking leggeri di solito non sono fatti per il freddo, puoi creare un po’ più di calore con solette e calze spesse. Ci sono anche suole riscaldate per le giornate particolarmente fredde. Ma questo non è abbastanza per le escursioni sulla neve. In inverno dovresti passare a veri stivali invernali.

Importante: Se usi solette ortopediche, nelle scarpe deve esserci spazio sufficiente per la soletta, potresti anche aver bisogno di una taglia più grande. In alternativa, le scarpe con plantare intercambiabile sarebbero sicuramente particolarmente vantaggiose per te.

chiusura

Ci sono scarpe da trekking leggere con lacci classici o sistemi di allacciatura veloce. Quando si tratta di lacci, dovresti sempre assicurarti che le tue scarpe da trekking siano correttamente allacciate. Il gancio per imbutitura profonda in particolare viene spesso trascurato. L’occhiello nella zona della caviglia dovrebbe garantire una maggiore tenuta del tallone e una calzata corretta della scarpa.

A causa del loro peso ridotto, tuttavia, i sistemi di allacciatura rapida sono più popolari dei lacci convenzionali per scarponi da trekking leggeri. La scarpa è trattenuta da elastici sul piede. Grazie all’operazione semplice e veloce, non devi passare molto tempo con allacciature complicate. Inoltre, non c’è il rischio di inciampare su un laccio aperto.

il peso

Il risparmio di peso nelle scarpe porta molto di più che nello zaino. Le scarpe da trekking leggere sono generalmente più leggere di circa 300-400 g rispetto alle scarpe normali della loro categoria. Tuttavia, a volte è meglio sopportare un po’ di peso in più e sentirsi al sicuro. Soprattutto su terreni sassosi e tour difficili e lunghi, ha senso utilizzare scarponi da trekking più pesanti.

Prestazione

Se una scarpa è davvero impermeabile e traspirante dipende dal materiale interno ed esterno. Il suddetto Gore-Tex è sia idrorepellente che traspirante. Ci sono ovviamente altri materiali che hanno queste proprietà.

La maggior parte delle scarpe da trekking leggere sono permeabili all’aria, cioè anche traspiranti, ma non sempre impermeabili. Se cadi sotto una pioggia battente, il vecchio trucco con i sacchetti di plastica sui piedi aiuta, quindi la scarpa può bagnarsi senza che i calzini si bagnino.

Quali marche producono scarpe da trekking leggere di qualità?

Durante un’escursione, vuoi poter contare sulla tua attrezzatura. Gli scarponi da trekking sono particolarmente importanti per il comfort e la salute. È meglio scavare un po’ più a fondo nella tasca prima di incontrare problemi durante l’escursione. Ecco alcuni marchi che producono scarpe da trekking leggere e di alta qualità.

Lowa

Lowa è un marchio tedesco che offre molti prodotti diversi, dalle scarpe per tutti i giorni agli stivali da spedizione. Apprezzano la longevità e offrono la possibilità di riparare le scarpe invece di acquistarne di nuove. Gli scarponcini da trekking leggeri lowa hanno un prezzo di circa 150 euro.

Salomone

Salomon ha una vasta gamma di prodotti per l’outdoor. C’è anche una vasta gamma di scarponi da trekking leggeri disponibili. Danno più valore alle scarpe più adatte all’uso quotidiano rispetto agli scarponi pesanti da trekking o da spedizione. Le scarpe da trekking Salomon di alta qualità costano circa € 200.

Meindl

Meindl offre scarpe della categoria AD. C’è una vasta selezione di diversi scarponi da trekking leggeri per passeggiate ed escursioni. Anche le scarpe prodotte in Baviera costano intorno ai 150€.

Salewa

Salewa ha una selezione più piccola rispetto agli altri marchi. L’azienda che chiama le Dolomiti la loro casa vende scarpe per tutti i tipi di escursioni. Dalle scarpe da corsa agli scarponi da montagna pesanti, tutto è qui. Abbiamo un prezzo di circa € 200 per scarponi da trekking leggeri.

Dove posso acquistare scarponi da trekking leggeri?

Puoi acquistare scarponi da trekking leggeri in quasi tutti i negozi di articoli sportivi o outdoor. Tuttavia, non troverai sempre un reparto solo per gli scarponi da trekking più leggeri. Quando si tratta di smistare, il peso è solitamente di secondaria importanza.

In negozi come Globetrotter o Decathlon, puoi ottenere consigli dai venditori. A volte hai anche l’opportunità di testare le scarpe su diverse superfici. Naturalmente ci sono anche numerosi negozi online dove puoi trovare scarponi da trekking leggeri. Puoi anche usarlo per confrontare i prezzi dopo aver provato alcune scarpe nel negozio.

Quanto costano le scarpe da trekking leggere?

Quanto vuoi investire nelle tue scarpe da trekking leggere è ovviamente una tua decisione. Naturalmente sono disponibili scarponi da trekking molto economici. Ma di solito hanno solo una vita breve. Durante le escursioni, è importante acquistare le scarpe per comodità, non per il prezzo. Dopotutto, dovresti essere in grado di goderti il ​​tuo tour e non solo pensare ai tuoi piedi doloranti.

Sarebbe ancora più fastidioso se una scarpa cadesse a pezzi durante il tuo primo tour. Questo non ti succederà con un modello di alta qualità che è stato sufficientemente testato nella pratica.

Accessori importanti per scarponi da trekking leggeri

Quando hai finalmente trovato i tuoi scarponi da trekking, anche loro hanno bisogno delle giuste cure. La scarpa giusta, che hai trovato dopo una lunga ricerca, dovrebbe durare il più a lungo possibile. Potresti anche voler acquistare altri prodotti aggiuntivi che ti porteranno ancora più comfort. Puoi utilizzare diversi calzini, solette e protezioni per la vescica per adattare le funzioni della tua scarpa da trekking leggera al rispettivo tour.

Prodotti per la cura degli scarponi da trekking leggeri in pelle

Gli scarponi da trekking necessitano della giusta cura affinché il materiale, come la pelle, non diventi fragile.

cura

Con la giusta cura, puoi prolungare la vita dei tuoi scarponi da trekking leggeri. Possono essere utilizzati prodotti diversi a seconda del materiale. Puoi anche pulire l’esterno delle tue scarpe da trekking con una spazzola. Per pulire l’interno sono sufficienti acqua e un po’ di sapone per evitare di danneggiare il materiale.

Ma ricorda, se usi le solette, toglile prima. Dovresti rimuovere lo sporco dopo ogni escursione e rinnovare l’impregnazione di tanto in tanto. Possono essere necessari diversi giorni per asciugare le scarpe da trekking.

Attenzione: Non posizionare le scarpe accanto a un riscaldatore o altra fonte di calore per asciugarle, poiché ciò potrebbe danneggiarle o deformarle.

Se proprio non riesci a liberarti dell’odore delle tue scarpe da trekking, un neutralizzatore di odori può aiutarti. O sotto forma di piccoli cuscini che puoi mettere nelle scarpe o sotto forma di deodorante per scarpe. Ma questo dovrebbe essere solo un add-on e non un sostituto per una corretta pulizia.

Se vuoi saperne di più sulla cura dei tuoi scarponi da trekking, guarda questo video:

Calzini

Oltre alle scarpe da trekking, puoi anche acquistare calze da trekking abbinate. Grazie alla loro buona vestibilità, sono come una seconda pelle intorno ai tuoi piedi. Ciò impedisce loro di scivolare o causare punti di pressione durante le escursioni. Proteggono anche dalle vesciche e ti danno una presa migliore nella scarpa.

I calzini da trekking sono per lo più realizzati in lana o fibre sintetiche. Se sei in giro in inverno, puoi ovviamente indossare anche calze di lana spessa. Ma ricordati di indossare i calzini quando provi la scarpa.

Lacci delle scarpe

I lacci delle scarpe spesso si consumano rapidamente e possono strapparsi. È sempre bene avere una coppia sostitutiva. Anche se i lacci delle tue scarpe da trekking leggere sono troppo lunghi o troppo corti per i tuoi gusti, puoi semplicemente sostituirli.

Protezione della vescica

Dovresti essere preparato per le vesciche, specialmente con nuove scarpe da trekking. C’è un’imbottitura o una protezione del tallone in silicone. I calzini da trekking sono anche ispessiti nelle aree soggette a vesciche e offrono quindi un po’ più di protezione. Dovresti sempre avere con te un paio di cerotti per vesciche. Anche se non hai altri problemi con le vesciche, può sempre succedere dopo lunghi periodi.

Panoramica del test sugli scarponi da trekking leggeri: quali scarponi da trekking leggeri sono i migliori?

Per avere una panoramica migliore nella scelta di una scarpa, abbiamo cercato per te dei test su scarponi da trekking leggeri e abbiamo creato una piccola panoramica.

Testmagazin Test di scarponi da trekking leggeri disponibile? Anno di pubblicazione Accesso libero Scopri di più
Stiftung Warentest Sì, sono stati testati dodici scarponi da trekking leggeri. 2019 no Clicca qui
Eco test No, ma con le scarpe da trekking in genere. 2012 no Clicca qui
Konsument.at Sì, sono stati testati dodici scarponi da trekking leggeri. 2019 no Clicca qui
Ktipp.ch Sì, un test molto critico per scarponi da trekking leggeri. 2019 no Clicca qui

FAQ – Domande frequenti sugli scarponi da trekking leggeri

Anche qui viene data risposta alle domande più frequenti.

Quanto durano le scarpe da trekking leggere?

Le scarpe da trekking di alta qualità dovrebbero durare almeno 1000 km se adeguatamente curate. Poiché gli scarponi da trekking leggeri sono realizzati per brevi escursioni su terreni compatti, possono essere consumati più velocemente durante i tour più lunghi in montagna o su terreni non asfaltati. Anche i bagagli pesanti possono accorciare la vita delle scarpe.

Posso indossare scarpe da trekking leggere anche durante i tour più lunghi?

Poiché gli scarponi da trekking leggeri sono generalmente di categoria AA / B, non sono fatti per lunghe escursioni. Si dovrebbe prestare attenzione alle informazioni del produttore. Naturalmente, le scarpe possono essere indossate anche per escursioni più lunghe, ma questo accelera l’usura. E notare nel bel mezzo dell’escursione che la scarpa si dissolve improvvisamente è davvero scomodo.

Perché scarponcini da trekking leggeri e non solo normali scarpe da ginnastica?

Le scarpe da ginnastica sono fatte per correre su asfalto o anche su boschi e prati, ma non per tour più lunghi. Mancano del profilo più profondo necessario e del grip per avere il giusto grip anche su terreni mutevoli. L’asta bassa e il materiale molto morbido non ti danno alcuna stabilità. Inoltre, le normali scarpe da ginnastica non sono impermeabili. Basta camminare in un prato umido e i calzini sono fradici. Naturalmente, puoi anche indossare scarpe da ginnastica durante un’escursione. Puoi anche fare jogging con scarpe da trekking pesanti. Ma non è né comodo né utile.

Ulteriori fonti

Clicca qui se vuoi sapere come allacciare correttamente le tue scarpe da trekking!

Clicca qui se stai cercando una lista di cose da fare per la tua prossima escursione del giorno!

Stai ancora cercando dei bei percorsi escursionistici in Germania? Allora basta cliccare qui!

* Ci colleghiamo a negozi online selezionati e partner da cui potremmo ricevere un compenso. Come partner Amazon, guadagno da vendite qualificate


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.