Se ti piace con il Mountain bike Quando sei in giro, non solo hai bisogno di un buon abbigliamento e di un casco, ma anche di calzature buone e adatte per vivere una buona e sicura esperienza di guida con poco sforzo. Nel nostro Guida all’acquisto vi mostriamo, dal nostro punto di vista, il migliore Scarpe MTB nel test, in modo che la tua decisione di acquisto sia più facile per te.

“La bicicletta è meditazione in movimento” (Bert van Radau)

Indice

l’essenziale in breve

  • La calzata della tua scarpa da MTB è più importante del design.
  • Non dimenticare di misurare i tuoi piedi
  • Pensa a quanto vuoi investire nelle tue scarpe da MTB.
  • Pensa se vuoi guidare scarpe da MTB con pedali flat o con pedali automatici, a seconda del luogo di utilizzo, è importante prestare attenzione a questo (terreno, foresta, città …)
  • Più precisa è la tua ricerca, prima troverai la scarpa MTB giusta
  • Presta attenzione al profilo delle scarpe e che le tue scarpe da MTB siano traspiranti e permeabili all’aria.

Le migliori scarpe da MTB: le preferite dalla redazione

Ci sono un gran numero di diverse scarpe MTB che differiscono nelle loro proprietà dal materiale alla suola, sia con pedali flat che con pedali automatici.

Consiglio: Per facilitare la tua decisione di acquisto, troverai un elenco dei migliori modelli di scarpe dal nostro punto di vista.

Le migliori scarpe MTB impermeabili: scarpe MTB Yara Tr unisex VAUDE

Cosa ci piace:

  • La suola della scarpa MTB VAUDE Yara Tr è realizzata in gomma per una buona presa
  • La scarpa MTB ha un sistema di allacciatura e chiusura in velcro, si trova molto saldamente
  • La scarpa da MTB è impermeabile

Valutazione editoriale

La scarpa MTB VAUDE Yarah è una scarpa unisex e non solo ha un design sportivo, ma è anche ideale per l’estate quando vai in tour.
La clip sul tallone integrata garantisce una presa salda, la suola in gomma è compatibile con i pedali automatici ed è ideale anche per camminare.

Il materiale della scarpa Vaude è costituito da materiale sintetico all’interno e all’esterno e dispone di un sistema di fissaggio con lacci e velcro, in modo che i lacci possano essere riposti in modo ottimale per evitare pericoli.
Inoltre, questa scarpa è impermeabile e la larghezza della scarpa è normale.
Grazie al materiale traspirante, la scarpa da MTB è molto comoda da indossare e può essere utilizzata sia con pedali flat che con pedali click.

Il peso: 440 g per scarpa | Materiale di qualità superiore: sintetico

Le scarpe MTB resistenti: le scarpe MTB Giro Rumble Vr

Cosa ci piace:

  • La scarpa ha una suola sintetica, si adatta bene
  • Materiale superiore molto resistente
  • Buona presa grazie alla suola Vibram

Valutazione editoriale

La scarpa da uomo “Giro Rumble Vr MTB” è adatta sia per la guida su strada che per terreni sporchi. Il materiale della tomaia del Giro Rumble è molto robusto e ha un plantare preformato.
La soletta aggiuntiva ha un effetto positivo sull’arco del piede e i tuoi piedi rimangono indolori durante la guida.
La suola Vibram, ideale anche per camminare, assicura una buona aderenza, indipendentemente dal fatto che tu sia in bicicletta oa piedi.

Le scarpe da MTB hanno un sistema di allacciatura e pesano circa 425 g.
Questa scarpa è stata interrotta perché il produttore sta interrompendo la produzione di questo modello.

Il peso: 425 g per scarpa | Materiale di qualità superiore: Tessili

Le scarpe MTB con suola in carbonio: le scarpe MTB Luck Master

Cosa ci piace:

  • La scarpa da MTB Luck Master è traspirante e resistente
  • La scarpa MTB ha un sistema di chiusura in velcro e una parte del tallone rinforzata
  • La suola in carbonio si adatta ai piedi

Valutazione editoriale

Questa scarpa MTB Luck Master ha una suola in carbonio molto leggera, spessa solo 4 mm e realizzata in un unico pezzo di microfibra.
Quindi la scarpa si adatta perfettamente ai tuoi piedi.
Il materiale traspirante assicura comfort e garantisce una perfetta aderenza al terreno.
Il tallone è in gomma, offrendo così una presa stabile e la punta ha un rinforzo trasparente per proteggere le scarpe senza perdere il loro aspetto.
Le chiusure in velcro attaccate forniscono un supporto aggiuntivo.
Al momento dell’acquisto delle scarpe, ti consigliamo di prendere una taglia più grande perché è più stretta/più piccola.
Queste scarpe MTB Luck Master sono espressamente per il sistema a scatto e quindi non sono adatte per pedali flat.

Il peso: 415 g per scarpa | Materiale di qualità superiore: microfibra

Le scarpe MTB in microfibra: scarpe MTB Luck Extreme, con suola in carbonio unisex

Cosa ci piace:

  • Senza cuciture fastidiose
  • L’area del tallone è in gomma per una presa stabile
  • La suola in carbonio si adatta ai piedi

Valutazione editoriale

La scarpa da MTB Luck Extreme è realizzata in un unico pezzo di materiale in microfibra, quindi completamente senza cuciture fastidiose.
La tomaia in microfibra traspirante assicura una guida confortevole, che impedisce anche ai tuoi piedi di sudare.
Nel complesso, la scarpa si adatta ai tuoi piedi e la chiusura in velcro offre un supporto aggiuntivo.
Il retro in gomma offre un miglior supporto sul tallone, la suola in carbonio ha uno spessore di soli 4 mm.
Se è collegato un sistema a scatto, consigliamo Shimano SPD Set SM – SH 51.

Il peso: 415 g per scarpa | Materiale di qualità superiore: microfibra

Le scarpe MTB con una buona trasmissione di potenza: Shimano Unisex SHME 301 M

Cosa ci piace:

  • Realizzato in pelle sintetica, resistente
  • La suola è una suola con profilo in gomma e adatta per pedali automatici
  • La scarpa MTB è adatta per fuoristrada, mountain bike ed enduro

Valutazione editoriale

In questa scarpa da MTB Shimano, l’intersuola rinforzata con fibra di vetro garantisce una resistenza ottimale e una buona trasmissione della potenza.
Grazie al profilo in gomma attaccato, questa scarpa soddisfa tutte le condizioni, offre la migliore trazione e la migliore presa. La chiusura a cricchetto, unita al velcro, riduce la pressione sulla parte posteriore del piede, il design delle scarpe è asimmetrico.
Consigliamo i pedali PD – M530 e PD – M520 per l’acquisto dei pedali.
Poiché le scarpe Shimano MTB tendono ad essere più piccole, consigliamo di acquistare/ordinare la scarpa di una taglia più grande.

Il peso: 686 g per scarpa | Materiale di qualità superiore: Sintetico

Le scarpe MTB comode: le scarpe MTB TVL Pavei da uomo VAUDE

  • La suola è in gomma riciclata, ecologica
  • Le scarpe da MTB hanno un sistema di allacciatura e chiusura in velcro, si adattano saldamente al piede
  • Soletta Ortholite disponibile
Cosa ci piace:

  • Realizzato in pelle sintetica, resistente
  • La suola è una suola con profilo in gomma e adatta per pedali automatici
  • La scarpa MTB è adatta per fuoristrada, mountain bike ed enduro

Valutazione editoriale

Con questa scarpa MTB leggera da 780 g, ottieni una scarpa comoda con cui puoi fare un viaggio alla scoperta.
Grazie al sistema di allacciatura, in combinazione con il velcro, la scarpa offre la migliore aderenza possibile durante la pedalata. Il materiale della tomaia è traspirante e garantisce una buona ventilazione.
Per un maggiore comfort, il produttore ha anche dotato la scarpa di una soletta Ortholite.
La soletta è realizzata in schiuma PU, che garantisce una corretta trasmissione della potenza. Il tallone e la punta preformati offrono stabilità e proteggono dall’abrasione.
La suola in gomma riciclata al 20% offre ulteriore sicurezza, anche in condizioni meteorologiche avverse.

Il peso: 440 g per scarpa | Materiale di qualità superiore: sintetico

Guida all’acquisto delle scarpe da MTB

Di seguito ti spiegherò cosa sono le scarpe da MTB e a cosa servono, così puoi avere una piccola panoramica prima di acquistarne alcune.

Il ciclismo è meditazione in movimento

Il ciclismo è meditazione in movimento

Cosa sono le scarpe MTB e a cosa servono?

Le scarpe MTB sono progettate appositamente per Scarpe progettate da mountain biker che si differenziano dalle normali scarpe da ciclismo (scarpe da corsa) per la loro suola in gomma aggiuntiva.
Queste scarpe MTB sono esplicitamente disponibili per uomo, donna o come scarpe unisex. Esistono due diverse versioni di scarpe da MTB.
Da un lato ci sono scarpe MTB adatte a pedali flat o scarpe MTB adatte a pedali automatici.
Le scarpe da MTB hanno una suola più morbida e, come le altre scarpe click, hanno anche un sistema di montaggio delle tacchetta a due slot.
La suola è racchiusa in nylon o Vibram, consentendo agli appassionati di mountain bike di percorrere lunghe distanze senza problemi.

Consiglio: Se decidi di acquistare una mountain bike e vuoi usarla regolarmente, allora dovresti assolutamente procurarti delle buone scarpe da MTB e non necessariamente scegliere l’opzione più economica.

Per pedalare su superfici fangose ​​e su terreni ripidi, la maggior parte delle scarpe da MTB ha un’opzione per attaccare un chiodo avvitato nella zona della punta. Ciò garantisce una migliore trazione durante la guida.
Il materiale delle scarpe MTB di solito è costituito da un materiale traspirante e idrorepellente in modo da essere preparati per tutte le condizioni atmosferiche.
I pedali automatici sulla bici ti danno una connessione diretta tra le scarpe MTB e i pedali. Ciò garantisce un passo sano e arrotondato e ti supporta attivamente nel meccanismo di pedalata quando tiri su.
Per divertirti nei tuoi tour in mountain bike, è consigliabile munirsi di scarpe MTB ben aderenti e NON di pedalare con normali scarpe da ginnastica, poiché le scarpe da ginnastica hanno la suola troppo morbida, che può causare dolore ai piedi.

Quali scarpe MTB sono adatte a chi?

Se hai già acquistato una mountain bike e vuoi goderti appieno la mountain bike, dovresti pensare a quale tipo di percorso preferisci.

Alba sveva

Un giro in bicicletta intorno al mondo inizia con il primo passo sul pedale (Scott Stoll)

Ti piace essere? Libero professionista Sulla strada?
O meglio il “tipo” Pilota in discesa?

Se sei un libero professionista e ti piace muoverti su terreni fangosi, ripidi e difficili, i pedali flat sono adatti a te.
Se sei un downhiller e questa variante è la tua passione, allora i pedali automatici sono la cosa giusta per te.

Attenzione:
Il tuo focus non dovrebbe essere su preferenze come colore, aspetto e modello, ma qui si applica quanto segue: focus “primario” sul tuo stile di guida tecnico / abilità di guida. La tua scarpa da MTB dovrebbe servire principalmente al tuo scopo individuale.
“Il motociclista non cade, si spegne il dispositivo, controllato!”

Se sei più su percorsi MTB impegnativi e ripidi, allora dovresti usare i pedali della piattaforma. La combinazione con un pedale piatto è l’ampia area in piedi che ti dà tenuta anche sui terreni più ripidi.

Ti piacerebbe combinare percorsi lunghi e in discesa?
Allora dovresti procurarti una scarpa da MTB con pedali automatici.
Con questa scarpa puoi percorrere lunghe distanze in modo rapido ed efficiente.

Vantaggi dei pedali click Vantaggi dei pedali flat
1. La ruota posteriore può essere posizionata in modo più preciso se si guida con i pedali inseriti in posizione.
La suola è più rigida e tirare i pedali durante la guida è più facile ed efficiente.
1. Le suole dei pedali flat sono più morbide, comode e sicure, mentre quelle delle scarpe MTB con pedali automatici lo sono.
Nei lunghi tour, le scarpe da MTB con pedali flat sono più comode e non stringono.
2. Sui passaggi di guida sconnessi, i piedi restano al loro posto, cioè sui pedali. La regolazione, come con i pedali flat, non è necessaria qui. 2. Con le scarpe MTB con pedali flat, non solo alleni la tua tecnica, ma puoi anche appoggiare i piedi più velocemente per evitare cadute.
Anche nella birreria all’aperto dopo i tuoi tour, fai una bella figura con le tue scarpe da MTB.
3. Anche quando sono bagnate, le tacchette reggono perché il piede si trova saldamente nei pedali, mentre con i pedali piatti, le suole si ungono più velocemente. 3. Le scarpe MTB con pedali flat possono essere posizionate in diversi modi.

Quali tipi di scarpe MTB esistono?

Qui ti spiego quali tipi di scarpe da mountain bike esistono e a cosa servono.

Mountainbikeschuhe

Come mountain biker, si preferiscono scarpe con suola rigida e aderente. Il materiale esterno delle scarpe MTB è costituito da un materiale robusto e resistente alle intemperie che dovrebbe proteggere da pioggia, fango e anche da radici e sassi.
Quando sei fuori in bici, può capitare di dover scendere dalla bici e spingere la bici a causa di passaggi difficili e pericolosi. È quindi importante che la tua suola sia adatta a tali plantari scorrevoli in base a queste esigenze.
Una suola in gomma antiscivolo, un buon profilo e tacchetti garantiscono la migliore aderenza qui. Per poter correre anche con queste scarpe, le tacchette sono racchiuse nella suola delle scarpe.
A seconda dell’area di utilizzo, anche le scarpe da MTB differiscono.
Ad esempio, si differenziano per i modelli da cross e da corsa, sono più rigide delle scarpe da enduro, l’attenzione qui è sulla pedalata efficiente. Queste scarpe da MTB sono disponibili con o senza sistema a scatto.

BMX e scarpe da cross

Queste scarpe sono simili alle scarpe da mountain bike, ma sono più robuste e flessibili. L’attenzione qui è su stabilità, presa e protezione.
Il materiale esterno resistente alle intemperie protegge da fango e pioggia, anche da sassi e macerie ad alta quota, e la suola è aderente nel profilo.
Anche qui puoi ottenere la scarpa con un sistema a clic o senza un sistema a clic.

Scarpe da turismo e da trekking

La suola delle scarpe da turismo e da trekking è meno rigida, ma più comoda e più adatta per camminare rispetto ad altre scarpe da ciclismo.
Il design è simile a una normale sneaker. Nella zona della punta, le scarpe da turismo e da trekking sono rinforzate, questo serve a proteggere dai detriti ad alta quota.
La suola ha una presa migliore rispetto alle normali scarpe da ginnastica e affinché camminare con questa scarpa sia più facile, i tacchetti sono integrati nel profilo della suola. Anche qui ci sono scarpe compatibili con un sistema a scatto.

A cosa servono i depositi?

Di seguito vogliamo darti informazioni sulle solette.

Solette

Se sei in tournée e vuoi aumentare la tua efficienza durante la pedalata, per ridurre lo stress sulla pianta dei piedi, ti consigliamo una soletta (es. solette Shimano), questa ti offre comfort, stabilità e riduce il rischio di lesioni.

Perché ogni volta che sali sui pedali, aumenta il carico sulla pianta dei piedi, che stressa anche le ginocchia e le anche, cosa che a lungo andare può portare a lesioni.

Quali sono i criteri di acquisto più importanti per le scarpe MTB?

Quando acquisti scarpe da MTB, devi prendere la taglia giusta, ovviamente, e il modo migliore per scoprirlo è misurare i tuoi piedi.

Le scarpe da MTB sono costruite in modo diverso in termini di dimensioni, larghezza e taglio rispetto alle normali scarpe da ginnastica e tendono ad essere più strette.

Per poter trovare la scarpa MTB giusta e soprattutto adatta a te, è sempre meglio andare dal rivenditore della tua zona, così hai la possibilità di confrontare più scarpe, puoi “sentire” il materiale e i vantaggi su sito è, puoi provare diverse scarpe.

Hai anche la possibilità, se qualcosa non è chiaro, di chiedere consiglio al venditore, che sarà poi al tuo fianco con consigli e azioni e potrai “prova” direttamente in negozio. Così puoi sentire subito se la scarpa è troppo stretta, troppo larga o troppo stretta.
Il tuo rivenditore potrebbe anche offrirti un paio di scarpe tra cui scegliere in modo che tu possa provarle a casa. Basta parlarne con il tuo rivenditore, perché chiedere non costa nulla.

Se dovessi decidere di acquistarlo su Internet, ti consiglio di misurare i tuoi piedi e prendere misure precise.
Per misurare i tuoi piedi, prendi un pezzo di carta bianca e una penna, prima metti un piede su di esso e disegna il contorno del tuo piede, quindi fai lo stesso con l’altro piede. Quindi misurare dal tallone alla punta più lunga.

Perché misuri entrambi i piedi? dovrebbe?

Entrambi i piedi non sono sempre della stessa lunghezza, quindi è consigliabile misurare sempre entrambi i piedi e quindi se uno dei tuoi piedi è più lungo, prendi quello più lungo e aggiungi 0,5 – 1 cm, quindi il tuo piede ha quando è sotto carico dovrebbe gonfiarsi , più spazio in esso.

Attenzione:
Per misurare la circonferenza del piede, prendi le misure nella parte più larga del piede.

In forma

La calzata è un criterio di acquisto molto importante quando si acquista la scarpa. Non ti fa molto bene se la tua scarpa da MTB è così costosa se non si adatta correttamente. Dopotutto, vuoi divertirti durante i tuoi tour e non avere i piedi doloranti.
Pertanto, assicurati di scegliere la taglia giusta e che le tue scarpe siano della larghezza giusta.
Come determinare la tua vestibilità perfetta, te lo spiego nella guida.

dimensione

Le dita dei piedi dovrebbero muoversi liberamente nella scarpa da MTB, ma non sedersi troppo larghe in modo che il piede possa muoversi avanti e indietro. Quando hai fatto tutto ciò, tutto ciò che devi fare è scegliere una scarpa da MTB, a seconda della marca, queste possono essere diverse.
Per renderti le cose un po’ più semplici, puoi anche cercare una tabella delle taglie.

Se desideri ancora più comfort e stabilità, puoi inserire ulteriori solette nella tua scarpa da MTB.

Larghezza del piede

È molto importante considerare al momento dell’acquisto: la larghezza del piede.
Per non avere vesciche o punti aperti durante i lunghi viaggi, molto probabilmente dovrai provare diversi modelli di scarpe da MTB, o addirittura provarli.
La cosa migliore da fare è chiedere al tuo rivenditore se può offrirti una “scarpa a noleggio” in modo che tu possa testare subito la scarpa, bici compresa. Quindi noterai in tempi relativamente brevi dove la scarpa sta pizzicando, se è troppo stretta o troppo larga.
Poiché diversi produttori utilizzano materiali diversi, le scarpe possono risultare diverse, anche in una forma ridotta.

Consiglio:
Al momento dell’acquisto, assicurati che la scarpa sia stretta, media o larga.

suola

Dovresti assicurarti che la suola sia fatta di “Vibram” o “Nylon”, con Vibram che ha la suola un po’ più dura.
Ci sono scarpe da MTB con suola in gomma, che hanno il vantaggio di essere più morbide del carbonio e il battistrada è più confortevole. Affinché la tua trasmissione di potenza sia perfetta, scegli una scarpa da MTB con una suola rigida. Ma la suola dovrebbe comunque essere comoda quando si cammina.

Che cos’è una suola vibram comunque?

Vibram è il principale produttore di suole in gomma affidabili e viene utilizzato non solo in montagna e all’aperto, ma anche nel settore delle scarpe antinfortunistiche e da lavoro.

Il nome “Vibrazione” è un marchio italiano ed è sinonimo di suole in gomma resistenti all’abrasione, durevoli e ammortizzanti e garantisce la migliore aderenza.
Il tipico per le suole Vibram è il logo ottagonale giallo, che è attaccato tra la suola anteriore e il tallone ed è ora noto come marchio. Queste suole sono realizzate con una speciale mescola di gomma in modo da garantire sempre una buona aderenza.

Vibram è una suola in gomma affidabile con un buon grip, si pulisce con una spugna e acqua e si asciuga a temperatura ambiente.

Cos’è una suola in nylon?

Una suola in nylon è una suola in nylon rinforzata con fibra di vetro. Questo trasferisce la potenza direttamente al pedale e garantisce scorrevolezza durante la guida.
Il design in mesh, che è traspirante, migliora la traspirabilità della scarpa MTB ed è più comodo per il piede, quindi anche la stabilità è più forte.

La suola in nylon è adatta per un elevato comfort di camminata e un design anatomico. Le scarpe vengono pulite con una spugna e acqua, tuttavia, come altre scarpe da MTB, non dovresti lavare tali scarpe in lavatrice. Le scarpe bagnate devono essere sempre asciugate a temperatura ambiente. La cosa migliore da fare è prendere del giornale e stenderlo sulla scarpa, in modo che l’umidità che si è formata dalla sudorazione e dalla pulizia della scarpa venga assorbita. In questo modo, la tua scarpa manterrà la sua forma e potrai godertela a lungo.

Uno Nylonsuole è una suola traspirante con elevato comfort e confortevole per il piede.
Si pulisce con una spugna e acqua e si asciuga a temperatura ambiente.

Cos’è una suola in gomma?

Una suola in gomma è costituita da un materiale che rende la scarpa flessibile, morbida e molto adattabile e resistente.
Ad esempio, ci sono suole per scarpe dello sviluppo e della produzione di pneumatici del marchio Michelin. Michelin è un produttore francese.
Insieme allo specialista italiano di abbigliamento Northwave, sono stati creati tre modelli di scarpe MTB per i quali Michelin fornisce suole: Outcross, Enduro Mid ed Extreme XC.
Le suole sono in gran parte in gomma e dovrebbero soddisfare requisiti comparabili.

Ciò si traduce in processi di sviluppo simili in termini di funzionalità, design del battistrada e materiali compositi in gomma, secondo il produttore di pneumatici francese Michelin.
Le suole delle scarpe MTB dovrebbero avere il minor peso possibile, durata e flessibilità e questo con un alto grado di peso ridotto.

La scarpa outcross, sviluppata in collaborazione con Northwave, è pensata per i ciclisti che sono in giro su terreni diversi. La suola è dotata della suola Michelin Explorer e offre stabilità e grip su tutte le superfici. La suola della scarpa MTB è composta al 100% di gomma ed è molto resistente, il materiale della tomaia è costituito da un leggero tessuto a rete 3-D, dotato di uno strato protettivo e di rinforzi aggiuntivi nelle aree sollecitate.
La suola offre un’ottima trazione nella zona dell’avampiede e un’ottima presa sui pedali.

I cuscinetti in schiuma nella linguetta garantiscono comfort, in modo che le punte dei piedi siano protette da lesioni anche nei viaggi più lunghi.
La suola è composta da due strati che aumentano la durata, la stabilità e l’aderenza nella suola, e la scarpa è completamente termosaldata.

Cos’è la gomma naturale?

La gomma viene coltivata principalmente in Asia ed è prodotta con lattice. Questo a sua volta viene utilizzato per fabbricare prodotti in gomma come scarpe, tappetini per lo yoga, ciucci e biberon.
Anche i pneumatici per auto sono fatti di gomma. La gomma naturale ha il vantaggio di essere molto elastica, resistente allo strappo e resiliente. Inoltre, la gomma è idrorepellente e una materia prima rinnovabile.

Le piante di gomma non tollerano il nostro clima, quindi il materiale viene importato, il che peggiora l’equilibrio ecologico. Inoltre, la gomma può causare allergie e spesso non viene coltivata in modo ecologico.
Esistono anche alternative alla gomma naturale, queste sono realizzate con olio di girasole, colza e arancia, ad esempio il produttore di pneumatici “Continental” si affida ai denti di leone per la produzione di gomma.
Da un lato, questo è regionale, più economico degli impianti di gomma ed è quindi un’opzione migliore per la produzione di gomma. In questo modo, i prodotti possono essere realizzati in modo sostenibile. Ad esempio, ne vengono ricavate scarpe, tappetini da yoga e stivali di gomma.

Cosa significa profilo?

Le suole, che sono in gomma e hanno un profilo pronunciato, sono anche conosciute come Suole battistrada.
Ad esempio, questi sono usati per scarponi da lavoro, scarponi da montagna, ecc.
Poiché vengono utilizzati materiali diversi, i nomi delle suole includono suole in crepe e suole in cuoio.

I diversi profili portano a singoli tipi di suole, come suole Ridgeway, suole Commando Style, suole da golf, suole Vibram.

Kaltenbachtalweiher - Bad Urach

Per me la mountain bike è libertà, per il corpo e per la mente

Quali sistemi di chiusura ci sono?

Esistono diversi tipi di fissaggio per le scarpe da MTB. Per uno c’è Bene e Chiusure in velcroche sono tra i più sicuri e ti rendono anche più facile indossarli e toglierli. Al Chiusura a boa hai la possibilità di tirare con precisione millimetrica, eliminando così i punti di pressione.
del lacci classici qui è più rischioso se si allenta durante la guida e rimane impigliato nella catena.

Cos’è una boa? Chiusura?

Il boa è stato inventato da Gary Hammerslag negli anni ’90 ed è stato utilizzato nelle scarpe da ginnastica nei primi anni 2000.
Le scarpe con il sistema di allacciatura Boa hanno grandi vantaggi rispetto all’allacciatura classica, ma cos’è esattamente che rende il sistema così speciale?

Il sistema Boa è il laccio, perché è costituito da innumerevoli fili di acciaio inossidabile che vengono intrecciati in un cavo d’acciaio piccolo e flessibile. Per protezione, la corda è ricoperta di plastica per migliori proprietà di scorrimento. La scarpa ha un twist lock che ricorda un cricchetto.
Durante la rotazione, il cavo d’acciaio viene tirato in senso orario nella bobina e la scarpa viene chiusa. In questo stato la chiusura non può aprirsi e non può essere ruotata in senso antiorario. Per aprire la scarpa, devi tirare la ruota verso l’alto.
Il sistema di bloccaggio è progettato in modo tale da garantire una distribuzione uniforme della pressione, riducendo al minimo gli attriti e proteggendo il cavo d’acciaio.

Passiamo ora ai vantaggi rispetto all’allacciatura classica

Le scarpe con il classico sistema di allacciatura possono ancora essere allacciate così bene, ma ad un certo punto si allentano o si staccano del tutto.
Questo non può accadere con il sistema Boa, perché qui puoi regolare la chiusura con precisione millimetrica per garantire una vestibilità ottimale.
Inoltre, non ci sono lacci delle scarpe che si impigliano durante la guida in fuoristrada se ci sono rami nel mezzo del percorso.

Un altro vantaggio del sistema di chiusura Boa è: basta un solo tiro sulla chiusura e la scarpa si apre quasi da sola e la scarpa quasi cade dal piede. Inoltre, questo sistema di bloccaggio può essere facilmente azionato con una mano, anche se si desidera allentare leggermente la scarpa o stringerla.

Se il sistema del boa si rompe, è necessario un istinto sicuro per la tecnica per riporre il cavo d’acciaio nella bobina.

Cos’è un velcro?

La chiusura in velcro / connessione in velcro è una chiusura in tessuto che può essere allentata un numero illimitato di volte e si basa sul principio dei frutti in velcro. Le strisce tessute in fibra sintetica sono composte da due parti, una delle quali è dotata di ganci spinati flessibili, l’altra parte dotata di asole.
Se premi insieme le due strisce, il risultato è una chiusura a sgancio rapido resiliente. I cinturini sono costituiti da fibre di poliammide, poliestere e poliolefina.La chiusura in velcro è stata sviluppata da un ingegnere svizzero di nome Georges de Mestral, che ha richiesto un brevetto per la sua idea nel 1951 e l’ha commercializzata per la prima volta con il nome di “Velcro”.

Nel frattempo sono state sviluppate diverse varianti

• Nastro a strappo (nastro in feltro), applicazione tipica per l’abbigliamento
• Nastro a forma di fungo e nastro di velluto, questo ha un’adesione più forte
• Nastro a fungo e nastro in pile, con un’elevata forza adesiva in caso di sollecitazione di taglio
• Fascia per la testa a fungo sulla fascia per la testa a fungo, questa viene utilizzata nell’industria e ha elevate forze di tenuta sotto carichi di taglio e trazione, con un punto di pressione definito
• Ganci/funghi estrusi su tessuti a maglia, ad es. per chiusure per pannolini

Le chiusure in velcro sono spesso utilizzate per tenere in posizione scarpe, vestiti, zaini e borse.

Esempi di applicazioni
• Scarpe da ginnastica con velcro
• Fascette con velcro
• Le scarpe da MTB hanno lacci e chiusure in velcro

Cosa sono i lacci classici?

I lacci classici si differenziano per aspetto, metodo di fabbricazione e materiale. Ci sono lacci classici, ad esempio intrecciati, intrecciati o lavorati a maglia. Il materiale dei lacci delle scarpe è costituito da cotone, fibre sintetiche o miscele di fibre sintetiche, raramente cordicelle di cuoio. I lacci si differenziano anche per lunghezza, ad esempio puoi acquistarli in lunghezze da 45 cm a 180 cm.
Ora ci sono lacci in qualsiasi colore o nel colore standard come “nero, bianco, blu o marrone”. Se lo preferisci sportivo e colorato, puoi acquistarlo in vivaci colori neon, rigati e anche nei colori classici (dal blu, al rosso, verde, giallo, bianco, nero o marrone).

Le estremità dei lacci sono saldate insieme come un “pin”, ma questo è possibile solo con i lacci in fibra di plastica. Poi ci sono le estremità del pizzo, che sono ricoperte da una pellicola di plastica o dotate di un cappuccio metallico in un foglio di pizzo. Ciò impedisce ai lacci di sfilacciarsi e garantisce un facile infilaggio. Ci sono pizzi che sono ancora decorati, ad esempio con un “bobble”.

In quali scarpe trovi i lacci?

• scarpe da ginnastica
• Scarpe da ginnastica
• Stivali
• Scarpe classiche
• Scarpe MTB

Materiale di qualità superiore

Quando acquisti una scarpa da MTB, assicurati che il materiale della tomaia sia traspirante e flessibile, in modo da evitare in gran parte punti di pressione. Ottieni le scarpe in diverse versioni, tra le altre cose viene offerta la pelle oltre a tessuti e materiali sintetici.

Sintetico / tessile

I materiali che sono costituiti da materiali come poliestere, poliammidi o poliacrilici sono chiamati “Fibre sintetiche“. Anche queste fibre”fibre artificiali“Si trovano in molti ambiti della vita quotidiana.

Che tipi ci sono?

Può essere tralasciato, ad esempio poliammide realizzare tessuti elastici e sottili. I fili lisci fuori Poliestere sono molto fini, ma stabili e resistenti allo strappo. Qui vengono aggiunte miscele di fibre per conferire calore al materiale fresco. La fibra sintetica poliacrilico viene crimpato mediante testurizzazione di fibre precedentemente lisce. Pertanto, il poliacrilico può sembrare simile alla lana. Questa fibra sintetica può immagazzinare calore e si sente soffice. Nel caso della fibra sintetica poliuretano, le fibre sono molto elastiche e lisce; questa fibra può essere ulteriormente trasformata in elastan o lycra. Tutte le fibre sintetiche elencate qui sono facili da curare e di solito possono essere lavate fino a 60 gradi e non si restringono.

sintetico

I materiali sintetici sono usati principalmente per fare le scarpe, poiché la fibra è molto economica, poco sensibile allo sporco ed è solitamente impermeabile. A differenza della pelle, i materiali sintetici possono essere tinti e difficilmente distinguibili dalla pelle.

Attenzione:
Lo svantaggio, tuttavia, è che il comfort di calzata non garantisce esattamente un clima sano del piede, poiché la scarpa non è realmente traspirante.

Cosa sono i materiali sintetici?

I materiali sintetici includono PVC, plastica e pelle artificiale.

Manager

La pelle è ampiamente utilizzata nella produzione di scarpe in tutto il mondo. Qui viene utilizzata pelle di alta qualità, il che influisce anche sul prezzo. Questo materiale estremamente costoso è convincente perché, ad esempio, nelle scarpe, la pelle si adatta al singolo piede.
Il materiale “pelle” è traspirante e anche in gran parte impermeabile.

Lo svantaggio della pelle è che se l’acqua penetra nelle scarpe quando sono molto bagnate, si possono formare leggere macchie d’acqua sulla superficie della scarpa.
Tuttavia, la pelle è un materiale di altissima qualità e il migliore che ci sia.

Nylon

La fibra sintetica Nylon è stata brevettata negli USA nel 1935 ed è la fibra sintetica più conosciuta e più antica. Poiché il nylon è estremamente resistente agli strappi, viene utilizzato in aree in cui la qualità del tessuto può salvare vite umane. Questa fibra viene utilizzata, ad esempio, per la produzione di corde da arrampicata e paracadute. Nell’industria della moda, l’uso del materiale in nylon ha il massimo utilizzo. Alla fibra di nylon viene attribuita una proprietà traspirante e viene utilizzata per la produzione di abbigliamento sportivo e, ad esempio, per camicette. I materiali in nylon possono essere lavati fino a 40 gradi con un detergente delicato.

Alle varie fibre sintetiche sono assegnate le seguenti proprietà

• impermeabile
• traspirante
• comfort buono e comodo da indossare
• Resistenza agli agenti atmosferici
• Permeabile all’aria

La mountain bike è la cosa più bella del mondo

La mountain bike è la cosa più bella del mondo

Quali marche producono scarpe MTB di qualità?

In modo che tu possa avere una “fotografia” di diverse marche, ti presenterò varie marche di scarpe MTB di alta qualità prima.

Scarpa da uomo Northwave Clan

Questa scarpa da uomo Northwave ha un esclusivo sistema flat e un ottimo controllo.
Il grip delle scarpe è ottimale e offre una buona “sede” sui pedali.
Il profilo Northwave e Michelin è stato sviluppato da Compound. Inoltre, la scarpa da MTB ha un’intersuola in EVA, che fornisce una migliore ammortizzazione durante la guida. La tomaia è costituita da un materiale termosaldato. La scarpa ha inserti in mesh ampi e traspiranti e una punta e un tallone protetti.

La “lingua”, realizzata in mesh e dotata di un’allacciatura elasticizzata, a sua volta facilmente riponibile con un cinturino, garantisce traspirabilità e imbottitura. La scarpa non ha un montaggio a scatto, quindi è adatta per pedali platform ed è resistente al vento, la suola è piuttosto da media a morbida.

area operativa

Qui spiego il significato di Downhill / Freeride e Allmountain / Enduro.

Downhill / Freeride

Downhill significa “discesa” in tedesco e offre esigenze molto elevate a te e soprattutto alla tua bici sul terreno. Come ciclista in discesa sei su un terreno molto impegnativo, dove puoi aspettarti dossi e terreno solido e sciolto.
I ciclisti in discesa amano “saltare” le loro bici su radici o rami trasversali e come freerider ti piace fare trucchi con la tua bici.

Allmountain / Enduro

La discesa in discesa di una bici all-mountain ed enduro è simile alle caratteristiche di guida di una mountain bike freeride.
L’Enduro ha pneumatici più larghi e più aderenti, l’escursione della molla è stata estesa per questo. Le bici da enduro e all-mountain possono essere guidate su quasi tutti i terreni. Il termine “Enduro” è la valorizzazione di “All Mountain”. È anche chiamato un completo a tutto tondo. La posizione di seduta equilibrata, le ruote leggere e un telaio ottimizzato in termini di peso assicurano divertimento durante il tour.

Scarpa donna / uomo Vaude AM Downieville Low-Out

Questa scarpa da trail è adatta sia per uomo che per donna e la versione semplice è il fratello minore della Downieville Mid. Il tuo piede ha una presa perfetta in questa scarpa, che è dotata di un sistema di allacciatura e chiusura in velcro. Questa combinazione di lacci e velcro ti assicura un controllo ancora migliore nei passaggi sui sentieri.

Grazie alla soletta, che è composta da una schiuma PU più dura, la scarpa garantisce una trasmissione di potenza ottimale e in modo che le dita dei piedi siano protette dai colpi di pietre e radici, la scarpa ha un puntale integrato.
Grazie ai fori di ventilazione, la tua scarpa non solo ha un piacevole clima del piede, ma anche un aspetto corrispondente.
Il prezzo di questa scarpa da MTB è di circa 125€ ed è adatta a principianti di MTB, tour, all mountain ed enduro. La scarpa MTB è adatta anche per il montaggio a scatto.

Shimano SH – XM9 MTB / scarpa da trekking

Se sei un fan delle scarpe Shimano, allora sceglierei Shimano SH-XM9. Questa scarpa da trekking MTB è antivento e impermeabile grazie alla membrana GORE-TEX e garantisce una buona presa e una presa sicura sul terreno in caso di maltempo. Il materiale della tomaia di questa scarpa MTB è in pelle nabuk, la suola è in Vibram e offre una buona presa. Per proteggerti dagli infortuni, il produttore ha dotato la scarpa di punta e tallone rinforzati in gomma. La scarpa MTB ha un albero a mezza altezza, un’intersuola in EVA ammortizzante e un tallone rinforzato lateralmente per una buona stabilità.

La scarpa stringata MTB è compatibile con un sistema di pedali MTB che utilizza tacchette con standard SPD, come Shimano SPD, Crank Brothers e pochi altri, che sono adatti anche per i trainer indoor nelle palestre.
Poiché la scarpa da MTB è un po’ più piccola, Shimano consiglia di prendere sempre una taglia più grande.

Scarpa da donna Giro Manta Lace W / MTB / scarpa gravel

La versatile scarpa MTB Giro-Manta Lace è adatta per l’uso su mountain bike o gravel bike. Il materiale della tomaia di queste scarpe MTB è facile da impugnare e ha una suola in nylon con profilo in gomma, che garantisce maggiori prestazioni. Il materiale della tomaia in microfibra di alta qualità garantisce traspirabilità e la scarpa ha anche un puntale in gomma rinforzata e inserti filettati per due punte in acciaio.

La scarpa da MTB Giro Manta è allacciata in modo classico, ma ha anelli di fissaggio per i lacci. In caso di piedi doloranti, la suola ergonomica in EVA con plantare ti offre il miglior comfort e fornisce il supporto necessario per il tuo arco plantare.

Cube Peak Pro – MTB-Schuh

Se desideri acquistare una scarpa Cube MTB, ti consigliamo la Cube Peak Pro – Scarpa MTB. Il Cube Peak è adatto per i sentieri e combina l’efficienza. La scarpa da MTB ha una tomaia antimacchia e inserti in mesh, che assicurano un piacevole clima del piede.
Con l’elastico e l’esclusivo allacciatura, la scarpa da MTB è veloce da indossare, si adatta perfettamente ed è comoda. L’area riflettente del tallone garantisce anche sicurezza e visibilità.

O’Neal unisex Traverse SPD dirt MTB scarpa da uomo

Se sei nel settore del downhill / freerider e apprezzi una buona trasmissione di potenza, allora possiamo consigliare questa scarpa da MTB.
La suola Adventure, realizzata al 100% in gomma, assicura grip.
La ventilazione in rete assicura il raffreddamento durante la guida e l’area della caviglia imbottita assicura comfort e guida indolore.

Adidas Five Ten Trail Cross XT MTB-Schuh

Ami le avventure fuoristrada e ti piace la natura?
Allora ti consigliamo la scarpa MTB Adidas Five Ten Trail Cross XT. Il produttore ha fatto un ottimo lavoro di progettazione. La suola in gomma assicura un’ammortizzazione confortevole e offre il miglior grip sui pedali. La mountain bike è divertente perché la scarpa può resistere a qualsiasi avventura nella natura.

La calzata della scarpa da mountain bike è normale, ma leggermente più stretta rispetto ad altre scarpe. Pertanto è meglio se ti fai misurare i piedi dal rivenditore o prendi le misure dei tuoi piedi a casa.
Il materiale della tomaia delle scarpe MTB è in tessuto, il gambale è in neoprene e ha un classico sistema di allacciatura. La scarpa Adidas Five Ten MTB è per sua natura una scarpa leggera, repellente allo sporco e dotata di un sistema di drenaggio, dove l’acqua può defluire più velocemente.

Dove si possono acquistare le scarpe da MTB e quanto costano?

Puoi acquistare le scarpe da MTB direttamente dal tuo rivenditore di zona, dove hai il vantaggio di ricevere una consulenza valida e competente.
Hai anche la possibilità di provare diverse marche di scarpe MTB in loco.
Se preferisci acquistare scarpe da MTB su Internet, troverai un’ampia selezione di negozi Internet che possono offrire solo determinate marche di scarpe da MTB o non tutte le taglie.

del svantaggioSe ordini su Internet, non potrai provare le scarpe da MTB.
del vantaggioSe ordini online, puoi ordinare più scarpe della tua taglia contemporaneamente, provarle a casa e se non ti stanno o per favore, rispedirle indietro.

Se vuoi acquistare una buona scarpa da MTB, apprezzi la qualità, il comfort e la guida confortevole, puoi contare su un prezzo compreso tra 50 – 250 €, non ci sono limiti massimi. Se sei solo un principiante e forse non sei sicuro che la mountain bike faccia per te, puoi acquistare una scarpa MTB più economica per iniziare.

L’importante non è necessariamente il prezzo, ma la calzata e l’area di applicazione per cui hai bisogno della scarpa, che la tua scarpa sia della taglia giusta e calzi bene.
A cosa serve una scarpa da MTB costosa se hai dolore mentre vai in bicicletta perché la scarpa pizzica e pizzica ovunque. Forse sei fortunato e ottieni la tua “scarpa dei sogni” a un prezzo “ridotto a martello”, quindi prendila.

Posso acquistare anche scarpe MTB usate?

Se hai preso in considerazione l’acquisto di scarpe usate, assicurati che siano state indossate non più di 2-3, in modo che sembrino ancora come nuove.
Quando provi scarpe usate, indossando idealmente i calzini, eviti di essere infettato dal piede d’atleta o da altri agenti patogeni.
Controlla le scarpe per evidenti segni di usura o se la forma del piede del precedente proprietario è già cambiata si sono adeguati. Se questo è il caso, allora meglio tenere le mani lontane.
Se decidi di acquistare scarpe usate, le scarpe devono essere pulite e disinfettate bene prima di indossarle.
Per uccidere batteri e altri agenti patogeni, ha senso acquistare uno spray disinfettante PX, spruzzarlo sulle scarpe e ripetere questo processo più spesso.

Attenzione:
Se segui questi suggerimenti, non c’è niente di sbagliato nell’acquisto di scarpe usate.

Come si adattano correttamente le scarpe MTB alla mountain bike?

Ora hai acquistato le scarpe MTB perfette dove nulla pizzica o pizzica e sei già molto entusiasta di toglierti le scarpe nuove. Ma prima di poter attraversare la foresta con la tua bici, devi adattare le tue scarpe MTB alla tua bici, quindi puoi scuotere la tua mountain bike.

Istruzioni per montare le scarpe MTB sulla bici

Per prima cosa indossi la tua nuova “conquista della scarpa da bici”, poi senti l’articolazione dell’alluce e del mignolo e segnalo sulla scarpa. Quindi devi allineare i tacchetti sulla pianta del piede, cioè sinistra e destra allo stesso modo.
Quindi controlla la posizione del ginocchio e allineala lateralmente con un piombo per ginocchio, quindi regola le impostazioni della sella e dei tacchetti.
Esistono diversi pedali (tacchette) / pedali automatici, ma nell’area MTB quelli di Shimano “SPD-System” sono i più comuni.
Ma anche se le tacchette di Crankbrothers o Time sono diverse, i passaggi di impostazione rimangono sempre gli stessi.

Pulizia e cura delle scarpe da MTB

Per pulire le tue scarpe da MTB, usi acqua tiepida e una spugna, con la quale rimuovi prima il fango e lo sporco.
Se ci sono dei sassolini nella suola, puoi rimuoverli con un oggetto non troppo appuntito e poi pulire nuovamente la suola con una spazzola non troppo ruvida.
Affinché la tua scarpa da MTB non si deformi, puoi rivestirla con un giornale in modo che l’acqua venga assorbita e le scarpe si asciughino più velocemente. Le scarpe da MTB non devono essere asciugate direttamente al sole, lasciarle asciugare a temperatura ambiente normale.

Se le tue scarpe “odorano”, non è a causa dei tuoi piedi, ma perché l’interno delle tue scarpe non è stato asciugato adeguatamente. Se la tua scarpa è ancora “puzzolente” dopo essere stata lavata più volte ed è ancora “puzzolente” nonostante sia ben asciugata a temperatura ambiente, puoi spruzzarla con uno spray disinfettante o con Sagrotan.
Se anche questo non funziona, cambia anche le suole.
Chiunque sia incline al piede d’atleta può anche incipriare le scarpe e i piedi con un anti-piede d’atleta, ad esempio con Batrafen, disponibile su prescrizione medica.

Quali alternative ci sono alle scarpe da MTB?

Se non vuoi acquistare le scarpe da MTB, puoi anche pedalare con delle normali scarpe da ginnastica in alternativa. Ma una sneaker del genere non ti offre lo stesso livello di comfort di una “vera” scarpa da MTB, perché da un lato la suola è troppo morbida, puoi avere i piedi doloranti nei viaggi più lunghi e la trasmissione della potenza non è del tutto perfetta.

In alternativa, puoi fare il tuo tour in bicicletta con una scarpa da trekking, che è decisamente migliore di una scarpa da ginnastica convenzionale, perché la suola della scarpa da trekking è più solida e aderente e ti offre più sicurezza sui pedali.

Se vuoi saperne di più, dai un’occhiata al contenuto sull’argomento Scarpe da trekking su outdoor-tests.com un.

Applicazione di scarpe da MTB Uso di scarpe da esterno/da trekking
1. Sono adatti per mountain bike, il materiale delle scarpe è costituito da materiale sintetico, tessuto, microfibra e rete traspirante 1. Adatto per trekking/escursionismo, con riserva per la mountain bike. Il materiale delle scarpe è costituito da pelle scamosciata, pelle, pelle scamosciata o sintetico
2. La suola è in nylon, carbonio, Vibram o gomma e ha un profilo aderente. 2. La suola è in sintetico, gomma o Vibram e ha un profilo robusto.
3. Fornisci una trasmissione di potenza ottimale e di supporto sui pedali e puoi guidare con o senza un sistema a clic. Esistono diverse combinazioni di tipi di chiusura. 3. Sono stabili, impermeabili e traspiranti, hanno un tipo di chiusura.

Consiglio:
In ogni caso, vale la pena investire denaro in una scarpa da MTB a lungo termine, perché renderà la mountain bike ancora più divertente e i tuoi piedi avranno meno dolore e lesioni rispetto alla semplice guida con scarpe da ginnastica o altre alternative di scarpe.

Accessori importanti per le scarpe da MTB

Prima di andare in tour con la tua MTB e acquistare le scarpe, vorrei mostrarti quali sono gli accessori importanti affinché tu sia comunque ben armato.

soprascarpe

Un copriscarpe può aiutare sotto la pioggia e il freddo e il materiale della tomaia rimane protetto.

Spray impregnante

Se ti piace stare in giro con il freddo, dovresti impregnare le tue scarpe invernali MTB, in modo che siano protette dal vento e dalle membrane impermeabili alle basse temperature e l’acqua possa scivolare via dalla scarpa. Se questo effetto perla si attenua, puoi rinfrescare le scarpe con lo spray impermeabilizzante.

Nastro adesivo per sigillare l’apertura di ventilazione sulla scarpa MTB

Se le tue scarpe da MTB hanno aperture di ventilazione o fori aggiuntivi per le tacchette da mountain bike, il freddo può passare. Puoi rimediare sigillando o fissando le aperture con nastro adesivo.

Solette

Per ottimizzare la trasmissione di potenza durante la pedalata, puoi anche utilizzare una soletta preformata. Puoi acquistare tali suole direttamente dal rivenditore o se desideri una suola perfetta e personalizzata, puoi andare da un chirurgo ortopedico che poi realizzerà una tale soletta per te. Con una soletta su misura, hai un comfort perfetto nelle tue nuove scarpe. Se desideri acquistare solette preformate da un rivenditore, ci sono le suole personalizzate di Shimano, ad esempio da Specialized o Northwave, che il rivenditore adatta quindi.

Sistema di bloccaggio sostitutivo

Nel caso in cui le tue chiusure dovessero rompersi o non reggono più, devi semplicemente prenderne una nuova. Questi kit di pezzi di ricambio sono disponibili per tutte le scarpe da ciclismo con sistema di bloccaggio.

Calze MTB per l’inverno / l’estate

I buoni calzini da MTB non dovrebbero mancare nel tuo armadio, perché i calzini speciali da MTB hanno un’ottima funzione quando vai in bicicletta. Calzini sbagliati o calzini che non Sedersi correttamente può scivolare, innescare punti di pressione e causare vesciche. Anche i calzini che non calzano bene fanno sudare i piedi e perdono la loro vestibilità abbastanza rapidamente. Di conseguenza, calzini ben aderenti sono fondamentali per un’esperienza di guida comoda e senza dolore. I ciclisti da corsa, ad esempio, tendono a indossare calze da bici più sottili rispetto ai ciclisti di mountain bike, poiché le calze da bici da corsa sono più permeabili all’aria delle calze da MTB.

Per gli appassionati di mountain bike ci sono calze imbottite dal taglio alto e più spesse che forniscono un’ammortizzazione aggiuntiva. Ci sono, ad esempio, produttori di calze come Falke, Maloja e Pearl Izumi. Questi hanno un rapporto equilibrato tra traspirabilità e vestibilità per garantire l’ammortizzazione.
Questi calzini sono comodamente rinforzati nella zona della punta e del tallone e hanno cuciture piatte e assicurano che i calzini si sentano asciutti, come se fossero senza cuciture.

Per l’inverno ci sono dei calzini riscaldanti realizzati per lo più in lana merino per proteggere i piedi dal freddo. Ci sono anche calze impermeabili o idrorepellenti, ad esempio di Gore Bike Wear, che sono dotate di una membrana Gore-Tex impermeabile e antivento.
In questo modo, le calze rimangono traspiranti, consentono un clima confortevole del piede e il vento e l’acqua non hanno alcuna possibilità di penetrare nelle calze da ciclismo.

Conclusione:
Calze da ciclismo adeguate possono migliorare molto il tuo divertimento in bicicletta e tirare su il fastidioso, soffrire di punti di pressione e vesciche, così come i piedi sudati, sono un ricordo del passato.
Buon divertimento per il tuo prossimo tour in mountain bike!

Bad Urach

Niente è paragonabile alla semplice gioia di andare in bicicletta ”(John F Kennedy)

Panoramica del test delle scarpe da MTB:

Quali scarpe MTB sono le migliori?

Finora non ci sono né test né Riviste di consumo.
Non appena lo avremo, ti invieremo tutte le informazioni e ti aggiorneremo.

Testmagazin Test: scarpe MTB disponibili? Anno di pubblicazione Accesso libero Scopri di più
Stiftung Warentest no
Eco test no
Konsument.at no
Ktipp.ch no

FAQ – Domande frequenti sulle scarpe MTB

Qui puoi trovare informazioni sulle domande frequenti sulle scarpe da MTB.

Le scarpe da MTB possono andare in lavatrice?

Le scarpe da MTB non lavare in lavatrice!

Consiglio:
Lava o pulisci le tue scarpe da MTB con acqua pulita o aggiungi un detergente delicato all’acqua e non utilizzare detergenti aggressivi o spazzole ruvide.

Lascia asciugare le tue scarpe da MTB a temperatura ambiente e non esporle a calore estremo. La scarpa può essere danneggiata dal calore estremo, dall’asciugatura con un termoventilatore o un asciugacapelli.
Se la tua scarpa da MTB è bagnata all’interno, riempila con della carta di giornale in modo che l’umidità venga rimossa dalla scarpa e la scarpa da MTB mantenga la sua forma.

Quanto durano le scarpe da MTB?

Le scarpe da MTB possono durare molto a lungo con una buona cura. Potrebbe essere necessario cambiare la chiusura se si dispone di una scarpa MTB con chiusura Boa o se la suola è rotta.
Ma dal momento che il design e il colore continuano a cambiare, sono dell’opinione che pochissime persone indossino le loro scarpe da MTB per più di 3 anni. Questo quindi serve solo come scarpa sostitutiva.

Le bici possono cambiare, ma il ciclismo è senza tempo.

Le bici possono cambiare, ma il ciclismo è senza tempo.

Le scarpe da MTB devono essere rodate?

Hai comprato scarpe nuove e vesciche ai piedi?

Questo è abbastanza fastidioso e il piacere della bicicletta può quindi finire rapidamente. Ma se presti attenzione ad alcune cose, sarai quasi risparmiato.
È meglio rompere le scarpe nuove, perché la pressione, il calore, l’umidità e l’attrito possono causare vesciche. Ciò si verifica principalmente quando, ad esempio, hai troppo poco spazio nella scarpa o le scarpe sono troppo larghe o troppo strette. Anche i calzini sbagliati possono essere la causa delle vesciche se sono fatti del materiale sbagliato e non solo, ma anche la taglia e l’altezza sbagliate possono causare vesciche.

Se indossi calze Wrightsock, ad esempio, hai calze a due strati e hanno un sistema anti-vesciche. Questi proteggono dall’umidità, dal calore e dall’attrito, l’umidità viene trasportata all’esterno. I calzini Wrightsock sono piuttosto sottili e appena percettibili.

Attenzione:
Ecco di nuovo riassunti i suggerimenti per andare in bicicletta senza bolle
• Indossare scarpe comode, ad esempio per viaggi più lunghi in vacanza, è meglio indossare scarpe già registrate
• Calzini realizzati con il materiale giusto che allontana l’umidità
• Prenditi sempre cura dei tuoi piedi
• Lascia abbastanza spazio per i piedi nella scarpa ed evita i punti di pressione

Ulteriori fonti

Di seguito puoi scoprire tutto sull’attrezzatura da ciclismo in modo da essere ben attrezzato per i tuoi tour.

  1. DISINFEZIONE SCARPE PX CON EFFETTO A LUNGO TERMINE Semplicemente efficace
  2. Come imparo ad andare sui pedali automatici?
  3. Pedali flat: tutto quello che devi sapere per acquistare
  4. Prova del casco da bicicletta
  5. Downhill / Freeride
  6. Allmountain – Enduro

* Ci colleghiamo a negozi online selezionati e partner da cui potremmo ricevere un compenso. Come partner Amazon, guadagno da vendite qualificate


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.