Probabilmente sei finito qui perché ti stai chiedendo come puoi raggiungere il peso desiderato nel modo più semplice ed efficace. Senza una dieta a basso contenuto di carboidrati e molto esercizio, questo non funziona, ovviamente. Ma chi non lo sa, rinunciare ai carboidrati non è così facile. Ogni tanto ci piace usare pasta, patate, riso e altri alimenti che contengono amido.

Con un buon blocca carboidrati che ti supporti e ti accompagni nella tua fase di dimagrimento, puoi raggiungere facilmente il tuo obiettivo. In questo post scoprirai quale blocca carboidrati è il migliore per te e a cosa dovresti prestare attenzione quando acquisti. Ci occupiamo anche dei più importanti test sui bloccanti dei carboidrati.

I nostri preferiti

Il blocca carboidrati più naturale ed economico: Greenfood Carbo Blocker
“Quello verde tra i bloccanti dei carboidrati.”

Il miglior blocca carboidrati vegano: Carb Stopper Extreme
“L’americano tra i bloccanti dei carboidrati con vitamine e biotina aggiuntivi”.

Il miglior bloccante di carboidrati senza lattosio: Bloccanti dei carboidrati BodyMedica
“Puoi cavartela per circa 2 mesi con una confezione. Uno dei più economici.”

Il miglior bloccante di carboidrati fortificato con vitamina B6: Il blocco C perfetto del corpo Kapseln
“Questo prodotto è fabbricato secondo standard di alta qualità, gli ingredienti di alta qualità vengono prima di tutto.”

Il miglior bloccante medico di carboidrati: Medicom Nobilin
“L’effetto soppressore dell’appetito ti dà ulteriore supporto con la tua dieta.”

Il miglior blocca carboidrati con estratto di caffè verde: Vitabay Carb-Blocker
“Il prodotto all-in-one, non solo blocca i carboidrati, ma dissolve anche il grasso nel corpo.”

Il bloccante dei carboidrati più esperto: Miglior Carblokker per la nutrizione del corpo
“Ha ingredienti di supporto che aumentano il metabolismo e aiutano la digestione.”

Indice

l’essenziale in breve

  • I bloccanti dei carboidrati ti aiutano a raggiungere il peso desiderato.
  • Molti produttori offrono i cosiddetti bloccanti dei carboidrati con vari ingredienti aggiuntivi.
  • Il modo in cui funzionano i bloccanti dei carboidrati è fondamentalmente influenzando gli enzimi digestivi.
  • La maggior parte dei bloccanti sono realizzati con materie prime naturali.
  • Non puoi fare affidamento solo sul bloccante dei carboidrati, perché l’esercizio è essenziale per perdere peso.

I migliori bloccanti dei carboidrati: i preferiti degli editori

Qui ti presentiamo i migliori bloccanti dei carboidrati, inclusi i loro vantaggi e svantaggi.

Il blocca carboidrati più naturale ed economico: Greenfood Carbo Blocker

Cosa ci piace:

  • Ingredienti naturali al 100%
  • ingredienti a base di erbe
  • senza glutine, senza lattosio
  • vegano
  • buon rapporto qualità prezzo
  • senza tecnologia genetica

Valutazione editoriale

Il blocca carboidrati di Greenfood è il nostro preferito in assoluto. Prima di tutto, la valutazione parla a favore di questo. Inoltre, il blocca carboidrati è stato prodotto esclusivamente con ingredienti naturali. L’azienda si occupa esclusivamente della salute e del benessere olistico delle persone e si aggiudica anche prodotti economici e di alta qualità.

Se stai cercando un bloccante dei carboidrati con estratto di fagiolo puro senza ingredienti, sei nel posto giusto con questo produttore.

Il miglior blocca carboidrati vegano: Carb Stopper Extreme

Cosa ci piace:

  • ingredienti naturali
  • vegano
  • arricchito con biotina e vitamine
  • senza glutine
  • senza tecnologia genetica
  • una confezione dura un mese se presa regolarmente
  • Fabbricato negli Usa

Cosa non ci piace:

  • Proprio gusto presente
  • può causare brontolii di stomaco nelle persone sensibili

Valutazione editoriale

Qui ti presentiamo il blocca carboidrati americano. Il produttore si è concentrato esclusivamente sulla produzione di questo prodotto, da qui la sua buona efficacia. Contiene anche vitamine e biotina. Il tuo metabolismo è guidato dalla biotina. Le vitamine svolgono un ruolo importante nella tua fase di perdita di peso, perché stimolano la combustione dei grassi e garantiscono anche un buon umore e nervi saldi.

Non sono stati utilizzati additivi animali nel processo di produzione, quindi questo blocca carboidrati è adatto ai vegani. Non devi sentirti in colpa per questo prodotto, poiché è composto da ingredienti puramente naturali. Anche qui non sono state usate flessioni, come la caffeina chimica.

Il miglior blocca carboidrati senza lattosio: il blocca carboidrati BodyMedica

Cosa ci piace:

  • senza lattosio
  • effetto soppressore dell’appetito
  • una confezione dura circa due mesi
  • disponibile in diversi negozi e online
  • per il trattamento e la profilassi dell’obesità

Cosa non ci piace:

  • non adatto a chi soffre di allergie
  • compresse grandi
  • evitare in caso di intolleranza al glutine

Valutazione editoriale

I bloccanti dei carboidrati BodyMedica sono disponibili in farmacia, farmacia e online. L’azienda si concentra esclusivamente sulla salute e sul benessere sulla strada per raggiungere il peso desiderato. I bloccanti dei carboidrati ti supportano nella perdita di peso e vengono utilizzati anche per il controllo del peso. Puoi ottenere il prodotto più economico su Amazon che sulla tua home page.

Il produttore consiglia due compresse prima di ogni pasto principale. Con un contenuto di 120 compresse, una confezione dura quasi 2 mesi – imbattibile per questo prezzo. Per il controllo del peso, il produttore consiglia una compressa prima di ogni pasto principale, con una dose massima giornaliera di sei compresse al giorno. Se soffri di intolleranza al glutine e/o sei vegano, questo prodotto non è adatto a te.

Il miglior blocca carboidrati fortificato con vitamina B6: le capsule Body’s Perfect C-Block

Cosa ci piace:

  • prodotto vegano
  • arricchito con ingredienti di alta qualità
  • Fatto in Germania
  • efficace anche per una bella pelle, capelli e unghie
  • può migliorare la qualità del sonno

Cosa non ci piace:

  • Intolleranza in caso di allergia ai legumi

Valutazione editoriale

Le capsule “Body’s Perfect” sono prodotte in Germania secondo i più severi standard di qualità. Gli ingredienti aggiuntivi come cromo, zinco e vitamina B6 ti forniscono un supporto sano per la tua dieta. Il cromo bilancia il livello di zucchero nel sangue, il che significa che il livello di insulina rimane relativamente basso, il che a sua volta guida il metabolismo dei grassi. Se hai una carenza di zinco, il tuo metabolismo può essere rallentato, il che a sua volta riduce le tue prestazioni.

Inoltre, cromo e zinco sopprimono l’appetito. La vitamina B6 è coinvolta nei processi metabolici centrali e rafforza anche il sistema immunitario. L’azienda è partner di farmacie e medici selezionati. Se sei allergico ai legumi, questo prodotto purtroppo non è adatto a te.

Il miglior blocca carboidrati medicinale: Medicom Nobilin

Cosa ci piace:

  • prodotto medico
  • Additivi: cromo e zinco sopprimono l’appetito
  • prodotto vegano
  • senza tecnologia genetica
  • no preservativi

Cosa non ci piace:

  • compresse grandi, difficili da deglutire

Valutazione editoriale

Il blocca carboidrati di “Medicom Nobilin” si distingue per la sua qualità farmaceutica. Le compresse sono prive di glutine e lattosio e non contengono conservanti. L’azienda si sottopone a severi controlli di qualità in Germania e Svizzera. Ciò significa che puoi essere certo che nella produzione sono state utilizzate solo materie prime selezionate e pure.

Il produttore afferma sul suo sito Web che gli effetti compaiono solo dopo poche settimane, quindi dovresti essere paziente. Gli ingredienti aggiuntivi come il cromo e lo zinco ti danno un effetto soppressore dell’appetito. Se hai difficoltà a deglutire compresse grandi, dovresti optare per un altro prodotto.

Cosa ci piace:

  • il blocca carboidrati Vitabay è prodotto in Germania manufatto
  • senza fruttosio, senza lattosio, senza glutine e adatto ai vegetariani
  • attraverso l’autoproclamata procedura di controllo, l’azienda mostra un’elevata qualità del marchio
  • Effetto a lungo termine disponibile
  • nessun retrogusto sgradevole come con altri prodotti

Cosa non ci piace:

  • non adatto ai vegani

Valutazione editoriale

Il blocca carboidrati Vitabay convince con la sua qualità del marchio attraverso l’ampia procedura di controllo secondo ISO 13485. Puoi essere certo che questo produttore lavora con materie prime selezionate e certificate. La produzione avviene in Germania. L’azienda esiste da oltre 20 anni.

Con la formulazione 4 in 1, il produttore non solo è riuscito a bloccare i carboidrati, ma anche a sciogliere il grasso nel corpo. È inclusa anche la caffeina naturale, ottenuta dal caffè verde. Le capsule sono state prodotte in modo tale da non avere complicazioni durante la deglutizione. Sulla base della nostra ricerca, possiamo dire che l’effetto soppressore dell’appetito non è garantito.

Il blocca carboidrati più esperto: Best Body Nutrition Carblokker

Cosa ci piace:

  • Best Body Nutrition ha molti anni di esperienza nel settore
  • ingredienti naturali
  • Prodotto in Germania – e quindi prodotto secondo i più severi standard di qualità
  • 3 mg di zinco per capsula
  • solo 1 capsula prima di ogni pasto ad alto contenuto di carboidrati

Cosa non ci piace:

  • La gelatina di manzo è inclusa
  • non adatto a persone che soffrono di intolleranza al glutine
  • il prodotto non è adatto a vegetariani e vegani

Valutazione editoriale

Il produttore convince con i suoi molti anni di esperienza nel settore del bodybuilding. Questi bloccanti dei carboidrati contengono anche zinco e semi di fieno greco. Le persone con allergie alle arachidi e ai ceci dovrebbero evitare meglio il fieno greco a causa della possibile reattività crociata. Lo zinco aiuta ad accelerare il metabolismo e i semi di fieno greco hanno un effetto digestivo. Questa combinazione può aiutarti efficacemente a raggiungere il peso desiderato.

Il produttore consiglia una capsula prima di ogni pasto. Con un contenuto di 100 capsule, puoi andare d’accordo con una confezione. Si raccomanda qui espressamente di assumere le compresse con un bicchiere d’acqua e di bere molta acqua durante il giorno. Questo blocca carboidrati non è adatto a te se soffri di intolleranza al glutine e / o vivi vegano o vegetariano.

Guida all’acquisto dei bloccanti dei carboidrati

In questa sezione rispondiamo ad alcune importanti domande che dovrebbero aiutarti quando acquisti bloccanti di carboidrati.

Che cos’è un blocca carboidrati?

Il blocco dei carboidrati dovrebbe aiutarti nel tuo percorso verso una sana perdita di peso. In una dieta ipocalorica, non è sempre facile evitare completamente i carboidrati. Il blocca carboidrati limita l’assunzione di carboidrati. Puoi ancora perdere peso e non devi nemmeno rinunciare ai tuoi piatti preferiti. Sembra fantastico, ma dovresti comunque prestare attenzione ad alcuni criteri.

Alimenti che contengono carboidrati

I carboidrati si trovano in molti alimenti, ma alcuni sono migliori per il tuo corpo rispetto ad altri.

Come funzionano i bloccanti dei carboidrati?

La maggior parte dei bloccanti dei carboidrati contiene l’ingrediente attivo phaseolin. Ciò limita l’assunzione di carboidrati nei cibi amidacei come pane, pasta e patate.

Tuttavia, solo alcuni dei carboidrati vengono esauriti. Il principio attivo limita gli enzimi digestivi che scompongono lo zucchero dai carboidrati. Ciò significa che circa il 60 percento dell’amido viene semplicemente espulso inutilizzato.

Quali sono i criteri di acquisto più importanti per i bloccanti dei carboidrati?

In questo articolo abbiamo raccolto i criteri di acquisto più importanti e ci dedichiamo anche agli attuali test sui bloccanti dei carboidrati.

Assumere una compressa con acqua

I bloccanti dei carboidrati sono disponibili in diverse forme: li puoi trovare qui!

Quali tipi di bloccanti dei carboidrati esistono?

I bloccanti dei carboidrati sono offerti sotto forma di capsule, polvere o compresse. La maggior parte dei produttori offre i bloccanti dei carboidrati in forma di capsule. Le capsule devono prima dissolversi nello stomaco. Questo ritarda l’assorbimento nel corpo. La forma in polvere è caratterizzata da un rapido assorbimento nel corpo, ha un sapore dolce e allo stesso tempo ha un effetto analgesico.

Quale assunzione è raccomandata per i bloccanti dei carboidrati?

I bloccanti dei carboidrati sono raccomandati prima di ogni pasto ad alto contenuto di carboidrati, di solito 15-20 minuti prima. L’importo varia tra i produttori. È meglio prestare attenzione alla raccomandazione di consumo.

Avvertenze sui bloccanti dei carboidrati

La maggior parte dei bloccanti dei carboidrati è costituita da ingredienti naturali, quindi di solito sono ben tollerati, ma non sono raccomandati per bambini, adolescenti, donne incinte o che allattano.

Nota: In caso di problemi di salute, come il diabete, consultare preventivamente un medico.

Ingredienti bloccanti carboidrati

La composizione degli ingredienti è diversa per i bloccanti dei carboidrati. Ecco alcuni ingredienti tipici.

ingredienti effetto
faseolina È la principale proteina di riserva della specie di fagiolo
chitosano Lega grandi quantità di grasso
Bockshornkleesamen Ricco di fibre, ha un effetto digestivo
Vitamina C Attiva il metabolismo, guidando così la combustione dei grassi
Vanadio Migliora le prestazioni fisiche

Quali sono gli effetti collaterali dei bloccanti dei carboidrati?

Gli effetti collaterali variano con i prodotti, poiché dipende dalla composizione, se e quale è disponibile per i rispettivi prodotti, puoi vedere sopra dalla panoramica del prodotto. L’escrezione di amido non digerito può portare a gas o dolore addominale. Se sei allergico ai crostacei o ai crostacei, dovresti evitare i bloccanti dei carboidrati con il chitosano.

Bloccanti dei carboidrati – principi attivi supplementari

I bloccanti dei carboidrati sono solitamente offerti in combinazione con cromo, zinco o estratto di caffè verde. Il cromo inibisce il desiderio di dolci e favorisce la perdita di peso. L’estratto di caffè verde stimola il metabolismo dei grassi e lo zinco è un componente importante di numerosi enzimi nel corpo, che tra l’altro guida l’intero metabolismo.

Ci sono additivi nei bloccanti dei carboidrati?

Molti produttori prestano attenzione alla produzione naturale di bloccanti dei carboidrati. Pertanto, molti bloccanti di carboidrati sono privi di glutine, non OGM, lattosio e non contengono conservanti.

Quali marche producono bloccanti di carboidrati di qualità?

Molti produttori hanno dichiarato guerra ai carboidrati. Dopo un po’ di tempo di ricerca intensiva, abbiamo selezionato, a nostro avviso, i produttori più popolari per te.

Vitabay

Vitabay ha una vasta e vasta gamma di prodotti che coprono una vasta gamma di settori, come l’industria della bellezza, la salute, il fitness e altri. Il produttore convince da oltre 20 anni con la sua produzione unica e delicata e l’elevata qualità del marchio. Da Vitabay non troverai solo bloccanti dei carboidrati, ma anche molti altri prodotti che potresti essere in grado di utilizzare nella vita di tutti i giorni.

Greenfood

A tutti gli amanti delle verdure. Il produttore Greenfood è noto per i suoi prodotti naturali. Grande enfasi è posta sulla lavorazione pulita durante la produzione. Qui ottieni bloccanti dei carboidrati dalla natura pura.

La migliore nutrizione del corpo

Best Body Nutrition ha sede in Germania e offre da anni una varietà di prodotti per atleti professionisti e dilettanti. Il produttore presta attenzione a una preparazione di alta qualità dei prodotti. Tutti gli integratori sono privi di OGM.

Dove puoi acquistare i bloccanti dei carboidrati?

Dopo una ricerca approfondita, sorge la domanda da dove prendi i tuoi bloccanti dei carboidrati. Molti negozi e anche negozi online ti offrono prodotti diversi, qui ti dico quali opzioni hai.

Negozi specializzati in nutrizione sportiva

Nei negozi specializzati hai la possibilità di uno in loco Fatti consigliare da un professionista. Questi negozi di solito hanno una vasta gamma e possono offrire bloccanti di carboidrati di alta qualità di diversi produttori.

Farmacia

Farmacie come Rossmann, dm e Müller vendono anche bloccanti dei carboidrati, principalmente del proprio marchio. Il vantaggio è che non devi scavare troppo in profondità nella tua tasca, il che può quindi mettere in discussione l’effetto.

Negozi online

Uno dei negozi online più popolari e di successo è Amazon. A causa dell’ampia gamma di prodotti e della consegna rapida, sempre più persone sono tentate di ordinare da Amazon. Il gran numero di bloccanti dei carboidrati e le valutazioni associate rendono più facile la tua decisione.

farmacia

Puoi anche ottenere bloccanti dei carboidrati in farmacia. I prodotti hanno un prezzo più alto, per lo più è una composizione chimica dei prodotti. Se apprezzi gli ingredienti naturali, la farmacia potrebbe non essere un’opzione per te.

Quanto costano i bloccanti dei carboidrati?

I bloccanti dei carboidrati non hanno un prezzo troppo alto. Su Internet e nei rispettivi negozi, i prezzi sono compresi tra 12 e 30 euro, anche se puoi trovare quello che cerchi in farmacia a prezzi inferiori a 5 euro.

La donna in abbigliamento sportivo ha delle capsule in mano

L’esercizio fisico è una parte importante della tua fase di perdita di peso.

Consiglio: Se non ti sei mai allenato prima, dovresti informarti in anticipo. Sei in buone mani in palestra. Lì incontrerai personal trainer preparati che creeranno un piano di allenamento adatto a te. Nel prossimo paragrafo abbiamo linkato due pagine per te, nel caso volessi leggerti prima.

Accessori importanti per i bloccanti dei carboidrati

Non ci sono accessori importanti con i bloccanti dei carboidrati. Prendere solo i bloccanti dei carboidrati non ti aiuterà molto. Dovresti garantire una dieta equilibrata, prevalentemente a basso contenuto di carboidrati durante l’assunzione. Se fai anche sport, qui troverai consigli per i principianti e se vuoi allenarti a casa e non sai esattamente come iniziare, ecco alcuni suggerimenti per risultati più rapidi e duraturi.

Recensione sui bloccanti dei carboidrati: quali bloccanti dei carboidrati sono i migliori?

Abbiamo riassunto qui per voi i test delle principali riviste in modo che possiate avere una panoramica.

Testmagazin Disponibile il test per il blocco dei carboidrati? Anno di pubblicazione Accesso libero Scopri di più
Stiftung Warentest no
Eco test no
Konsument.at e 2014 e Clicca qui
Ktipp.ch no

Come puoi vedere, abbiamo trovato solo quello che stavamo cercando in una rivista di prova. Tuttavia, questo è stato effettuato nel 2014. Aggiorniamo costantemente i nostri post per tenerti aggiornato. In questo post troverai la data di aggiornamento in alto a sinistra.

Test da Konsument.at

Nel marzo 2014, la rivista per i consumatori Konsument.at ha esaminato più da vicino 24 diversi prodotti per la perdita di peso. Compresi rimedi erboristici, bloccanti dei carboidrati, acido linoleico, L-carnitina, pillole drenanti e altri. L’unico criterio di valutazione in questo test era la modalità di azione.

Per quanto riguarda i bloccanti dei carboidrati, è stata menzionata per la prima volta la funzionalità di base, discussa anche in questa guida. Inoltre, è stato sottolineato che esiste il rischio che un consumo costante possa portare a una carenza di micronutrienti.

Recentemente, sulla base dei due prodotti “The healthy plus” e “Fit + Vital”, è stato criticato il fatto che non vi fossero prove sufficienti che ciò potesse ridurre in modo significativo e permanente il peso. Sono classificati come “raccomandabili in misura limitata”. Tutti i risultati dei test possono essere specifici del prodotto qui può essere visualizzato. Per inciso, questi bloccanti dei carboidrati, piuttosto moderatamente valutati, non sono entrambi nei nostri “preferiti editoriali”.

FAQ – Domande frequenti sui bloccanti dei carboidrati

Qui ti presentiamo le domande più frequenti sui bloccanti dei carboidrati.

Per chi non sono adatti i bloccanti dei carboidrati?

Per donne in gravidanza, allattamento, adolescenti e per alcuni soggetti allergici. Pertanto, si prega di prestare sempre attenzione agli ingredienti. Nei nostri preferiti, abbiamo indicato quali intolleranze non devono essere utilizzate con il prodotto.

Esistono bloccanti dei carboidrati naturali?

Secondo la nostra ricerca, la maggior parte dei bloccanti dei carboidrati ha ingredienti naturali, da qui la loro buona tolleranza.

Quali bloccanti dei carboidrati aiutano davvero?

Hai già avuto modo di conoscere i nostri preferiti, per lo più tutti i produttori utilizzano lo stesso ingrediente principale.

La velocità con cui si manifesta l’effetto e se i bloccanti dei carboidrati funzionano esattamente come descritto è diverso per ogni persona. Potrebbe funzionare immediatamente per un utente e in seguito e non altrettanto efficacemente per un altro utente. Ti consigliamo quindi di provarlo.

Bloccanti dei carboidrati o soppressori dell’appetito?

Questa decisione spetta esclusivamente a te, qui dovresti valutare se è difficile per te evitare un sacco di cibo o carboidrati. Puoi scoprire qui come funzionano esattamente i soppressori dell’appetito e quali sono i migliori.

I bloccanti dei carboidrati sono dannosi?

Ostruendo l’enzima digestivo, necessario per scomporre i carboidrati, altri nutrienti non possono essere adeguatamente assorbiti dall’organismo. Ciò può avere un impatto negativo sull’apporto di micronutrienti come le vitamine. Anche l’assunzione di altri farmaci può essere influenzata. L’amido rimane non digerito nel corpo. Questi vengono poi scomposti dai batteri intestinali. Questo può portare a gas, diarrea e dolore addominale.

Quali alimenti contengono più carboidrati?

Quando si sente parlare di carboidrati, la prima cosa che viene in mente è pasta, pane, patate e riso. Beh, è ​​vero, ma i carboidrati si trovano anche in altri alimenti come frutta, verdura, latticini e altri alimenti. Qui troverai una piccola lista di cibi ad alto contenuto di carboidrati.

Cibo Contenuto di carboidrati per 100 g
pane abbrustolito 49 g
fiocchi d’avena 59 g
Ceci 44 g
Mele 11 g
Nocciole 10 g
yogurt alla frutta 16 g
bastoncini di pesce 15 g
Popcorn 68 g
Patatine fritte 45 g
Cicche alla frutta 78 g

Fatti: I bloccanti dei carboidrati bloccano solo circa il 60 percento dei carboidrati ingeriti e li espellono nuovamente non elaborati.

Ulteriori fonti

Tabella dei carboidrati

* Ci colleghiamo a negozi online selezionati e partner da cui potremmo ricevere un compenso. Come partner Amazon, guadagno da vendite qualificate


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.