La maggior parte delle persone apprezza le scarpe da corsa, ma per quanto riguarda i calzini da corsa? Queste sono importanti tanto quanto le scarpe da corsa giuste. La scelta delle calze da corsa giuste può avere un effetto positivo sui risultati, sul comfort e sulla sensazione di corsa. Per non perdere di vista la vasta gamma offerta, vogliamo mostrarti nel nostro test sui calzini da corsa perché sono importanti e dove si trovano le differenze.

l’essenziale in breve

  • Se i tuoi calzini da corsa non si adattano perfettamente, possono apparire pieghe, che possono portare ad attrito e quindi eventualmente a vesciche. Inoltre, il rivestimento non è al posto giusto e quindi non è utile.
  • Assicurati che i tuoi calzini siano il più traspiranti possibile. Ciò consente al sudore e all’umidità di essere allontanati e i piedi rimangono asciutti.
  • Attenzione al materiale. Il cotone, ad esempio, è molto meno adatto delle fibre artificiali, poiché assorbe l’umidità e il sudore, il che rende i calzini più pesanti e può causare attrito.
  • La lunghezza dei calzini non è solo una questione di gusti. Le diverse lunghezze hanno funzionalità diverse e quindi anche la loro giustificazione. Ma è anche importante che tu ti senta a tuo agio e che siano comodi da indossare.

I migliori calzini da corsa: i preferiti dagli editori

Quando cerchi le calze da corsa giuste, ti imbatterai in molti produttori e modelli. Per aiutarti a fare la scelta giusta, abbiamo studiato e ti presenteremo i nostri preferiti qui.

Le calze da corsa per le lunghe distanze: Danish Endurance

Cosa ci piace:

  • Meno vesciche, più comfort e piedi asciutti e caldi grazie alla speciale imbottitura nella zona del tallone e della punta, nonché ai canali di ventilazione per evacuare l’umidità
  • Sviluppato e testato con la runner olimpica Stina Troest per soddisfare le più elevate esigenze sportive
  • Certificato secondo lo standard OEKO-TEX 100
Cosa non ci piace:

  • I clienti si lamentano che la compressione è troppo alta

Valutazione editoriale

I calzini sono traspiranti e traspiranti. Perché le calze in Prolen convincono con il loro eccellente materiale isolante e idrorepellente e garantiscono così piedi sempre freschi e asciutti.

Convincono anche con zone anti-vesciche imbottite, una vestibilità ergonomica, campi di ventilazione tecnici e sono quindi anche il compagno ideale per lunghe distanze.

La nostra raccomandazione: Le calze da corsa di Danish Endurance non sono solo progettate da un’azienda familiare in Danimarca e prodotte in condizioni eque in Europa. Sono anche testati da atleti olimpici e specialisti dell’outdoor come parte del loro allenamento quotidiano.

Dimensioni disponibili: 35 – 47 | Materiale: 65% polipropilene, 33% poliammide, 2% elastan

Le calze da corsa traspiranti: Falke RU4

Cosa ci piace:

  • Piedi sempre asciutti grazie alla struttura traspirante a tre strati
  • Ammortizzazione di media resistenza – ideale per distanze medio-lunghe
  • Un’imbottitura stabile e permanente sulla suola e sul tallone protegge dai punti di pressione
  • Protezione della vescica grazie a una vestibilità ideale senza rughe
  • Materiale dimensionalmente stabile e resistente all’attrito per una lunga durata
Cosa non ci piace:

  • Secondo i clienti, non robusto nella zona della punta

Valutazione editoriale

I calzini corti da corsa RU4 di Falke offrono una rapida traspirazione e rimozione dell’umidità e la loro forma ottimizzata garantisce una corsa piacevole e senza stress. Grazie alla loro imbottitura sul tallone e sulla suola, offrono anche protezione e stabilità equilibrate. Grazie alla loro ammortizzazione di media resistenza, le calze da corsa offrono anche un buon contatto scarpa-pavimento e quindi una trasmissione diretta della potenza.

I calzini da corsa alla caviglia di Falke sono disponibili in diversi colori e tutte le taglie comuni. Su Amazon, convincono anche i clienti con la loro qualità e ottengono valutazioni molto buone.

Ci piacciono particolarmente i calzini, poiché l’ammortizzazione mirata aumenta il comfort e la punta destra e sinistra garantisce una vestibilità ottimale. Inoltre riduce i punti di pressione e previene le vesciche.

Dimensioni disponibili: 39 – 50 | Materiale: 45% polipropilene, 35% cotone, 20% poliammide

Le calze sportive da corsa: Eono Essentials

Cosa ci piace:

  • Il rinforzo dell’Achille stabilizza e ammortizza la parte posteriore del piede per una protezione aggiuntiva
  • Il plantare anatomico offre supporto e stabilità aggiuntivi
  • Zone di protezione pronunciate nella zona della punta e del tallone per rimediare alle vesciche
  • L’imbottitura 3D con rete a zone integrata assicura che i tuoi piedi traspirano e rimangano asciutti

Valutazione editoriale

Le calze da corsa Eono Essentials colpiscono per i loro materiali leggeri ma resistenti e garantiscono quindi stabilità e comfort. La parte posteriore del piede è inoltre stabilizzata e protetta da un rinforzo di Achille.

Il plantare anatomico offre supporto aggiuntivo durante la corsa e una vestibilità ottimale. Questa e le zone di protezione pronunciate nella zona della punta e del tallone prevengono anche le vesciche e garantiscono una trasmissione ottimale della potenza alla scarpa.

Le fibre artificiali e la zona in tessuto a rete integrato assicurano la traspirazione dei piedi. Una fascia flessibile nel mezzo aiuta anche a formare un canale d’aria e quindi allontana rapidamente l’umidità dalla pelle e mantiene i piedi asciutti.

Le ottime valutazioni parlano anche di una qualità corrispondente e potrebbero quindi appartenere sicuramente al tuo repertorio.

Dimensioni disponibili: 35 – 50 | Materiale: 98% poliammide e 2% elastan

Le calze da corsa a compressione: calze da corsa CEP 2.0

Cosa ci piace:

  • La compressione media nella zona del polpaccio e quindi un migliore apporto di ossigeno ai muscoli migliora le prestazioni e previene crampi e dolori muscolari.
  • Gli infortuni si prevengono stabilizzando il piede, la caviglia e il polpaccio
  • Piedi asciutti grazie alle fibre traspiranti nella calza
  • Grazie alla perfetta distribuzione della pressione, la calza si adatta perfettamente e riduce il rischio di attrito e vesciche
Cosa non ci piace:

  • Secondo il cliente, le informazioni sulla taglia non sono corrette

Valutazione editoriale

I calzini da corsa CEP 2.0 si distinguono principalmente per i loro calzini a compressione. Nella zona del polpaccio, così come sulla caviglia e sul piede, acidi e sostanze nutritive vengono trasportati più rapidamente ai muscoli per migliorare la coordinazione e stabilizzare la caviglia e il piede.

Previene anche crampi e dolori muscolari. Il materiale high-tech traspirante assicura inoltre che l’umidità e il sudore vengano rapidamente trasportati via.

Una calzata ottimale è garantita anche da una calza appositamente studiata per il piede destro o sinistro. Questo favorisce anche le prestazioni e la resistenza dei muscoli. Questi calzini da corsa di CEP hanno vinto anche il premio reddot nel 2015. Appartengono ai calzini da corsa più costosi, ma non solo ci convincono, ma convincono anche i clienti con ottime recensioni su Amazon.

Di seguito troverai anche un test dettagliato della calza compressiva.

Dimensioni disponibili: 35 – 50 | Materiale: 85% poliammide e 15% elastan

Le calze da trekking da corsa: calze da trekking X-Socks

Cosa ci piace:

  • Tendine d’Achille protetto dalla pressione e dall’attrito grazie all’imbottitura
  • Le strutture 3D a conduzione d’aria favoriscono la ventilazione dei piedi
  • Piedi asciutti grazie alla tecnologia di lavorazione a maglia 3D, che dissipa l’aria calda e umida prevenendo così la formazione di vesciche
  • Stabilizza tendini, muscoli e articolazioni nella zona della caviglia senza limitare il movimento
Cosa non ci piace:

  • Secondo i clienti, si è consumato rapidamente

Valutazione editoriale

Le calze da trekking X-Socks convincono anche per la protezione del tendine d’Achille. Il tendine di Achille si trova nell’apertura del rivestimento ed è quindi protetto da pressione e attrito. Inoltre, la ventilazione dei piedi è intensamente promossa da speciali strutture 3D conduttrici d’aria e filati speciali.

Questa coppia ha anche una tecnica di lavorazione a maglia 3D, che impedisce il contatto su tutta la superficie e la formazione di vesciche e previene il caldo e l’umidità Devia sistematicamente l’aria. Un altro punto a favore è la stabilizzazione dei tendini, dei muscoli e delle articolazioni nella zona della caviglia senza limitare il movimento. Il prodotto è sottolineato da un’ottima valutazione su Amazon.

Dimensioni disponibili: 35 – 47 | Materiale: 42% poliammide, 40% poliestere, 16% polipropilene, 2% elastan

I calzini da corsa leggeri: calzini sportivi Nike Lightweight Quarter

Cosa ci piace:

  • Il materiale Nike Dry ti mantiene asciutto e comodo
  • La parte posteriore del piede offre una calzata di supporto
  • I rinforzi sul tallone e sulla punta garantiscono una maggiore durata

Valutazione editoriale

Con i calzini sportivi Nike Lightweight Quarter, grazie al materiale Nike Dry, puoi mantenere i piedi asciutti anche se sudi molto. Inoltre previene l’attrito e il rischio di vesciche. Inoltre, la parte posteriore dinamica del piede offre una calzata di supporto ed è comoda da indossare.

Con rinforzi sul tallone e sulla punta, queste calze sportive garantiscono anche una durata extra e prevengono i punti di pressione nelle zone tipiche durante la corsa.

Dimensioni disponibili: 35 – 47 | Materiale: 76% poliestere, 10% cotone, 10% poliammide, 4% elastan

Guida all’acquisto dei calzini da corsa

Non sei ancora convinto che i calzini da corsa siano qualcosa anche per te? Ora ti mostreremo dove si trovano le differenze rispetto ai calzini convenzionali e dove risiedono i vantaggi dei calzini appositamente sviluppati per la corsa.

Qual è la differenza tra calze da corsa e calze convenzionali?

Le differenze fondamentali tra le calze da corsa e le calze convenzionali risiedono nel materiale, nella trama e nella vestibilità delle calze.

I calzini convenzionali sono per lo più realizzati in cotone. Super comodo per l’uso quotidiano, ma non consigliato per la corsa. Inizi a sudare velocemente, il che rende i tuoi piedi più pesanti. L’attrito risultante può anche portare a fastidiose vesciche se continui a camminare.

Spesso, quando corrono con i calzini normali, iniziano anche a stringere. Questo perché i calzini normali spesso non hanno la giusta vestibilità e cuciture più spesse rispetto ai calzini realizzati appositamente per la corsa.

I calzini da corsa, invece, sono solitamente più sottili e realizzati con un materiale traspirante. Ciò garantisce che i piedi rimangano asciutti e che il sudore venga disperso. Molti hanno anche un plantare anatomico e sono rinforzati nei tipici punti di pressione. Ciò non solo fornisce una migliore vestibilità e comfort, ma il tuo piede beneficia anche di proprietà ammortizzanti ed è protetto in una certa misura.

Per chi sono i calzini da corsa?

I calzini da corsa sono adatti a tutti coloro che amano correre. Anche per chi indossa solo occasionalmente le scarpe da corsa. Ovviamente puoi anche andare a correre con dei calzini normali, ma per i motivi sopra menzionati trarrai enormi benefici dai calzini sviluppati appositamente per la corsa. I vantaggi superano l’enorme e sarai in grado di concentrarti completamente sulla corsa con i calzini da corsa.

Calzini da corsa e corridori sulla pista da corsa

Diverse scarpe da corsa e diverse calze da corsa per una competizione in pista.

Quali sono i criteri di acquisto più importanti?

Di seguito abbiamo messo insieme i criteri che devi davvero considerare quando acquisti calze da corsa.

Lungo

Probabilmente la differenza più evidente tra i calzini da corsa è? Ovviamente la lunghezza. Ma la lunghezza non è solo una questione di gusti. Lunghezze diverse hanno anche funzioni diverse, che abbiamo compilato per te qui.

Taglio basso
  • Scomparire completamente nella scarpa
  • Particolarmente adatto per le giornate calde
  • Imbottito per l’ammortizzazione nelle aree importanti
  • Molti corridori giurano su questi calzini da corsa a causa della loro estetica
caviglia alta
  • Arriva fino alla caviglia
  • Spesso stabilizzano anche l’area della caviglia e riducono il rischio di lesioni
  • Alcuni supportano anche il tendine di Achille con piccole piramidi di silicone, che massaggiano lungo il tendine durante la corsa e favoriscono la circolazione sanguigna
ginocchio alto
  • Le cosiddette calze a compressione
  • Sono molto stretti e arrivano fino alle ginocchia
  • Il materiale aderente assicura che le gambe siano stabilizzate
  • La pressione costante sui polpacci fornisce loro un migliore apporto di ossigeno e può quindi prevenire crampi e dolori muscolari
  • Indossare comfort può richiedere un po’ di tempo per abituarsi e quindi è una questione di gusti

Materiale

Proprio come ci sono diverse lunghezze per le calze da corsa, le calze da corsa sono realizzate con materiali diversi. Ora puoi scoprire quale materiale ha quali vantaggi e svantaggi.

cotone
  • I calzini più comuni sono fatti di cotone
  • È comodo da indossare ed è quindi anche molto adatto per l’uso quotidiano
  • Poco traspirante, che, oltre a odori sgradevoli e piedi sudati, può anche causare sfregamenti e quindi vesciche
  • Non è particolarmente stretto, il che ha un impatto negativo sulla vestibilità
Poliestere
  • A differenza del cotone, non assorbe molta umidità
  • Lascia l’umidità e il sudore e si asciuga rapidamente
  • Protegge dal raffreddamento all’esterno e consente la fuoriuscita del calore accumulato
poliammide
  • Come il poliestere, assorbe solo poca umidità
  • Asciuga altrettanto rapidamente ed è molto resistente allo strappo sia asciutto che bagnato
  • Molto leggero (più leggero della seta), elastico e dimensionalmente stabile
polipropilene
  • Inoltre praticamente non assorbe l’umidità
  • Dissipa l’umidità e il sudore verso l’esterno attraverso un’elevata tensione superficiale

Numero di coppie

A seconda del periodo dell’anno e del percorso o dell’intensità della corsa, ha senso avere diverse paia di calzini da corsa nell’armadio. Come corridore normale, dovresti avere almeno due buoni paia di calzini da corsa nell’armadio da scambiare.

Idoneità per

A seconda della lunghezza e dei dintorni del percorso, ha senso utilizzare diverse paia di calze da corsa.

brevi distanze
  • I calzini sottili sono particolarmente adatti, in quanto ti danno la migliore sensazione per la corsa e il percorso
  • Puoi comunque beneficiare dell’imbottitura nelle aree importanti
  • e la traspirabilità è particolarmente elevata qui
Lunghe distanze
  • Qui è meglio usare calzini più spessi
  • In questo modo puoi beneficiare di un’ammortizzazione / imbottitura sufficiente e stabilità durante l’intera corsa

Consiglio: Se si tratta di un allenamento di corsa confortevole, si consigliano calze da corsa più spesse, indipendentemente dal percorso, a causa della migliore imbottitura.

In forma

Molto più importante della lunghezza e del materiale dei calzini è la vestibilità. I calzini da corsa devono essere comodi, ma belli e attillati. Il tessuto in eccesso si grinze e, come lo scivolamento, crea attrito, che può causare vesciche.

Viene spesso fatta una distinzione tra calze da corsa per uomo e donna e poiché le donne di solito hanno i piedi più stretti, questo è decisamente giustificato.

I calzini da corsa di qualità dovrebbero anche avere un plantare anatomico per una vestibilità perfetta. Alcuni produttori distinguono anche tra piede sinistro e destro per creare una vestibilità anatomica ancora migliore. Qui i calzini sono contrassegnati con R/L, per esempio.

In sintesi: Quando scegli la lunghezza, presta attenzione a quale ti si addice meglio e quali funzioni sono importanti per te. Il contenuto di cotone del materiale dovrebbe essere il più basso possibile, in modo che il sudore e l’umidità vengano drenati meglio verso l’esterno e i piedi possano respirare facilmente. A seconda del percorso che percorri e delle tue sensazioni, assicurati di avere abbastanza imbottitura per un’ammortizzazione adeguata. E molto importante, assicurati che la vestibilità sia precisa!

Quali marche producono calze da corsa di qualità?

Come per la maggior parte degli articoli sportivi, esistono innumerevoli marche di calze da corsa. Devi scoprire da solo quale marca ti offre la migliore vestibilità. Col tempo scoprirai produttori sempre meno adatti a te. Ma ecco i marchi più popolari e conosciuti per i calzini da corsa.

marca Breve descrizione
Falke Falke è un’azienda familiare tedesca, che oltre a abbigliamento sportivo, moda maschile e accessori, principalmente calze prodotto.
TASCA Sviluppa calze a compressione medica per gli atleti.
X-Socks Vieni dalla Svizzera e concentrati interamente su calze sportive funzionali per la maggior parte degli sport.
Nike Noto e storico leader di mercato nel settore degli articoli sportivi.
Resistenza danese È un marchio danese di abbigliamento sportivo e outdoor con un’ampia varietà di calzini.

Dove posso acquistare i calzini da corsa?

C’è una vasta selezione di calze da corsa che puoi acquistare online e offline in qualsiasi famoso negozio di articoli sportivi. Oltre ai numerosi negozi online dei produttori di articoli, è possibile acquistare online anche da giganti di Internet come Amazon o Ebay. Puoi cercare i calzini da corsa nei negozi sportivi e specializzati della zona vicino a te.

Quanto costano i calzini da corsa?

Proprio come le scarpe da corsa, ci sono anche calze da corsa in diverse categorie di prezzo. Paghi tra € 5 – € 40 per le marche più popolari al paio. Spesso ci sono diverse paia da acquistare a un prezzo più conveniente.

Come si lavano i calzini da corsa?

La maggior parte dei calzini da corsa può essere lavata in lavatrice insieme agli altri vestiti. Certo, dipende dal materiale che hai scelto e vale sempre: fai attenzione alle informazioni del produttore! Ma come regola generale puoi ricordare:

  • Fino ad un massimo di 40 gradi
  • Sono Schonwaschgang
  • Con detersivo normale o delicato
  • Senza ammorbidente e candeggina
  • Asciugare sullo stendibiancheria o nell’asciugatrice a bassa temperatura.

Panoramica del test dei calzini da corsa: quali sono i migliori calzini da corsa?

I calzini da corsa sono un must quando si tratta di correre. Tuttavia, l’abbigliamento sportivo non si trova esattamente nei prodotti testati di frequente. Tuttavia, abbiamo cercato un test e abbiamo trovato quello che stavamo cercando in Öko Test.

Testmagazin Test dei calzini da corsa disponibile? Anno di pubblicazione Accesso libero Scopri di più
Stiftung Warentest No, non sono stati effettuati test.
Eco test Le calze a compressione sono state testate. 2015 no Clicca qui
Konsument.at No, non sono stati effettuati test.
Ktipp.ch No, non sono stati effettuati test.

Test dei calzini da corsa di Öko Test

Öko Test ha testato 12 calze a compressione per runner. Sono inclusi anche i modelli dei marchi CEP, Falke, Nike o X-Socks, che ti abbiamo già presentato. Nella procedura di test sono stati presi in considerazione l’acquisto, la funzionalità e le proprietà del materiale.

Per la valutazione del test, l’attenzione si è concentrata sul fatto che le calze a compressione avessero un vantaggio rispetto alle normali calze da corsa. Dal momento che arrivano anche alle ginocchia, per Öko Test era importante che le calze fossero prive di sostanze nocive, che allontanassero il sudore e che non ci fossero attriti.

Per questo motivo, la funzionalità e le proprietà del materiale sono incluse nella valutazione complessiva in un rapporto da 70 a 30. La cosa migliore da fare è dare un’occhiata tu stesso per l’intero rapporto di prova e i risultati.

FAQ – Domande frequenti sui calzini da corsa

Domande che potresti ancora essere in grado di porti ora, vogliamo venire prima e abbiamo riassunto brevemente quanto segue per te.

Ogni quanto vanno lavati i calzini da corsa?

Se sudi molto o corri con tempo piovoso e i calzini si bagnano, iniziano a emanare un odore sgradevole più rapidamente. Qui devi prestare attenzione a quando diventa scomodo e se lavi i calzini dopo ogni allenamento. Finché li lavi correttamente, non c’è assolutamente nulla contro.

Ha senso indossare calze da corsa a lungo termine?

Sicuramente durante la corsa, poiché hanno un effetto positivo sulla corsa e riducono il rischio di lesioni. Dopo aver corso, tuttavia, dovresti toglierli e dare un po’ d’aria ai tuoi piedi. Perché non bisogna dimenticare che le calze da corsa sono particolarmente strette grazie alla loro vestibilità. I produttori stessi di solito indicano sulla confezione se i loro calzini da corsa sono adatti anche per essere indossati durante la rigenerazione

Quali sono i vantaggi delle calze da corsa lunghe?

I calzini da corsa lunghi sono generalmente molto stretti e aiutano a stabilizzare le gambe. Grazie alla pressione costante sui polpacci, sono meglio forniti di ossigeno e possono quindi prevenire crampi e dolori muscolari.

Ci sono calze da corsa appositamente per le donne?

Si C’è! Alcuni produttori realizzano anche calzini da corsa appositamente per le donne. Poiché le donne di solito hanno i piedi molto più piccoli e stretti e la vestibilità dei calzini da corsa è la cosa più importante, ha perfettamente senso.

Ulteriori fonti

https://de.wikipedia.org/wiki/Strumpf
https://lexikon.wohnen.de/

* Ci colleghiamo a negozi online selezionati e partner da cui potremmo ricevere un compenso. Come partner Amazon, guadagno da vendite qualificate


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.