Salita? Un’esperienza sportiva avventurosa ed emozionante con potenziale adrenalinico, sia in montagna che nelle palestre di arrampicata. Ma cosa include tutto questo in un tour di arrampicata? Zaino, casco, corda da arrampicata e guanti da arrampicata! Credici o no. Ci sono alcuni fattori coinvolti nel prendere la decisione migliore. Non vogliamo negarti questi punti e ti abbiamo fornito tutte le informazioni di cui hai bisogno sui guanti da arrampicata in questo post.

Imparerai quali criteri sono particolarmente importanti e a cosa dovresti prestare attenzione quando acquisti. Alla fine, ci dedichiamo agli attuali test sui guanti da arrampicata per poterti fornire le informazioni di cui hai bisogno.

I nostri preferiti

I migliori guanti da arrampicata con punta delle dita: Black Diamond Crag di Amazon
“Rischio di infortunio? Con questo modello, che brilla di protezione a tutto tondo, decisamente no”.

I migliori guanti da arrampicata senza punta delle dita: Black Diamond Crag di Amazon
“Grazie alla punta delle dita aperte, il massimo livello di precisione è all’ordine del giorno.”

I migliori guanti da arrampicata per bambini: Guanti da arrampicata di Simond di Decathlon

“Questo modello ha un ampio passante in vita per facilitarne il decollo. Così i bambini possono togliersi i guanti in una volta sola”.

I migliori guanti da arrampicata di base: Edelrid Work Globe Open von Amazon
“Il robusto mix di pelle e il materiale elastico sul dorso della mano formano una speciale simbiosi di durata e flessibilità.”

I migliori guanti da arrampicata per l’inverno: Mammut Astro Guide da Amazon
“Promettono funzionalità assoluta attraverso le caratteristiche innovative. Questi ti proteggono dai forti venti e, grazie al rivestimento traspirante, possono trasportare in sicurezza l’umidità.”

I migliori guanti da arrampicata in pelle: Petzl Cordex Plus da Amazon
“Il doppio strato di pelle conferisce loro una maggiore durata.”

Indice

l’essenziale in breve

  • I guanti da arrampicata sono cuciti da una costruzione robusta e resistente e dovrebbero proteggerti da ustioni e lesioni durante la discesa in corda doppia e l’assicurazione. Sono realizzati in pelle e sintetico.
  • I guanti da arrampicata sono disponibili in diverse fasce di prezzo. Di solito partono da 15 euro e possono arrivare fino a 150 euro, a seconda della qualità e della marca.
  • Vestibilità, flessibilità e soprattutto presa devono essere integrate nella decisione di acquisto.
  • Prova e prova i guanti da arrampicata che desideri prima di acquistarli per vedere se soddisfano le condizioni desiderate.

I migliori guanti da arrampicata: i preferiti dalla redazione

Di seguito abbiamo elencato 6 diversi guanti da arrampicata di cui siamo estremamente entusiasti. Sei sicuro di trovare i guanti da arrampicata perfetti qui:

I migliori guanti da arrampicata con punta delle dita: Black Diamond Crag

Cosa ci piace:

  • universalmente portatile, per uomini e donne
  • Il dorso della mano è realizzato in materiale elasticizzato traspirante
  • Bordo in spugna sul pollice per asciugare il sudore
  • Occhielli per il fissaggio al moschettone
  • le aree stressate sono ulteriormente rinforzate

Cosa non ci piace:

  • Il palmo della mano non è in vera pelle

Valutazione editoriale

I guanti da arrampicata Crag del noto marchio Black Diamond sono molto popolari nel mondo dell’arrampicata con i polpastrelli chiusi. Rischio di infortunio? Sicuramente non con questo modello, che brilla di protezione a tutto tondo.

Questo modello è universalmente portatile e colpisce per le cinque diverse opzioni di colore. Quindi l’uomo e la donna sono perfettamente attrezzati. Tutto è disponibile dalla taglia XS alla XL. Quando si sceglie la taglia, è necessario prestare attenzione alle informazioni fornite. Altrimenti è meglio ordinare due taglie diverse.

Questi guanti funzionali hanno una finitura robusta e un tessuto elasticizzato elastico per un’arrampicata spensierata. Queste basi ti danno un sacco di divertimento in arrampicata senza dover scendere a compromessi. L’interno è in pelle sintetica antiscivolo. Ciò aumenta la presa e la tenuta durante l’esercizio. L’inserto in spugna sul pollice è il modo perfetto per asciugare facilmente il sudore dalla fronte senza dover togliere i guanti.

I migliori guanti da arrampicata senza polpastrelli: Black Diamond Crag

Cosa ci piace:

  • inserti aggiuntivi lungo la caviglia
  • Impugnatura spietata grazie alla robusta superficie interna
  • materiale traspirante per il comfort
  • alta sensibilità grazie alla punta delle dita libere
  • il polsino interno può essere variato con una cerniera

Cosa non ci piace:

  • Palmo non in pelle

Valutazione editoriale

I guanti da arrampicata Crag del famoso marchio Black Diamond sono un modello senza polpastrelli chiusi. Sono progettati con le proprietà perfette per tutti i tipi di arrampicata. Traspiranti e traspiranti da indossare, i migliori record sono previsti per il prossimo round di arrampicata.

Con una recensione di 4.6 / 5 stelle e oltre 1500 recensioni, i guanti da arrampicata Crag sono stati votati come bestseller n. 1 per un motivo. Sono robusti fuori, ma super comodi da indossare dentro. Grazie ai polpastrelli aperti, il massimo livello di precisione è all’ordine del giorno. Ulteriori inserti sui polpastrelli conferiscono stabilità e protezione.

Vengono presentate e proposte tre diverse varianti colore dalla taglia XS alla taglia XL. La qualità, la durata particolarmente lunga e il piacevole comfort dei guanti sono apprezzati dai clienti. Con la leggerezza e la migliore durata, nulla ostacola l’arrampicata confortevole. Comprensibile per la popolarità di questo modello Black Diamonds.

Se non vuoi continuare a indossare i guanti, gli occhielli sono ideali per il fissaggio al moschettone.

I migliori guanti da arrampicata per bambini: guanti da arrampicata di Simond

Cosa ci piace:

  • realizzato in pelle di vacchetta di alta qualità
  • Il passante viene utilizzato per facilitare l’estrazione e il fissaggio al moschettone
  • Seduta e vestibilità possono essere variate con velcro
  • Inserti rinforzati sul dorso della mano e sul dito
  • una lavorazione della cucitura di altissima qualità

Cosa non ci piace:

  • più difficile da indossare per i bambini a causa della pelle

Valutazione editoriale

Questi guanti da arrampicata realizzati per i bambini hanno un design semplice e, grazie alla pura pelle bovina, sono di alta qualità da indossare. Grazie alla morbida pelle, questi si annidano dolcemente intorno alle tue mani. Tuttavia, la pelle può irrigidirsi rapidamente a causa dell’elevato assorbimento d’acqua e ridurre il comfort.

Questo modello è disponibile nelle taglie dalla 140 alla 164, per bambini dai 10 ai 14 anni.

Grazie ai polpastrelli aperti, i guanti danno ai più piccoli il sostegno di cui hanno bisogno senza rinunciare alla protezione. Inserti robusti sul dorso della mano e tra le dita offrono ulteriore resistenza.

Questo modello è dotato di un ampio passante in vita per una facile rimozione. I bambini possono togliersi i guanti in una volta sola. Il vantaggio del passante è che può essere facilmente attaccato al moschettone. Quindi i guanti rimangono sempre con il proprietario.

Questi guanti da arrampicata sono dotati di un cinturino in velcro sulla cintura per una vestibilità ottimale. Che si tratti di un polso piccolo o largo, nessun problema per questi guanti Simond.

I migliori guanti base da arrampicata: Edelrid Work Glove Open

Cosa ci piace:

  • Materiale in vera pelle
  • Materiale elasticizzato in 4 direzioni per il massimo movimento
  • Punte delle dita libere per una sensazione di dita alta
  • bequemes Pull-Off-System
  • lavorazione robusta e resistente

Cosa non ci piace:

  • I polsini al polso non possono essere regolati con velcro o fermi

Valutazione editoriale

I guanti da arrampicata dell’etichetta Edelrid si stanno decisamente facendo un nome quando si tratta di attrezzatura di base. Con le loro funzioni di base, sono perfetti per numerosi sport di arrampicata. I guanti Work Glove Open sono adatti sia per le donne che per gli uomini. Grazie alla selezione dei colori pulita e alla stampa dell’etichetta alla moda, sono senza tempo e tuttavia sempre un accessorio casual che non viene utilizzato solo per la protezione.

Oltre al design estremamente cool, questo modello può ispirare con le sue funzioni. Il mix di pelle resistente e quello materiale elastico sul dorso della mano crea una speciale simbiosi di durata e flessibilità. I polpastrelli aperti offrono la massima sensibilità e allo stesso tempo forniscono una protezione sufficiente contro le lesioni. Gli inserti integrati sulle dita supportano la presa.

I guanti da arrampicata sono realizzati in un mix di materiali traspiranti in modo che le tue mani non scivolino durante il fissaggio. Ciò consente all’umidità di fuoriuscire e garantisce che il palmo della mano sia asciutto.

Funzioni utili come il polsino regolabile e una linguetta aggiuntiva sulla cintura supportano la gestione durante l’arrampicata.

I migliori guanti da arrampicata per l’inverno: Mammut Astro Guide

Cosa ci piace:

  • inserto in membrana antivento
  • dotato di GORE TEX a 3 strati
  • materiale antivento e traspirante
  • Gli inserti in pelle rendono i guanti molto resistenti
  • poco materiale tra le dita
  • dita preformate per una grande libertà di movimento

Valutazione editoriale

I guanti da arrampicata Astro Guide di Mammut sono la scelta perfetta per l’uso invernale o in zone fresche. Vengono con le punte delle dita coperte e brillano in una varietà di nero.

Grazie alle loro caratteristiche ultra robuste, sono adatte per escursioni alpine o sport di montagna. Promettono funzionalità assoluta attraverso le caratteristiche innovative. Questi ti proteggono dai forti venti e, grazie al rivestimento traspirante, possono trasportare in sicurezza l’umidità. Un’ulteriore membrana del tipo ePTFE impedisce anche la penetrazione del vento.

Con un inserto in pelle nel palmo della mano, nulla ostacola una presa ottimale. Sono estremamente stabili e allo stesso tempo flessibili. Dotata di un trattamento Armor Tan Oil Tac, la pelle respinge perfettamente l’acqua.

Quando si tratta di adattarsi, Mammut ha fatto un ottimo lavoro con questo modello. Le linee di cucitura tra le dita sono mantenute molto piccole. Insieme alle dita preformate, si adattano alle tue dita e supportano nuovamente la tua destrezza.

I migliori guanti da arrampicata in pelle: Petzl Cordex Plus

Cosa ci piace:

  • realizzato in vera pelle di alta qualità
  • molto robusto e durevole
  • il doppio strato di pelle protegge dalle ustioni durante la discesa in corda doppia
  • Il dorso della mano è dotato di materiale elastico elasticizzato
  • Molto comodo da indossare nonostante il materiale robusto

Cosa non ci piace:

  • Il materiale non è traspirante

Valutazione editoriale

I guanti da arrampicata Cordex Plus sono realizzati in pura pelle e hanno inserti in tessuto. Grazie al doppio strato di pelle, hanno una durata maggiore. Con questo modello, Petzl punta su un design semplice e una scelta di colori senza tempo. Con queste proprietà lo godrai per molto tempo a venire.

Gli inserti resistenti all’abrasione sui polpastrelli e in alcuni punti aumentano la robustezza dei guanti. Proprio per questo sono perfetti per la discesa in corda doppia. Si evitano ustioni e si aumenta la protezione contro gli infortuni. Tuttavia, grazie al materiale elastico, non devi fare a meno di un alto livello di destrezza. Il materiale elastico fissato all’articolazione garantisce maggiore elasticità.

Con un peso di 140 g, i guanti da arrampicata sono comodi da trasportare e indossare. Molti clienti sono entusiasti del comfort e della funzione protettiva. Con una recensione di 4,6/5 stelle e oltre 305 valutazioni, i guanti da arrampicata parlano da soli.

Guida all’acquisto dei guanti da arrampicata

In questa parte vogliamo darti i punti più importanti che possono contribuire alla tua decisione. Perché una volta selezionati i guanti inadatti, il tuo tour di arrampicata può finire prima di quanto pensi. Ovviamente non lo vogliamo – ecco il nostro Santo Graal per tutti gli amanti dell’arrampicata tra noi.

Guida ai guanti da arrampicata

Che sia nelle giornate fresche o più calde, con i guanti da arrampicata giusti sei sempre perfettamente attrezzato.

Quando ho bisogno dei guanti da arrampicata?

I guanti da arrampicata sono sempre una buona idea se decidi di praticare qualsiasi tipo di sport di arrampicata. I tuoi guanti da arrampicata sono importanti quanto il tuo casco. Sono progettati per attività di arrampicata estreme che non solo ti proteggono dagli infortuni, ma dovrebbero anche offrirti il ​​supporto necessario e una presa ottimale. Senza guanti da arrampicata, la discesa in corda doppia o l’arrampicata può essere una grande sfida. Nel peggiore dei casi, torni con lesioni più gravi. Pertanto consigliamo vivamente i guanti da arrampicata.

Per chi sono adatti i guanti da arrampicata?

Ti piace praticare qualsiasi sport di arrampicata e non vedi l’ora di vivere la tua prossima avventura di arrampicata? Allora i guanti da arrampicata sono il compagno perfetto – sia per il tuo prossimo tour in montagna, arrampicata su ghiaccio o nel rilassante percorso ad alta fune. Senza questi piccoli aiutanti, gli infortuni possono verificarsi rapidamente. Questi sono disponibili per uomini, donne e bambini.

Quali sono le funzioni dei guanti da arrampicata?

Come hai potuto vedere nella sezione precedente, i guanti sono un must assoluto durante l’arrampicata. La ragione di ciò è che forniscono numerose funzioni. Vogliamo mostrarvi in ​​poche parole le funzioni di base più importanti.

Fondamentalmente, i guanti da arrampicata sono prima di tutto una protezione e dovrebbero anche supportare la tua presa.

Formazione corneale

Chi non ha ancora molta dimestichezza con il mondo dell’arrampicata non sa quanto velocemente si forma la Cornea può svilupparsi all’interno della mano e sulla punta delle dita. In linea di principio, i calli sono desiderabili perché la pelle diventa più robusta per l’arrampicata. Tuttavia, questo ha lo svantaggio che la pelle è meno flessibile e le aree si seccano. Non male all’inizio, ma se le zone continuano a seccarsi, questo può portare a crepe antiestetiche e dolorose. Oltre alla buona cura, i guanti da arrampicata sono il miglior rimedio per questo. Inoltre, durante le intense arrampicate si formano vesciche dolorose. Questi possono anche essere ridotti utilizzando guanti da arrampicata.

Crepe e buchi

Piccole o grandi crepe sono causate da rocce o luoghi taglienti. I guanti da arrampicata possono ridurre al minimo e prevenire questo. Proprio come i buchi che possono essere creati da maniglie appuntite o da troppa pressione su un certo punto.

Nota: I guanti non possono eliminare calli, vesciche o lacrime e buchi, ma sono ottimi aiutanti quando è importante.

brucia

Le ustioni sui moschettoni caldi o durante la discesa in corda doppia sono sottovalutate da alcuni. Anche i guanti da arrampicata aiutano meravigliosamente qui.

Tenere e afferrare

Ultimo ma non meno importante, i guanti da arrampicata garantiscono una presa e una presa ottimali durante l’arrampicata. Puoi afferrare e trattenere meglio corde o rocce grazie alla superficie interna ruvida o ai robusti inserti nel palmo della tua mano.

pressione

Soprattutto per i principianti può sembrare insolito usare le mani al massimo. I guanti da arrampicata riducono la pressione in modo da ridurre la sensazione di dolore.

Quali tipi di guanti da arrampicata esistono?

Poiché i guanti da arrampicata dovrebbero soddisfare ogni esigenza e ogni sport, viene fatta una distinzione tra due tipi di guanti da arrampicata. Per permetterti in seguito di scegliere i guanti da arrampicata perfetti per te, di seguito spieghiamo più in dettaglio le due tipologie di modelli:

  • guanti chiusi
  • Guanti a mezze dita

Guanti chiusi

Esistono due tipi di guanti chiusi:

  • completamente chiuso
  • parzialmente chiuso

Come suggerisce il nome, i guanti chiusi sono guanti che coprono completamente la punta delle dita. Sei completamente avvolto dal polso alla punta delle dita. Una chiusura in velcro o un inserto elastico mantengono i guanti in posizione. Questi guanti da arrampicata sono particolarmente adatti per attività intensive che potrebbero affaticare le mani. Ad esempio attraverso rocce appuntite o luoghi rischiosi. Inoltre, ti proteggono dal congelamento delle dita nelle giornate ventose.

I guanti parzialmente chiusi non devono essere confusi con i guanti a mezze dita. Questi sono guanti da arrampicata, che in linea di principio sono costruiti esattamente come i guanti chiusi. L’unica differenza è che i polpastrelli del pollice e dell’indice sono aperti. In alcune situazioni è utile tenere il pollice e l’indice esposti. Perché poi hai una migliore capacità tattile e una sensazione più elevata. Tuttavia, le tue dita rimanenti sono protette da lesioni.

Guanti a mezze dita

I guanti a mezze dita sono coperti fino alla falange media. Le punte delle dita sono esposte, in modo da aumentare la flessibilità e la capacità tattile. Come i guanti chiusi, iniziano al polso, ma finiscono sulla punta delle dita. Questi sono anche chiusi con una chiusura in velcro o un inserto elastico.

Guanti chiusi contro guanti a mezze dita

Nella tabella sottostante vogliamo mostrarvi le differenze tra i due modelli a colpo d’occhio:

caratteristiche Guanti chiusi Guanti a mezze dita
calore Proteggiti completamente dal freddo Proteggiti meno dal freddo, le dita hanno maggiori probabilità di congelarsi
Comfort Può influire sul tuo comfort se il materiale non è molto elastico più comodo e più fresco da indossare
Funzione protettiva Proteggiti completamente dagli spigoli vivi Proteggi meno le tue mani dalle influenze esterne, il rischio di lesioni può essere maggiore
Abilità tattile Meno capacità tattili Un maggiore senso del tatto
Libertà di movimento Meno libertà di movimento e flessibilità Molto flessibile e agile
A prova di vento Lascia passare poco o quasi nessun vento Può far passare il vento prima
Traspirabilità La traspirabilità può essere maggiore o minore a seconda del materiale e del rivestimento Lascia che le tue dita respirino meglio attraverso i polpastrelli aperti, indipendentemente dal materiale e dal rivestimento

Come puoi vedere, ci sono vantaggi e svantaggi per ogni tipo di guanto da arrampicata. A seconda dello scopo desiderato, i guanti a mezze dita o i guanti chiusi sono più vantaggiosi.

Consiglio: Prova entrambi i tipi di guanti e scopri quale forma riesci a gestire meglio. I sentimenti personali spesso giocano un ruolo qui.

Campi di applicazione: guanti da arrampicata per attività indoor e outdoor

I guanti da arrampicata sono versatili e possono essere utilizzati per molti tipi di sport di arrampicata. Vogliamo mostrarti per quali aree sono adatti i guanti da arrampicata e quali non sono adatti.

Qui abbiamo elencato una rapida panoramica delle aree di applicazione dei guanti da arrampicata:

Interno Hai bisogno di guanti da arrampicata?
Boulder indoor No, non necessario
Arrampicata sportiva nelle palestre di arrampicata No, non necessario

Nell’area esterna, il guanto da arrampicata è molto più necessario. Tuttavia, valuta sempre quando è necessario per te. Ti diamo solo consigli.

All’aperto Hai bisogno di guanti da arrampicata?
Outdoor-Bouldern No, non è assolutamente necessario
Arrampicata su ghiaccio Sì, è necessario
Corso corde alte Sì, è necessario
Arrampicata / vie ferrate Sì, è necessario
Arrampicata alpina Sì, è necessario
L’arrampicatore sportivo Sì, è necessario
Arrampicata su big wall Sì, è necessario

Interno

Quando il clima è fresco, l’arrampicata indoor può essere di grande aiuto. Di seguito chiariremo se hai bisogno di guanti per questo.

Parchi indoor per boulder e arrampicata

In sostanza, i guanti da arrampicata non sono raccomandati per il boulder indoor. Sebbene possano proteggere le mani, sono piuttosto controproducenti a causa della compromissione della flessibilità e della presa. Le tue mani sudano molto di più e possono essere fastidiose. Questo vale anche per l’arrampicata nei parchi di arrampicata, motivo per cui anche qui i guanti da arrampicata non sono necessari.

Arrampicata sportiva nelle palestre di arrampicata

L’arrampicata nei palazzetti dello sport è molto più impegnativa e più alta del bouldering. Tuttavia, anche qui non sono raccomandati i guanti da arrampicata dei punti sopra menzionati.

All’aperto

Nell’area esterna sono rappresentate numerose tipologie di arrampicata. Anche qui vogliamo darti informazioni sullo sport di arrampicata in cui ti affidi ai guanti.

Outdoor-Bouldern

Poiché il boulder si svolge a un’altezza di 4,5 m ed è un tipo di arrampicata relativamente rilassato, non sono necessari i guanti anche quando si pratica il boulder in grandi spazi aperti. Le stesse ragioni si applicano qui come per il boulder indoor. Se ancora non vuoi fare a meno dei guanti, puoi ripiegare su versioni molto leggere e sottili

Arrampicata su ghiaccio

L’arrampicata su ghiaccio si svolge a temperature sotto lo zero ed è uno sport estremo che richiede molto. Le tue mani sono poste davanti a determinate condizioni. Qui ha senso procurarsi dei guanti da arrampicata. La messa in sicurezza e la discesa in corda doppia possono essere una seccatura con i guanti, ma sono un must con le temperature variabili e il ghiaccio freddo. I guanti progettati per l’arrampicata su ghiaccio a volte hanno rinforzi sulla parte anteriore della punta delle dita. Tali modelli proteggono dallo stupore, ma danno una sensibilità immediata. I requisiti principali sono un materiale robusto, traspirante, antivento e impermeabile. Allo stesso tempo, ci deve essere un alto grado di flessibilità. I guanti a due strati hanno i presupposti perfetti: sono robusti all’esterno e realizzati in materiale funzionale all’interno.

Nota: I guanti ad alto isolamento sono meno flessibili e meno aderenti. A seconda dell’attività sportiva, i guanti isolanti non sono adatti.

Corso corde alte

Arrampicare nel percorso ad alta fune può essere incredibilmente divertente, soprattutto con gli amici. Tuttavia, il costante tremolio lungo la fune metallica attraverso spigoli vivi o schegge di filo provoca abrasioni e tagli. Un guanto da arrampicata senza dita, cioè guanti a mezze dita, risolve questo problema. Il tuo palmo viene risparmiato in modo eccellente, mentre puoi aumentare senza compromessi la tua destrezza.

Arrampicata / vie ferrate

I guanti da arrampicata sono un must assoluto per l’arrampicata su roccia o le vie ferrate! Dato che anche qui si arrampica con i dispositivi di sicurezza, il rischio di lesioni è alto. I guanti da arrampicata permeabili all’aria in materiale perforato trasportano l’umidità verso l’esterno. Questi sono importanti per la tenuta, che può essere ridotta dall’umidità. Con una superficie interna gommata puoi aumentare la presa. I guanti a mezze dita soddisfano quindi le condizioni necessarie per la via ferrata.

L'arrampicata su ghiaccio come sport di montagna

Non solo l’arrampicata in zone calde è divertente: l’arrampicata su ghiaccio offre sicuramente più adrenalina.

Arrampicata alpina

Come previsto, i guanti da arrampicata appositamente progettati sono essenziali per l’arrampicata alpina. Sono richiesti guanti caldi con un’alta percentuale di elasticità, soprattutto se si vuole arrampicare in zone ghiacciate. I modelli isolati ti danno il calore di cui hai bisogno per arrampicare spensierato. Inoltre, devono resistere a tutte le condizioni atmosferiche. I materiali impermeabili, traspiranti e antivento possono combattere contro tutte le condizioni atmosferiche.

L’arrampicatore sportivo

I guanti in pelle sono consigliati per l’arrampicata sportiva. Hanno un’alta qualità di vita e la loro costruzione è adatta per l’arrampicata sicura. I guanti da arrampicata realizzati in morbida pelle sono spesso dotati di inserti a coste nel palmo della mano, che ne aumentano la resistenza. I guanti a mezze dita sono i più adatti per l’arrampicata sportiva. Proteggono dagli spigoli vivi e ti danno l’istinto necessario con le dita aperte.

Arrampicata su big wall

Puoi scalare grandi pareti in pochissimo tempo con i guanti giusti, forse anche nel tuo nuovo momento migliore? I guanti in pelle leggera che lasciano la punta delle dita aperte sono ottimi per arrampicare su grandi pareti. Anche qui la pelle si distingue per una tenuta perfetta e un alto livello di comfort. Si evitano ferite lacrimali e ustioni durante la discesa in corda doppia.

Quali sono i criteri di acquisto più importanti per i guanti da arrampicata?

Per scegliere i guanti da arrampicata giusti, ci sono alcuni punti che dovrebbero essere presi in considerazione quando si effettua una decisione di acquisto. Ecco le caratteristiche più importanti da considerare in anticipo:

Materiale

I guanti da arrampicata possono essere realizzati con materiali diversi. Di seguito, nomineremo brevemente i tipi più importanti di composizione:

Manager

I modelli in pelle sono più robusti e ottengono punti con uno lunga durata. Tuttavia, sono molto rigidi e immobili quando sono nuovi. Con l’uso ripetuto, la mobilità può essere aumentata. È meglio acquistare una taglia più piccola, poiché si allargheranno nel tempo e si adatteranno perfettamente alla mano. I guanti in pelle hanno anche un’ottima presa e sono traspiranti grazie alle loro proprietà positive. Tuttavia, l’assorbimento d’acqua può renderli duri. Toglierli più spesso aiuta a contrastare l’immobilità dei guanti.

Nota: Cerca di toglierti i guanti il ​​più spesso possibile durante la lezione di arrampicata. Questo processo evita che i guanti si irrigidiscano!

similpelle

La pelle sintetica è morbida e più confortevole della vera pelle, ma la sua durata ne risente. La loro durata è molto più breve di quella della pelle.

Fibra sintetica

I guanti da arrampicata in fibre sintetiche sono comodi da indossare grazie al materiale piacevole. Puoi aumentare l’adattabilità in modo da poterti divertire all’aperto senza limiti. Un componente elasticizzato può aumentare l’elasticità ad ogni movimento. A differenza della pelle, sono molto più leggere e traspiranti in termini di peso e comfort. In termini di qualità e durata, i modelli realizzati in fibre sintetiche non competono con la vera pelle.

qualità

Quando si cercano guanti da arrampicata di alta qualità, è sufficiente dare un’occhiata ai test attuali di riviste di consumatori come KTipp.ch o Stiftung Warentest. Ti danno informazioni sulla longevità, il periodo di usura e la resistenza. Le cuciture impeccabili sono un segno di alta qualità e buona fattura. Particolare attenzione deve essere prestata alle cuciture sulle dita, poiché queste sono molto utilizzate durante l’arrampicata.

In forma

La vestibilità perfetta è definita da una vestibilità comoda ma aderente sulla pelle. Piaghe da decubito e aree dolorose sono un segno di un adattamento improprio. I guanti in pelle avvolgono le dita intorno alle dita, mentre i modelli in fibra sintetica sono meno adattabili. Quando acquisti guanti da arrampicata, puoi scegliere una taglia più piccola.

Consiglio: Puoi trovare la misura giusta provando in anticipo diverse taglie. Nota che alcuni produttori hanno adattamenti diversi. Prova anche qui diversi produttori. Ci vuole pazienza finché non sai quale ti piacerà alla fine, ma alla fine ne vale la pena.

Caratteristiche

I guanti da arrampicata possono avere diverse funzioni aggiuntive. Qui ne abbiamo elencati alcuni che possono offrire vari vantaggi.

Labbro tergicristallo gommato, funzione touchscreen, inserto morbido per le dita

Per evitare di togliersi i guanti ogni volta che si puliscono gli occhiali o si usa lo smartphone durante l’arrampicata, c’è un’invenzione geniale. Il labbro del tergicristallo gommato si trova principalmente sul pollice e consente di pulire comodamente acqua e sporco. Inoltre, alcuni modelli sono dotati della cosiddetta funzione touchscreen, che rende più semplice l’utilizzo dello smartphone. Gli inserti morbidi sul dito ti danno l’opportunità di asciugare il sudore dalla fronte.

Clip di collegamento

In modo che i guanti si trovino insieme quando li togli e non ne hai solo uno alla fine, ci sono le cosiddette clip di collegamento. Questi consentono ai guanti di essere attaccati perfettamente l’uno all’altro.

Tirare e passare le dita / linguetta estraibile

I passanti per le dita e per le dita sono attaccati alla cintura e rendono più facile indossare e togliere i guanti. Piccolo ma super pratico da usare.

Consiglio: Le cinghie sono ideali per il fissaggio al moschettone o allo zaino. Così le tue mani sono libere e non devi portare con te i guanti inutilmente.

Stulpe

Il polsino, chiamato anche protezione da neve e vento, è un inserto allungato che si trova sulla cintura del guanto. Nella migliore delle ipotesi, questo raggiunge sotto le braccia ed è lungo circa 6-7 cm. Come suggerisce il nome, il tuo compito è quello di allontanare il vento e la neve. Inoltre, la vestibilità dei guanti può essere ottimizzata. Questo può essere allacciato individualmente o allentato sul braccio utilizzando cinghie o un inserto elastico.

Anello di sicurezza staccabile

Chi non lo sa, si tolga i guanti e sono già nel suo campo visivo. Con un anello di sicurezza staccabile al polso con clip, puoi facilmente agganciare e togliere i guanti. Quindi stanno con te.

Protettori

Le protezioni integrate sul polso o sul dorso della mano sono, ad esempio, piccoli aiutanti durante l’arrampicata su ghiaccio. Tali extra non sono un must, ma sono piuttosto utili.

presa

Affinché i guanti da arrampicata non vengano percepiti come fastidiosi durante l’uso, devono essere soprattutto flessibili e maneggevoli. Questo è inteso per significare la presa o la presa. Con i guanti indosso, devi essere in grado di azionare la cintura, la corda o varie attrezzature aggiuntive. I guanti da arrampicata hanno un inserto in pelle gommata o rinforzata all’interno della mano per la massima aderenza. Questo li rende più stabili e assolutamente antiscivolo. Gli inserti in pelle sono più traspiranti, mentre gli inserti gommati aumentano al massimo la resistenza allo scivolamento.

Guanti da arrampicata per la sicurezza

I guanti da arrampicata flessibili ti offrono la necessaria libertà di movimento e una perfetta sensibilità.

Sensazione / tattilità

I guanti da arrampicata devono darti uno spietato senso del tatto. La tua mobilità non dovrebbe soffrire. Scegli modelli che ti diano la protezione di cui hai bisogno, ma consentono comunque una perfetta sensibilità. Devi essere in grado di sentire corde, cinture e molto più chiaramente. I guanti non devono stringere né circondare rigidamente le dita. Alcuni guanti hanno dita preformate che facilitano la presa di una piccozza, ad esempio.

Traspirabilità

Sotto i guanti, il sudore può accumularsi tra le dita e sui palmi delle mani quando ti muovi molto. Una volta che questi sono inzuppati, la tua presa è a rischio. I guanti imbevuti riducono il comfort e alla fine sono solo fastidiosi. Se i guanti da arrampicata sono realizzati in materiale traspirante, l’umidità non può accumularsi all’interno del guanto con la stessa rapidità. Questi sono diretti verso l’esterno attraverso il materiale permeabile al vapore.

A prova di vento

I guanti da arrampicata antivento proteggono le mani dal freddo e le dita dal gelo. Così hai il doppio del divertimento, grazie a mani calde e dita flessibili.

Impermeabile

Se vuoi arrampicare in aree che stanno lottando con il tempo variabile, i modelli impermeabili sono una buona scelta. Tengono l’acqua fuori dall’esterno. In questo modo le tue dita rimangono completamente asciutte. I guanti impermeabili, tuttavia, sono meno traspiranti.

il peso

I guanti di solito non sono pesanti. Se devi mostrarti molto, anche il minimo peso aggiuntivo può avere un grande impatto. I guanti da arrampicata con isolamento termico o molti piccoli extra sono più pesanti. Se gli extra o l’isolamento non sono necessari, allora preferisci guanti sottili e leggeri. I modelli in pelle sono generalmente più pesanti dei guanti sintetici.

Estensibilità

I guanti con un’alta percentuale di elasticità ti danno molta libertà di movimento. In alcuni sport, come l’arrampicata su ghiaccio, è necessario utilizzare chiodi da ghiaccio o ramponi. Se le dita sono immobili, l’attrezzatura può essere indossata in modo errato.

Velcro e coulisse

Chiusure in velcro e coulisse sulla cintura regolano la vestibilità e la vestibilità dei guanti. Ti proteggono anche dal vento e dal freddo. Idealmente, dovrebbero essere facili da usare e facili da aprire con una mano.

Resistente all’abrasione

I modelli robusti sono più durevoli e ti proteggono dalle influenze esterne. Gli inserti rinforzati sul dorso della mano aumentano la stabilità e offrono una protezione aggiuntiva. I guanti da arrampicata in pelle sono generalmente più resistenti all’abrasione.

Quali marche producono guanti da arrampicata di qualità?

Con una selezione così ampia di marchi outdoor, la decisione è un po’ più complicata. Qui abbiamo elencato per te alcuni marchi outdoor di qualità. Ecco come sei sicuro di trovare i guanti da arrampicata perfetti:

Edelrid

Edelrid è un marchio sportivo che si è affermato nell’arrampicata e negli sport di montagna. Una rivoluzionaria tecnologia di produzione delle funi fa di Edelrid il leader di mercato nel settore. Essendo il primo produttore a ricevere la certificazione Bluesign delle corde, l’etichetta si concentra su standard elevati nella produzione sostenibile e quindi anche su abbigliamento e accessori sostenibili. Sei in buone mani con lo specialista dell’arrampicata.

Salewa

Con il marchio Salewa si risveglierà la tua passione per gli sport di montagna e l’arrampicata. L’azienda a conduzione familiare Salewa lascia una sensazione di leggerezza, libertà e connessione con la natura con i suoi prodotti. Puoi trovare prodotti di qualità dall’abbigliamento all’attrezzatura e agli accessori su Salewa.

Diamante nero

Il marchio Black Diamond incarna sicuramente lo sport dell’arrampicata. Come marchio di sport di montagna, Black Diamond sa di cosa sta parlando. Prodotti innovativi – dalle giacche ai ramponi e ai guanti da arrampicata – non lasciano nulla a desiderare. Godono giustamente della loro reputazione di esperti in alpinismo, arrampicata e sci!

Di seguito abbiamo elencato un piccolo video sul marchio Black Diamond.

Arc´teryx

Partendo come specialista in attrezzatura da arrampicata, l’etichetta Arc’teryx si è sviluppata in un tuttofare quando si tratta di abbigliamento e attrezzatura outdoor. La loro saggezza è anche quella di unire le persone e la natura attraverso i loro prodotti speciali. Con la loro esperienza, creano prodotti perfettamente su misura per le tue esigenze.

Petzl

Partendo dalla passione per l’arrampicata in grotta, l’azienda di famiglia ha sviluppato l’attrezzatura adatta in base alla loro preferenza per gli sport di montagna. È la loro professionalità e il loro occhio per le innovazioni che li fanno parlare attraverso i loro prodotti.

Dove si possono acquistare i guanti da arrampicata?

Ti stai chiedendo dove dovresti comprare i tuoi guanti da arrampicata? Nessun problema, qui ti presenteremo tutte le possibili opzioni di acquisto.

Lo shopping online è ora un modo semplice per fare i tuoi acquisti comodamente da casa. Comprensibile, perché puoi guardarti intorno in tutta tranquillità, hai meno pressione e al massimo puoi confrontare tutti i prodotti tra loro. Fortunatamente, la maggior parte dei negozi online ha ampie informazioni sui prodotti, quindi puoi prenderti il ​​tuo tempo. Tuttavia, non vi è alcuna consultazione personale o esame fisico della merce. Di seguito ti mostriamo alcuni provider online:

In cui si? Quali marche?
Piattaforme di moda Zalando, Breuninger, Otto Group, AboutYou, Best Secret
Sportfachhandel Decathlon, Bergfreunde, Bergzeit, Globetrotter, Sportscheck, Intersport
Sportmarken Salewa, Mammut, Diamante Nero
Sconto Tchibo, Real

Se preferisci acquistare i tuoi prodotti localmente, ci sono anche diverse varianti qui. Qui hai il vantaggio di non dover accettare costi di consegna e lunghi tempi di attesa. La merce può essere provata direttamente e puoi contattare il venditore specializzato in qualsiasi momento in caso di domande.

In cui si? Quali marche?
Sportfachhandel Decathlon, Intersport
Sportmarken Salewa, Mammut, The North Face
Sconto Tchibo, Real

L’opzione migliore è una combinazione di acquisti online e offline. È possibile informarsi in anticipo sul prodotto su Internet e infine acquistarlo in loco. O viceversa.

Consiglio: Se non sei sicuro, ti consigliamo sempre di andare in una cartoleria. Prova e testa diversi modelli e, se necessario, chiedi consiglio a venditori specializzati. Puoi quindi cercare online i modelli che desideri.

Quanto costano i guanti da arrampicata?

I guanti da arrampicata più economici partono da un prezzo di 15 euro. A seconda della qualità, del marchio e delle funzioni, tali guanti possono arrivare fino a 150 euro. I modelli in pelle sono più costosi dei guanti in tessuto. Metti in primo piano lo scopo previsto e scegli i guanti da arrampicata giusti in base a questi aspetti. Per lezioni di arrampicata meno intense sono sufficienti anche modelli da 30 euro o 40 euro.

Quali accessori per guanti da arrampicata?

Di solito non hai bisogno di accessori aggiuntivi per i tuoi guanti da arrampicata. Ciò che può essere utile, tuttavia, è una piccola custodia da cintura in cui puoi mettere o appendere i guanti quando non ti servono. Vale la pena cambiare i guanti durante un lungo tour di arrampicata. I nastri sono dei piccoli aiutanti nel caso ti sia slogato qualcosa durante l’arrampicata.

Guanti da arrampicata per bambini: cosa bisogna considerare?

Per trovare i guanti da arrampicata giusti per i bambini, siano essi adolescenti o piccolissimi, nella scelta si tiene conto di una serie di fattori. Con pochi accorgimenti, puoi trovare i guanti da arrampicata giusti in pochissimo tempo.

Guanti da arrampicata per bambini piccoli

I guanti da arrampicata flessibili e molto robusti offrono ai bambini molta libertà di movimento e protezione dalle ferite.

Innanzitutto, i guanti da arrampicata dovrebbero calzare comodamente. I modelli larghi sono fastidiosi durante l’arrampicata e possono compromettere la flessibilità. Al contrario, guanti da arrampicata troppo stretti sono opprimenti e dolorosi. Le varianti che possono essere regolate e adattate alla mano sono l’ideale.

Poiché le mani dei bambini sono spesso più sensibili, è fondamentale prestare attenzione alla composizione del materiale. Ad esempio, vale la pena considerare le composizioni delicate sulla pelle come le fibre naturali. Uno sguardo alla descrizione del prodotto può anche fornire informazioni sull’elaborazione della produzione. Attento Oeko Tex Standard 100, a prova di tossicità o quello Sigillo di approvazione FKT.

I bambini sono più frenetici e possono essere meno attenti. Ciò rende ancora più importante avere una buona presa e un alto livello di manualità. Guanti da arrampicata con palmo rinforzato supportano la presa. I guanti a mezze dita che proteggono dalle lesioni e creano comunque una flessibilità perfetta sono i migliori.

Inoltre, la stabilità può essere ridotta con guanti sudati bagnati. Per il miglior trasporto dell’umidità, il guanto deve essere traspirante. Questo può prevenire lo scivolamento.

Non un punto importante, ma il massimo quando l’aspetto è promettente quanto la funzionalità. Quindi i più piccoli sono disposti a indossare i guanti da arrampicata.

Panoramica del test dei guanti da arrampicata: quali guanti da arrampicata sono i migliori?

Uno sguardo a varie riviste di consumo può essere molto utile per decidere quale guanto da arrampicata utilizzare. Per molti, questi sono buoni consigli per ottenere ulteriori informazioni. In questo contesto, abbiamo elencato per te quattro diverse riviste per i consumatori.

Testmagazin Test dei guanti da arrampicata disponibile? Anno di pubblicazione Accesso libero Scopri di più
Stiftung Warentest Sì, c’è un test 2016 e Clicca qui
Eco test No, non c’è nessun test
Konsument.at No, non c’è nessun test
Ktipp.ch No, non c’è nessun test

Test dei guanti da arrampicata di Stiftung Warentest

Stiftung Warentest non ha ancora effettuato alcun test nel campo dei guanti da arrampicata. Tuttavia, nel 2016 è stato implementato con successo un test per la “protezione contro il freddo e le lesioni” per i guanti da sci.

Lo scopo di questo test era scoprire in che misura i guanti da sci proteggono dal freddo e prevengono i tagli. Per i test sono stati selezionati due guanti dei famosi marchi Black Diamond e Hestra. Qui sono stati testati per la loro robustezza e stabilità.

Öko Test, Konsument.at e Ktipp.ch non hanno effettuato test sui guanti da arrampicata o test simili. Se riceviamo nuove informazioni, le aggiorneremo per te in questo post.

FAQ – Domande frequenti sui guanti da arrampicata

In questa sezione abbiamo risposto una per una alle domande più frequenti. Se hai domande senza risposta, non esitare a farle nei commenti.

Come mi prendo cura e pulisco i guanti da arrampicata?

A seconda del materiale, i tuoi guanti da arrampicata devono essere lavati in modo diverso. Assicurati di prestare attenzione ai simboli di cura e lavaggio che troverai all’interno del guanto. A volte i guanti interni rimovibili sono contrassegnati separatamente. Di norma, puoi lavare i tuoi guanti da arrampicata come i tuoi soliti vestiti. Salvo diversa indicazione sull’etichetta di cura.

Guanti in pelle o modelli con inserti in pelle sono curati in modo diverso. L’opzione migliore è il lavaggio a mano delicato. Di seguito ti mostriamo passo passo come pulire correttamente i guanti in pelle:

passi Da fare
Passo 1 Pulisci l’esterno con acqua tiepida. Utilizzare un detergente funzionale per lo sporco pesante.
Passo 2 Sciacquare delicatamente l’interno. Cerca di non torcere o impastare i guanti.
Passaggio 3 Avvolgi i guanti di pelle lavati in un asciugamano e strizza delicatamente l’acqua.
Passaggio 4 Rimetti in forma il guanto o gli inserti in pelle.
Passaggio 5 Con l’asta abbassata, i guanti vengono asciugati all’aria in una stanza calda.
Passaggio 6 Indossare brevemente i guanti semiasciugati per riportarli in forma. Vengono quindi essiccati distesi.

I guanti da lavoro o i guanti da ciclismo sono una buona alternativa?

Né i guanti da lavoro né i guanti da ciclismo sono consigliati per l’arrampicata. La costruzione dei guanti da ciclismo è troppo corta per non offrire alle tue mani una protezione sufficiente. A causa del taglio accorciato, le dita possono graffiare il cavo d’acciaio. Naturalmente, questo dovrebbe essere prevenuto e i guanti da ciclismo non sono progettati per l’arrampicata, in quanto non promettono il supporto necessario.

Anche i guanti da lavoro non sono una buona idea. Possono assorbire rapidamente l’umidità e fornire una sensazione di bagnato durante un uso intenso. Anche qui la presa può essere compromessa. Meglio investire in un paio di guanti da arrampicata: le tue mani ti ringrazieranno!

Quali guanti da arrampicata sono adatti per l’estate/inverno?

In estate, i guanti da arrampicata in materiale leggero sono i migliori. Proteggono le mani da possibili lesioni, ma sono comunque comode da indossare grazie alla loro piacevole qualità. Di conseguenza, sudi di meno ed eviti i palmi inzuppati.

In inverno, i guanti da arrampicata isolanti o a due strati dovrebbero essere nella lista dei bagagli. Ti tengono al caldo e proteggono le tue dita dal congelamento. Le proprietà impermeabili e antivento sono vantaggiose qui. Ciò manterrà le tue mani calde e asciutte.

Come trovo la taglia giusta?

È meglio trovare un negozio all’aperto vicino a te e testare le diverse dimensioni. Un modello aderente che ti offre anche molta libertà di movimento è l’ideale. I guanti in pelle si allungano nel tempo e vanno assolutamente scelti una taglia in meno. Per i modelli realizzati in fibre sintetiche, il sedile deve adattarsi durante la prova. Le dimensioni possono variare anche a seconda del produttore. Vale quindi la regola generale: prova e prova sempre.

I guanti da arrampicata sono adatti ai principianti?

In effetti, i guanti non fanno parte della lista se sei un principiante. Per alcuni, indossare i guanti può essere una seccatura. Inoltre, le tue mani devono prima abituarsi alla sensazione di pressione e tensione. La formazione della cornea è persino desiderabile fino a un certo punto. Quindi per prima cosa togli i guanti quando sali. Una volta che ti sei abituato e vuoi fare arrampicata su ghiaccio o qualcos’altro, allora indossa sicuramente i guanti.

I guanti da arrampicata sono utili per l’assicurazione?

I guanti da arrampicata, sia mezze dita che guanti chiusi, sono assolutamente necessari durante l’assicurazione. I modelli progettati in modo flessibile sono ovviamente più facili da proteggere. In particolare, la discesa in corda doppia può causare ustioni. È importante indossare i guanti, soprattutto quando la corda è molto sottile e liscia.

Ulteriori fonti

Vuoi sapere di cosa hai bisogno per l’arrampicata su ghiaccio? Allora questo video potrebbe essere interessante per te: Scopri di più

Di cos’altro hai bisogno in un tour di arrampicata oltre ai guanti da arrampicata? Scopri di più

Puoi trovare tutto sull’arrampicata qui: Scopri di più

* Ci colleghiamo a negozi online selezionati e partner da cui potremmo ricevere un compenso. Come partner Amazon, guadagno da vendite qualificate


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.