La boxe è il modo perfetto per allenare tutto il tuo corpo. Se sei appassionato di boxe, è importante proteggersi il più possibile dagli infortuni.

Puoi scoprire quali guantoni da boxe sono giusti per il tuo allenamento e a cosa dovresti prestare attenzione quando scegli nella nostra guida. Entriamo anche negli attuali test sui guantoni da boxe.

Indice

l’essenziale in breve

  • I guantoni da boxe sono usati per varie arti marziali
  • I guantoni da boxe sono assolutamente necessari anche in allenamento
  • OZ non sta per la taglia, ma per il peso dei guantoni da boxe
  • Arieggiare bene! Idealmente dopo ogni sessione di allenamento, altrimenti i tuoi guantoni da boxe inizieranno a puzzare
  • Le bende da boxe sotto i guanti proteggono le mani e i guanti

I migliori guantoni da boxe: i preferiti della reazione

In questa sezione ti presenteremo in dettaglio i preferiti della nostra redazione.

I migliori guantoni da boxe per principianti: i guantoni da boxe Everlast 1803

Cosa ci piace:

  • Realizzato in resistente pelle sintetica PU
  • Una buona ammortizzazione in schiuma assorbe gli urti
  • La fodera che assorbe l’umidità mantiene fresco il guantone da boxe e ne prolunga la durata
  • Il sistema di ventilazione e il tessuto traspirante prevengono la sudorazione delle mani
  • Adatto per allenamento con sacco da boxe, allenamento con artigli e sparring

Cosa non ci piace:

  • Le cuciture tra pollice e mano si allentano rapidamente

Questi guantoni da boxe Everlast sono fantastici come modello per principianti. Esercizi di coppia e allenamento con la sabbia sono possibili per i principianti senza problemi. Perché il trattamento è del tutto sufficiente per questi scopi. Inoltre, i guanti sono molto comodi da indossare, il che significa che la mano è molto stabile nel guanto. I pugili avanzati dovrebbero usare i guanti solo per una sessione di allenamento facile. Se non ti alleni così spesso e intensamente, questo guanto è una buona scelta per te.

Everlast utilizza la pelle sintetica PU per il materiale esterno, disponibile in nero con palmo rosso e rosso con palmo nero. La schiuma, che viene utilizzata come materiale di riempimento, attutisce bene la faccia del bastone. Pertanto, puoi indossare il guanto durante lo sparring e anche su un sacco da boxe. Attacchi il guanto con un’ampia chiusura in velcro che stabilizza bene anche il polso.

I guanti sono disponibili nei pesi di 8, 10, 12 e 14 once. La taglia non differisce tra i modelli, in quanto si tratta di una taglia unitaria per donne e uomini.

Colori: Rosso, nero | taglie: M | Adatto a: Allenamento con sacco da boxe, allenamento con gli artigli e sparring

I migliori guantoni da boxe professionali: i guantoni da boxe Venum Elite

Cosa ci piace:

  • Fatto a mano in pelle Skintex di alta qualità
  • La schiuma a tripla densità assorbe gli impatti
  • Gli inserti in rete sotto il pugno migliorano l’equilibrio termico
  • Cuciture rinforzate per una maggiore durata
  • Il pollice perfettamente aderente protegge dalle lesioni

Cosa non ci piace:

  • Non abbiamo notato nulla di negativo

I guantoni da boxe Venum Elite sono un vero modello di punta. Sono ideali per esercizi di coppia e sparring duri e intensivi. Puoi anche usarlo sul sacco da boxe. Grazie alla lavorazione di alta qualità e all’alto livello di comfort, i guanti sono adatti a tutti gli scopi. A causa del prezzo più alto, i guantoni da boxe sono più destinati ai pugili che li usano regolarmente.

I guantoni da boxe fatti a mano in pelle Skintex sono di altissima qualità e robusti. Anche dopo un uso prolungato, le cuciture sono ancora ferme e stabili. Il materiale interno è sicuro di sentirsi super confortevole. Le mie mani sudano molto anche con questi guanti, ma si notano gli inserti in rete per compensare il calore. Nonostante la spessa imbottitura, riceverai un feedback piacevole quando colpisci. Il guantone da boxe è stabilizzato con una chiusura in velcro.

Venum offre i guantoni da boxe Elite in 8, 10, 12, 14 e 16 once.

Colori: diversi design | taglie: XS-XXL | Adatto a: Esercizi di coppia e sparring

I migliori guantoni da boxe per bambini: guantoni da boxe RDX kids muay thai

Cosa ci piace:

  • Pelle Maya resistente e resiliente
  • Shell Shock Gel compatto e antiurto
  • Ventilazione e termoregolazione con fodera interna idrorepellente
  • Le doppie cuciture stabili garantiscono la durata
  • La chiusura in velcro a misura di bambino lo rende facile da usare e protegge il polso

Cosa non ci piace:

  • Non abbiamo notato nulla di negativo

I guantoni da boxe RDX sono una scelta ottimale per i bambini. Sono adatti per il sacco da boxe a casa e per l’allenamento del club con artigli e sparring. Il comfort e la protezione sono particolarmente adatti ai bambini. I guantoni da boxe sono adatti solo ai bambini e non agli adulti.

La pelle Maya è molto robusta e disponibile in diversi modelli per ragazze e ragazzi. La schiuma assorbe bene i colpi dei bambini e li distribuisce su tutta la superficie. Inoltre, i polsi esterni sono imbottiti in modo che siano particolarmente ben protetti. Grazie alla tecnologia di ventilazione, i bambini sudano meno con i guanti. Tuttavia, i guanti devono essere sempre ben ventilati dopo l’allenamento. La chiusura in velcro stabilizza saldamente il guanto sulla mano e sostiene i polsi.

I guantoni da boxe per bambini sono disponibili in 4 e 6 once. Queste informazioni rappresentano anche il peso dei guanti per guanti da bambino. A titolo indicativo, i bambini di età compresa tra 4 e 5 anni dovrebbero utilizzare la variante da 4 once e dai 6 anni la variante da 6 once. Tuttavia, questo è molto individuale e dipende dal peso, dalla forza e dalle capacità individuali.

Colori: Nero, rosso | taglie: 4oz-6oz | Adatto a: Allenamento con sacco da boxe, allenamento con gli artigli e sparring

I migliori guantoni da boxe in vera pelle: guanti da boxe RDX T1 Elite

Cosa ci piace:

  • Pelle di vacchetta robusta e resistente
  • La tecnologia shock shell altamente compressa assorbe gli urti
  • La fodera Gel Efficax tra i singoli pannelli di imbottitura garantisce un migliore assorbimento degli urti
  • La chiusura in velcro fissa il guanto sulla mano
  • Le doppie cuciture garantiscono una maggiore resilienza e robustezza aggiuntiva

Cosa non ci piace:

  • Non abbiamo notato nulla di negativo

Il guantone da boxe RDX T1 Elite è una buona decisione per tutti coloro che cercano un guantone da boxe in vera pelle. Il materiale consente sessioni di allenamento dure e intense per un periodo di tempo più lungo. Pertanto, i guantoni da boxe sono l’ideale per te se ti alleni duramente regolarmente e stai cercando un guantone da boxe realizzato in vera pelle. Naturalmente, i guanti sono ideali anche per sessioni di allenamento casual e sporadiche.

RDX si affida alla vera pelle di vacchetta per il materiale esterno. Questo rende il guanto nero robusto e durevole. Il rivestimento sembra di altissima qualità e assorbe bene gli urti. Anche dopo un lungo periodo di utilizzo, il rivestimento non ha ancora sfondato. Grazie alla rete in nylon traspirante, anche la fodera è resistente. Il velcro avrebbe potuto essere un po’ più largo. Tuttavia, può essere stretto attraverso un anello e offre quindi una perfetta stabilità.

I guanti sono disponibili in 10, 12, 14 e 16 once. Dovresti notare che la dimensione esterna di questo modello è piuttosto grande.

Colori: Schwarz | taglie: 16 once | Adatto a: allenamenti di boxe regolari di tutti i tipi

I migliori guantoni da boxe per la boxe fitness: guanti da boxe RDX Muay Thai

Cosa ci piace:

  • Cuoio resistente Maya
  • L’imbottitura spessa protegge le mani sul sacco di sabbia
  • Cinturino a strappo con chiusura in velcro fissa il guantone da boxe e protegge il polso
  • I fori di ventilazione si raffreddano durante l’allenamento intensivo

Cosa non ci piace:

  • Non abbiamo notato nulla di negativo

Questi guantoni da boxe sono ideali per la boxe fitness. Perché i guanti si adattano perfettamente alla mano e hanno una buona imbottitura. Puoi anche usare i guanti per l’allenamento degli artigli e gli esercizi per i partner. Fondamentalmente, questi guanti possono essere usati universalmente e quindi per i pugili che usano il guanto per vari scopi vuole usare.

La pelle Maya è ben lavorata e protegge dalle crepe. L’imbottitura è sufficientemente spessa e sostiene anche i polsi. Ci sono fori sul palmo della mano per consentire ai guanti di asciugarsi più velocemente. Il rivestimento interno è comodo per noi e non sembra rompersi subito. Il velcro è buono, ma potrebbe essere un po’ più largo.

I guanti sono disponibili in 8, 10, 12, 14 e 16 once. Per l’allenamento sul sacco da boxe e sugli artigli, puoi fondamentalmente usare guanti leggermente più leggeri rispetto allo sparring.

Colori: Nero, Blu, Dorato, Rosso, Rosa, Verde | taglie: 8-16 once | Adatto a: addestramento del topo ed esercizi per i partner

I migliori guanti da sacco di sabbia: Guanto da sacco di sabbia in pelle BENLEE “Belmond”

Cosa ci piace:

  • Pelle vera
  • 2 strati di riempimento multistrato di schiuma
  • Fodera in raso
  • La chiusura in velcro elastico stabilizza il polso
  • Adatto per sacchi da boxe e allenamento con pad

Cosa non ci piace:

  • Adatto solo per l’allenamento sul sacco di sabbia

Questo guanto da sacco di sabbia di Benlee è realizzato in vera pelle. Chiunque si alleni spesso sul sacco di sabbia dovrebbe prendere in considerazione l’idea di procurarsi un guanto speciale. Perché i normali guantoni da boxe possono rompersi più velocemente sul sacco da boxe. Benlee offre un guanto di alta qualità a un prezzo relativamente basso. Tuttavia, dovresti essere consapevole che questo guanto è adatto solo per l’allenamento sul sacco da boxe e sugli artigli.

I guantoni da boxe danno un’impressione di alta qualità e stabile. Ci aspettiamo un guanto di lunga durata dalla vera pelle. Anche il rivestimento interno è molto piacevole. L’imbottitura è ideale per un guanto da sacco di sabbia. Non dovresti paragonarlo ai guanti da sparring perché hanno un focus diverso. La chiusura elastica in velcro fissa bene il guanto sulla mano, ma a nostro avviso potrebbe essere un po’ più stabile. Se sei abituato ai normali guantoni da boxe, la posizione del pollice su questo guanto può sembrare un po’ strana all’inizio. Dopo poco tempo, però, non te ne accorgi più.

Colori: Nero, rosso | taglie: S | Adatto a: Allenamento con sacco da boxe e allenamento con gli artigli

I migliori guanti da boxe MMA: Guanti MMA Super Active Sports professionali di Martial

Cosa ci piace:

  • La struttura in poliuretano, elastan, caucciù e gomma offre una buona protezione e si adatta rapidamente e con precisione alla mano
  • La doppia fasciatura protegge il polso e previene i problemi articolari
  • Chiusura in velcro estremamente resistente agli strappi
  • Assorbitore di sudore extra sul pollice
  • Le doppie cuciture rendono il guanto molto resistente e duraturo

Cosa non ci piace:

  • Non adatto per sparring a contatto completo a causa della leggera imbottitura
  • svantaggio
  • svantaggio

I guanti MMA di Martial offrono un buon rapporto prezzo/prestazioni. Sono ideali per esercizi di MMA, grappling, Krav Maga o WingTsun. Non possiamo raccomandare l’allenamento con il sacco da boxe con i guanti MMA, almeno per i principianti, poiché ciò può avere un effetto negativo su articolazioni e ossa. A causa dell’imbottitura piuttosto leggera, non possiamo raccomandare questi guanti MMA per lo sparring a contatto completo. Tuttavia, sono adatti per l’allenamento di varie arti marziali.

I guanti sono sottili, ma sembrano ancora di altissima qualità. Se non stai cercando guanti MMA per lo sparring a pieno contatto, l’ammortizzazione è perfettamente adeguata. Le doppie cuciture elastiche appaiono robuste e resistenti. La chiusura in velcro stabilizza il polso allo stesso tempo e riduce così il rischio di lesioni.

MMA non indica il peso, ma la taglia. Le diverse taglie sono paragonabili a quelle dei guanti normali.

Colori: Schwarz | taglie: M | Adatto a: Esercizi MMA, grappling, Krav Maga o WingTsun

consulente

Nella nostra guida troverai tutte le informazioni che devi considerare quando acquisti i guantoni da boxe. Tra le altre cose, scoprirai in quali aree vengono utilizzati i guantoni da boxe, quali sono i diversi tipi e quali sono i criteri di acquisto importanti.

In quali aree vengono utilizzati i guantoni da boxe?

Usi i guantoni da boxe in varie arti marziali. Non solo in competizione, ma anche durante l’allenamento sul sacco da boxe e gli esercizi di coppia.

Pugile nel sacco da boxe

Per allenarti sul sacco da boxe, hai assolutamente bisogno di guantoni da boxe, altrimenti rischi di ferirti le mani.

Allenamento con sacchi di sabbia

L’allenamento sul sacco da boxe fa parte praticamente di ogni pugile. Puoi migliorare il tuo potere, la resistenza, la coordinazione e la tecnica. Naturalmente, puoi anche allenarti sul sacco da boxe a casa e senza un compagno di allenamento.

Tuttavia, se vuoi allenarti regolarmente sul sacco da boxe, hai assolutamente bisogno di guantoni da boxe. Anche se pensi che l’esercizio a mani nude sia più realistico, è imperativo proteggere mani e polsi.

Il duro impatto delle tue caviglie sul sacco da boxe provoca ferite e contusioni sui tuoi pugni. Inoltre, le caviglie possono strapparsi durante l’allenamento intensivo senza guanti. Questo è particolarmente antigienico se più persone stanno usando il sacco da boxe. Possono verificarsi infezioni. Durante l’allenamento senza protezione si verificano anche lesioni e infiammazioni delle ossa e del tessuto connettivo delle mani e dei polsi.

Di conseguenza, puoi allenarti meno duramente e in modo meno efficace. Il dolore allevierà automaticamente le aree corrispondenti e adatterà così la tua tecnica. Una tecnica sporca ridurrà la potenza e l’intensità dei pugni. Una cattiva tecnica aumenta anche lo stress su altre articolazioni e ossa, il che sposta solo i problemi.

Possibili conseguenze dell’allenamento con il sacco di sabbia senza guantoni da boxe:

  • Ti alleni a una tecnica impura senza farti notare
  • Rimani al di sotto del tuo potenziale quando si tratta di influenza
  • Con te possono verificarsi danni a lungo termine alle mani e ai polsi
  • Il tuo sacco da boxe può essere danneggiato
Sig.ra Pratzentraining

L’allenamento con i pad è l’ideale per migliorare il tuo potere, la tecnica, la precisione e il tempismo.

Allenamento con gli artigli, esercizi con i partner e sparring

Durante l’allenamento con gli artigli, un partner indossa i guantoni da boxe e l’altro indossa gli artigli. Questo allenamento è principalmente per coloro che indossano i guantoni da boxe. Quando indossi i guantoni da boxe, puoi migliorare la tua potenza di punzonatura, la tecnica, la precisione e il tempismo. Puoi idealmente allenare combinazioni offensive e difensive più lunghe con gli artigli. La combinazione di movimenti offensivi e difensivi è possibile anche durante l’allenamento con gli artigli.

Attraverso gli esercizi del partner, puoi allenare le situazioni legate al combattimento in modo molto più realistico rispetto a un sacco da boxe. Durante gli esercizi del partner, entrambi i partner indossano guanti da boxe. Ad esempio, ti alleni solo un po ‘di riflessi e reazioni sul sacco da boxe a causa della prevedibilità. Gli esercizi con i partner ti preparano a come reagire in competizione. Impari a riconoscere i segnali quando è il momento giusto per attaccare o contrattaccare. Imparerai anche a riconoscere le lacune, seguire e lasciare la situazione.

Lo sparring è il modo più realistico per prepararsi alla competizione, perché è qui che impari a combattere sul serio. Competi con il tuo compagno di allenamento in una “gara” con regole precedentemente concordate. Dovresti evitare il più possibile gli infortuni durante lo sparring. A causa della situazione vicina alla competizione, imparerai a usare le tecniche e le combinazioni di allenamento con sacco da boxe ed esercizi con i partner. Imparerai anche ad applicare e migliorare la tua strategia di combattimento.

Hai bisogno di guantoni da boxe sia per l’allenamento degli artigli, sia per gli esercizi con i partner e per lo sparring. Come descritto nella sezione sull’allenamento con i sacchi di sabbia, senza guantoni da boxe corri il rischio di ferirti mani, articolazioni e ossa. Quando si addestrano gli artigli, c’è un requisito aggiuntivo per proteggere gli artigli. Altrimenti si rompono molto più velocemente. Gli esercizi di coppia e lo sparring servono a proteggere il tuo partner e te stesso dagli infortuni. Il tuo allenamento con i pugni è molto più efficace con i guantoni da boxe.

concorrenza

Nel 1867 furono pubblicate le Queensberry Rules. Questi richiedevano ai pugili di indossare guanti da boxe durante le competizioni. Furono usati per la prima volta al World Heavyweight Championship nel 1880. I guantoni da boxe dovrebbero rendere i combattimenti più sicuri ed efficaci. Prima i combattimenti erano ancora combattuti senza guantoni da boxe e senza limiti di tempo, il che spesso significava che i combattimenti erano così lunghi che i combattenti non erano più in grado di continuare a combattere perché erano esausti. Ciò ha causato loro gravi problemi di salute. I guantoni da boxe hanno anche ridotto il numero di tagli e ferite, il che ha comportato un flusso sanguigno significativamente inferiore.

Al giorno d’oggi si critica sempre che i guantoni da boxe incoraggino i colpi alla testa e siano quindi responsabili di frequenti traumi. I combattenti senza guanti colpirebbero di più il corpo perché hanno paura di rompersi la mano sulla testa dura.

Consiglio:
Offensivo – Usa guanti più pesanti durante l’allenamento e lo sparring rispetto a quando gareggi. A causa del peso inferiore, i tuoi colpi saranno più veloci e più duri. Ciò significa che incontrerai il tuo avversario più spesso in competizione che nello sparring.
Difensivo – Il tuo sparring partner dovrebbe usare guanti più grandi e più leggeri rispetto al tuo avversario in competizione. In questo modo impari a schivare più velocemente e a ottenere meno colpi.

Arti marziali come kickboxing, muay thai e Co.

I guantoni da boxe sono utilizzati anche in altre arti marziali come kickboxing e muay thai. Fondamentalmente, puoi usare normali guantoni da boxe per kickboxing e muay thai. Soprattutto nella Muay Thai, però, sono molti i combattenti che si affidano a speciali guanti Muay Thai.

Scatole fitness

La boxe fitness consiste principalmente nell’aumentare la tua forma fisica. Invece di uno stepper, manubri o un vogatore, usi i guantoni da boxe per metterti in forma. Un sacco da boxe viene spesso utilizzato per la boxe fitness. Assicurati di utilizzare una tecnica pulita e guanti da boxe per ridurre al minimo il rischio di lesioni. Anche se ti alleni sul sacco da boxe solo per scopi di fitness, sono molto probabili lesioni senza guantoni da boxe. La sezione sull’allenamento con i sacchi di sabbia descrive in modo più dettagliato le lesioni che possono verificarsi durante l’allenamento senza guanti.

Trovare la taglia giusta del guantone da boxe: ecco come!

Trovare la taglia giusta per i guantoni da boxe non è così facile. Il peso, le dimensioni interne e le dimensioni esterne vengono spesso confuse l’una con l’altra. Qui troverai tutte le informazioni importanti per trovare i guantoni da boxe adatti.

Guantoni da boxe OZ – peso

Troverai un’indicazione OZ su quasi tutti i guantoni da boxe. È l’abbreviazione di once britanniche. Questa è un’unità di misura che indica il peso. Un’oncia britannica corrisponde a circa 28 grammi, quindi questo è il peso, non le dimensioni dei guantoni da boxe, come molti pensano.

Guantoni da boxe in OZ Peso corporeo in KG
8 < 46
10 46-54
12 55-68
14 69-82
16 >83

Troverai spesso queste tabelle con le quali puoi determinare il peso ottimale del guanto in base al tuo peso corporeo. Tuttavia, dovresti considerarlo al massimo come una linea guida. Perché il tuo peso corporeo non dice necessariamente qualcosa sulla tua potenza di pugni e sulle tue capacità di pugni. Inoltre, le tabelle possono differire tra i diversi fornitori.

Conclusione: la specifica dell’oncia è il peso dei guantoni da boxe e non le dimensioni. Inoltre, non dovresti solo fare in modo che il peso ottimale del tuo guanto dipenda dal tuo peso corporeo.

Guantoni da boxe taglia – esterno

Ci possono essere vari motivi per cui stai cercando un guantone da boxe con una certa misura esterna. Alcune associazioni scrivono la taglia esterna dei guanti
alle gare. Oppure apprezzi le ragioni ottiche. Piccoli combattenti con guanti giganti o grandi combattenti con guanti minuscoli possono sembrare un po’ speciali.

Nella sezione precedente hai appreso che la specifica dell’oncia non è una guida alla dimensione esterna dei guantoni da boxe. Piuttosto, dovresti guardarlo in relazione alla marca e al modello. Perché con alcuni produttori, la dimensione esterna aumenta con il numero di once. Altri hanno guanti della stessa misura indipendentemente dal fatto che pesino 10, 12, 14 o 16 once.

Conclusione: la dimensione esterna dipende dal modello e dal produttore e non dal peso. Pertanto, confronta esattamente le informazioni sui guantoni da boxe e non prestare attenzione solo alle informazioni OZ.

Guantoni da boxe taglia – interno

Come le dimensioni esterne, le dimensioni interne non dipendono molto dal peso. In alcuni casi, i produttori forniscono le taglie S, M e L. Tuttavia, devi stare attento qui, perché queste informazioni non sono standardizzate e quindi variano da produttore a produttore.

A volte troverai tabelle per determinare la taglia ottimale del guanto. Per questo devi misurare la mano nel punto più largo. Dovresti misurare le dimensioni della tua mano con una benda da boxe in modo da poter trovare la taglia ottimale per te. Anche qui, assicurati che queste tabelle non si applichino a tutti i produttori e modelli.

Conclusione: la dimensione interna ottimale del guantone da boxe dipende dalle dimensioni delle mani fasciate. Attenzione però, le taglie date dai vari produttori non sono standardizzate e possono quindi differire. Per trovare la taglia interna ottimale, devi ordinare diversi modelli e usare le mani bendate per testare quale guantone da boxe si adatta meglio a te.

Consiglio: I guanti in pelle si allungano un po’ nel tempo. Puoi quindi sederti un po’ più vicino all’inizio in modo che siano poi della taglia ottimale per te.

Tipi di guantoni da boxe: quali sono le maggiori differenze?

Puoi trovare diversi tipi di guantoni da boxe online. In questa sezione scoprirai dove sono le differenze e quale tipo di formazione è vantaggiosa per quale formazione.

Guanti da combattimento

I guanti da sparring o da allenamento sono il modello più comune. Hanno una spessa imbottitura nella zona delle nocche e del dorso della mano, che può variare a seconda del modello e del produttore. Diversi strati di schiuma sono usati come materiale interno. La pelle sintetica viene utilizzata principalmente per il materiale esterno. Tuttavia, puoi trovare anche guanti in vera pelle. Inoltre i guanti si differenziano per traspirabilità e lavorazione delle cuciture.

Con i guanti sparring puoi allenarti anche sul sacco da boxe senza problemi. La superficie diventa più ruvida a causa dell’attrito sul sacco da boxe, che può essere scomoda per il tuo sparring partner.

Guanti da sacco di sabbia

I guanti da sacco di sabbia sono generalmente molto più leggeri ed economici dei guanti da combattimento. Con esso puoi allenare idealmente la tua tecnica e movimenti veloci ed esplosivi sul sacco da boxe. Inoltre, speciali guanti da sacco di sabbia ti perdonano una posizione sbagliata della mano sul sacco da boxe molto meno dei guanti da combattimento.

Non dovresti mai usare guanti da sacco di sabbia per gli esercizi del partner. A causa della bassa imbottitura e della superficie ruvida, il rischio di lesioni al tuo partner e a te aumenta notevolmente.

Consiglio: Se stai pianificando una sessione di allenamento lunga e intensiva sul sacco da boxe, usa i guanti da combattimento. Altrimenti spalle e polsi saranno stressati troppo.

Guanti da competizione

I guanti da competizione sono molto simili ai guanti da combattimento. Tuttavia, l’International Boxing Association e la German Boxing Association determinano come devono essere i guanti da competizione per la boxe amatoriale olimpica. La German Boxing Association rilascia marchi di prova che devono essere applicati a ogni guanto.

Con gli speciali guanti da competizione, sono prescritti il ​​materiale di riempimento, lo spessore di riempimento, la cucitura del pollice e il fissaggio sul polso

Non hai bisogno di guanti da competizione per il normale allenamento di boxe. A causa del marchio di prova, questi sono generalmente più costosi dei guanti comparabili senza questa aggiunta.

Lotta di Muay Thai

I guanti da boxe Muay Thai sono tagliati in modo leggermente diverso rispetto ai normali guanti da boxe. Ciò consente ai combattenti di afferrare meglio l’avversario in clinch.

Guanti Muay Thai

I guanti Muay Thai non sono solo imbottiti sul dorso della mano, ma anche sulla parte interna della mano. Questo è lì per respingere calci e attacchi con il ginocchio.

Stringere (afferrare) l’avversario è spesso usato nella Muay Thai, dove i combattenti cercano di danneggiare l’avversario con gomiti e ginocchiate.
Per catturare l’avversario in clinch, hai bisogno di abbastanza libertà di movimento nelle tue dita. Pertanto, i guanti Muay Thai sono tagliati un po’ più stretti e più corti dei guantoni da boxe. Questo ti dà un controllo aggiuntivo in clinch.

Quali sono i criteri di acquisto più importanti?

Quando acquisti guantoni da boxe, devi prestare attenzione a vari punti. Troverai tra l’altro differenze qualitative nel materiale esterno, imbottitura e chiusura.

Materiale esterno

Quando si tratta del materiale esterno, i produttori di solito usano la pelle. Perché la pelle attutisce idealmente i colpi. Puoi trovare guantoni da boxe in vera pelle e pelle sintetica.
I guanti in vera pelle sono più costosi dei modelli in pelle sintetica. Questo non significa che i guantoni da boxe in finta pelle siano cattivi. Sono facili da pulire e resistenti agli strappi, ma meno traspiranti rispetto ai modelli in vera pelle. Dopo l’allenamento dovresti ventilarlo bene.

I guantoni da boxe in vera pelle sono disponibili principalmente in vacchetta e pelle di capra. La pelle bovina è un po’ più dura, ma più economica della pelle di capra. Tuttavia, entrambi i tipi sono molto stabili e pesanti.

Imbottitura

L’imbottitura della superficie colpita è chiamata padding. Ciò fornisce ammortizzazione in caso di impatto. La schiuma viene utilizzata principalmente per questo. La schiuma EVA è considerata di qualità particolarmente elevata, il che significa che si ottiene una buona ammortizzazione e il materiale è molto resistente. Per il miglior rivestimento possibile, i produttori incollano diversi strati di schiuma. Tuttavia, questo è anche un punto debole, se la schiuma si stacca in un punto, tutto si strappa.

Assicurati che l’imbottitura sia distribuita uniformemente, perché la durezza dei guantoni da boxe dipende molto dall’imbottitura e meno dal peso. Alcuni produttori si affidano a un’imbottitura piuttosto rigida.

Vale la pena saperlo: I guantoni da boxe con “imbottitura messicana” sono particolarmente duri e dolorosi per l’avversario. Questi hanno una superficie di impatto relativamente piatta e sono parzialmente riempiti di crine di cavallo.

chiusura

Tutti i guantoni da boxe erano allacciati. Con i modelli di oggi, la chiusura in velcro è molto più popolare perché è molto più pratica da usare.
Hai sempre bisogno dell’aiuto di qualcun altro per allacciarti.

Nelle competizioni professionali di questi tempi troverai quasi solo guantoni da boxe con i lacci, perché puoi allacciarli più stretti e sono più stabili. Ma i guanti con velcro hanno anche un’ottima presa e non scivoleranno se ti stanno bene.

Dove si possono acquistare i guantoni da boxe?

I guantoni da boxe sono disponibili nei negozi specializzati e in tutti i comuni negozi online.

  • Fight4less
  • Khupon
  • Profightshop
  • Paffen-Sport
  • Decathlon
  • Intersport
  • Amazon
  • Ebay

Cura adeguata dei guantoni da boxe

Per poter usare a lungo i guantoni da boxe, devi prendertene cura regolarmente.
Dopo l’allenamento devi aprire bene la chiusura in modo che il guanto possa asciugarsi bene all’interno. Se sudi molto, puoi anche riempire i guanti con del giornale. È importante che l’imbottitura e il materiale di riempimento si asciughino all’interno. Ciò aumenta notevolmente la durata del guanto.

Ti consigliamo inoltre di indossare bende da boxe sotto i guantoni da boxe. Questi non solo stabilizzano la mano, ma assorbono anche i liquidi. Dopo l’allenamento, appendi le fasce da boxe per farle asciugare prima di riutilizzarle.

Aerare i guantoni da boxe

Dovresti ventilare bene i guantoni da boxe dopo ogni allenamento in modo che si asciughino. Altrimenti inizieranno a puzzare.

Se i tuoi guanti sono sporchi, impolverati o sudati all’esterno, puoi pulirli con acqua tiepida. Puoi trattare i guanti in pelle con prodotti per la cura adeguati. Per asciugare, riporre i guanti in una stanza asciutta e ben ventilata a temperatura ambiente. Non mettere i guantoni da boxe sul riscaldatore ad asciugare e prevenire altre temperature estreme.

Posso lavare i guantoni da boxe in lavatrice?

Non dovresti assolutamente lavare i guantoni da boxe in lavatrice. Il materiale esterno può diventare fragile e strapparsi a causa del processo di lavaggio. Il materiale interno può anche diventare fastidiosamente ruvido e poroso. La maggior parte dei produttori sconsiglia di lavare i guanti in lavatrice.
Affinché i guanti non abbiano un cattivo odore in primo luogo, dovresti sempre asciugarli bene dopo l’allenamento.

Cosa fare se i guantoni da boxe puzzano?

Durante una faticosa sessione di boxe, è molto probabile che ti sudi le mani. Il materiale interno del guantone da boxe assorbe il liquido. Tuttavia, il sudore fresco non puzza. Solo quando i batteri iniziano a scomporre il sudore si alza l’odore sgradevole. Nella prossima sezione imparerai come agire contro i guantoni da boxe puzzolenti.

Guantoni da boxe in vera pelle o pelle sintetica

Ci sono differenze qualitative nel materiale esterno dei guantoni da boxe. La pelle sintetica e la vera pelle sono le più comuni.

Pelle invece di pelle artificiale

I guantoni da boxe in pelle sintetica non sono traspiranti, quindi le tue mani iniziano a sudare molto rapidamente e pesantemente. I modelli in vera pelle possono rilasciare l’umidità attraverso la pelle. Se sudi molto sulle mani durante l’allenamento di boxe, i guanti in vera pelle potrebbero essere una scelta migliore per te.

Le bende da boxe assorbono il sudore

Con le bende da boxe non solo proteggi le tue mani dagli infortuni, ma anche i tuoi guantoni da boxe dal sudore. Perché le bende assorbono il sudore prima che lo assorba il guantone da boxe.

Raccomandazione della reazione:

Deokissen

Non dovresti spruzzare il tuo deodorante o spray profumato nel guanto. Perché la fodera interna e le cuciture del guanto sono sensibili e possono essere danneggiate di conseguenza, il che ha un effetto negativo sulla longevità del tuo guanto.

Tuttavia, ci sono speciali cuscini antiodore. Questi assorbono l’umidità nei guantoni da boxe, uccidendo i batteri. Con questo aiuto puoi tenere il cattivo odore dai tuoi guanti.

Raccomandazione dell’editore:

Carta da giornale

In alternativa ai cuscini deodoranti, puoi anche riempire i tuoi guantoni da boxe con della carta di giornale. La carta da giornale assorbe anche l’umidità e quindi riduce al minimo l’odore. Tuttavia, la carta da giornale non ha un effetto antibatterico.

Ventilazione

Prendi i guantoni da boxe direttamente dalla borsa da palestra per ventilare quando torni a casa dall’allenamento. Per fare ciò, apri il tappo il più possibile e mettilo in una stanza asciutta. In questo modo, il sudore non inizia nemmeno ad asciugarsi nei guanti e ad aderire ad esso.

Spray igienizzante disinfettante

Se è già troppo tardi e i tuoi guantoni da boxe puzzano in modo insopportabile, uno spray disinfettante per l’igiene può aiutare a scacciare la puzza. Tuttavia, se i batteri puzzolenti sono già bloccati nella tappezzeria, questi spray aiutano solo parzialmente o per niente. Assicurati di non distruggere il materiale interno dei tuoi guantoni da boxe con lo spray.

FAQ – Domande frequenti sui guantoni da boxe

Nella nostra guida troverai domande e risposte sui guantoni da boxe.

Come devono calzare i guantoni da boxe?

I guantoni da boxe devono sentirsi bene in combinazione con le bende e non devono premere a disagio in nessun punto. Inoltre, le punte delle dita non devono toccare la pelle nella parte anteriore, altrimenti i guanti a questo punto si sfregheranno rapidamente. Se i tuoi guantoni da boxe sono un po’ troppo grandi, puoi compensare questo con bende da boxe più lunghe.

Quanto costano i guantoni da boxe?

Sfortunatamente, non possiamo rispondere a questa domanda in generale. A seconda del materiale, della marca e del design, puoi acquistare guantoni da boxe da circa 20 euro a diverse centinaia di euro. Inoltre, non possiamo rispondere a quale sia il prezzo ottimale per i guantoni da boxe. Dovresti cercare guanti comodi e ben fatti.

Con quale frequenza dovresti cambiare i guantoni da boxe se li usi regolarmente?

Questo dipende da diversi fattori. Quanto spesso usi i guantoni da boxe? Quanto è forte il tuo potere? Utilizzi i guanti solo per gli esercizi in coppia e nello sparring o anche sul sacco da boxe? Quanto è buona l’imbottitura dei tuoi guanti?

Se lo usi molto intensamente, avrai un guasto dopo circa sei mesi a un anno. Se li usi di rado, possono durare per diversi anni. Se l’imbottitura non smorza più a sufficienza i tuoi colpi, probabilmente te ne accorgerai tu stesso.In alternativa, il tuo sparring partner potrebbe lamentarsi che i colpi stanno diventando più duri.

Benda di scatola legante

Le bende da boxe non solo proteggono le tue mani dagli infortuni, ma anche i tuoi guantoni da boxe.

Perché indossi le bende sotto i guantoni da boxe?

Le bende da boxe stabilizzano il tuo Mano e proteggiti dalle lesioni. Riducono la possibilità di torsione del polso e proteggono le caviglie. Dovresti indossare bende da boxe per gli esercizi del partner e quando ti alleni sul sacco da boxe. Inoltre, le bende da boxe assorbono il sudore in modo che i guanti durino più a lungo e puzzino di meno.

Ulteriori fonti

* Ci colleghiamo a negozi online selezionati e partner da cui potremmo ricevere un compenso. Come partner Amazon, guadagno da vendite qualificate


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.