Un crampo improvviso e fastidioso al polpaccio, agitazione, mal di testa e intorpidimento delle dita delle mani o dei piedi. Questi sono solo alcuni degli innumerevoli segni di carenza di magnesio. È tanto più importante dare un’occhiata al minerale, per spiegare quali sintomi ed effetti ha una carenza sulla tua salute e quali dei numerosi preparati esistenti aiutano davvero il tuo corpo a compensare un deficit di magnesio.

In questo articolo abbiamo raccolto i criteri più importanti per te quando acquisti integratori di magnesio e ci stiamo anche dedicando ai test attuali dei prodotti al magnesio di vari produttori sul mercato.

Indice

l’essenziale in breve

  • Il magnesio è il quarto minerale più abbondante nel corpo umano.Come componente di enzimi, è coinvolto in migliaia di processi metabolici
  • Il magnesio non può essere prodotto dall’organismo stesso, ma deve essere fornito dall’esterno
  • Solo il 30-50 percento circa del magnesio ingerito quotidianamente attraverso il cibo viene elaborato e utilizzato efficacemente dall’organismo
  • Quasi l’80% delle persone ha attualmente una carenza perché la dieta odierna è piuttosto povera di magnesio
  • Gli integratori alimentari aiutano molto a raggiungere la quantità raccomandata di magnesio
  • Il mercato dei preparati a base di magnesio è enorme, ma ci sono notevoli differenze di qualità: non tutte le forme di somministrazione sono equivalenti ed efficaci

I migliori integratori di magnesio: i preferiti dagli editori

La scelta degli integratori di magnesio è piuttosto ampia. Ma non tutti sono convincenti. Di seguito, abbiamo selezionato i 6 migliori integratori di magnesio di diverse categorie per supportarti nella tua decisione.

La migliore polvere di magnesio: Vit4ever Magnesium Pure polvere

Cosa ci piace:

  • biodisponibilità e tolleranza particolarmente elevate grazie all’uso del composto di magnesio idrogeno citrato
  • biodisponibilità particolarmente elevata e 100% vegana e priva di additivi indesiderati (agenti distaccanti, coloranti, riempitivi, …)
  • ottima solubilità in acqua
  • Può anche essere mescolato con succo di frutta, il che lo rende quasi insapore
  • Prodotto nell’UE

Cosa non ci piace:

  • dosaggio meno preciso rispetto, ad esempio, alle compresse, nonostante il misurino
  • biodisponibilità particolarmente elevata e 100% vegana e priva di additivi indesiderati (agenti distaccanti, coloranti, riempitivi, …)

Valutazione editoriale

La polvere di magnesio di Vit4ever è citrato di idrogeno di magnesio, che contiene l’8% di magnesio elementare. Con un contenuto di 600 g e un fabbisogno giornaliero di 3 misurini, la confezione è sufficiente per 4,3 mesi.

Un’altra cosa positiva di questa polvere è che è vegana al 100% e priva di additivi. Grazie al composto idrogeno-citrato, inoltre, supporta l’equilibrio acido-base e, rispetto ad altri composti, è molto più solubile in acqua o succhi di frutta.

Riteniamo un po’ problematico il dosaggio, facilitato dal misurino contenuto nella confezione, ma non esatto. Inoltre, occorrono 3 misurini al giorno per raggiungere la quantità di magnesio desiderata. Da un lato, ciò richiede più disciplina durante l’assunzione, ma dall’altro è positivo in quanto si assume il magnesio durante la giornata. Secondo numerosi studi, l’assunzione distribuita nell’arco della giornata è classificata come più utilizzabile dall’organismo.

Il miglior magnesio sotto forma di ossido di magnesio: elementi naturali magnesio dall’ossido di magnesio

Cosa ci piace:

  • vegano e senza additivi
  • da 665 mg di una capsula 400 mg di magnesio puro
  • Ossido di magnesio del Mar Morto
  • Fatto in Germania
  • resi senza problemi e comunicazione con elementi naturali

Cosa non ci piace:

  • L’ossido di magnesio non è tollerato ugualmente bene da ogni organismo e può avere un effetto lassativo

Valutazione editoriale

Il magnesio dall’ossido di magnesio di Natural Elements è sufficiente con 1 capsula al giorno per 365 giorni, il che è molto buono per un prezzo di circa 17 euro.
Contiene 400 mg di puro ossido di magnesio del Mar Morto per compressa ed è prodotto in Germania.

I prodotti Natur Elements sono privi di additivi, vegani e molto comunicativi e interessati a soluzioni nel loro servizio, consigli e resi o casi problematici.

L’ossido di magnesio non è tollerato da alcune persone così come altri composti di magnesio, motivo per cui alcuni clienti segnalano reazioni digestive e lassative alle capsule, mentre altri utenti non vedono effetti collaterali, ma piuttosto un miglioramento immediato dei sintomi della carenza.
In sintesi, si tratta di capsule di alta qualità ed economiche, con un chiaro tasso di raccomandazione da parte dei clienti dell’84%.

Il miglior magnesio per gli atleti: Magnesio Verla Sport Plus

Cosa ci piace:

  • Combinazione di citrato di magnesio, citrato di potassio e vitamina C.
  • gusto molto gustoso, che ricorda una bibita
  • disponibile in quasi tutte le farmacie
  • Verla è un marchio collaudato e riconosciuto

Cosa non ci piace:

  • contiene un agente distaccante (ossido di silicio) / li>
  • contiene un colorante (riboflavina)
  • miscelato con aroma di pompelmo (fruttosio)

Valutazione editoriale

Papà Verla Sport Plus Magnesium è una combinazione di citrato di magnesio, citrato di potassio e vitamina C, tutte sostanze che si consumano durante la sudorazione e lo sforzo fisico.

Contiene 50 bustine di granulato da sciogliere e da bere. È più probabile che questo prodotto venga assunto dai clienti direttamente dopo l’esercizio e meno come cura per settimane. Il gusto fruttato e il fatto che i prodotti Verla si possono trovare sia su internet che in quasi tutte le farmacie sono positivi.
Rispetto ad altri preparati a base di magnesio, il magnesio di Verla contiene un agente distaccante, un colorante e un aroma di pompelmo per il gusto, che è naturale.

Contiene anche dolcificanti e pertanto non deve essere utilizzato in particolare dai diabetici.

Tutto sommato, però, i prodotti Verla sono stati testati più volte, sono ampiamente utilizzati e, a nostro avviso, un’ottima soluzione per supportare il corpo e i muscoli con i nutrienti dopo l’esercizio.

Il miglior magnesio ad alte dosi: PlusVive capsule di magnesio ad alte dosi

Cosa ci piace:

  • 95% di clienti soddisfatti
  • molto economico (6 mesi ogni 2 capsule al giorno)
  • Ottenuto al 100% naturalmente dall’acqua di mare
  • testato da un laboratorio indipendente
  • vegano e senza zucchero

Cosa non ci piace:

  • Le capsule hanno un forte odore

Valutazione editoriale

Le capsule di magnesio di PlusVive sono particolarmente consigliate dai clienti e con 2 capsule al giorno durano 6 mesi.

Ogni capsula contiene 700 mg di idrossido di magnesio da acqua di mare, di cui 231 mg di magnesio puro.

Prodotte in Germania, vegane e senza additivi o zucchero, le compresse ottengono punteggi in numerosi studi indipendenti.

L’unico punto critico che abbiamo è l’odore forte delle capsule. Un punto a favore, tuttavia, è che non contiene aromi.

Il miglior magnesio in combinazione con la vitamina B6: Nutri & CO Magnesio altamente biodisponibile

Cosa ci piace:

  • Il magnesio liposomiale è delicato sul corpo
  • contiene vitamina B6 che insieme al magnesio porta alla riduzione della stanchezza
  • insapore
  • vegano e senza additivi
  • corrisponde alle direttive europee

Cosa non ci piace:

  • non prodotto in Germania
  • non molto economico (compresse per 40 giorni)

Valutazione editoriale

Nutri & Co Magnesium è magnesio liposomiale favorevole alla digestione proveniente dagli Stati Uniti, in conformità con le linee guida europee.
Contiene 120 capsule, sufficienti per 40 giorni se si prendono tre capsule al giorno. A nostro avviso, questo non è molto economico al prezzo di circa 17 euro.

Oltre al magnesio liposomiale, contiene anche vitamina B6, che in combinazione aiuta a ridurre la stanchezza. L’assunzione di magnesio insieme alle vitamine del gruppo B è dichiarata da molti medici meglio tollerata e disponibile per l’organismo.
Ci piace davvero le capsule sono assolutamente insapori, vegane e senza alcun additivo.
Inoltre, non vengono segnalate complicazioni digestive da parte degli utenti.

Il miglior magnesio sotto forma di fiale: fiale di magnesio attivo

Cosa ci piace:

  • Combinato con zinco e vitamine B1 e B6 per una migliore compatibilità
  • gusto gradevole
  • può essere assunto senza liquidi aggiuntivi, molto pratico per le vie di mezzo
  • dosaggio semplice semplicemente prendendolo una volta al giorno

Cosa non ci piace:

  • contiene dolcificanti e aromi
  • non molto economico (per 20 giorni)

Valutazione editoriale

Come con Nutri & CO Magnesium, le fiale di magnesio attivo contengono vitamina B6 e vitamina B1 oltre al citrato di magnesio.
Ciò che colpisce particolarmente è il gusto gradevole, che è però creato da dolcificanti e aromi.
Ciò che è particolarmente pratico è che le fiale non richiedono liquidi aggiuntivi e devono essere assunte solo una volta al giorno.

Per un prezzo di circa 14 euro e con 20 fiale, una confezione è sufficiente per 20 giorni, il che a nostro avviso non è molto economico. Dal momento che questo prodotto copre direttamente anche le vitamine B1 e B6 oltre al fabbisogno di magnesio, il prezzo appare ancora una volta giustificato.

Der beste Magnesium-Komplex: elementi naturali Magnesium-Komplex-Premium

Cosa ci piace:

  • Combinazione di un gran numero di tipi di magnesio
  • Utilizzo di varie vie di assorbimento attraverso il magnesio organico e inorganico
  • guscio di capsula naturale (vegetale)
  • senza additivi
  • Produzione e test indipendenti in Germania

Cosa non ci piace:

  • capsule leggermente più grandi rispetto a quelle di altri produttori, che possono rendere difficile la deglutizione

Valutazione editoriale

A nostro avviso, i migliori complessi di magnesio sono le capsule del complesso di magnesio da elementi naturali.
Contiene ossido di magnesio, dictrato di trimagnesio, bisglicinato di magnesio, malato di magnesio e ascorbato di magnesio.

Questo ha un vantaggio, poiché ogni corpo è diverso e tollera alcuni tipi di magnesio meglio di altri. Quindi con questo prodotto hai 5 composti di magnesio organici e inorganici.

Con 180 capsule e 2 capsule al giorno, una confezione è sufficiente per 60 giorni. Le compresse sono prodotte in Germania senza additivi e con un guscio di capsula a base vegetale.

La nostra unica critica che alcuni clienti hanno confermato è la dimensione della capsula, che rende un po’ più difficile da deglutire per alcune persone.

Guida all’acquisto del magnesio

Nella sezione seguente abbiamo raccolto per te tutti i fatti, i dati e le informazioni che dovresti sapere sul magnesio e sui preparati adatti e abbiamo raccolto i criteri di acquisto più importanti per facilitare la tua scelta di acquisto.

Quali compiti svolge il minerale magnesio nel nostro corpo?

La maggior parte del magnesio è legata alle proteine ​​del corpo umano o immagazzinata nelle ossa, il che significa che il nostro scheletro è uno dei più grandi depositi di magnesio. Quasi nulla accade nel corpo senza magnesio.

Informazioni: Il magnesio è coinvolto nei seguenti processi nel nostro corpo, ad esempio:

  • Metabolismo energetico per l’attivazione di numerosi enzimi
  • Stabilità della parete cellulare
  • Struttura di ossa e denti
  • Rilascio di ormoni
  • Funzione nervosa e muscolare sana (compreso il muscolo cardiaco)
  • Pressione sanguigna sana

Quali sono i sintomi di una carenza di magnesio?

Poiché il magnesio è responsabile di così tante funzioni diverse, gli effetti di una carenza non si limitano a un sintomo specifico e spesso diventano evidenti solo dopo anni di carenza.

Mal di testa ed emicrania a causa di una carenza di magnesio

Mal di testa, emicrania, irrequietezza e insonnia sono solo alcuni dei tanti sintomi che indicano un deficit di magnesio

Gli effetti più comuni della carenza di magnesio

Un deficit di magnesio si manifesta attraverso numerosi sintomi. I segni di carenza di magnesio possono variare ampiamente.

Possibili sintomi:

  • Crampi muscolari (crampi al polpaccio più comuni)
  • Contrazione delle palpebre
  • Emicrania o mal di testa
  • Mani o piedi freddi
  • Dita delle mani e dei piedi insensibili o formicolanti
  • vertigini
  • Irrequietezza, maggiore suscettibilità allo stress, debolezza
  • insonnia
  • Debolezza cognitiva e disturbi della memoria

Un basso livello di magnesio è anche associato a molte altre malattie, alcune delle quali croniche, come diabete, ipertensione, arteriosclerosi, problemi cardiovascolari, osteoporosi, asma, morbo di Alzheimer e ADHD.

Soffri di carenza di magnesio?

Se non sei ancora sicuro di avere un deficit, puoi verificare se alcuni dei punti in questo video si applicano a te.

Tuttavia, questo non sostituisce nessuno medico Opinione! Con un prelievo di sangue stai sicuramente giocando sul sicuro.

Perché ha senso sostenere il corpo con compresse di magnesio?

Il magnesio non è prodotto dall’organismo stesso e deve quindi essere fornito dall’esterno. Questo avviene attraverso il cibo, che però spesso non soddisfa i bisogni quotidiani.

Alcuni motivi per le carenze di magnesio nella dieta di oggi

La nostra dieta oggi è molto povera di magnesio e generalmente povera di nutrienti. Quali sono le ragioni?

motivi:

  • Le piante e i terreni sono significativamente più poveri di nutrienti e minerali rispetto a prima a causa di un uso eccessivo
  • L’uso di fertilizzanti artificiali si traduce in piante che contengono pochissimi minerali e oligoelementi
  • Gli alimenti trasformati contengono molto meno magnesio rispetto ai cibi freschi:
    • La farina bianca contiene solo dal 20 al 30 percento del magnesio nel pane integrale
    • Nella produzione di zucchero si perde il 99% dell’importante minerale
    • La cottura al forno e la cottura fanno perdere agli alimenti fino al 40% dei loro minerali

Di conseguenza, gran parte della società mondiale soffre di un deficit di magnesio. Pertanto, ha senso fornire al corpo i nutrienti importanti attraverso integratori di magnesio e garantire una funzione ottimale.

Quali composti di magnesio ci sono?

A causa della sua reattività, il magnesio è sempre in un legame chimico.
Si fa una distinzione tra biologico e composti inorganici.

Composti organici di magnesio Composti inorganici di magnesio
Citrato di magnesio: Magnesio legato al citrato, il sale dell’acido citrico. Ossido di magnesio: Il magnesio legato all’ossigeno si crea quando il magnesio viene bruciato
Magnesio-Glycinat: Magnesio legato all’aminoacido glicina Cloruro di magnesio: Magnesio legato al cloruro, il sale dell’acido cloridrico
Magnesio-Malat: Magnesio legato al malato, il sale dell’acido malico Carbonato di magnesio: Magnesio legato al carbonato, il sale dell’acido carbonico
Magnesio-Orotat: Magnesio legato all’orotato, il sale dell’acido orotico
Magnesio-Gluconato: Magnesio legato al gluconato, il sale dell’acido gluconico
Magnesio-Torah: Magnesio legato al taurato, il sale dell’acido organico taurina

Qual è il miglior composto di magnesio?

L’efficacia con cui l’importante minerale entra nel tuo corpo dipende dalla forma in cui è presente il magnesio. Il partner di attaccamento svolge il ruolo principale.

In linea di principio, il corpo assorbe tutti gli integratori di magnesio, poiché si scompongono nei loro singoli componenti nello stomaco. La forma di dosaggio non gioca un ruolo importante e dipende dai tuoi sentimenti e preferenze personali. Ogni composto di magnesio viene quindi assorbito dall’organismo a velocità diverse. Tuttavia, gli integratori di magnesio organico sono utilizzati un po’ meglio dall’organismo, perché sono più biodisponibili. Il citrato di magnesio ha la migliore biodisponibilità, 3,5 volte superiore all’ossido di magnesio. Seguono il cloruro di magnesio e i composti chelati di magnesio (magnesio legato agli amminoacidi (ad esempio magnesio-glicinato)

Biodisponibilità: quanto magnesio viene effettivamente utilizzato dall’organismo.

Quali sono i criteri di acquisto più importanti per il magnesio?

Di seguito presentiamo alcuni criteri importanti che dovresti considerare quando acquisti un prodotto a base di magnesio.

Gli ingredienti / la qualità

Quando si decide a favore o contro un prodotto a base di magnesio, è importante prestare attenzione agli ingredienti, come sostanze aromatizzanti o sostanze leganti, poiché questi possono indebolire la qualità. Il magnesio che è il più puro possibile segna qui.

La forma di dosaggio

I preparati di magnesio sono disponibili in compresse, capsule, compresse effervescenti, granuli, spray e polvere. La decisione si basa solo sui tuoi gusti e preferenze personali.

Il dosaggio

Per quanto riguarda il dosaggio, dovresti prestare attenzione alla suddivisione individuale della dose giornaliera e alla copertura del fabbisogno giornaliero, che dipende da molti fattori, come l’età, l’attività fisica e le malattie precedenti.

La biodisponibilità

La combinazione di diversi composti di magnesio garantisce spesso una tolleranza ottimale. Ogni tipo di magnesio ha un diverso livello di biodisponibilità.

La produttività

Nel migliore dei casi, una preparazione è sufficiente per almeno due mesi, poiché solo l’uso a lungo termine ha successo e sostiene il corpo.

Rapporto qualità-prezzo

Spesso ci sono prodotti troppo cari che non valgono i soldi. Pertanto, al momento dell’acquisto, è necessario prestare attenzione al rapporto qualità-prezzo per evitare costi inutili.

Opinioni dei clienti

Il feedback autentico dei consumatori è fondamentale qui. Prima di acquistare, scopri quali esperienze hanno avuto i clienti con il rispettivo prodotto.

Chi dovrebbe ingerire molto magnesio?

Gli atleti dovrebbero consumare più magnesio, poiché il magnesio e altri minerali si perdono con il sudore. Anche le donne incinte e che allattano hanno bisogno di un po’ più di minerale, così come i bambini e gli adolescenti, poiché i loro corpi ne consumano di più durante le fasi di crescita.

A cosa devi prestare attenzione quando prendi il magnesio?

Poiché la maggior parte dei preparati contiene alte dosi di magnesio, è consigliabile nella maggior parte dei casi suddividerli in una o due capsule o compresse al giorno.

Dosaggio di integratori di magnesio

Ci sono alcune cose da tenere a mente quando si assume il magnesio

Cos’altro è importante quando si assume il magnesio?

Ci sono anche altri tre aspetti che dovresti considerare quando prendi.

  • Tempo di ingestione
  • Durata dell’applicazione
  • Interazione con altri nutrienti

In linea di principio, puoi assumere integratori di magnesio indipendentemente dall’ora del giorno e dai pasti.
Poiché il livello di magnesio diminuisce leggermente durante la notte, si consiglia di assumere il magnesio la sera prima di coricarsi. Se vuoi distribuire la tua dose giornaliera nell’arco della giornata, ha senso, ad esempio, assumere una compressa la sera prima di coricarsi e una la mattina. Inoltre, il magnesio ad alte dosi viene spesso elaborato meglio se assunto con un pasto. Si raccomanda agli atleti di assumere il magnesio dopo l’esercizio.

Gli integratori alimentari di magnesio devono essere utilizzati per un periodo di tempo più lungo (almeno da quattro a sei settimane).

Ci sono varie tesi sull’interazione del magnesio con altri nutrienti. Ad esempio, ferro e zinco, ma anche componenti della dieta come fitati, fosfati e ossalati, nonché una dieta ricca di proteine ​​e grassi dovrebbero influenzare o ostacolare l’assorbimento del magnesio.

Perché è importante il rapporto calcio-magnesio?

L’assorbimento del magnesio è bloccato da quantità eccessive di calcio
Per un buon assorbimento del magnesio, il rapporto tra magnesio e calcio dovrebbe essere 2: 1
Se questo rapporto cambia, il corpo usa meno magnesio
È quindi importante quando si supporta con integratori di magnesio.

Quali marche producono magnesio di qualità?

Di seguito, vorremmo presentarvi tre marchi che producono prodotti in magnesio di alta qualità che soddisfano i nostri requisiti:

domenica naturale

Naturalezza, purezza e qualità: questa filosofia caratterizza Sunday Natural e
i loro integratori alimentari, che sono costituiti da fonti naturali o, ove ciò non sia possibile, da materie prime bioidentiche.
Puoi trovare il magnesio qui in 30 diverse versioni e forme di dosaggio.

ViaBiona

ViaBiona è specializzata in composti di citrato di magnesio e li offre in alta qualità e in compresse ad un prezzo eccellente. Troverai anche una vasta gamma di altri minerali, vitamine e molto altro su ViaBiona.

VitaMoment

Questo marchio, che produce i suoi prodotti esclusivamente in Germania, offre anche citrato di magnesio, ma qui sia in polvere che in compresse.
Oltre a una gamma di prodotti, VitaMoment ti dà l’opportunità di usufruire di una consulenza individuale e di allenarti nella rivista o nel podcast su molti altri argomenti relativi alla salute e all’alimentazione.

Dove puoi comprare il magnesio?

I preparati di magnesio si possono trovare quasi ovunque, sia nei supermercati, nelle farmacie, nelle farmacie o nei negozi online (speciali). La qualità, gli ingredienti e l’esecuzione differiscono enormemente, il che non rende una decisione facile.

Nel nostro test sulle compresse di magnesio, abbiamo raccolto per te i migliori prodotti in base ai criteri più importanti. Le nostre presentazioni di prodotto all’inizio dell’articolo possono anche aiutarti con la tua ricerca, Amazon è un ottimo partner quando si tratta di cercare un prodotto! Qui puoi confrontare centinaia di fornitori direttamente in termini di prezzo e qualità attraverso le recensioni dei clienti.

Quanto costa il magnesio?

Il prezzo del magnesio varia notevolmente dal produttore. Inizia in farmacia o supermercato a circa 3 euro per 30 compresse e finisce nei negozi online o farmacie a circa 30 euro per circa 60 compresse. Da quel momento in poi il prezzo sale per le confezioni value o le confezioni extra large.

Panoramica del test delle compresse di magnesio: quali integratori di magnesio sono i migliori?

La ricerca dei vincitori dei test a volte è un po’ difficile, ecco perché nella tabella seguente abbiamo elencato le varie riviste di consumatori e i portali di test che hanno testato per te gli integratori di magnesio:

Testmagazin Test delle compresse di magnesio disponibile? Anno di pubblicazione Accesso libero Scopri di più
Stiftung Warentest nessun test trovato __ __ __
Eco test Sì, gli integratori di magnesio sono stati testati 2019 e Clicca qui
Konsument.at Sì, gli integratori di magnesio sono stati testati 2003 e Clicca qui
Ktipp.ch nessun test trovato __ __ __
SRF1 – Kassensturz Sì, c’è un test 2010 e Clicca qui
ETM Testmagazin nessun test trovato __ __ __

Gli integratori di magnesio sono più richiesti che mai con la nuova consapevolezza della nutrizione e della salute nella società di oggi. Troviamo quindi un peccato che ci siano solo pochi studi e test generali sulle compresse di magnesio. La maggior parte degli altri studi sono stati avviati dai rispettivi produttori stessi e contrassegnati sul prodotto in questione. Vale quindi la pena leggere lo studio associato prima di acquistare un integratore. Questo si trova spesso come collegamento accanto alla descrizione del prodotto di un prodotto.

I centri di consulenza per i consumatori già menzionati nella tabella, ad esempio Ökotest o SRF1 Kassensturz, si sono occupati del tema del magnesio e hanno effettuato un test corrispondente. Non tutti i prodotti sono stati in grado di convincere a lungo e quindi spesso sono stati in grado di convincere solo con uno soddisfacente o uno sufficiente nella valutazione della qualità.

Test del magnesio di Öko Test

Öko Test ha testato 24 prodotti al magnesio nel 2019 e gli ha attribuito un voto da soddisfacente a insoddisfacente. Da Öko Test stesso Piuttosto, si consiglia di bilanciarlo attraverso la dieta e in genere di non utilizzare integratori di magnesio.

“Il risultato: Non possiamo raccomandare nessuno dei 24 integratori di magnesio. Dopotutto, abbiamo dato la valutazione complessiva “soddisfacente” quattro volte e “sufficiente” nove volte. Quasi la metà dei prodotti, invece, ha ottenuto un punteggio “scarso” o “insoddisfacente”.

Test del magnesio da Konsument.at

La rivista di test austriaca “Konsument” ha testato 38 diversi integratori di magnesio in un vecchio studio del 2003 e ha la seguente opinione:

“La gravidanza, l’esercizio o lo stress estremo possono richiedere un apporto aggiuntivo di magnesio. Prima di fare ciò, si consiglia una (dettagliata!) Consultazione con un medico e un nutrizionista o dietologo”.

“Meno è di più. I preparati combinati con nutrienti aggiuntivi di solito non sono migliori, solo più costosi dei preparati di magnesio puro. “

SRF1 – Kassensturz

In Svizzera, gli integratori di magnesio sono stati testati per il prezzo nel 2010. Il risultato ha detto che prodotti simili sono venduti molto più costosi in farmacia che in farmacia.

I seguenti 4 sono stati convincenti nel rapporto qualità-prezzo:

  • Magnesio Multinorma (Aldi)
  • Actilife Magnesio (Migros)
  • Magnesio Attivo (farmacia)
  • Magnesio Vitale (Apotheke)

FAQ – Domande frequenti sul magnesio

Qui ti presentiamo alcune delle domande più frequenti sul magnesio, nella speranza di chiarire eventuali domande senza risposta!

Di quanto magnesio ha bisogno il corpo?

La quantità di magnesio di cui una persona ha bisogno dipende non solo dall’età, ma anche da molti altri fattori come la dieta, la quantità di sport che pratichi o se soffri di stress o malattie e molti altri.
Il fabbisogno medio di magnesio per le persone sane è indicato dalla DGE, la Società tedesca di nutrizione, come segue:

Alter fabbisogno maschile/magnesio fabbisogno femminile/magnesio
da 1 a 4 80 mg/giorno 80 mg/giorno
da 4 a 7 120 mg/giorno 120 mg/giorno
da 7 a 10 170 mg/giorno 170 mg/giorno
da 10 a 13 230 mg/giorno 250 mg/giorno
da 13 a 15 310 mg/giorno 310 mg/giorno
dal 15 al 19 400 mg/giorno 350 mg/giorno
19-25 400 mg/giorno 310 mg/giorno
25+ 350 mg/giorno 300 mg/giorno

Quanto magnesio puoi consumare attraverso gli integratori alimentari?

Il centro di consulenza per i consumatori tedesco raccomanda una quantità massima di magnesio aggiuntivo per le persone sane senza carenze attraverso mezzi supplementari di magnesio 250 mg, che dovrebbero essere distribuiti su almeno due ingestioni al giorno.

Quali sono le ragioni di una carenza di magnesio?

Le cause di una carenza di magnesio, nota anche come ipomagnesemia, sono diverse:

nutrimento

Poiché il corpo non è in grado di produrre il magnesio stesso, il magnesio viene consumato attraverso il cibo e i liquidi. Una dieta unilaterale e squilibrata, ma anche diete, può portare a un deficit di magnesio.
Anche durante la preparazione, cioè la cottura e la cottura, si perde molto del magnesio del contenuto originale nel cibo crudo. Gli alimenti lavorati industrialmente contengono anche una quantità significativamente inferiore di minerali rispetto a quelli freschi.

Sport e sforzi fisici pesanti

Durante la sudorazione, sia attraverso lo sport che altri sforzi fisici, il corpo perde minerali, incluso il magnesio. Maggiore è il movimento, cioè il fabbisogno di energia, più magnesio viene escreto.

Fatica

In situazioni di stress, il corpo rilascia ormoni come il cortisolo o l’adrenalina, che provocano la caduta del livello di magnesio. Il magnesio regola il rilascio degli ormoni dello stress.

periodo di gravidanza e allattamento

Oltre al magnesio, molti altri nutrienti sono richiesti in quantità maggiori durante la gravidanza e l’allattamento. Le donne incinte dovrebbero consumare 310 mg di magnesio al giorno e le donne che allattano fino a 390 mg, poiché il bambino ingerisce il magnesio attraverso il latte materno.

Malattie e farmaci

La carenza di magnesio geneticamente determinata è molto rara. Più spesso, un deficit deriva da malattie o disturbi dell’assorbimento, il che significa che il magnesio dal cibo non può essere sufficientemente assorbito dall’intestino. Una carenza deriva anche da un aumento dell’escrezione di magnesio a causa di malattie metaboliche o di una tiroide iperattiva. Inoltre, alcuni farmaci hanno effetti simili sui livelli di magnesio. Questi includono, ad esempio, agenti disidratanti, cortisone o pillole anticoncezionali.

Lo sport aumenta il consumo di magnesio?

Il corpo ha bisogno di più magnesio durante lo sport o altri sforzi fisici, poiché questo viene consumato in maggiore quantità durante la sudorazione. Questo succede anche con altri minerali. L’adenosina trifosfato, il vettore energetico del corpo, è legato al magnesio nei muscoli, quindi è importante tenere d’occhio il livello di magnesio, soprattutto per gli atleti.

Durante l'esercizio, il corpo perde importanti minerali, incluso il magnesio.

Fai molto sport? Allora non dimenticare di fornire ai tuoi muscoli abbastanza magnesio!

Come si riconosce una carenza di magnesio?

Poiché il magnesio è responsabile di così tante funzioni diverse, gli effetti di una carenza non si limitano a un sintomo specifico e spesso diventano evidenti solo dopo anni di carenza.

A cosa ti serve il magnesio?

Il magnesio è il quarto minerale più abbondante nel corpo umano e come componente degli enzimi è coinvolto in migliaia di processi metabolici. L’organismo ha quindi bisogno di magnesio per molti processi diversi.

Per esempio:

  • Metabolismo energetico per l’attivazione di numerosi enzimi
  • Stabilità della parete cellulare
  • Struttura di ossa e denti
  • Rilascio di ormoni
  • Funzione nervosa e muscolare sana (compreso il muscolo cardiaco)
  • Pressione sanguigna sana

Riesci a soddisfare il fabbisogno di magnesio solo attraverso la dieta?

Il corpo assorbe circa il 20-30 percento del magnesio contenuto nel cibo nel sangue, mentre il resto viene escreto attraverso le feci. In linea di principio, una dieta equilibrata consente di coprire il fabbisogno giornaliero di magnesio. In situazioni di stress o attività fisica, invece, il corpo ha bisogno di più magnesio. Con gli integratori alimentari è anche più facile tenere d’occhio e controllare la quantità di magnesio, cosa difficile con la sola alimentazione.

Alimenti ricchi di magnesio

Una dieta equilibrata può fare miracoli! Ma attenzione: nessuno è perfetto…

Quali alimenti contengono magnesio?

Un’ampia varietà di alimenti contiene questo nutriente. Di seguito abbiamo elencato alcuni esempi.

  • Noci, semi (semi di girasole, noci, mandorle)
  • Prodotti a base di cereali (Fiocchi d’avena, riso, pasta, …)
  • Latticini (Formaggio, yogurt, latte, …)
  • Frutta vegetale (Fagioli, arancia, lattuga, …)
  • Carne di pesce (Aringa, maiale, trota, …)
  • cioccolato (circa 40% di cacao)

Durante la lavorazione degli alimenti, tuttavia, importanti minerali, tra cui il magnesio, vengono persi in larga misura. Durante la cottura e la cottura, molto del contenuto di magnesio originale nelle verdure crude viene perso. Gli alimenti lavorati industrialmente contengono anche una quantità significativamente inferiore di minerali rispetto a quelli freschi: ad esempio, la farina bianca contiene solo dal 20 al 30 percento della quantità di magnesio presente nel pane integrale e il 99 percento dell’importante minerale viene perso nella produzione di zucchero!

Per quanto tempo si dovrebbe assumere il magnesio?

Gli integratori alimentari di magnesio dovrebbero essere usati regolarmente per un periodo di tempo più lungo (almeno da quattro a sei settimane).

Si può assumere il magnesio in gravidanza?

Durante la gravidanza e l’allattamento, il corpo ha bisogno di un numero particolarmente elevato di minerali, tra cui il magnesio. Le donne incinte dovrebbero consumare 310 mg di magnesio al giorno e le donne che allattano fino a 390 mg, poiché il bambino ingerisce il magnesio attraverso il latte materno.

Sono Integratori di magnesio disponibili solo su prescrizione medica?

Gli integratori di magnesio non necessitano di prescrizione medica e si possono acquistare in farmacia, al supermercato, in farmacia o nei negozi online.

Le compresse di magnesio sono adatte ai bambini?

I preparati di magnesio o gli integratori alimentari che contengono magnesio non sono adatti ai bambini di età inferiore ai 4 anni. La maggior parte dei prodotti ha un’etichetta che contiene queste informazioni.

In linea di principio, il fabbisogno di magnesio nei bambini è il seguente.

Alter fabbisogno maschile/magnesio fabbisogno femminile/magnesio
da 1 a 4 80 mg/giorno 80 mg/giorno
da 4 a 7 120 mg/giorno 120 mg/giorno
da 7 a 10 170 mg/giorno 170 mg/giorno
da 10 a 13 230 mg/giorno 250 mg/giorno

Troppo magnesio può essere dannoso?

Con un’assunzione aggiuntiva di magnesio superiore a 360 mg al giorno in una persona sana, possono verificarsi effetti collaterali come disturbi gastrointestinali o diarrea. Una dose superiore a 2500 mg al giorno può avere conseguenze anche molto pericolose come debolezza muscolare o calo della pressione sanguigna.

Ulteriori fonti

Infine, abbiamo collegato alcuni articoli interessanti per te.
Qui troverai quantità precise di quanto magnesio ha bisogno il corpo a quale età:
https://www.bfr.bund.de/cm/343/hoechstmengenvorschlaege-fuer-magnesium-in-lebensmitteln-inklusive-nahrungsergaenzungsmitteln.pdf

Puoi scoprire quali alimenti contengono quanto magnesio qui: https://www.magnesium.de/magnesiumzufuhr/wie-viel-magnesium-enthalten-lebensmittel/

Puoi trovare alcune informazioni sulle interazioni tra magnesio e farmaci qui: https://www.magnesium-ratgeber.de/anwendungsgebiete/medikamente-magnesium/

Un libro interessante su come funziona il magnesio e le conseguenze di una carenza: https://www.mg-life.de/buchempfehlungen/die-erstaunliche-wirkung-von-magnesium

* Ci colleghiamo a negozi online selezionati e partner da cui potremmo ricevere un compenso. Come partner Amazon, guadagno da vendite qualificate


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.