Un visore notturno è il compagno ideale per te se ti piace fare attività all’aria aperta, osservare animali o esplorare grotte! Nella nostra guida ti forniamo informazioni su tutti i tipi di dispositivi per la visione notturna in modo che tu possa fare una selezione perfetta. Risponderemo ai migliori modelli, ai criteri più importanti e ad altre domande che spesso ci sono state poste insieme. Abbiamo anche studiato gli attuali test sui dispositivi per la visione notturna.

Indice

L’essenziale in breve:

  • Un dispositivo per la visione notturna ti consente di vedere meglio al buio o al crepuscolo
  • I visori notturni sono utilizzati da naturalisti, cacciatori, ma anche dai militari
  • Un dispositivo per la visione notturna amplifica la luce esistente
  • Se non c’è luce, il dispositivo per la visione notturna utilizza gli infrarossi
  • I visori notturni possono essere attaccati ai fucili, ma anche agli elmetti

I migliori visori notturni: i preferiti dagli editori

Dopo la nostra analisi approfondita di vari modelli, abbiamo riassunto per te i nostri 5 migliori dispositivi per la visione notturna.

Il miglior visore notturno con display TFT da 4 pollici: gli occhiali per la visione notturna Solomark

Cosa ci piace:

  • buon rapporto qualità prezzo
  • molte funzioni
  • pratico design compatto
  • Distanze di 400 m immagine cristallina
Cosa non ci piace:

  • nessuna protezione per oculare e schermo dell’obiettivo

Valutazione editoriale

Il dispositivo per la visione notturna di Solomark ha preso il nostro primo posto. Questo visore notturno si distingue per l’ottimo rapporto qualità-prezzo e per le funzioni speciali.

Ci è piaciuto molto il fatto che il dispositivo per la visione notturna offrisse molte funzioni in un fattore di forma molto piccolo e maneggevole. Il dispositivo è in grado di prendere una scheda micro SD da 32 GB per salvare molto materiale fotografico in una risoluzione solida.

Con l’illuminazione a infrarossi da 850 nm, puoi vedere distanze fino a 400 m nitide come il vetro. Il dispositivo di visione notturna può essere utilizzato in modo eccellente da te in una notte senza luna ma anche nuvolosa senza cali evidenti nella qualità dell’immagine.

Sistema di linea: binocolo | Resistenza all’acqua: Sì, certificato IPX4 | Funzione foto e video: si, entrambi | risoluzione: 1280 x 720 pixel per foto e video | Impianto di ricarica: tramite USB, ma anche tramite batteria/accumulatore

Il miglior visore notturno con funzione di zoom digitale: Qunse Digital visore notturno Binoculare 7x31mm

Cosa ci piace:

  • eccellente qualità dell’immagine
  • Funzione di registrazione integrata con una buona risoluzione
  • Zoom digitale 4x per poter registrare piccoli oggetti
Cosa non ci piace:

  • non ha una batteria ricaricabile integrata e necessita di batterie

Valutazione editoriale

Il visore notturno QUNSE è stata un’ottima sorpresa per noi. Offre un’eccellente qualità dell’immagine e una funzione di registrazione integrata con un’ottima risoluzione rispetto alla concorrenza.

Con una portata effettiva di 300 m, questo dispositivo di visione notturna è in grado di essere utilizzato adeguatamente per tutti i tipi di osservazioni anche nell’oscurità assoluta.

Il dispositivo è dotato di uno zoom digitale 4x per poter osservare anche i più piccoli dettagli nel proprio ambiente.
Inoltre, come il nostro modello al primo posto, il dispositivo per la visione notturna QUNSE può contenere una scheda micro SD da 32 GB per salvare le impressioni per il futuro.

Sistema di linea: binocolo | Resistenza all’acqua: Sì, certificato IPX4 | Funzione foto e video: si, entrambi | risoluzione: 1280 x 960 pixel per foto e video | Impianto di ricarica: Batteria / batteria ricaricabile

Il miglior visore notturno con attacco per la testa: BRESSER digital NV binoculare 1x

Cosa ci piace:

  • buona costruzione e qualità dei materiali
  • campo di rilevamento effettivo di 570 m
  • Il supporto per la testa offre la possibilità di utilizzarli in tutti i luoghi
Cosa non ci piace:

  • nessuna funzione video e foto

Valutazione editoriale

Anche il binocolo Digital NV 1x di Bresser è un prodotto eccellente con una costruzione e una qualità dei materiali sorprendentemente buone.
Con un raggio di rilevamento effettivo di 570 m, questo modello offre un’ampia gamma di opzioni di applicazione grazie al supporto per la testa, se la portata non supera i 570 m.

Il Digital NV è perfetto se sei interessato ad attività come l’arrampicata o il paintball, in cui devi tenere le mani libere.
Con una durata della batteria fino a 8 ore, puoi esplorare le grotte senza preoccuparti del tempo.

Sistema di linea: binocolo | Resistenza all’acqua: Sì, festival della pioggia e della neve | Funzione foto e video: nessuno | risoluzione: nessuno | Impianto di ricarica: tramite USB, ma anche tramite batteria/accumulatore

Il miglior visore notturno con attacco per treppiede: BRESSER Digital Night Vision Binoculare 3 × 20

Cosa ci piace:

  • più economico del fratello maggiore NV Binoculare 1x
  • funzioni e proprietà comparabili
  • può essere utilizzato nell’intervallo di temperatura da -20 gradi Celsius a 60 gradi Celsius
Cosa non ci piace:

  • nessuna funzione video e foto

Valutazione editoriale

Il dispositivo di visione notturna digitale di Bresser si aggiudica un solido 3° posto con noi. Essendo il fratello minore del nostro modello al secondo posto, ha proprietà e funzioni comparabili a un prezzo molto più basso.

Se stai cercando un modello entry-level solido e universalmente utilizzabile, questa è probabilmente la scelta migliore.

Con un raggio di rilevamento effettivo fino a 175 m, il visore notturno digitale di Bresser offre una distanza adeguata per osservare gli animali, ma anche per illuminare più da vicino i fenomeni naturali di notte.

Inoltre, questo dispositivo può essere utilizzato in un intervallo di temperatura da -20 gradi Celsius a 60 gradi Celsius senza problemi.

Sistema di linea: binocolo | Resistenza all’acqua: Sì, festival della pioggia e della neve | Funzione foto e video: nessuno | risoluzione: nessuno | Impianto di ricarica: tramite USB, ma anche tramite batteria/accumulatore

Il miglior visore notturno monoculare: Dörr Nightowl NOXM 50 Monoculare

Cosa ci piace:

  • buon materiale e qualità dell’immagine
  • formato piccolo e leggero
  • nell’oscurità totale può ancora produrre buone immagini
Cosa non ci piace:

  • nessuna funzione video e foto

Valutazione editoriale

Nightowl di Dörr ci ha impressionato per l’ottima qualità dei materiali e dell’immagine. Essendo l’unico modello monoculare nella nostra lista, non offre la stessa copertura visiva della concorrenza, ma può essere utilizzato universalmente grazie al suo fattore di forma molto piccolo e leggero.

Con una portata effettiva fino a 150 m, il Nightowl può coprire una buona distanza senza essere troppo gravoso per l’utente.
Utilizzando un convertitore di immagini di prima generazione, è in grado di produrre immagini eccellenti anche nell’oscurità assoluta.

Questo prodotto è quindi una raccomandazione assoluta se si preferisce un modello monoculare.

Sistema di linea: monocolo | Resistenza all’acqua: non specificato | Funzione foto e video: nessuno | risoluzione: nessuno | Impianto di ricarica: tramite USB, ma anche tramite batteria/accumulatore

Guida all’acquisto dei visori notturni

Nel paragrafo seguente scoprirai quali criteri rilevanti devono essere considerati quando si acquista un dispositivo per la visione notturna.

Che cos’è un dispositivo per la visione notturna?

Un dispositivo per la visione notturna ti consente di migliorare significativamente la tua visione al buio o al crepuscolo. uno di questi I dispositivi per la visione notturna sono disponibili in diverse varianti – a volte attacchi per fucili, come sistema di trasporto per elmetti e testa, ma anche per la mano.
Inoltre, ci sono altri criteri come la generazione del dispositivo per la visione notturna, ma anche una differenza tra i sistemi di lenti monoculare e binoculare, che approfondiremo nel prosieguo dei criteri di acquisto.

Come funziona un visore notturno?

Ci sono molte funzioni diverse sotto i dispositivi di visione notturna. Viene fatta una distinzione tra tre principali modalità di funzionamento. Esistono dispositivi per la visione notturna che funzionano con un intensificatore di immagine e che possono utilizzare la radiazione infrarossa per rilevare la firma termica dell’ambiente.
Esistono anche visori notturni con sensori CCD, che hanno il vantaggio di poter generare immagini a colori.

Intensificatore d’immagine

Se si tratta di un dispositivo di visione notturna che amplifica la luce debole, si parla di intensificatore di immagine.
Un intensificatore di immagine amplifica piccole quantità di luce in modo che possano essere riconosciute dal sensore del visore notturno. Queste informazioni sull’immagine possono quindi essere lette dall’utente del dispositivo di visione notturna per poter vedere al buio.

Infrarossi e immagini termiche

Un sensore a infrarossi può ancora captare la radiazione infrarossa nell’ambiente nell’oscurità assoluta o anche in completa mancanza di luce e leggerla con precisione. Ciò consente all’utente di ottenere un’immagine chiara dell’ambiente circostante nonostante le influenze luminose scarse o addirittura assenti. Il sensore a infrarossi valuta la firma termica dell’ambiente e quindi enfatizza molto oggetti caldi come animali o persone. Ciò può essere particolarmente utile quando si desidera cacciare o osservare gli animali senza perderli di vista.

Nota: le termocamere vengono utilizzate principalmente dalla polizia e dall’esercito durante la ricerca di persone. Questi tipi di dispositivi per la visione notturna sono superiori all’intensificatore di immagini anche quando ci si sposta rapidamente e a lunghe distanze, poiché la loro firma termica può far risaltare i potenziali bersagli dallo sfondo.

Con un sensore a infrarossi in un dispositivo di visione notturna, le aree più calde vengono visualizzate più luminose e le aree più fredde vengono visualizzate più scure. Le moderne termocamere sono anche in grado di visualizzare firme calde e fredde a colori, a condizione che dispongano di un sensore CCD.

Cielo stellato di notte.

Un cielo stellato di notte come esempio di visione notturna.

Per chi è adatto un visore notturno?

Un dispositivo per la visione notturna può essere di tuo interesse se desideri svolgere le seguenti attività o attività simili:

• Partecipa ad attività in campeggio o all’aperto
• Guardare o cacciare animali
• Fare passeggiate notturne
• Esplora le grotte
• Possiede fucili softair

Quali tipi di dispositivi per la visione notturna esistono?

Esistono due approcci fondamentalmente diversi ai dispositivi per la visione notturna: i sistemi di lenti monoculare e binoculare.

Immagine (monoculare)

Con le lenti monoculare, come suggerisce il nome, c’è una lente attraverso la quale l’utente può vedere attraverso. I dispositivi per la visione notturna monoculare sono generalmente più leggeri ed economici, ma a causa del fattore di forma limitato, puoi guardare attraverso l’obiettivo solo con un solo occhio.

Immagine (binoculare)

Una lente binoculare, d’altra parte, ha due lenti. Sebbene questi siano più pesanti e più costosi dei modelli monoculare, hanno il vantaggio di essere visti con entrambi gli occhi. Inoltre, i modelli binoculari sono spesso dotati di più funzioni e di solito hanno una batteria più grande a causa del fattore di forma più grande – ergo, una maggiore durata della batteria.

Se binoculare o monoculare è attraente in modo diverso da utente a utente. Quale modello preferisci per te stesso dipende dalla tua particolare applicazione, dal tuo budget e dai tuoi gusti.

In che modo le generazioni differiscono in un dispositivo per la visione notturna?

Nei dispositivi per la visione notturna, il convertitore di immagini e i dispositivi a luce residua si differenziano l’uno dall’altro in diverse generazioni. Puoi vedere come questi differiscono in dettaglio dalla tabella seguente:

Generazione durata tecnologia
Generazione 1 Da 1000 a 2000 ore Ottica elettronica per 8.000 volte Amplificazione della luce residua
Generazione 2 da 10.000 a 15.000 ore Piastra microcanale aggiuntiva per 20.000 volte Amplificazione della luce residua
Generazione 3 15.000 ore Piastra microcanale più sensibile per 50.000 volte Amplificazione della luce residua

Nota: la quarta generazione non è attualmente disponibile per uso privato ed è riservata solo all’uso militare.

Dove puoi acquistare dispositivi per la visione notturna in Germania?

I dispositivi per la visione notturna sono particolarmente facili da trovare su diverse piattaforme online come Amazon.de o il sito Web del rispettivo produttore del prodotto. Se sei ancora interessato, ti consigliamo vivamente di andare da un rivenditore di caccia prima di acquistare un prodotto del genere. Questi ti consentono di familiarizzare più da vicino con i dispositivi per vedere che aspetto hanno di persona. Nel negozio hai anche la possibilità di determinare se il prodotto è davvero di qualità e puoi anche provare le singole funzioni prima di prendere una decisione definitiva.

Nel processo di acquisto stesso, tuttavia, di solito vale la pena ottenere offerte da Internet. Hai una selezione molto più ampia di prodotti, marchi e modelli su Internet. Questo ti aiuterà a ottenere prezzi migliori quando acquisti un dispositivo per la visione notturna.

In casi eccezionali, i supermercati possono anche avere dispositivi per la visione notturna nella loro gamma. Tuttavia, la gamma e la scelta saranno molto limitate. Inoltre, in molti casi il prodotto è di qualità inferiore. Quindi dovresti astenerti da questa opzione se possibile.

Quali marche producono dispositivi per la visione notturna di alta qualità?

Probabilmente i marchi più conosciuti e di altissima qualità includono Bresser, Solomark, Denver, ma anche Dörr. Ci sono solo piccole differenze qualitative tra questi marchi, motivo per cui dovresti dare un’occhiata più da vicino alle funzioni e alle caratteristiche del rispettivo prodotto anziché al marchio.

Quanto costa un visore notturno?

I costi di un visore notturno sono determinati principalmente dalle funzioni esistenti e dalla qualità. I modelli entry-level, senza sistema di trasporto e lente monoculare, partono da circa 50€. Funzioni aggiuntive come registrazioni di alta qualità, sensori aggiuntivi e una buona qualità costruttiva possono aumentare i costi fino a € 250.

Tieni presente che anche un dispositivo più economico può soddisfare le tue esigenze se le funzioni sono adatte a te. Un dispositivo di visione notturna più costoso non è quindi necessariamente migliore di uno più economico, a condizione che la qualità sia giusta.

Quali alternative ci sono ai dispositivi per la visione notturna?

Non esiste un’alternativa concreta a un dispositivo per la visione notturna. Esistono termocamere in quanto tali, ma esistono modelli di dispositivi per la visione notturna che svolgono anche questa funzione. Quindi, se stai cercando un dispositivo adatto, dovresti sceglierne uno che copra una vasta gamma di funzioni.

Quali sono i criteri di acquisto più importanti per un visore notturno?

Quando si tratta di criteri di acquisto, ci sono alcuni parametri che dovresti assolutamente considerare per rendere la tua scelta il più sensata possibile. I criteri di acquisto più importanti dal nostro punto di vista si trovano nel paragrafo seguente.

lente

La rispettiva lente di un dispositivo di visione notturna funziona allo stesso modo di quella di una telecamera. Può quindi essere importante quanti millimetri questo dovrebbe essere per trovare la migliore esperienza visiva possibile per le proprie esigenze.

Solitamente gli oggetti per i dispositivi di visione notturna sono tra i 20-30 mm. Se i valori sono più alti, può capitare che l’immagine del visore notturno ingrandisca o riduca troppo l’immagine. Consigliamo quindi di acquistare un dispositivo che rientri in questi valori.

Funzione zoom

La funzione di zoom è una necessità assoluta per un dispositivo di visione notturna. A seconda del modo, ciò può avvenire digitalmente o meccanicamente (con l’aiuto della regolazione dell’obiettivo) nel dispositivo di visione notturna.

Lo zoom dovrebbe preferibilmente essere di almeno 2 volte. Maggiore è il possibile fattore di ingrandimento, maggiori saranno le informazioni può essere preso da lontano al buio, quindi non c’è limite superiore al limite.

Per quanto riguarda il tipo di funzione di zoom, tuttavia, va notato che uno zoom digitale di solito taglia solo l’immagine corrente e la visualizza ingrandita. Il rumore dell’immagine può verificarsi a ingrandimenti maggiori, il che può compromettere la visibilità, specialmente al buio. Se possibile, dovresti quindi usare uno zoom meccanico, se questo è conveniente.

Funzione di registrazione

Alcuni dispositivi per la visione notturna ti consentono di registrare la tua vista. Questo può essere molto utile se si desidera leggere le informazioni registrate in seguito, ma in senso stretto non è una necessità.

Se hai bisogno di una funzione di registrazione nel tuo dispositivo di visione notturna dipende interamente dalle tue preferenze.

Foto e video

Se hai bisogno di una funzione di registrazione, è importante notare che anche il tuo dispositivo per la visione notturna lo supporta. Le funzioni di registrazione non sono una parte elementare di un dispositivo di visione notturna, quindi dovresti sapere se hai bisogno di tale funzione prima dell’acquisto.

Qualità dell’immagine e del video

Con la qualità di visualizzazione di un dispositivo di visione notturna, dovresti assicurarti che la risoluzione per i video sia superiore a 720p, ovvero HD. Se desideri produrre video orientati al futuro, è consigliabile scegliere un modello con capacità di registrazione di 720p o superiori.

Questi modelli sono generalmente molto più costosi di quelli che visualizzano il loro contenuto con una bassa risoluzione, ma la differenza di qualità è molto ampia.

Quindi, se sei uno speleologo in erba o vuoi semplicemente registrare le tue avventure, ti consigliamo un dispositivo per la visione notturna con una risoluzione più elevata.

Formato del file

I dispositivi per la visione notturna in genere scattano foto in formato .jpg e video in formato .mp4. Questi sono i formati di immagine e video più comuni e possono essere riprodotti da quasi tutti i dispositivi multimediali.

È quindi consigliabile scegliere un dispositivo di visione notturna che registri immagini e video in questi formati, poiché formati non ortodossi come .raw non possono essere visualizzati nativamente da ogni dispositivo, cioè senza programmi aggiuntivi.

Dimensioni e capacità della batteria

Ci sono due differenze fondamentali da considerare quando si tratta della batteria ricaricabile o della batteria. Le batterie di solito non sono ricaricabili, ma offrono una fornitura di energia affidabile per un periodo di diverse settimane. Le batterie hanno una maggiore resa energetica e possono quindi essere meglio utilizzate in dispositivi più complessi con funzioni diverse (come le registrazioni).

Resistenza agli agenti atmosferici

La maggior parte dei dispositivi per la visione notturna è resistente alle intemperie. Pioggia, neve e caldo intenso dovrebbero generalmente essere inclusi nella dotazione di base di ogni dispositivo. Se questo non è il caso con un dispositivo di tua scelta, dovresti piuttosto scegliere un prodotto diverso.

I dispositivi per la visione notturna sono utilizzati universalmente. Questi dovrebbero quindi funzionare in qualsiasi momento, indipendentemente dalla posizione e dal clima. I dispositivi che non sono resistenti alle intemperie sono generalmente di qualità molto scadente e quindi non sono raccomandati.

Sistema di trazione

A seconda delle tue esigenze, è consigliabile pianificare un sistema di trasporto in modo da avere le mani libere durante l’esplorazione. La maggior parte dei dispositivi ha supporti per la testa. I dispositivi più pesanti sono inoltre dotati di una fascia toracica attaccata al corpo in modo che la testa e le mani siano libere.

Se questi due casi si applicano a te, dovresti prendere seriamente in considerazione l’acquisto di un tale sistema di trasporto.

altezza e peso

I visori notturni pesano tra 300 g e 800 g, a seconda del tipo di lente. I modelli monoculare sono molto più leggeri dei binocoli grazie al loro sistema di lenti.
Con l’ausilio di sistemi di trasporto, tuttavia, il peso può essere distribuito bene sul corpo, in modo che il peso non debba essere un criterio di esclusione.

Panoramica del test dei dispositivi per la visione notturna

Oltre ai nostri risultati, ci sono anche alcune panoramiche dei test su Internet che abbiamo selezionato per te. Da un punto di vista diverso, questi ti mostreranno proprietà che potrebbero essere rilevanti per te.

La seguente panoramica dei test mostra quali riviste di test rilevanti e attuali hanno pubblicato i loro rapporti sui dispositivi di visione notturna e come puoi accedervi.

Testmagazin Test del dispositivo di visione notturna disponibile? Anno di pubblicazione Accesso libero Scopri di più
Stiftung Warentest No, purtroppo nessun test disponibile
EcoTest Nessun test del dispositivo per la visione notturna trovato
Konsument.at Nessun test del dispositivo per la visione notturna trovato
Ktipp.ch No, purtroppo nessun test disponibile

FAQ – Domande frequenti sui dispositivi per la visione notturna

Le domande si trovano spesso su Internet, ma spesso non hanno ricevuto risposta. Abbiamo selezionato le domande più richieste per farti rispondere.

Puoi pescare di notte con un visore notturno?

È possibile a seconda della quantità di luce disponibile. Tuttavia, se e come puoi vedere il pesce può variare da un luogo all’altro.

Puoi usare un dispositivo per la visione notturna mentre vai in bicicletta?

Può essere utilizzato, ma per motivi di sicurezza non dovresti usarlo. Un dispositivo di visione notturna trasmette informazioni “in tempo reale”, ma con un ritardo temporale, il che significa che si riconoscono i potenziali pericoli troppo tardi, nel peggiore dei casi.

Il visore notturno è adatto a chi porta gli occhiali?

A seconda del modello, i modelli binoculari potrebbero non adattarsi agli occhiali. Questo è principalmente un fattore quando un dispositivo di visione notturna binoculare è troppo piccolo o il sistema di trasporto del casco e della testa non è stato calibrato correttamente.

Ulteriori fonti

* Ci colleghiamo a negozi online selezionati e partner da cui potremmo ricevere un compenso. Come partner Amazon, guadagno da vendite qualificate


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.